annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Bidirezionale o due contatori?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Bidirezionale o due contatori?

    Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/0e7e8a16413a62787c9965dbf6c18e0e.gif" alt=""><br><br><br>A me serviva un&#39;informazione...<br><br>Il contatore bidirezionale montato dal distributore pu sostituire indifferentemente il doppio contatore (distributore+gse) per il calcolo del C.E ?<br><br><br>Perch riflettevo, correggetemi se sbaglio....<br><br><br>all&#39;uscita dell&#39;inverter si monta il contatore del GSE che legge l&#39;intera produzione , a questo punto io posso collegare non solo il contatore del distibutore ma attaccarmi anche ad un quadro elettrico dell&#39;abitazione per usare direttamente la mia produzione?<br><br>In questo caso, in momenti di piena produzione dei pannelli , potrei sopportare un picco di utilizzo maggiore dei 3kw del contratto enel?<br><br><br>Se invece fosse presente solo un contatore bidirezionale, sarei costretto a collegarlo direttamente all&#39;inverter.. quindi immettere in rete tutta la produzione e poi avere il conguaglio a fine anno<br>.. mi sembra pi svantaggioso, no?<br><br><br>PS. ovviamente parlo di un impianto domestico, 3kw in regime di scambio sul posto..<br><br>attualmente ho installato il contatore monodirezionale digitale che, a quanto pare.. di telelettura non ha mai visto l&#39;inizio, dato che tutti i mesi devo telefonare per correggere il valore di consumo presunto con cui mi calcolano la bolletta <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b4e7cc7a1a012b3b8818c2ad1d79b483.gif" alt=":angry:"><br><br><br>Grazie, ciaoo <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b5124b08e0312595d1263fe6b9c6453d.gif" alt=":P"><br><br><br><br><br><br><br>

  • #2
    Il contatore GSE serve solo per conteggiare i Kw che saranno pagati con il CE.<br>L&#39;immissione o il prelevamento dalla rete enel, passer&agrave; tramite un contatore bidirezionale. Ovviamente immetterai solo l&#39;energia che non utilizzerai direttamente, quindi enel la contegger&agrave; e la scaler&agrave; dalla bolletta.<br><br>Ti dir di pi (questo stata una sorpresa per me...): avendo l&#39;abitazione e l&#39;impianto fotovoltaico lontani circa 200 metri dal contatore enel, sufficiente collegare l&#39;impianto fotovoltaico al contatore GSE e questo all&#39;impianto di casa.<br>Il cavo attuale che collega l&#39;impianto di casa al contatore enel (lontano 200mt), verr&agrave; usato sia in prelevamento che in immissione.<br>Io ero assolutamente convinto di dover installare un secondo cavo per l&#39;immissione&#33;&#33;&#33;<br>

    Commenta


    • #3
      Quindi mi dici che in ogni caso viene installato il contatore del gse?<br><br>A me hanno detto che il bidirezionale del distributore (Asm nel mio caso) valeva anche per il CE e sarebbe stata loro competenza effettuare la lettura e comunicarla al gse <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c12a5882321dfa070f342dbc3f6f9223.gif" alt=":unsure:"><br><br>

      Commenta


      • #4
        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (PasoBS @ 28/10/2007, 17:54)</div><div id="quote" align="left">Quindi mi dici che in ogni caso viene installato il contatore del gse?<br><br>A me hanno detto che il bidirezionale del distributore (Asm nel mio caso) valeva anche per il CE e sarebbe stata loro competenza effettuare la lettura e comunicarla al gse <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/524b14a4318aac4dfdffbd4cf111adb4.gif" alt=":unsure:"></div></div><br>Ti hanno detto una cosa sbagliata.<br>Tu hai un contratto con il GSE che tutt&#39;altra cosa rispetto al contratto con ASM.<br>Il contatore del GSE assolutamente indispensabile e assolutamente diverso dal contatore di scambio. Se infatti consumi l&#39;energia mentre questa viene prodotta, il contatore di scambio non la vede proprio, mentre ti viene incentivata dal GSE.

