adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Fare un impianto in Sicilia

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Fare un impianto in Sicilia

    <br><br>Salve a tutti mi chiamo Mario e sono della provincia di Catania, sono nuovo nel forum.<br>Come quasi tutti voi non sono un tecnico ma bensi&#39; un elettricista (abilitato a tutte le lettere della 46/90) che vista la situazione che si sta&#39; verificando per il bom del fotovoltaico vorrebbe entrare in questo settore.<br>Avevo gia&#39; pensato di frequentare un corso sul fotovoltaico (e sicuramente lo faro&#39; a Roma - mi hanno dato alcuni indirizzi e num di tel) cmq scrivo per altri motivi.<br>Come ho gia&#39; detto volevo addentrarmi in quesot nuovo settore e x sponsorizzare il fotovoltaico avevo deciso di installare un impianto da 3 kW a casa mia (ovviamente facendomi aiutare per l&#39;installazione da un mio collega che gia&#39; li ha montati) quindi mi sono rivolto ad un tecnico che mi ha fatto la progettazione preliminare con la richiesta Enel, gia&#39; mi sono venuti quelli dell&#39;enel e mi hanno dato il preventivo, il tecnico ha gia&#39; fatto la dia e adesso mi ha detto che aspettava la situazione che si creata per l&#39;autorizzazione dell&#39;assessorato della regione (perch mi ha spiegato che tutto bloccato per adesso).<br>Adesso sinceramente vorrei sapere cosa deve fare chi vuol installare un impianto fotovoltaico in Sicilia x casa sua con scambio sul posto con l&#39;enel?<br>Ho avuto gia&#39; da piu&#39; di 20 giorni avuto i soldi del prestito da una banca convenzionata. Ora vorrei per favore sapere cosa devo fare?visto che i soldi ce li ho pronti e manca solo per l&#39;assessorato...<br><br>Cordiali saluti<br><br>Mario

  • #2
    purtroppo in Sicilia il fotovoltaico boicottato in primis dai politici di turno<br>io faccio parte di una ditta trentina che, con il primo conto energia era stata ammessa all&#39;incentivazione per 3 impianti da 20 Kwp e 2 da 50 Kwp da installare nella provincia di Messina.<br>abbiamo speso parecchi soldi per tutte le pratiche necessarie, viaggi vari da Trento, studi geologici ecc.<br>per finire, dopo tante visite in regione Sicilia per vedere di sbloccare la situazione, non abbiamo potuto fare nulla perch sono scaduti i termini del conto energia.<br>ti auguro di aver miglior fortuna<br><br><br>

    Commenta


    • #3
      <br>Grazie della risp. alisanna. c&#39;e&#39; qualcun altro che puo&#39; dirmi qualcosa? perch mi trovo con i soldi gia&#39; pronti ma quando posso ordinare il materiale al fornitore per installare l&#39;impianto?

      Commenta


      • #4
        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (fotovoltaico56 @ 6/12/2007, 23:19)</div><div id="quote" align="left">Grazie della risp. alisanna. c&#39;e&#39; qualcun altro che puo&#39; dirmi qualcosa? perch mi trovo con i soldi gia&#39; pronti ma quando posso ordinare il materiale al fornitore per installare l&#39;impianto?</div></div><br>Purtroppo l&#39;iter burocratico in Sicilia diventato fastidioso, per non dire altro; stiamo organizzando un incontro con gli enti preposti per snellire le procedure di autorizzazione, ma penso che ormai se ne parli ad anno nuovo&#33;<br>Cordiali saluti,<br><br>Antonio Vincenti

        Commenta


        • #5
          L&#39;Iter fastidioso ma qualcuno (i soliti noti) riesce ad avere le autorizzazioni in tempi brevissimi.<br>Ho visto autorizzazioni recentissime, per impianti da qualche centinaio di Kwp, rilasciate dall&#39;ARTA in assenza della documentazione secondo il DR 15/05/2006 o della VIA che, da recenti informazioni, dovrebbe essere richiesta dopo l&#39;entrata in vigore del DLvo 152/2006.

