adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Verifica statica struttura di supporto

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Verifica statica struttura di supporto

    Ciao a tutti,<br>a breve dovrei consegnare una verifica statica di una struttura di supporto (realizzata da noi e non acquistata sul mercato), inclinata di 30 ° e fissata su di un tetto piano, per il montaggio di 24 moduli fv-policristallino.<br><br>Purtroppo ho molti dubbi e perplessit&agrave; sulle verifiche da fare (ribaltamento, scivolamento e soprattutto statica);<br>Qualcuno di voi ha gi&agrave; fatto o trattato roba del genere in modo da potermi aiutare e darmi una mano? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/77599e242bd0ef5be5475b60e5a1f704.gif" alt=":wacko:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ae3cff9cf89eafa94cd9eb32141f5b93.gif" alt=":unsure:"><br><br>in attesa di preziosi consigli....<br><br>saluto tutto il forum, perchè è proprio qui che sto imparando minuzie tecniche davvero importanti&#33;&#33;&#33;<br><br><br>
    Ciò che io chiamo vita è quando mi sveglio al mattino e mi preparo una piccola tazza di tè.

    Nessun uomo può comandare un un altro uomo, noi abbiamo bisogno di unità.

    Non puoi sprecare la tua vita nell'egoismo, altrimenti tutto ciò che resterà di te saranno solo un mucchio di parole e poi morirai. Per dare un significato alla vita devi fare qualcosa.

  • #2
    consideriamo sempre l&#39;effetto vela su strutture di questo genere, non possiamo rischiare che una piccola tromba d&#39;aria ci porta via 30000 euro....

    Commenta


    • #3
      E causi danni uleriori a cose e persone.<br>Io penso ci voglia un calcolo firmato da un tecnico ed un collaudo finale.
      GIULIANO
      _____________
      ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

      Commenta


      • #4
        la verifica statica la dovrò firmare io però cercavo qualcuno sul forum che aveva avuto gi&agrave; questo tipo di &quot;esperienza&quot;, e che quindi mi potesse dare dei consigli ed eventualmente dei suggerimenti.
        Ciò che io chiamo vita è quando mi sveglio al mattino e mi preparo una piccola tazza di tè.

        Nessun uomo può comandare un un altro uomo, noi abbiamo bisogno di unità.

        Non puoi sprecare la tua vita nell'egoismo, altrimenti tutto ciò che resterà di te saranno solo un mucchio di parole e poi morirai. Per dare un significato alla vita devi fare qualcosa.

        Commenta


        • #5
          Ciao,posso permettermi di chiederti se sei un Ingegnere,Architetto,Perito,Geometra?<br><br>In cosa non riesci nel calcolo?

          Commenta


          • #6
            Dovresti utilizzare le normetecniche per le costruzioni in acciaio CNR-UNI.<br>Sono però non di facile applicazione. Io mi rivolgerei ad un ingegnere per chiedere un aiuto.
            GIULIANO
            _____________
            ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

            Commenta


            • #7
              Premetto che sono ingegnere abilitato e quindi il calcolo dovrò firmarlo io.<br><br>Un&#39;idea su come impostare la verifica ce l&#39;ho e cioè:<br><br>1)verifica ribaltamento (considero la pressione cinetica del vento del sito dove dovrò installare la struttura con i moduli, facendo rif. alla circl. min. 4/07/1996)<br>2)verifica allo scivolamento (vedi sopra)<br>3) Verifica statica (poichè la struttura la costruiamo noi con profili scatolati zincati credo che dovrò fare una semplice verifica del telaio, ossia ricondurmi allo schema di trve appoggiata appoggiata - inclinata di 30° con carico uniformemente distibuito con peso dei moduli+neve)<br><br>vorrei consigli, approfondimenti....e chi + ne ha + ne metta....
              Ciò che io chiamo vita è quando mi sveglio al mattino e mi preparo una piccola tazza di tè.

              Nessun uomo può comandare un un altro uomo, noi abbiamo bisogno di unità.

              Non puoi sprecare la tua vita nell'egoismo, altrimenti tutto ciò che resterà di te saranno solo un mucchio di parole e poi morirai. Per dare un significato alla vita devi fare qualcosa.

              Commenta


              • #8
                Nella circolare che hai nominato trovi gi&agrave; abbastanza.<br><br>Il telaio su cui poggia il generatore fotovoltaico può considerarsi come un profilo immerso in un campo fluidodinamico; il telaio è soggetto all&#39;azione di carichi dinamici che la circolare ti aiuta a trasformare in azioni statiche equivalenti (neve, vento, azioni sismiche) che sommate alle reazioni vincolari della trave e al peso della struttura, costituiscono un sistema di forze che induce uno stato di sollecitazione (N,Q,M) nella struttura di appoggio, le cui sezioni possono essere verificate con il metodo classico delle tensioni ammissibili.<br><br>Notte<br>ale<br><br><span class="edit">Edited by alessandro74 - 16/10/2007, 23:51</span>
                Articoli e presentazioni Alessandro Caffarelli: www.ingalessandrocaffarelli.com/download.html

                Commenta


                • #9
                  quindi il mio ragionamento sembra più che giusto......
                  Ciò che io chiamo vita è quando mi sveglio al mattino e mi preparo una piccola tazza di tè.

