adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

PRODUZIONE ENERGIA

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • PRODUZIONE ENERGIA

    Salve a tutti<br><br>Vorrei sepere da chi se ne intende,quanto mi costerebbe dotarmi di un impianto solare per produrre energia per una casa di 180 mq. e un laboratorio artigianale di 200 mq.<br><br>Attualmente ho 2 contatori, 1 da kw. 6 in bassa tensione per il laboratorio e 1 da kw.3 per la casa<br>Quanto costa produrre 1kw con il solare?<br>Abito in lombardia in pianura<br>Grazie delle eventuali risposte<br><br>Buon anno a tutti<br> Roberto

  • #2
    Ciao <b>roberto.66</b><br>Per fare il dimensionamento di un impianto Fv occorrono i seguenti dati:<br>- consumo annuo di energia in kWh;<br>- coordinate geografiche del sito;<br>- orientamento ed inclinazione del piano di posa dei moduli;<br>Per quanto riguarda le due utenze credo dovrai lasciarle separate per ragioni fiscali oppure pensi di unificarle in unico contatore ?<br>Se separate servono due impianti FV distinti.<br>
    GIULIANO
    _____________
    ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

    Commenta


    • #3
      Ciao <b>gsughi</b><br><br>In effetti i due contatori dovranno essere ancora separati per ragioni fiscali<br>e visto che a m interessa maggiormente quello del laboratorio,ti do i dati che mi hai chiesto:<br> consumo annuo +o- kw6000, luogo di residenza Pavia, per l&#39;orientamento non s qual&#39; il migliore ma cmq posso orientarli dove voglio, l&#39;inclinazione +o- del 10% ma anche in questo caso non penso di avere problemi,in quanto avendo una terrazza di 120 mq. esposta in estate dalle 8 alle 18 in pieno sole (se vuoi arrostire il luogo adatto&#33;&#33;&#33posso sfruttarla<br>Grazie e a presto<br> Roberto

      Commenta


      • #4
        Ciao <b>roberto.66</b><br>Premesso che avendone la possibilit&agrave; l&#39;orientamento ideale a sud con pendenza di circa 30<br>Indicativamente ritengo che in tali condizioni la produzione annua specifica ottenibile sia di 1200 kWh/kWp.<br>L&#39;impianto necessario per produrre 6000 kWh/anno avr&agrave; pertanto una potenza di 5 kWp.<br>Il costo di massima di tale impianto dovrebbe essere di 30.000 (+ iva)<br>Ovviamente come saprai oltre al risparmio in bolletta il GSE finanzia l&#39;impianto con un contributo legato alla quantit&agrave; di energia prodotta.<br>Se realizzi un impianto totalmente integrato (ad esempio copertura di un solarium o gazebo in terrazzo) puoi avere 0,46 x kWh prodotto x 20 anni.
        GIULIANO
        _____________
        ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

        Commenta


        • #5
          Ciao <b>gsughi</b><br><br>Scusa se approfitto della tua disponibilit&agrave;, ma c una cosa che mi piacerebbe sapere anche dopo aver letto l&#39;ultima tua risposta: se io in linea di massima dovrei spendere 30000+iva per un impianto valido,dopo quanto tempo potro dire &quot;sto guadagnando&quot;?<br>Attualmente la spesa annuale delle bollette tra abitazione e laboratorio sui 1600<br><br>Grazie per la tua pazienza nel rispondermi<br><br> ROBERTO

          Commenta


          • #6
            Roberto,<br><br>mi intrometto brevemente, per alcuni numeri.<br><br>Con quelli forniti da gsughi:<br><br>35000 Euro Iva inclusa<br>0,46 Euro/kWh<br>1200 kWh/kW<br><br>2% crescita energia elettrica<br><br>si ottiene<br><br>pareggio in 11 anni ed un equivalente 4% medio sui 20 anni di resa.<br><br>E&#39; importante spuntare un buon prezzo iniziale e con 5 kW riesci a trovare anche a meno di 35000 Euro.<br><br>Ciao<br><br>Andrea<br>