          Commenta


          • #6
            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Sole di Sicilia @ 8/12/2007, 18:40)</div><div id="quote" align="left">L&#39;Iter fastidioso ma qualcuno (i soliti noti) riesce ad avere le autorizzazioni in tempi brevissimi.<br>Ho visto autorizzazioni recentissime, per impianti da qualche centinaio di Kwp, rilasciate dall&#39;ARTA in assenza della documentazione secondo il DR 15/05/2006 o della VIA che, da recenti informazioni, dovrebbe essere richiesta dopo l&#39;entrata in vigore del DLvo 152/2006.</div></div><br>Riesci a farmi avere dati certi e numeri, anche in privato, su cui argomentare davanti agli enti preposti???<br>Adesso scappo che il mio Palermo vince 1-0 con la Fiorentina&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f4f949cd90e5d0f1f255ac4382d2b55b.gif" alt=""><br>Cordiali saluti,<br><br>Antonio Vincenti

            Commenta


            • #7
              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (fotovoltaico56 @ 5/12/2007, 00:47)</div><div id="quote" align="left">Adesso sinceramente vorrei sapere cosa deve fare chi vuol installare un impianto fotovoltaico in Sicilia x casa sua con scambio sul posto con l&#39;enel?<br>Ho avuto gia&#39; da piu&#39; di 20 giorni avuto i soldi del prestito da una banca convenzionata. Ora vorrei per favore sapere cosa devo fare?visto che i soldi ce li ho pronti e manca solo per l&#39;assessorato...</div></div><br>Per impianti sino a 20KW integrati/parzialmente integrati in regime di &quot;scambio sul posto&quot; il comune non richiede il rilascio di un&#39;autorizzazione, pertanto e sufficiente presentare una DIA (dichiarazzione inizio lavori) come stabilito dal DM 19/02/2007 (art.5 comma 7) e quindi aspettare 30gg per il silenzio assenzo.<br>Qualora limpianto dovesse essere ubicato in zone sottoposte a vincolo storico e/o paesaggistico, oltre alla D.I.A., occorre presentare una domanda, corredata di progetto e documentazione, alla locale Soprintendenza ai Beni Culturali e Architettonici<br><br>Quindi, non vorrei sbagliarmi ma, effettuata la progettazione definitiva ed ottenuto il tuo finanziamento dopo 30 gg di attesa dopo la DIA sei autorizzato ad effetttuare la tua istallazione dei pannelli FV.<br><br>In ultimo dovrai collaudare ed inviare al GSE richiesta per la tariffa incentivante.<br><br>Spero di esserti stato utile.<br>Se hai bisogno contattami in privato.<br><br>s.busa@dalsole.it

              Commenta


              • #8
                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (dalsole@it @ 9/12/2007, 11:04)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (fotovoltaico56 @ 5/12/2007, 00:47)</div><div id="quote" align="left">Adesso sinceramente vorrei sapere cosa deve fare chi vuol installare un impianto fotovoltaico in Sicilia x casa sua con scambio sul posto con l&#39;enel?<br>Ho avuto gia&#39; da piu&#39; di 20 giorni avuto i soldi del prestito da una banca convenzionata. Ora vorrei per favore sapere cosa devo fare?visto che i soldi ce li ho pronti e manca solo per l&#39;assessorato...</div></div><br>Per impianti sino a 20KW integrati/parzialmente integrati in regime di &quot;scambio sul posto&quot; il comune non richiede il rilascio di un&#39;autorizzazione, pertanto e sufficiente presentare una DIA (dichiarazzione inizio lavori) come stabilito dal DM 19/02/2007 (art.5 comma 7) e quindi aspettare 30gg per il silenzio assenzo.<br>Qualora limpianto dovesse essere ubicato in zone sottoposte a vincolo storico e/o paesaggistico, oltre alla D.I.A., occorre presentare una domanda, corredata di progetto e documentazione, alla locale Soprintendenza ai Beni Culturali e Architettonici<br><br>Quindi, non vorrei sbagliarmi ma, effettuata la progettazione definitiva ed ottenuto il tuo finanziamento dopo 30 gg di attesa dopo la DIA sei autorizzato ad effetttuare la tua istallazione dei pannelli FV.<br><br>In ultimo dovrai collaudare ed inviare al GSE richiesta per la tariffa incentivante.<br><br>Spero di esserti stato utile.<br>Se hai bisogno contattami in privato.<br><br>s.busa@dalsole.it</div></div><br>Questo quello che accade nel resto d&#39;Italia, purtroppo in Sicilia tutte le domande devono prima passare dall&#39;Assessorato Territorio e ambiente in base ad una circolare emanata dalla Regione.<br>Cordiali saluti,<br><br>Antonio Vincenti.

