adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Domande domandine domandone...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Domande domandine domandone...

    Nonostante qui sul forum abbia gi&agrave; trovato una valanga di risposte, mi sono rimasti alcuni dubbi che mi fareste grande cortesia se riusciste a fugare.<br><br>1) Ho letto che tramite l&#39;impianto fotovoltaico si scongiura il rischio dei blackouts; questo è valido anche la notte o comunque anche nei momenti di assenza di irraggiamento solare?<br><br>2) E’ possibile aumentare la capacit&agrave; dell’impianto elettrico di casa con la realizzazione del sistema fotovoltaico? Mi spiego meglio: ho il vecchio contatore Enel da 3Kw in casa e il disco gira costantemente a manetta tipo vecchio 45 giri, tanto che talvolta va in sovraccarico e rimango al buio, e mi chiedevo se con l&#39;installazione di un impianto FV da 3Kwp si può aumentare la capacit&agrave; dell&#39;impianto di casa sommando i 3Kwp teorici dell&#39;impianto FV a quelli della fornitura dell&#39;Enel.<br><br>3) E&#39; complesso ottenere il &lt;&lt;premio abbinato all’uso efficiente dell’energia negli edifici>>? (pag.13 della guida conto energia GSE)<br><br>4) Quali pannelli ritenete migliori per rapporto qualit&agrave; prezzo, i monocristallini o i policristallini e che differenza c&#39;è tra i due?<br><br>5) Installando i pannelli su una tettoia in giardino (quindi non sul corpo della casa), si può ottenere ugualmente la tariffa per impianto parzialmente integrato?<br><br>6) Nel caso vi siano due case con un unico numero civico ma due differenti contatori, è possibile effettuare le pratiche conto energia per entrambi i caseggiati/contatori anche se hanno lo stesso numero civico? Sembra una cosa stramba, ma è la situazione di molte case che erano monofamiliari e sono state divise e sono diventate bifamiliari.<br><br>Scusate se è venuto fuori un elenco così lungo, ma facendo ricerche varie sul forum (e oltre) non ho trovato (anche se ci saranno sicuramente...) risposte a questi quesiti.<br>Vi ringrazio in anticipo per la cortesia.

  • #2
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (erettura @ 19/12/2007, 03:35)</div><div id="quote" align="left">1) Ho letto che tramite l&#39;impianto fotovoltaico si scongiura il rischio dei blackouts; questo è valido anche la notte o comunque anche nei momenti di assenza di irraggiamento solare?</div></div><br>Se l&#39;impianto è connesso alla rete (senza batterie) per sicurezza viene disattivato in automatico anche il fotovoltaico, se invece hai un impianto autonomo, cioè con batterie di accumulo, non hai problemi, neanche di notte.

    Commenta


    • #3
      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (erettura @ 19/12/2007, 03:35)</div><div id="quote" align="left">2) E’ possibile aumentare la capacit&agrave; dell’impianto elettrico di casa con la realizzazione del sistema fotovoltaico? Mi spiego meglio: ho il vecchio contatore Enel da 3Kw in casa e il disco gira costantemente a manetta tipo vecchio 45 giri, tanto che talvolta va in sovraccarico e rimango al buio, e mi chiedevo se con l&#39;installazione di un impianto FV da 3Kwp si può aumentare la capacit&agrave; dell&#39;impianto di casa sommando i 3Kwp teorici dell&#39;impianto FV a quelli della fornitura dell&#39;Enel.</div></div><br>Certo&#33;<br>Puoi tranquillamente portare la fornitura e quindi il contatore Enel a 4.5kW e installare un impianto fotovoltaico da 3kWp.<br>E&#39; il contrario che non potresti fare.... ovvero lasciare il contatore a 3kW e installare un impianto con picco maggiore della fornitura<br>