        Commenta


        • #5
          1 contatore GSE e il bidirezionale ENEL o altro operatore<br>il primo per l&#39;incentivo l&#39;altro per lo scambio sul posto

          Commenta


          • #6
            Ottimo grazie per i chiarimenti&#33;<br><br><br>Ma allora il discorso della possibilit&agrave; di utilizzare istantaneamente pi dei 3kw di contratto reale oppure no?<br><br>Ciao &#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5bdc25990856e37716160498e7bccfbf.gif" alt=""><br><br>

            Commenta


            • #7
              Si, se hai un impianto da 3 kW, nelle ore di punta, hai a disposizione circa 5,5 kW, senza cambiare contratto, ma solo di giorno&#33;<br>Ciao
              1) impianto 3kW, 24 moduli Kyocera 125GHT-2, inverter Power-one Aurora 3600
              2) impianto 14,52kW, 66 moduli Trina 220W, 3 inverter Power-one Aurora 6000
              http://www.energeticambiente.it/tecn...nstallato.html

              Commenta


              • #8
                Perfetto, grazie <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/6e781fae71a39296108690553474b4e8.gif" alt=""><br><br>

                Commenta


                • #9
                  Salve, per quanto ho capito quindi:<br><br>il contatore di scambio ,per la lettura dell&#39;energia immessa ,contegger&agrave; la produzione dellimpianto fotovoltaico che non viene consumata e quindi immessa in rete;<br><br>per la lettura dell&#39;energia prelevata, il contatore contegger&agrave; il prelievo di energia elettrica dalla rete, al netto dei consumi alimentati dallimpianto fotovoltaico.<br>

                  Commenta


                  • #10
                    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (mauriver @ 28/10/2007, 17:42)</div><div id="quote" align="left">Il contatore GSE serve solo per conteggiare i Kw che saranno pagati con il CE.<br>L&#39;immissione o il prelevamento dalla rete enel, passer&agrave; tramite un contatore bidirezionale. Ovviamente immetterai solo l&#39;energia che non utilizzerai direttamente, quindi enel la contegger&agrave; e la scaler&agrave; dalla bolletta.<br><br>Ti dir di pi (questo stata una sorpresa per me...): avendo l&#39;abitazione e l&#39;impianto fotovoltaico lontani circa 200 metri dal contatore enel, sufficiente collegare l&#39;impianto fotovoltaico al contatore GSE e questo all&#39;impianto di casa.<br>Il cavo attuale che collega l&#39;impianto di casa al contatore enel (lontano 200mt), verr&agrave; usato sia in prelevamento che in immissione.<br>Io ero assolutamente convinto di dover installare un secondo cavo per l&#39;immissione&#33;&#33;&#33;</div></div><br>Ma il contatore GSE, viene fornito dall&#39;ENEL oppure dalla ditta di installazione ?<br>Scusa per l&#39;intromissione<br>
                    Impianto 2,24 kWp;Inclinazione stringhe 18 ; Orientamento -40 Sud-Est
                    Suntech STP 160S/24AC MONO (7x2); Inverter SOLARMAX 2000C
                    Ubicazione Lercara Friddi (PA) 3744;13 36

                    Commenta


                    • #11
                      Se l&#39;impianto sotto i 20 kW l&#39;ENEL (o l&#39;Ente Distributore competente x zona) responsabile del servizio di misura dell&#39;energia prodotta (quindi del servizio di installazione e manutenzione del misuratore energia prodotta e registrazione dei dati di misura).

                      Commenta


                      • #12
                        Grazie, mi era venuto un dubbio.
                        Impianto 2,24 kWp;Inclinazione stringhe 18 ; Orientamento -40 Sud-Est
                        Suntech STP 160S/24AC MONO (7x2); Inverter SOLARMAX 2000C
                        Ubicazione Lercara Friddi (PA) 3744;13 36

                        Commenta


                        • #13
                          ok grazie per l&#39;informazione.

                          Commenta


                          • #14
                            ENEL sta installando nella mia zona contatori bidirezionali da 30 kW per impianti da 1 a 30 kW di potenza. Installano due contatori identici sia per lo scambo che per la produzione.<br>Il tecnico a cui ho domandato il motivo di questa strategia dell&#39;enel non mi ha saputo dare spiegazione.<br><br>Forse perch sono gli unici a fare la telelettura? o forse esclusivamente per motivi economici?<br><br>Mah...

