adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Fotovoltaico Facile

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • kitecarr
    ha risposto
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gsughi @ 28/11/2007, 12:44)</div><div id="quote" align="left">Io proponga una petizione per fare una azienda di stato che provveda a questa funzione (tipo ex IRI) oppure una agenzia tipo &quot;Sviluppo Italia&quot;</div></div><br>Qui da noi (Molise) stiamo cercando di attivare proprio una cosa del genere ...e personalmente...sto cercando di &quot;buttarla sul fondo perduto&quot; tipo 20% (che è conforme al conto energia)...in modo che il cittadino viene invogliato (giacchè non deve sborsare nulla ..anzi ci guadagna dal primo giorno)...e per gli enti pubblici fino al 60% con guadagni davvero notevoli&#33;&#33;&#33;...<br>Spero vada in porto al più presto........vi terrò aggiornati <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/87bb43bc7d66a37f42491d91d4d76fed.gif" alt=":B):">

    Lascia un commento:


  • robinwood
    ha risposto
    <a href="http://enerweb.casaccia.enea.it/enearegioni/UserFiles/OSSERVATORIO/Sito/Interventi%20regionali%20FR%20ott05.doc" target="_blank">http://enerweb.casaccia.enea.it/enearegion...0FR%20ott05.doc</a>

    Lascia un commento:


  • gsughi
    ha risposto
    Io proponga una petizione per fare una azienda di stato che provveda a questa funzione (tipo ex IRI) oppure una agenzia tipo &quot;Sviluppo Italia&quot;<br>

    Lascia un commento:


  • robinwood
    ha risposto
    ottima ideia, perchè non facciamo una petizione popolare per facilitare tale iniziativa in Italia?<br><br>Legambiente per esempio potrebbe essere coinvolta.<br><br>ROBIN

    Lascia un commento:


  • sssuper
    ha risposto
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gsughi @ 27/11/2007, 18:54)</div><div id="quote" align="left">Per il resto pensare che lo sviluppo del FV debba passare attraverso l&#39;azione diretta dei Comuni mi sembra gi&agrave; un fallimento.</div></div><br>Questo può essere UNO dei tanti modi per lo sviluppo del FV.<br>Poi uno sceglie quale è il più consono alla sua situazione. Se ha i soldi se lo comprer&agrave;, se non li ha ma vuole fare un investimento fa un mutuo, se proprio non li ha e non gli interessa la cosa affitter&agrave; il tetto, se non ha il tetto ma un minimo di soldi può fare come &quot;adotta un Kw&quot; con le centrali collettive.<br>L&#39;importante è avere una variet&agrave; di scelta.<br><br>Certo che se ci mettiamo ad ostacolarli tutti l&#39;impresa è sicuramente più difficile.<br><br>Poi che le banche siano quelle che guadagnano e speculano di più in ogni settore non è una novit&agrave;, ma qui ci sarebbe da cambiare l&#39;intero sistema economico <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/32ee24126f16f9551ef2a545c9366ebc.gif" alt=""><br><br>Bobo tienci aggiornati.

    Lascia un commento:


  • rico79
    ha risposto
    Io penso che, allo stato attuale, nessuna e sottolineo nessuna banca si muove se non ci guadagna bei soldoni...tanto più che qui si parla di diverse centinaia di migliaia di euro....valutano un lauto guadagno, altrimenti investono in altro più redditizio, mi sembra normale....per loro&#33;&#33;&#33;

    Lascia un commento:


  • Bobo83
    ha risposto
    I soldi serviranno anche per coprire i tetti di edifici pubblici. Per il patto di stabilit&agrave; non saprei, dovresti chiedere in comune o in AGS.<br>Bhe senza il comune credo 1 o 2 impanti, con il comune 200...<br>Siamo un comune di 6599 abitanti, non una citt&agrave;.<br>Tovami una banca che faccia meglio.<br><br>

    Lascia un commento:


  • kitecarr
    ha risposto
    dimenticavo.....ho letto più sù (credo bobo83) che la banca non eroga contanti a tasso zero ......certo....ma neanche può spellare il cliente con tassi da capogiro.......Per un impianto da 3 Kw da 20.000 euro si sborsano circa 11000 euro solo di interessi...MA STIAMO SCHERZANDO ....qui l&#39;unico che ci guadagna veramente (e tanto) è solo la banca....(un&#39;altro motivo, secondo me, che blocca lo sviluppo del FV)&#33;&#33;&#33;

    Lascia un commento:


  • gsughi
    ha risposto
    Bobo83: io mi auguro vivamente che abbia ragione Tu&#33;<br>Per adesso non ci resta che aspettare e vedere come andranno le<br>cose &#33;<br>Per il resto pensare che lo sviluppo del FV debba passare attraverso l&#39;azione diretta dei Comuni mi sembra gi&agrave; un fallimento.<br><br>Ma perchè il Comune non pensa a fare cose che solo lui può fare:<br>Tipo cogenerazione e teleriscaldamento per ridurre l&#39;inquinamento della citt&agrave; &#33;&#33;&#33;

    Lascia un commento:


  • kitecarr
    ha risposto
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gsughi @ 27/11/2007, 18:09)</div><div id="quote" align="left">Io quoto <b>alisanna</b> &#33;<br>Io non mi faccio mettere i piedi sul tetto della casa dove abito da installatori inviati da una ditta scelta dal comune (con una cascata magari di sub-sub-sub appaltatori) col rischio che mi piova in casa per la misera met&agrave; della bolletta della luce &#33; Se ho proplemi mi metto in causa ? Ma non scherziamo.<br>Tanto è chiarissimo: se faranno una gara vincer&agrave; una sola ditt&agrave; che poi ingagger&agrave; artigiani o extracomunitari al minor prezzo possibile&#33;</div></div><br>quoto gsughi e alisanna...........neanch&#39;io farei venire una ditta qualunque su casa mia, che sicuramente per il troppo ribasso far&agrave; un lavoro mooolto in economia (con conseguenze disastrose)....ci dovrebbe essere un limite minimo di costo per ogni tipo di lavoro.....e poi per fare un impianto FV come si deve affidatevi solo ad un professionista e fatelo in proprio (che conviene mooolto di più e non si rischia cmq niente)....ma di questo ne abbiamo gi&agrave; parlato&#33;&#33;&#33;

    Lascia un commento:


  • Osvaldo
    ha risposto
    <br>Bobo,<br> io abito a Roncadelle, nemmeno 20 km da Provaglio. Per ora sono riuscito solo a coprire forse un decimo delle superfici degli immobili comunali, con 4 impianti da complessivi 70 kWp.<br>Di mutui per le realizzazioni neanche se ne parla per via del patto di stabilit&agrave;. Forse qualcosa potremo fare l&#39;anno prossimo, ma quando avremo coperto tutte le superfici disponibili, compreso il cimitero, solo allora potremmo pensare di chiedere in prestito i tetti dei cittadini.<br>Intanto però il rumore che avete fatto si è sentito sino qui, e devo rispondere perchè non riusciamo anche noi a fare come voi. Per cui ti chiedo, come avete fatto voi a risolvere il limite dell&#39;indebitamento comunale, compreso le sue controllate?<br>Osvaldo

    Lascia un commento:


  • Bobo83
    ha risposto
    Tu, e non le 200 famiglie che hanno fatto richiesta della cosa. Probabilmente non hai idea di cosa vuol dire installare pannelli fotovoltaici parzialmente integrati.<br>Allora non ti muovi neanche di casa visto che strade, uffici pubblici, scuole, insomma tutto ciò che è stato fatto da un&#39;amministrazione è stato fatto in appalto tramite gare pubbliche.<br>E cmq in questo caso non ci si muove così.<br>

    Lascia un commento:


  • gsughi
    ha risposto
    Io quoto <b>alisanna</b> &#33;<br>Io non mi faccio mettere i piedi sul tetto della casa dove abito da installatori inviati da una ditta scelta dal comune (con una cascata magari di sub-sub-sub appaltatori) col rischio che mi piova in casa per la misera met&agrave; della bolletta della luce &#33; Se ho proplemi mi metto in causa ? Ma non scherziamo.<br>Tanto è chiarissimo: se faranno una gara vincer&agrave; una sola ditt&agrave; che poi ingagger&agrave; artigiani o extracomunitari al minor prezzo possibile&#33;

    Lascia un commento:


  • Bobo83
    ha risposto
    Sì, abito a Provaglio.<br>Spremere? Non direi. Se una ditta installa un impanto ti fa pagare tot, se te ne installa 200 credo che il prezzo si abbassi automaticamente. Vale x qls cosa a questo mondo.<br>Consideriamo che alla fine dei lavori la ditta avr&agrave; fatturato 4 mln di euro... Presubilmente più di una, visto la mole di lavoro,e in grado di organizzare un minimo il tutto.

    Lascia un commento:


  • alisanna
    ha risposto
    certo che ti sfugge qualcosa, intanto i comuni spremono gli installatori andando al massimo ribasso e, come sempre, si prendono anche i lavori che dovrebbero fare i privati e se qualcosa va storto non importa tanto pagano i cittadini con le tasse.<br>Ti sembra una cosa giusta?<br>

    Lascia un commento:


  • sssuper
    ha risposto
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Bobo83 @ 27/11/2007, 13:02)</div><div id="quote" align="left">Non vedere pannelli sui tetti delle case non vuol dire che non si stia facendo niente, anzi. Le prime installazioni partiranno presumibilmente verso marzo.</div></div><br>Abiti nella zona? sarebbe interessante trovare qualcuno del posto che ci tenga aggiornati<br><br><b>gsughi</b> non capisco cosa intendi per competitivit&agrave;, comunque i comuni farebbero affidamento agli installatori e vaglierebbero le offerte più interessanti, gli installatori sarebbero quindi avvantaggiati da un aumento di impianti installati. O c&#39;è qualcosa che mi sfugge?

    Lascia un commento:


  • Bobo83
    ha risposto
    Non vedere pannelli sui tetti delle case non vuol dire che non si stia facendo niente, anzi. Le prime installazioni partiranno presumibilmente verso marzo. Prima c&#39;è tutta una fase organizzativa. Bisogna verificare che le case di chi ha aderito (ormai vicino alle 200) siano adatte all&#39;installazione dei pannelli (orientamento del tetto, superficie libera, dimensionamento dell&#39;impianto, ecc...).<br>La banca non eroga prestiti a tasso zero, il suo lavoro è guadagnare tramite gli interessi. La municipalizzata non guadagna e non deve perdere soldi nell&#39;operazione. Deve bilanciare spese (manutenzione impianti, interessi da pagare, ecc..) con le entrate (conto energia, 50% della bolletta delle famiglie).<br>E cmq non mi sembra poco far risparmiare ad una famiglia circa 300€ all&#39;anno per 20 anni (300*20=6000) e per la restante vita dell&#39;impianto (sicuri 5) quasi tutto il costo della bolletta senza fare praticamente niente.<br>

    Lascia un commento:


  • gsughi
    ha risposto
    Io tutto sommato, (dopo aver fatto le mie critiche iniziali concordi al pensiero di <b>rico79</b>) penso che sia poi giusto così.<br>Altrimenti si formerebbe un monopolio su condizioni vantaggiose al punto da tagliare fuori il libero mercato degli installatori di impianti FV.<br>In questo modo è possibile essere ancora attrattivi e competitivi rispetto l&#39;offerta del Comune.