                Commenta


                • #9
                  A mio parere con la decadenza della DR 15/05/2006 e l&#39;entrata in vigore del DLvo 152/2006 non vale pi l&#39;obbligo (per impianti non soggetti al DLvo 152/56 ovvero inferiori a 20 Kwp) di inoltrare la richiesta di esclusione prevista nel DR anche per impianti da 1 Kwp.<br>In assenza di obbligo, sempre a mio parere, i comuni dovrebbero dare l&#39;autorizzazione anche in assenza di parere dell&#39;ARTA.<br>D&#39;altronde molti comuni hanno sempre ignorato il DR ed autorizzato impianti anche in assenza di parere ARTA.

                  Commenta


                  • #10
                    Facciamo una bella denuncia e cos salta tutto a galla?

                    Commenta


                    • #11
                      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (lfgrandimpianti @ 9/12/2007, 14:56)</div><div id="quote" align="left">Facciamo una bella denuncia e cos salta tutto a galla?</div></div><br>Non sarebbe una cattiva idea, ma occorrono dati certi, quello che si pu sicuramente fare invece cercare di snellire la procedura burocratica siciliana richiedendo un incontro con gli organi preposti, ma occore un bel numero di tecnici disposti a perdere qualche giornata&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/47a1e405ada71d36d808be5be40b2686.gif" alt=""><br>Chiaramente io sarei disposto&#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/47a1e405ada71d36d808be5be40b2686.gif" alt=""><br>Cordiali saluti,<br><br>Antonio Vincenti

                      Commenta


                      • #12
                        Io sono disponibile ad un incontro a Palermo.<br>Si potrebbe chiedere all&#39;Assessore, di avere in tempi brevi, un dibattito pubblico tra i funzionari dell&#39;ARTA e gli operatori del settore.<br>La procedura seguita per gli impianti di cui parlavo sopra mi sembra apparentemente corretta se non fosse per l&#39;assenza della VIA, se a parere dell&#39;Assessore tutto ci corretto la potremmo seguire tutti.<br>Per Vincenti ti contatter domani per fartene leggere una copia.

                        Commenta


                        • #13
                          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Sole di Sicilia @ 9/12/2007, 17:51)</div><div id="quote" align="left">Io sono disponibile ad un incontro a Palermo.<br>Si potrebbe chiedere all&#39;Assessore, di avere in tempi brevi, un dibattito pubblico tra i funzionari dell&#39;ARTA e gli operatori del settore.<br>La procedura seguita per gli impianti di cui parlavo sopra mi sembra apparentemente corretta se non fosse per l&#39;assenza della VIA, se a parere dell&#39;Assessore tutto ci corretto la potremmo seguire tutti.<br>Per Vincenti ti contatter domani per fartene leggere una copia.</div></div><br>OK&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/928004255aeebd2ae972071aecc638f6.gif" alt="">

                          Commenta


                          • #14
                            Cerchiamo anche dei referenti a livello nazionale per sollevare il caso magari scrivendo per conoscenza....

                            Commenta


                            • #15
                              Purtroppo la situazione normativa in Sicilia non delle migliori:<br><br>Mi permetto di fare il punto attuale della situazione legislativa.<br><br>Se vero che i comuni non richiedono autorizzazioni specifiche per impianti piccoli, anche vero che spesso non conoscono nemmeno l&#39;esistenza delle norme specifiche.<br>La realizzazione di impianti fotovoltaici e solari in sicilia, di qualsiasi potenza, soggetta al Decreto ARTA 17 maggio 2006.<br>Poich la regione Sicilia a statuto speciale, ancora, ad oggi, il Decreto nazionale non ancora stato recepito.<br><br>Tale Decreto ARTA, prevede, per piccoli impianti o per impianti retrofit, una procedura di esclusione dalla verifica ambientale.<br><br>Inoltre, sempre necessario presentare una relazione paesaggistica, semplificata in caso di impianti &lt; 20 KWp, alla Soprintendenza dei Beni culturali ed Ambientali, poich specificato da un altro decreto regionale dell&#39;assessorato D.A. 9280 2006 (per inciso c&#39; da fare anche un versamento da 75 &#33;&#33;&#33<br>Solo dopo tutto questo iter corretto presentare la DIA ed avviare i lavori.<br><br>Per quanto riguarda i grandi impianti su terreno, vi posso dire che tutti vanno a VIA con tutto quello che ne consegue.<br><br>Resto a completa disposizione per ogni chiarimento.<br><br>Ing. Giacomo D&#39;Annibale<br>g.dannibale@energy3000.it