                            Commenta


                            • #15
                              Sono gli unici, in questo momento, a consentire la telelettura &#33;
                              GIULIANO
                              _____________
                              ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                              Commenta


                              • #16
                                Ciao a tutti, e&#39; il mio primo post anche se seguo il forum da tempo..<br><br>ho da poco attivato un impianto da 2,7 kw in provinvia di Cuneo.<br>Ho una curiosita&#39; riguardo il collegamento dei contatori ENEL:<br>Sono stati installati 2 contatori bidirezionali, uno per lo SCAMBIO e uno per la PRODUZIONE tra uscita inverter e contatore scambio.<br>Fin qui tutto bene, la domanda e&#39;:<br>in che verso va collegato il contatore bidirezionale di produzione? (visto che uno dei 2 versi non si usa?)<br>come e&#39; collegato ora, quando dal menu&#39; si va a vedere la potenza istantanea si legge sempre 0 anche se l&#39;inverter sta immettendo in rete.<br>Il menu Immissione A3 funziona correttamente e conta i kW immessi.<br>Sembrerebbe tutto giusto, e&#39; quindi corretto che non ri riesca a visualizzare la potenza istantanea?<br><br><br>Appena capisco come uploadare un&#39;immagine provo a mettere uno schema per essere piu&#39; chiaro.<br><br>Grazie<br>saluti a tutti.

                                Commenta


                                • #17
                                  E&#39; giusto che la pot istantanea sia zero, significa o che il cliente non sta prelevando energia dalla rete oppure che il cliente sta immettendo energia in rete.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Entrambi i contatori sono montati nella stessa maniera quindi l&#39;energia prodotta si legge su entrambi come immessa, chiaramente su quello della prodotta l&#39;energia prelevata sar&agrave; ridottissima (praticamente il consumo notturno).

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ciao,<br>grazie per le risposte, quindi i collegamenti sono corretti...<br><br>Mi era venuto il dubbio perche&#39; immaginavo di poter verificare la produzione istantanea sul display dell&#39; inverter con una equivalente sul contatore di produzione...<br><br>Invece li si leggono solo i totali....<br><br>Grazie a tutti<br><br>

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Ciao, volevo chiedere delucidazioni in merito alla lettura di energia immessa sul contatore di scambio.<br>Se azzero i consumi in un giorno, l&#39;energia prodotta e letta sull&#39;inverter dovrebbe essere uguale all&#39;energia in immissione letta sul contatore di scambio.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Certo; a meno degli errori di misura.<br>ma tu non hai anche il contatore della produzione ?
                                          GIULIANO
                                          _____________
                                          ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Si ho anche quello. Per o scambio con l&#39;enel c&#39; una cera differnza tra inverter e contatore di scambio anche con consumi azzerati. Non s se imputabile a errori di misura.

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Forse perch sono gli unici a fare la telelettura? o forse esclusivamente per motivi economici?<br><br>Abbiamo fatto il primo impianto e l&#39;ENEL dopo un mese di produzione in telelettura ha azzerato tutto&#33;&#33;<br>Accorti del problema perch ogni giorno guardiamo i contatori <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b098c9a3e5628dbc2fcc272982969d28.gif" alt=""> .. chiamiamo l&#39;enel..<br>Si sono scusati dicendo che facendo operazioni interne si pu essere verificato il problema..hanno fatto il calcolo medio KWH per il tempo di produzione e cancellato i consumi del periodo&#33;&#33;<br><br>Per non riuscivano ad interfacciarsi e c&#39;era nuovamente questa possibilit&agrave;..<br><br>Poi allora hanno messo un contatore non leggibile in telelettura&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33 ; Senza limitazione di potenza&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>ATTEN ZIONE ENEL con la telelettura ha capacit&agrave; d&#39;intervenire sui dati dei contatori il che qualche dubbio nasce spontaneo..<br>loro obbligano a mettere il cavo antifrode.. ma consiglio a tutti di mettere dei contatori <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/dea2f709653805bc0c53135da3391c9b.gif" alt="h34r:"> antierrore.. giusto per capirsi..<br><br>

                                              Commenta

                                              Attendi un attimo...
                                              X
                                              TOP100-SOLAR