      Commenta


      • #4
        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (erettura @ 19/12/2007, 03:35)</div><div id="quote" align="left">Nonostante qui sul forum abbia gi&agrave; trovato una valanga di risposte, mi sono rimasti alcuni dubbi che mi fareste grande cortesia se riusciste a fugare.<br><br>1) Ho letto che tramite l&#39;impianto fotovoltaico si scongiura il rischio dei blackouts; questo è valido anche la notte o comunque anche nei momenti di assenza di irraggiamento solare? <span style="color:red">no, come ti ha spiegato bene sssuper </span><br><br>2) E’ possibile aumentare la capacit&agrave; dell’impianto elettrico di casa con la realizzazione del sistema fotovoltaico? Mi spiego meglio: ho il vecchio contatore Enel da 3Kw in casa e il disco gira costantemente a manetta tipo vecchio 45 giri, tanto che talvolta va in sovraccarico e rimango al buio, e mi chiedevo se con l&#39;installazione di un impianto FV da 3Kwp si può aumentare la capacit&agrave; dell&#39;impianto di casa sommando i 3Kwp teorici dell&#39;impianto FV a quelli della fornitura dell&#39;Enel.<span style="color:red"> si, ma solo di giorno e nelle ore di punta, e comunque il vecchio contatore te lo cambiano con uno nuovo molto piu sensibile&#33;</span><br><br>3) E&#39; complesso ottenere il &lt;&lt;premio abbinato all’uso efficiente dell’energia negli edifici>>? (pag.13 della guida conto energia GSE)<span style="color:red"> c&#39;è un post specifico</span><br><br>4) Quali pannelli ritenete migliori per rapporto qualit&agrave; prezzo, i monocristallini o i policristallini e che differenza c&#39;è tra i due?<span style="color:red"> dipende dalla marca e dal tipo, si fa fatica dare una risposta</span><br><br>5) Installando i pannelli su una tettoia in giardino (quindi non sul corpo della casa), si può ottenere ugualmente la tariffa per impianto parzialmente integrato?<span style="color:red"> si </span><br><br>6) Nel caso vi siano due case con un unico numero civico ma due differenti contatori, è possibile effettuare le pratiche conto energia per entrambi i caseggiati/contatori anche se hanno lo stesso numero civico? Sembra una cosa stramba, ma è la situazione di molte case che erano monofamiliari e sono state divise e sono diventate bifamiliari.<span style="color:red"> devi fare 2 impianti </span><br><br>Scusate se è venuto fuori un elenco così lungo, ma facendo ricerche varie sul forum (e oltre) non ho trovato (anche se ci saranno sicuramente...) risposte a questi quesiti.<br>Vi ringrazio in anticipo per la cortesia.</div></div><br>
        1) impianto 3kW, 24 moduli Kyocera 125GHT-2, inverter Power-one Aurora 3600
        2) impianto 14,52kW, 66 moduli Trina 220W, 3 inverter Power-one Aurora 6000
        http://www.energeticambiente.it/tecn...nstallato.html

        Commenta


        • #5
          Voi consigliate un impianto con pacchi di batterie o senza?<br>Grazie per essere stati così esaurienti.

          Commenta


          • #6
            solo senza batterie accedi al &quot;conto energia&quot;.<br>Inoltre non hai il costo di smaltimento, ed i relativi oneri ambientali
            ...dal 2006

            Commenta


            • #7
              Mooooooooolto megio senza batterie.<br>Le batterie dopo un po non funz +.<br><br>devi cambiarle, fanne a meno che è meglio.

              Commenta


              • #8
                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (garghy @ 19/12/2007, 12:09)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (erettura @ 19/12/2007, 03:35)</div><div id="quote" align="left">&lt;...><br>3) E&#39; complesso ottenere il &lt;&lt;premio abbinato all’uso efficiente dell’energia negli edifici>>? (pag.13 della guida conto energia GSE)<span style="color:red"> c&#39;è un post specifico</span><br>&lt;...></div></div></div></div><br>Scusa Garghy, nonostante le ripetute ricerche sul forum non riesco a trovare il post relativo, puoi/potete venirmi in aiuto?<br><br>Per le batterie, ok, allora pace, a ramengo le batterie e per i blackout notturni continuerò (purtroppo) a fare affidamento sul gruppo elettrogeno. Del resto i pacchi di batterie erano una preoccupazione, perché gi&agrave; ora che mi servo di diversi gruppi di continuit&agrave; la menata della sostituzione delle batterie è notevole (oltre al costo...).

                Commenta


                • #9
                  <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">E&#39; il contrario che non potresti fare.... ovvero lasciare il contatore a 3kW e installare un impianto con picco maggiore della fornitura</div></div><br>Tale affermazione non è corretta: il punto 9.8 dell&#39;art. 9 dell&#39;allegato A della delibera AEEG n 89/07 dice testualmente:<br><br>&quot;<i>L’eventuale adeguamento della sola potenza disponibile in immissione non comporta un corrispondente adeguamento della potenza impegnata ai fini dell’erogazione del servizio di distribuzione per i prelievi di energia elettrica.&quot;</i><br><br>Ciao a tutti.<br><br>Riccardo