                              Commenta


                              • #16
                                Salve, premetto che non ho molta esperienza nel settore, comunque espongo i miei dubbi:<br><br>1) Ma la relazione paesaggistica semplificata non va presentata SOLO se la zona in cui devi installare l&#39;impianto fotovoltaico soggetta a Sovrintendenza?<br><br>2) Il decreto del 17 maggio 2006, Allegato B e successiva errata corrige, esclude gli impianti sotto 1MW da VIA, se non ricadenti in zone sensibili??<br><br>3) sotto i 20kWp posso presentare la sola DIA al Comune, eventuale nulla osta della Sovraintendenza, e andare avanti con le pratiche del GSE senza spedire nulla all&#39;ARTA (come del resto fanno quasi tutti)?<br><br>4) qualcuno vocifera che il Decreto di cui sopra stato impugnato dal Commissario di Stato o simile, che c&#39; un altro decreto gi&agrave; scritto ma mai ufficializzato, chi sa illuminarmi?<br><br><br>ciao e grazie<br><br><br><br><br>

                                Commenta


                                • #17
                                  Ecco le mie risposte.<br><br>1) si&#39;, pero&#39; per impianti a suolo con totale della produzione immessa in rete vanno allegati alla domanda per l&#39;autorizzazione all&#39;ARTA uno studio botanico ed uno studio faunistico redatti da professionisti.<br><br>2) no, la procedura di esclusione dalla verifica si puo&#39; (anzi si poteva) fare per impianti &lt; 20 kW o per impianti &lt; 1 MW in caso di autoproduzione.<br><br>3) no, e&#39; irregolare; va fatta anche domanda a ARTA e pare che non venga piu&#39; applicato il silenzio-assenso per l&#39;autorizzazione.<br><br>4) pare che la pubblicazione del nuovo decreto sia imminente; speriamo serva a portare un po&#39; di chiarezza in questa confusione di regole vigente al momento in Sicilia. Speriamo anche che serva (ma io dubito fortemente che cio&#39; possa accadere) a sviluppare il fotovoltaico.<br><br>Ciao.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    <b>Iter Sicilia</b><b> fotovoltaico</b><br><br><br>Per realizzare un impianto fotovoltaico (&lt; 20 kWp) oggi in Sicilia oltre quello che si f&agrave; nel resto d&#39;Italia,<br>bisogna presentare l&#39;esclusione della VIA decreto ass. 17/05/2006 ?<br>Il decreto Ass. , f&agrave; riferimento al vecchio conto energia POR......, quindi potrebbe non valere con il nuovo conto energia ?<br>Non vale pi il silenzio assenzio, ma allora cosa vale ?<br> Help, Help,....
                                    Impianto 2,24 kWp;Inclinazione stringhe 18 ; Orientamento -40 Sud-Est
                                    Suntech STP 160S/24AC MONO (7x2); Inverter SOLARMAX 2000C
                                    Ubicazione Lercara Friddi (PA) 3744;13 36

                                    Commenta


                                    • #19
                                      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Sole di Sicilia @ 9/12/2007, 17:51)</div><div id="quote" align="left">Io sono disponibile ad un incontro a Palermo.<br>Si potrebbe chiedere all&#39;Assessore, di avere in tempi brevi, un dibattito pubblico tra i funzionari dell&#39;ARTA e gli operatori del settore.<br>La procedura seguita per gli impianti di cui parlavo sopra mi sembra apparentemente corretta se non fosse per l&#39;assenza della VIA, se a parere dell&#39;Assessore tutto ci corretto la potremmo seguire tutti.<br>Per Vincenti ti contatter domani per fartene leggere una copia.</div></div><br>Contattateci al 0935958233 oppure al 3286222116 e chiedete informazioni a riguardo poich stiamo gi&agrave; organizzando il da farsi assieme a molti imprenditori o enti locali
                                      C' qualcuno che sta pensando al vostro futuro, affinch possiate sfruttare al meglio l'energia del Sole.............
                                      In Sicilia c' EASuS Energy!

                                      Commenta

                                      Attendi un attimo...
                                      X
                                      TOP100-SOLAR