            Commenta


            • #7
              buonasera, mi intrometto nella discussione sperando di dare notizie interessanti.<br>tutti i consigli dati sono quasi interamente esatti, c&#39; da rivedere alcuni particolari.<br>certamente ci vogliono due impianti e due contatori.<br>il 5 kWp dimensionato bene per credo che produrra un p meno di quello preventivato. io farei delle ipotesi su 1150 kWh a meno che non si mettano sui terrazzi degli impianti &quot; girasole &quot; costano di pi ma danno una resa anche del 30% superiore a quelli statici.<br>per la casa basta uno da 3 kWp<br>le ombre che vorrei togliere sono di tipo finanziario.<br>facendo parecchie prove, con il contributo del GSE ed il risparmio in bolletta si ha subito un utile il primo anno. questo se non si ha bisogno di quattrini e si hanno a disposizione.<br>non avendoli, vi sono parecchi istituti bancari che hanno fatto un accordo col GSE e fanno prestiti a 15/18/20 anni purtroppo con interessi e sono quelli che fanno salire la cifra.<br>ad ogni modo oggi considerato un tasso fisso del 6.40%<br>3 kWp<br>costo euro 22800<br>mutuo del 100% a 20 anni<br>resa annua 1150 x 3 = 3450 kWh<br>incentivo 0.44 x 3450 = euro 1518<br>risparmio in bolletta (autoconsumo) euro 690<br>rata mutuo costante 2053<br>contando i costi assicurativi e di gestione si ha quasi un pareggio al primo anno (meno 16 euro).<br>alla fine dell&#39;erogazione del contributo si arriva ad un utile totale di circa 9000 euro Tutto senza aver sborsato quasi nulla, se non i primi tre anni poche decine di euro all&#39;anno.<br>quasi tutte le banche rilasciano il prestito solo con la garanzia della cessione del credito da parte del GSE senza alcuna ipoteca.<br>i quattrini per pagare questo il GSE li recupera dalle attuali bollette di energia elettrica sotto una voce specifica, per cui i quattrini ci saranno sempre, quelli che non si fidano possono fare altro.<br>ad ogni modo fatevi fare dei preventivi da ditte serie.<br>spero di essere stato utile<br>saluti<br>bruno<br>

              Commenta


              • #8
                per <b>roberto.66</b><br>concordo con quanto detto da Mansoldo e Bruno500.<br>I costi indicati da me sono quelli massimi e attraverso il confronto con ditte serie avrai riduzioni sensibili.<br>La produzione stimata era con inclinazione ottimale.<br>Con inclinazione inferiore puoi calcolare quanto diceva Bruno500.<br>Se pensi di andare avanti nel progetto possiamo verificare con te le soluzioni.<br>Tieni conto che se riesci a fare l&#39;integrazione architettonica i tempi di rientro si accorciano sensibilmente.
                GIULIANO
                _____________
                ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                Commenta


                • #9
                  <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (bruno500 @ 28/12/2007, 02:31)</div><div id="quote" align="left">buonasera, mi intrometto nella discussione sperando di dare notizie interessanti.<br>CUT</div></div><br>Ciao Bruno,<br><br>puoi elencare i nomi dei gruppi bancari che fanno mutui chirografari a 20 anni<br>a IRS+1,4%?<br><br>Grazie<br>P.

                  Commenta


                  • #10
                    Gazie a tutti quelli che sono intervenuti<br><br>Penso proprio di muovermi su questa strada,e sicuramente avr bisogno ancora di voi.<br>Una cosa per <b>gsughi</b>:cosa intendi per integrazione architettonica?<br><br>Grazie e sicuramente a presto<br> ROBERTO

                    Commenta


                    • #11
                      Roberto,<br><br>Io abito a Nord-est di Milano, zona Vimercate Carnate e qui la nebbia inferiore. Con 30 e orientamento 7Sud sto viaggiando in questi giorni ad un 1307 kWh/kW. La zona di<br><br>Pavia risente maggiormente quindi sono d&#39;accordo su un 1100-1150 kWh/kW per stare tranquilli.<br><br>L&#39;angolo migliore deve essere 37 ma fino a 28-30 si perde solo qualche punto in %. Attenzione che ora col nuovo CE se non in falda rischia di essere dichiarato non integrato e quindi si riduce l&#39;incentivo.<br><br>Andrea