    Lascia un commento:


  • rico79
    ha risposto
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (sssuper @ 26/11/2007, 11:08)</div><div id="quote" align="left">Un consigliere comunale di Provaglio ha affermato l&#39;adesione certa di circa 100 impianti, inoltre altri comuni della zona si sono interessati all&#39;iniziativa.<br>Ovvio che ci vuole tempo per un&#39;iniziativa del genere, anche se non si vedono fisicamente i pannelli installati non significa che non si muova nulla.</div></div><br>Se è sosì cono contento....comunque rileggendo le condizioni non sono di certo favorevoli per il cittadino, io rivedrei un pò le condizioni economiche a favore dell&#39;utente...e meno della banca&#33;&#33;&#33;

    Lascia un commento:


  • kitecarr
    ha risposto
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (rico79 @ 26/11/2007, 08:57)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (tomlovin @ 26/11/2007, 00:37)</div><div id="quote" align="left">Quel che dicevo nel mio post: l&#39;iniziativa di questo comune va inquadrata NON nell&#39;ottica solita (ovvero &quot;privato/azienda che vuol mettere un impianto) ma nell&#39;ottica di chi l&#39;impianto NON LO AVREBBE MAI MESSO.<br>Provate a vederla così e vedrete che tutto vi apparir&agrave; più sensato: questo sistema coinvolge quelli a cui del fv non frega assolutamente niente (e quindi non gliene sarebbe fregato niente delle future tecnologie dei moduli) e sfrutta delle coperture che altrimenti sarebbero rimaste inutilizzate.</div></div><br>...consordo, ma se si stanno lamentando del fatto che nonostante l&#39;iniziativa sia lodevole...non si muove nessuno...un motivo c&#39;è&#33;&#33; Se insieme al dimezzamento della bolletta non regali un SUV a testa....non si muove nessuno&#33;&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/45e2b37efd9e4bf40cacb1ea48833f41.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/45e2b37efd9e4bf40cacb1ea48833f41.gif" alt=""></div></div><br>Se non si muove ancora nulla..due sono i casi:<br>o ci sono problemi organizzativi burocratici (dalle parole ai fatti...passa moooolto tempo),<br>o ci sono &quot;diverse piccole clausole&quot; aggiuntive sul contratto che non convincono totalmente il cittadino. (mi riferisco alla garanzia di risparmio di quella met&agrave; bolletta). <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/3d4a985f9b72d653a6989cda67b462b0.gif" alt=":huh:">

    Lascia un commento:


  • sssuper
    ha risposto
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (fede29 @ 24/11/2007, 13:24)</div><div id="quote" align="left">Provaglio è qua vicino a me e da quanto ho visto non si sta muovendo veramente niente.</div></div><br>Un consigliere comunale di Provaglio ha affermato l&#39;adesione certa di circa 100 impianti, inoltre altri comuni della zona si sono interessati all&#39;iniziativa.<br>Ovvio che ci vuole tempo per un&#39;iniziativa del genere, anche se non si vedono fisicamente i pannelli installati non significa che non si muova nulla.<br>

    Lascia un commento:


  • rico79
    ha risposto
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (tomlovin @ 26/11/2007, 00:37)</div><div id="quote" align="left">Quel che dicevo nel mio post: l&#39;iniziativa di questo comune va inquadrata NON nell&#39;ottica solita (ovvero &quot;privato/azienda che vuol mettere un impianto) ma nell&#39;ottica di chi l&#39;impianto NON LO AVREBBE MAI MESSO.<br>Provate a vederla così e vedrete che tutto vi apparir&agrave; più sensato: questo sistema coinvolge quelli a cui del fv non frega assolutamente niente (e quindi non gliene sarebbe fregato niente delle future tecnologie dei moduli) e sfrutta delle coperture che altrimenti sarebbero rimaste inutilizzate.</div></div><br>...consordo, ma se si stanno lamentando del fatto che nonostante l&#39;iniziativa sia lodevole...non si muove nessuno...un motivo c&#39;è&#33;&#33; Se insieme al dimezzamento della bolletta non regali un SUV a testa....non si muove nessuno&#33;&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/6790a84fffdce35e7aad1ca8d83113bf.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/6790a84fffdce35e7aad1ca8d83113bf.gif" alt="">

    Lascia un commento:


  • tomlovin
    ha risposto
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (sssuper @ 25/11/2007, 14:41)</div><div id="quote" align="left">e è verissimo che ci sono soluzioni più vantaggiose, questo di Provaglio credo sia un meccanismo per attirare anche chi di rinnovabili non interessa nulla, e mai metter&agrave; un impianto, ma lo fa solo per dimezzarsi la bolletta</div></div><br>Quel che dicevo nel mio post: l&#39;iniziativa di questo comune va inquadrata NON nell&#39;ottica solita (ovvero &quot;privato/azienda che vuol mettere un impianto) ma nell&#39;ottica di chi l&#39;impianto NON LO AVREBBE MAI MESSO.<br>Provate a vederla così e vedrete che tutto vi apparir&agrave; più sensato: questo sistema coinvolge quelli a cui del fv non frega assolutamente niente (e quindi non gliene sarebbe fregato niente delle future tecnologie dei moduli) e sfrutta delle coperture che altrimenti sarebbero rimaste inutilizzate.<br>Poi fede29 parlava di &quot;aleatoriet&agrave;&quot;... ma quale? A quanto ho capito non c&#39;é proprio niente di aleatorio, per il cittadino: semplicemente pagher&agrave; mezza bolletta anzichè tutta, stop. Casomai l&#39;aleatoriet&agrave; é per chi (come sempre, quando si tratta di FV) accende il mutuo.<br>Ora, le rate del mutuo non so a chi andrebbero intestate ma mi pare logico che sar&agrave; il comune, a sottoscriverle: diversamente chi sarebbe così pazzo da impegnarsi ESATTAMENTE come quando l&#39;impianto se lo realizza in proprio... per dimezzare semplicemente la bolletta?&#33;? E&#39; impossibile, l&#39;ipotesi non regge.<br>Sul tasso di interesse troppo alto sì, sono d&#39;accordo: al posto del comune (se é VERAMENTE un&#39;amministrazione efficiente) non mi farei prendere per il collo ed esaminerei anche le offerte delle altre banche (e, se non ci fossero, le chiederei).

    Lascia un commento:


  • PasoBS
    ha risposto
    Concordo in pieno.<br><br>Sono di Brescia, non di Provaglio, ma stò seguendo con interesse questa iniziativa che spero prender&agrave; forma<br><br><br>dopotutto, chi investe ha diritto a un margine di guadagno, considerando che è un bene incentivare le energie rinnovabili, non capisco il problema...<br><br>il comune lo pratica, ha un rientro per pianificare spese comunali future, i cittadini hanno un loro risparmio senza affrontare rischi o investimenti e si comincia a instaurare una mentalit&agrave; positiva per l&#39;ambiente.<br><br>Sicuramente alcuni aspetti tecnici vanno affronati PRIMA per tutelare chi aderir&agrave; all&#39;iniziativa, ma è una cosa che vedo molto positivamente<br><br>Saluti<br><br>

    Lascia un commento:


  • sssuper
    ha risposto
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (rico79 @ 25/11/2007, 10:52)</div><div id="quote" align="left">cultura del FV e delle rinnovabili in generale, porca miseria&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/249d59c98630080dee921cea1f07abcd.gif" alt=":angry:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/249d59c98630080dee921cea1f07abcd.gif" alt=":angry:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/249d59c98630080dee921cea1f07abcd.gif" alt=":angry:"><br>...e mentre scrivo mi sto incazzando ancora di più&#33;&#33;&#33;</div></div><br>Esatto, per questo trovo interessante questa iniziativa, perchè se è verissimo che ci sono soluzioni più vantaggiose, questo di Provaglio credo sia un meccanismo per attirare anche chi di rinnovabili non interessa nulla, e mai metter&agrave; un impianto, ma lo fa solo per dimezzarsi la bolletta. In più a differenza di impianti proposti da societ&agrave;, almeno in questo caso chi ci guadagna è il comune e se i soldi sono ben gestiti (punto cruciale) ne guadagneranno anche i cittadini.

    Lascia un commento:


  • gsughi
    ha risposto
    <b>rico79</b>: hai centrato la questione&#33;<br>Il CE sostiene a sufficienza il FV.<br>Bisogna però anche credere alle fonti rinnovabili.<br>Tutti gli altri ragionamenti contro sono semplici scuse per non impegnarsi &#33;.

