adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Impianto FV, PdC e potenza contrattuale

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Impianto FV, PdC e potenza contrattuale

    Ciao a tutti e buon week end.<br>Leggendo alcuni post e articoli su internet mi è sorto un punto interrogativo che cercherò di spiegare tramite un esempio.<br><br>Ipotizziamo un&#39;utenza domestica con potenza contrattuale di 3,3 kW....ipotizziamo che decida di realizzare un impianto fv da 18 kWp ( dando per scontato che stiano )....a questo punto decide di installare climatizzatori a pompa di calore per riscaldare la sua abitazione. Ipotizziamo che questa abitazione abbia 2 piani da 200 mq da riscaldare....<br><br>Ora le domande...<br>1) dimensionato l&#39;impianto fv in 18 kWp ( il cliente ha sia spazio che soldi da investire <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b0db4a96db8fcd10cf9b89350aebb9ef.gif" alt=":woot:"> ), c&#39;è qualche problema con la potenza contrattuale da 3,3 kW? Cioè bisogna richiedere un aumento di potenza contrattuale? C&#39;è qualche riferimento normativo ( tipo norme DK ) dove trovo questa info?<br><br>2) Ipotizzando che l&#39;impianto produca 21.000 kWh/anno, ipotizzando i consumi attuali dell&#39;utenza in 5.000 kWh/anno di bolletta....mi restano liberi 16.000 kWh/anno...come faccio a dimensionare le pompe di calore sia per riscaldare i 200 mq sia per verificare che queste pdc rientrino nei kWh/anno prodotti dal mio impianto e che non diano problemi con la potenza contrattuale? Ovvero non mi salti l&#39;impianto ( di casa ) per esubero di potenza?<br><br>Purtroppo sono ignorante molto in materia e cerco aiuto...come un compitino per casa con tanto di operazioni passo passo....sapreste consigliarmi un manuale tecnico?<br><br>Grazie in anticipo per la disponibilit&agrave;<br><br>Ciao<br>Matteo

  • #2
    Sar&agrave; sicuramente necessario l&#39;aumento di potenza contrattuale sino a 15 kw e la trasformazione dell&#39;attuale impianto in trifase.<br>Naturalmente anche l&#39;impianto FTV dovr&agrave; avere questa configurazione.<br>La potenza disponibile di 16.000 kw dovrebbe essere largamente sufficiente.<br>Ovviamente dipende dall&#39;uso che di far&agrave; della pompa di calore.<br>In linea di masima si potrebbe ipotizzare un consumo di 50/60 kw al giorno per 200 giorni anno.<br>Naturalmente è tutto largamente approssimativo.<br>Saluti

    Commenta


    • #3
      Tieni presente che se fa lo scambio sul posto,i kwh in eccesso li deve consumare entro 3 anni.

      Commenta


      • #4
        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (arkiepiscopus @ 19/1/2008, 18:27)</div><div id="quote" align="left">Sar&agrave; sicuramente necessario l&#39;aumento di potenza contrattuale sino a 15 kw e la trasformazione dell&#39;attuale impianto in trifase.</div></div><br>Perdona l&#39;ignoranza...ma da cosa deduci questo? Qualche normativa o delibera dell&#39;autorit&agrave;? Sono curioso di imparare<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (arkiepiscopus @ 19/1/2008, 18:27)</div><div id="quote" align="left">La potenza disponibile di 16.000 kw dovrebbe essere largamente sufficiente.<br>Ovviamente dipende dall&#39;uso che di far&agrave; della pompa di calore.<br>In linea di masima si potrebbe ipotizzare un consumo di 50/60 kw al giorno per 200 giorni anno.<br>Naturalmente è tutto largamente approssimativo.<br>Saluti</div></div><br>Sapresti indicarmi dei riferimenti dove &quot;studiarmi&quot; l&#39;argomento per dimensionare pdc?<br><br>Ciao e grazie<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (caponord23 @ 19/1/2008, 20:24)</div><div id="quote" align="left">Tieni presente che se fa lo scambio sul posto,i kwh in eccesso li deve consumare entro 3 anni.</div></div><br>E&#39; una delle poche cose che sapevo <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/de48a9a854f92aee8daaf5010e1f5c67.gif" alt=""> grazie lo stesso per l&#39;aiuto<br><br>Ciao

        Commenta


        • #5
          Con calcolo &quot;spannometrico&quot; di potenza termica (o frigorifera) di 0,035 kw per metro cubo di ambiente riscaldato (o raffreddato),la PdC necessaria avr&agrave; una potenza nominale di circa 21 kw.<br>Con un normale coefficiente di performance di 3.0 la potenza assorbita sar&agrave; pari a 7 kw.<br>Difficile trovare sul mercato una macchina di tale potenza con compressore accoppiato a motore monofase.<br>Pertanto avrai bisogno di un impianto trifase.<br>Del resto tutti gli impianti fotovoltaici da immettere nella rete di distribuzione devono avere tale configurazione se di potenza superiore ai 6 kw.

          Commenta


          • #6
            Ciao, intanto buona domenica e grazie per l&#39;aiuto. Io cmq provo ad insistere <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c72029ff435c8fe125d060db3a529222.gif" alt=":P"> ....sapresti indicarmi dei testi o normative dove poter studiarmi la cosa? Purtroppo non sono nel settore però mi piace imparare cose nuove, anche solo per conoscenza...<br><br>Ciao e grazie ancora

            Commenta


            • #7
              Non è facile dare un consiglio del genere a chi non è del settore.<br>Ti serve qualcosa di molto semplice e abbastanza completo.<br>Puoi provare,<br>per la climatizzazione:<br><br>IL CONDIZIONAMENTO DELL&#39;ARIA di Antonio Briganti - Edizioni Tecniche Nuove<br><br>per il fotovoltaico:<br><br>SISTEMI FOTOVOLTAICI - PROGETTAZIONE E VALUTAZIONE ECONOMICA IN CONTO ENERGIA<br>Alessandro Caffarelli e Giulio De Simone - Maggioli Editore<br>

              Commenta


              • #8
                Grazie mille per i suggerimenti...veramente grazie..detto col cuore <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/838fbc61445c6ea6ca700d82b7dc6629.gif" alt=""><br><br>Ciao e buon inizio di settimana

                Commenta

                Attendi un attimo...
                X
                TOP100-SOLAR