                  Commenta


                  • #10
                    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (erettura @ 19/12/2007, 03:35)</div><div id="quote" align="left">Nonostante qui sul forum abbia gi&agrave; trovato una valanga di risposte, mi sono rimasti alcuni dubbi che mi fareste grande cortesia se riusciste a fugare.<br><br>1) Ho letto che tramite l&#39;impianto fotovoltaico si scongiura il rischio dei blackouts; questo è valido anche la notte o comunque anche nei momenti di assenza di irraggiamento solare?<br><span style="color:red">Per impianti connessi alla rete e quindi che usufruiscono del conto energia assolutamente no, il fotovoltaico produce un&#39;energia elettrica aleatoria che dipende da tanti fattori.</span><br><br>2) E’ possibile aumentare la capacit&agrave; dell’impianto elettrico di casa con la realizzazione del sistema fotovoltaico? Mi spiego meglio: ho il vecchio contatore Enel da 3Kw in casa e il disco gira costantemente a manetta tipo vecchio 45 giri, tanto che talvolta va in sovraccarico e rimango al buio, e mi chiedevo se con l&#39;installazione di un impianto FV da 3Kwp si può aumentare la capacit&agrave; dell&#39;impianto di casa sommando i 3Kwp teorici dell&#39;impianto FV a quelli della fornitura dell&#39;Enel.<br><span style="color:red">NO, sicuramente una volta che installi un impianto fotovoltaico il contatore viene sostituito con quello elettronico che è + preciso quindi ti slater&agrave; forse + volte dell&#39;altro.<br>E comunque non incrementi la potenza disponibile della tua casa.</span><br><br>3) E&#39; complesso ottenere il &lt;&lt;premio abbinato all’uso efficiente dell’energia negli edifici>>? (pag.13 della guida conto energia GSE)<br><span style="color:red">No, viene richiesta però la certificazione energetica della casa prima e dopo l&#39;intervento, da questi si vede il risparmio che hai raggiunto.</span><br><br>4) Quali pannelli ritenete migliori per rapporto qualit&agrave; prezzo, i monocristallini o i policristallini e che differenza c&#39;è tra i due?<br><span style="color:red">Il prezzo è diventato pressochè uguale il monocristallino però perde di più in resa nei posti un pò + caldi come il nostro sud italia.</span><br><br>5) Installando i pannelli su una tettoia in giardino (quindi non sul corpo della casa), si può ottenere ugualmente la tariffa per impianto parzialmente integrato?<br><span style="color:red">Si</span><br><br>6) Nel caso vi siano due case con un unico numero civico ma due differenti contatori, è possibile effettuare le pratiche conto energia per entrambi i caseggiati/contatori anche se hanno lo stesso numero civico? Sembra una cosa stramba, ma è la situazione di molte case che erano monofamiliari e sono state divise e sono diventate bifamiliari.<br><span style="color:red">Secondo me si ma è da verificare</span><br><br>Enertec di sparaventi Loris<br><br>IMPIANTI SOLARI TERMICI E FOTOVOLTAICI<br><br>Via Rossini, 12 - 61022 Bottega di Colbordolo (PU)<br><br>Cellulare: +39 349 8453530<br><br>E-mail info@enertecpu.it - <a href="http://www.enertecpu.it" target="_blank">http://www.enertecpu.it</a></div></div><br>

                    Commenta


                    • #11
                      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (sundust @ 19/12/2007, 15:37)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">E&#39; il contrario che non potresti fare.... ovvero lasciare il contatore a 3kW e installare un impianto con picco maggiore della fornitura</div></div><br>Tale affermazione non è corretta: il punto 9.8 dell&#39;art. 9 dell&#39;allegato A della delibera AEEG n 89/07 dice testualmente:<br><br>&quot;<i>L’eventuale adeguamento della sola potenza disponibile in immissione non comporta un corrispondente adeguamento della potenza impegnata ai fini dell’erogazione del servizio di distribuzione per i prelievi di energia elettrica.&quot;</i></div></div><br>WOW<br>meno male allora che mi sono iscritta su questo forum... non si finisce mai di imparare<br>non avendo competenze tecniche non avrei mai pensato che ad esempio un normale contratto di fornitura da 3KW potesse &quot;reggere&quot; un impianto fotovoltaico da 20 kWp in scambio sul posto

                      Commenta


                      • #12
                        Un sentito ringraziamento a enertec per l&#39;esaustivit&agrave; della sua risposta.<br>Grazie e tutti Voi.

                        Commenta


                        • #13
                          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (R&#46;Simonetta @ 19/12/2007, 17:56)</div><div id="quote" align="left">meno male allora che mi sono iscritta su questo forum... non si finisce mai di imparare<br>non avendo competenze tecniche non avrei mai pensato che ad esempio un normale contratto di fornitura da 3KW potesse &quot;reggere&quot; un impianto fotovoltaico da 20 kWp in scambio sul posto</div></div><br>infatti non si può, sopra i 6kW devi andare in trifase, puoi ad esempio fare un impianto fotovoltaico da 6kW e un contratto in prelievo da 3
                          1) impianto 3kW, 24 moduli Kyocera 125GHT-2, inverter Power-one Aurora 3600
                          2) impianto 14,52kW, 66 moduli Trina 220W, 3 inverter Power-one Aurora 6000
                          http://www.energeticambiente.it/tecn...nstallato.html

                          Commenta

                          Attendi un attimo...
                          X
                          TOP100-SOLAR