    Lascia un commento:


  • rico79
    ha risposto
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (fede29 @ 24/11/2007, 13:24)</div><div id="quote" align="left">Provaglio è qua vicino a me e da quanto ho visto non si sta muovendo veramente niente.</div></div><br>....i miracoli, purtroppo, sono roba di altri tempi&#33;&#33;&#33; il vero problema non è quello se un impianto rientra col costo dopo 8 o 9 o 10 o 11 o 11,2 o 11,6 o 12,4.....anni&#33;&#33;&#33;&#33; il problema non è se qualche anno occorre rimettere qualche decina di euro per coprire la rata mutuo...il discorso non è PV-GIS, UNI o ENEA o quant&#39;altro&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; Il problema è che non c&#39;è ancora cultura del FV e delle rinnovabili in generale, porca miseria&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a1f8515ea1e9bc9ec0bd8e8ee511dff0.gif" alt=":angry:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a1f8515ea1e9bc9ec0bd8e8ee511dff0.gif" alt=":angry:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a1f8515ea1e9bc9ec0bd8e8ee511dff0.gif" alt=":angry:"><br>...e mentre scrivo mi sto incazzando ancora di più&#33;&#33;&#33;<br>Conosco parzialmente la situazione nelle regioni del nord....ma qui al centro e sud la situazione è tragica&#33;&#33;&#33; per quanto noi addetti del settore ci sforziamo con i numeri, simulazioni, ottimizzazioni etc....la gente non si muove&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; Tutti rin********ti dal grande fr....lo, fiction varie e porcate di ogni genere&#33;&#33;&#33;<br>Quando arriveremo a pagare la corrente 2,50€/kWh <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a888e67d1247f926775ee3854bf3c11b.gif" alt=":unsure:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a888e67d1247f926775ee3854bf3c11b.gif" alt=":unsure:"> ....forse qualcuno....forse....si sveglier&agrave;&#33;&#33;&#33;&#33;<br>

    Lascia un commento:


  • fede29
    ha risposto
    Ragazzi beati voi che siete al centro SUD, Provaglio d&#39;iseo è Nord.<br>3 kWp = 3450 kWh (1150 kWh/kWp) anche se ultimo anno i dati sono stati un po&#39; più alti ma l&#39;inverno non c&#39;e stato.<br>Saluti.

    Lascia un commento:


  • gsughi
    ha risposto
    In effetti si tratta di riuscire ad essere ancora più competitivi.&#33;<br>Tuttavia non hai detto che è un finanziamento a 15 anni e che si ripaga nel tempo fissato con la quota GSE e met&agrave; bolletta, poi per 5 anni avr&agrave; 1760/1960x5 = 8.800/9.800 € e la bolletta azzerata per almeno 15 anni.<br><br>Forza e ottimismo che se sei un bravo venditore c&#39;è possibilit&agrave; di sviluppo &#33;&#33;&#33;

    Lascia un commento:


  • kitecarr
    ha risposto
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gsughi @ 24/11/2007, 17:50)</div><div id="quote" align="left">Scusa: Ma quanto fai pagare un impianto per fare in modo che una cessione del credito GSE non sia sufficiente a ripagare l&#39;impianto ?<br>Quanto costa un kWp chiavi in mano (iva esclusa) in tipologia totalmente integrato ?</div></div><br>Dipende dalla taglia....cmq un impianto di tre kwp parzialmente integrato siamo a 20.000 iva compresa (l&#39;iva per il privato va calcolata nel finanziam.)<br>Lo stesso impianto totalmente integrato ...bisogna aggiungere circa 1000 euro (sempre iva compresa)<br>Facendo un pò di conti....<br>Nel centro sud tale impianto produce circa 4000 Kwh/anno (azimuth 0° e tilt 20°) x 0.44 = 1760 euro/anno oppure 4000 x 0.49 = 1960 euro/anno<br>Al tasso fisso del 6% (sar&agrave; min 6.5%) si ha una rata annuale di circa 2050 Euro....escluso spese accessorie e eventuale assicurazione.<br>

    Lascia un commento:

Attendi un attimo...
X
TOP100-SOLAR