                  Nessun uomo può comandare un un altro uomo, noi abbiamo bisogno di unità.

                  Non puoi sprecare la tua vita nell'egoismo, altrimenti tutto ciò che resterà di te saranno solo un mucchio di parole e poi morirai. Per dare un significato alla vita devi fare qualcosa.

                  Commenta


                  • #10
                    embe......se nn eri ing ti dicevo che sei un fenomeno ma siccome sei ing ste cose sono di routine; certo che fila il ragionamento<br><br>a presto e buon lavoro<br>ale
                    Articoli e presentazioni Alessandro Caffarelli: www.ingalessandrocaffarelli.com/download.html

                    Commenta


                    • #11
                      grazie a te......<br>avere delle conferme è sempre importante....soprattutto quando devi mettere timbro e firma e c&#39;è una responsabilit&agrave;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33 ;<br>
                      Ciò che io chiamo vita è quando mi sveglio al mattino e mi preparo una piccola tazza di tè.

                      Nessun uomo può comandare un un altro uomo, noi abbiamo bisogno di unità.

                      Non puoi sprecare la tua vita nell'egoismo, altrimenti tutto ciò che resterà di te saranno solo un mucchio di parole e poi morirai. Per dare un significato alla vita devi fare qualcosa.

                      Commenta


                      • #12
                        se si trattasse di un lavoro per conto terzi ti onsiglierei (anche per etica professionale) di appoggiarti a profesionisti + esperti. Trattandosi di un lavoro per te direi che e&#39; un ottimo caso studio per iniziare (magari facendo ridare un&#39;occhiata ai calcoli da qualcuno).<br><br>ti consiglio di basarti sulla circolare da te citata per l&#39;analisi e la combinazione dei carichi.<br>consiglierei di cogliere l&#39;occasione della firma (che credo sia una delle tue prime firme da &quot;strutturista, complimenti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f725f183e4992b111dda4ab4ad6d6e21.gif" alt=""> ) per dare una ripassata all&#39;eurocodice. Il testo riguardante l&#39;acciaio e&#39; il numero 3. Qui un link utile per l&#39;eurocodice 3: <a href="http://www.dica.unict.it/users/aghersi/" target="_blank">http://www.dica.unict.it/users/aghersi/</a><br><br>ben definiti e combinati i carichi sei a meta&#39; dell&#39;opera (la piu&#39; pallosa, per quanto mi riguarda <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f725f183e4992b111dda4ab4ad6d6e21.gif" alt=""> ).<br><br>Fai la verifica di stabilita&#39; del sistema (scorrimento, ribaltamento, ...) e di stabilita&#39; interna (controlla che i carichi non suprino le resistenze limite per i singoli elementi)<br><br>Ti consiglierei di fare un controllo sulle deformaioni massime che ritieni accettabili (anche se non penso che sia obbligatorio nel tuo caso). Se il telaio flette comporta dei problemi ai pannelli? Quanto accetti che possa flettere? (per il calcolo prova con 1/120 della lunghezza dell&#39;asta).<br><br>Fatte qeste verifiche ti sei accertato che la struttura resta li dove e&#39; senza rompersi (stabilita&#39; esterna d interna al sistema) e che subisce minime deformazioni.<br><br>Un paio di consigli aggiuntivi: la circolare ministeriale nasce per gli edifici. Quindi i valori che ottieni per il carico del vento prendili con tutte le dovute cautele&#33; Probabilmente le spinte effettive saranno superiori a quelle che risulteranno dal metodo proposto. (perche&#39; sei in copertura, e perche&#39; la forma e&#39; un po&#39; particolare). Considera pressone e depressione del vento (tangenziale non dovrebbe influire, ma per esercizio verificalo).<br><br>I punti critici saranno quasi sicuramente le giunzioni e non le aste&#33;<br><br><br><br>Vistoche si tratta di un lavoro per te (quindi senza l&#39;imposizione etica della ricerca della soluzione ottimale), e che non hai molta esperienza in campo.... sovradimensiona un pochino <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/adc1b5f7ec5998edf4a326fde6880bb7.gif" alt=":P"><br><br><b>Fai i tuoi calcoli. E ricordati di fare rivedere la relazione ad un ingegnere senior che ritieni di fiducia&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;</b>

                        Commenta


                        • #13
                          x Marco Piana:<br>grazie dei preziosi consigli.<br><br>Quindi il massimo ammissibile di flessione (freccia) considerando un&#39;asta di 5 m, è di 5/120=0.042 m.<br><br>
                          Ciò che io chiamo vita è quando mi sveglio al mattino e mi preparo una piccola tazza di tè.

                          Nessun uomo può comandare un un altro uomo, noi abbiamo bisogno di unità.

                          Non puoi sprecare la tua vita nell'egoismo, altrimenti tutto ciò che resterà di te saranno solo un mucchio di parole e poi morirai. Per dare un significato alla vita devi fare qualcosa.

                          Commenta


                          • #14
                            il metodo e&#39; quello. Ma ti ho consigliato male, 120 puo&#39; essere troppo poco per strutture che supportano elementi rigidi <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e36244c9ca22e86fb20764c910a04bef.gif" alt=""><br> verificalo a /360. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e36244c9ca22e86fb20764c910a04bef.gif" alt=""><br>Marco

                            Commenta

                            Attendi un attimo...
                            X
                            TOP100-SOLAR