annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Caratteristi impianto FV

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Caratteristi impianto FV

    Sono interessato alla realizzazione di un impianto FV<br><br>Purtroppo, mi sono reso conto che la materia è vasta e complessa, ovvero ci sono parecchie variabili da tenere in cosiderazione.<br>Siccome tra gli iscritti ho potuto notare una notevole conoscenza, vi pongo alcune domande nella speranza di essere agevolato nella scelta finale.<br><br>1.Il mio consumo annuo è di circa 3300 Kwh. Dalla simulazione nel sito Web “enel si” mi è stato consigliato un impianto dalla potenza nominale di 2,6 [kWp] l’addove ( abitando a Belluno) è stata preventivata una produzione di 3000 Kwh/anno. E’ corretta la stima dell’impianto inferiore all’energia consumata?<br>2. Avendo richiesto alcuni preventivi da ditte regionali, ho notato delle differenze oltre che nel conto finale, anche nella diversit&agrave; di materiali e componenti usati.Al fine di confrontare i vari preventivi, per quanto concerne i pannelli e l’inverter quali caratteristiche degli stessi vanno tenute in considerazione?<br>3.Potete fornirmi un elenco di pannelli ed inverter che maggiormente si distinguono per qualit&agrave;/prezzo.<br><br>Fabrizio (Sedico - BL)

  • #2
    ciao, ti vorrei ricordare che la difformit&agrave; dei prezzi è data certamente dalla marca e tipo del pannello e/o inverter e dalla qualit&agrave; della componentistica varia.<br>L&#39;impianto però non è basato solo sulla qualit&agrave; di tutta la componentistica ma sull&#39;applicazione ed il lavoro materiale per ciò che riguarda la parte tecnica.<br>Da non dimenticare la parte burocratica che se ben espletata ti permette di arrivare in tempi brevi al rimborso da parte del GSE.<br>Ti ricordo che avendo un contratto a venti anni dovresti avere la sicurezza se non certa ma almeno &quot; quasi certa&quot; che la ditte produttrici di pannelli e le aziende installatrici siano sul mercato per tutti questi anni per darti assistenza in caso di guasti o altro.<br>Certo è che la sicurezza di ciò è impossibile da avere però puoi valutare il passato delle aziende con richiesta di che impianti hanno fatto e da quanto tempo, magari sentire anche i clienti per una valutazione oggettiva.<br>A volte il detto &quot; chi più spende meno spende&quot; è veritiero, dico a volte perchè vi sono sempre i rischi di spendere tanto e avere poco.<br>bisogna informarsi a fondo.<br>ciao<br>bruno<br>

    Commenta


    • #3
      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (pmrc63h6 @ 14/1/2008, 15:43)</div><div id="quote" align="left">Sono interessato alla realizzazione di un impianto FV<br>1.Il mio consumo annuo è di circa 3300 Kwh. Dalla simulazione nel sito Web “enel si” mi è stato consigliato un impianto dalla potenza nominale di 2,6 [kWp] l’addove ( abitando a Belluno) è stata preventivata una produzione di 3000 Kwh/anno. E’ corretta la stima dell’impianto inferiore all’energia consumata?</div></div><br>Ciao <b>Fabrizio</b>.<br>Concordo con quanto detto da <b>bruno500</b><br>Per quanto riguarda la domanda di cui sopra ti dico :<br>In genere, se non vi sono altri motivi ed inoltre si resta nella fascia di potenza a massimo incentivo, in genere si cerca di coprire tutti i consumi al fine di ottimizzare i vantaggi.<br>L&#39;unico limite può essere la indisponibilit&agrave; della superficie del tetto ad accogliere l&#39;impianto &#33;<br>Resto in attesa di tue osservazioni. Saluti &#33;
      GIULIANO
      _____________
      ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

      Commenta


      • #4
        Quanto affermato da voi sicuramente corrisponde al vero.<br><br>Non ho problemi di spazio, in quanto la falda (esposta a sud, pendenza 30° ) sulla quale andranno posizionati i pannelli è di circa 12 metri di lunghezza per 6 di larghezza. E&#39; quasi completamente libera ( un solo camino e due collettori termici integrati nel tetto ) e priva da qualsiasi fenomeno di &quot;ombreggiamento&quot;.<br><br>Tuttavia ritengo che il dimensionamento dell&#39;impianto sia fondamentale per una ragione semplice, ovvero, oltre alla variabile del consumo annuo, bisogna cercare di capire se le attuali esigenze energetiche saranno le stesse anche nel futuro, tipo un numero minori di componenti familiari ( i figli che si sposano).<br>In quasto caso, oltre ad aver un costo iniziale maggiore per l&#39;installazione dell&#39;impianto, c&#39;è il rischio di avere un contributo minore durante i 20 anni del conto energia.<br><br><br>Per quanto concerne i pannelli, inverter e componenti, sabato 20 gennaio mi recherò a Bolzano alla fiera Klimahouse e in maggio a Verona alla Solarexpo dove avrò modo di contattare molti espositori del settore nazionali ed europei.<br>Per chi fosse interessato alla Klimahouse, preregistrandosi al sito della fiera avr&agrave; un riduzione sul costo del biglietto d&#39;ingresso.<br><br>Ciao da Fabrizio

        Commenta


        • #5
          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (pmrc63h6 @ 16/1/2008, 06:19)</div><div id="quote" align="left">Tuttavia ritengo che il dimensionamento dell&#39;impianto sia fondamentale per una ragione semplice, ovvero, oltre alla variabile del consumo annuo, bisogna cercare di capire se le attuali esigenze energetiche saranno le stesse anche nel futuro, tipo un numero minori di componenti familiari ( i figli che si sposano).<br>In quasto caso, oltre ad aver un costo iniziale maggiore per l&#39;installazione dell&#39;impianto, c&#39;è il rischio di avere un contributo minore durante i 20 anni del conto energia.</div></div><br>D&#39;accordo salvo che per per l&#39;ultima frase, poichè:<br><u>Il contributo del GSE per 20 anni non si riduce assolutamente anche a fronte di minori consumi.</u><br>Eventualmente perdi, nello scambio con Enel, quella parte di energia prodotta che non riesci ad autoconsumare. Tieni però conto che comunque anche tale energia potra essere usata su pompa di calore per scaldare ambienti o produrre acqua calda sanitaria &#33;&#33;
          GIULIANO
          _____________
          ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finchè arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

          Commenta

          Attendi un attimo...
          X
          TOP100-SOLAR