                      Commenta


                      • #12
                        buongiorno risposta per Pist 1<br>l&#39;elenco delle banche lo trovi sul sito del GSE<br>ho fatto un giro di banche perch mi interessava per il mio lavoro, l&#39;unica che fa il prestito anche ai privati la banca di credito cooperativo d&#39;alba, ma forse ci sono altri. io abito in Liguria, patria del sole ma anche di &quot; testoni&quot; scettici sul fotovoltaico, peggio per loro, una volta finiti gli incentivi si attaccheranno al tram.<br>credo che tutte le banche di credito cooperativo ( BCC) facciano ci.<br>quelle lombarde ne sono sicuro per devi informarti nella tua zona.<br>altri istituti al di l&agrave; di fare prestiti a 15 anni li fanno solo ad aziende ( S.Paolo, Intesa, Monte paschi ( questa finoa 18 anni e 5.000.000 di euro)Banco di Roma) , sono tutte strutturate per le aziende non hanno niente per il privato.<br>Tornando alla banca D&#39;Alba la settimana scorsa ho voluto con un direttore fare una prova, con il tasso fisso si aveva il prestito al 6.40%. e i numeri di cui sopra sono basati su quello.<br>per ci che riguarda le assicurazioni ho sentito che la RAS ha un buon pacchetto.<br>saluti<br>bruno

                        Commenta


                        • #13
                          Anche MPS e S.Paolo effettuano finanziamento verso privati fino a 15 anni (MPS) con tassi compresi tra 6,15 e 6,5% fissi...<br>
                          Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
                          Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
                          Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
                          ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
                          Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

                          Commenta


                          • #14
                            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (roberto&#46;66 @ 28/12/2007, 11:53)</div><div id="quote" align="left">Una cosa per <b>gsughi</b>:cosa intendi per integrazione architettonica?</div></div><br>Un impianto Fv in integrazione architettonica (completa) se, in parole semplici, i moduli fv sono utilizzati come componenti edilizie per realizzare una struttura avente una primaria funzione architettonica.<br>Ad esempio:<br>- Frangisole<br>- piano di copertura od ombreggiamento<br>- parapetti, ecc.. In pratica si tratta di usare anche la fantasia &#33;<br>Il GSE ha pubblicato la guida all&#39;integrazione architettonica che riporta numerosi esempi.<br>Ecco perche pensavo che avendo tu un terrazzo, se il regolamento edilizio del tuo Comune lo permette, potresti costruire un gazebo, avente per copertura i pannelli FV.
                            GIULIANO
                            _____________
                            ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

                            Commenta


                            • #15
                              Grande <b>gsughi</b><br><br>Grazie per la spiegazione molto chiara,in effetti con un p di fantasia si potrebbe avere anche questo risultato....che non penso sia da trascurare&#33;&#33;&#33;<br><br>Grazie ancora da ROBERTO

                              Commenta


                              • #16
                                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (bruno500 @ 28/12/2007, 13:32)</div><div id="quote" align="left">omissis...<br><br>Tornando alla banca D&#39;Alba la settimana scorsa ho voluto con un direttore fare una prova, con il tasso fisso si aveva il prestito al 6.40%. e i numeri di cui sopra sono basati su quello.<br>per ci che riguarda le assicurazioni ho sentito che la RAS ha un buon pacchetto.<br>saluti<br>bruno</div></div><br>Si ma mi sembra che al massimo arrivino a 8 anni almeno cos mi ha detto un direttore di sfuggita... avete altre notizie?<br>Ciao

                                Commenta


                                • #17
                                  io nella zona del pinerolese(to) su 4ooo mq, farei un impianto tra i 240-260kw, i preventivi si aggirano sui 1100000 euro. a voi risulta?

                                  Commenta


                                  • #18
                                    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (pizzo1 @ 2/1/2008, 13:07)</div><div id="quote" align="left">io nella zona del pinerolese(to) su 4ooo mq, farei un impianto tra i 240-260kw, i preventivi si aggirano sui 1100000 euro. a voi risulta?</div></div><br>Secondo me bassino considerando il fatto che molto probabilmente l&#39;enel o il gestore vorr&agrave; una consegna in media tensione per cui bisogner&agrave; sicuramente realizzare una cabina di trasformazione da 20 KV cmq 4.200 /KW anche per 260 KW mi sembrano pochetti

                                    Commenta

                                    Attendi un attimo...
                                    X
                                    TOP100-SOLAR