annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

impianto di terra

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Ciao , la terra puoi metterla o non metterla (hanno il doppio isolamento), loro consigliavano di metterla. lui sosteneva di non aver mai visto un impianto solare senza terra.

    Commenta


    • #32
      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Leo1 @ 4/2/2008, 09:44)</div><div id="quote" align="left">Ciao , la terra puoi metterla o non metterla (hanno il doppio isolamento), loro consigliavano di metterla. lui sosteneva di non aver mai visto un impianto solare senza terra.</div></div><br>Ciao,<br>non mi sono mai piaciute queste &quot;puoi o non puoi&quot;.<br>La questione che la casa <b>deve dare delle indicazioni precise... o si deve mettere o non si deve mettere a terra&#33;&#33;</b>+<br><br>Non pu lasciare progettisti/installatori nel limbo (e quindi scaricandogli la responsabilit&agrave... magari facendo leva sul fatto che se succede qualcosa (qualche danno all&#39;impianto stesso o a cose e/o persone) &quot; stata causa&quot; del collegamento o del non collegamento a terra (quindi dalla scelta che stata fatta).<br><br>Impianti FV senza il collegamento della massa dell&#39;inverter a terra se ne vedono pochi... ma impianti con il lato DC senza collegamento... qualcuno se ne vede <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5baa56299e2e2ddafe4e7a90753540c0.gif" alt=":lol:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5baa56299e2e2ddafe4e7a90753540c0.gif" alt=":lol:"> .<br><br>di nuovo ciao<br>Frank

      Commenta


      • #33
        Oggi incontro tecnico TUTTONORMEL a Torino, intervento del prof. Vito Carrescia docente al Poli di Torino di &quot; tecnica della sicurezza elettrica&quot; , intervento su &quot; La messa a terra negli impianti fotovoltaici &quot; e udite udite... bisogna mettere a terra i pannelli fotovoltaici in tutti i casi (inverter con trasformatore o senza, pannelli di classe II etc etc.)<br>Sul suo libro sul fotovoltaico c&#39; un intero capitolo il 7 dedicato a questo problema .

        Commenta


        • #34
          Leo1 , hai per caso vidto il suo libro ?<br><br>Se si che ne pensi ?

          Commenta


          • #35
            Ciao il libro costa poco, scontato 30 una guida blu (la numero 15) impianti a norme cei, aggiornata alla finanziaria ultima 244/07 ed stato scritto (cosi recita la copertina) in collaborazione con il Gse . Ieri sera ho letto le prime 49 pagine e mi sembra ben scritto. E&#39; il mio quinto libro sul fotovoltaico, non ha software in corredo. Su <a href="http://www.tne.it" target="_blank">www.tne.it</a> trovi l&#39; indice.<br>Il giudizio completo a dopo la lettura completa. Io uso abitualmente quello di Antonio Vincenti o meglio uso il suo software per le domande, poi Simulare di Alessandro per far bella figura con i clienti.

            Commenta


            • #36
              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Leo1 , hai per caso vidto il suo libro ?</div></div><br>Sono stato anche io al convegno TNE e acquistato il libro di Carrescia. L&#39;ho scorso velocemente e mi pare fatto bene.<br>Bene o male riassume bene le nozioni impiantistiche con il suo modo semplice e diretto.<br>Per la messa a terra io ho capito, ma ho letto velocemente, che se anche i moduli sono a doppio isolamento vanno collegati a terra se l&#39;inverter ha il controllo dell&#39;isolamento.<br>In caso contrario il controllo dell&#39;isolamento non funzionarebbe&#33;&#33;<br>Vale la pena di approfondire questo argomento.<br>Se volete mi leggo tutta la sezione del libro e vi faccio un riassunto <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ee592897cefb8e2b46479d34b486c52d.gif" alt=""><br><br>Giuliano

              Commenta


              • #37
                Lo sto leggendo ed ok.<br>Tutti gli inverter che ho maneggiato avevano il controllo dell&#39; isolamento (anche quelli senza trasformatore). Ieri aveva anche detto (il prof Carrescia) che negli Usa tutti i pannelli sono con la messa a terra , in Europa non c&#39; questa abitudine. Ha anche sottolineato quello pi volte evidenziato da Antonio Vincenti, della necessit&agrave; del differenziale di tipo B sull&#39; alternata per gli inverter trasformless e ha fatto gli esempi (analoghi a quelli riportati sul libro di Alessandro) di quasti verso massa nei vari casi .

                Commenta

                Attendi un attimo...
                X
                TOP100-SOLAR