adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Impianto da 0,2Kw su nuove costruzioni

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Impianto da 0,2Kw su nuove costruzioni

    Io sono un&#39;installatore della provincia di Pisa,<br>vorrei sapere se qualcuno di voi ha avuto a che fare con l&#39;installazione, come da finanziaria 2007, del fatidico impianto da 0,2 kw..<br>ho una richiesta da un comune per questo tipo di installazione e sinceramente non so come comportarmi, nel senso, se devo fare un&#39;impianto stand-alone o collegato in rete, c&#39; molta oscurit&agrave; in merito da queste parti sia da parte del circuito fornitori che in quello progettazione... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/729b364f14919fdbeead0a99c0f91d60.gif" alt=""><br>se vogliamo discuterne o condividere le vostre esperienze ve ne sarei grato a tutti...naturalmente a buon rendere<br><br>saluti a tutti

  • #2
    Ciao Mambrino,<br><br>innanzi tutto 0,2 Kwp non possibile collegarlo alla rete in quanto inferiore al 1 kWp&#33; Realizzare uno stand-alone da pazzi, a meno si voglia caricare la batteria del cellulare&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/cb42271759155b1d1ee7f39f79a78129.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/cb42271759155b1d1ee7f39f79a78129.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/cb42271759155b1d1ee7f39f79a78129.gif" alt=""><br><br>La finanziaria parla di 0,2 kWp per ogni unit&agrave; abitativa, quindi si potrebbe realizzare un impianto pi grande progettandolo per pi unit&agrave; abitative.<br><br>Non conosco il tuo comune... ma tutti i comuni buttano via un tantissimi soldi&#33; Parla con gli amministratori e fagli presente che illl FV:<br><br>- rimane comunque un ivestimento , quindi i soldi spesi rinetreranno nelle casse comunali<br>-un impianto da 0,2 e inutile a livello energetico, costo in quanto ci sono costi fissi da coprire e non rientrerebbe in conto energia<br>- proponi loro un&#39;offerta da 2-3-4 kWp, per ottenere serii vantaggi e una bella pubblicit&agrave; per la stessa amministrazione&#33;<br><br>

    Commenta


    • #3
      non possibile collegarlo in rete per usufruire dell&#39;incentivazione ma tecnicamente possibile? nel senso che se io faccio questo impianto con relativa domanda all&#39;enel lo posso allacciare in rete, usufruendo ugualmente dello scambio sul posto?<br>bella domanda....

      Commenta


      • #4
        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (mambrino @ 30/1/2008, 11:41)</div><div id="quote" align="left">non possibile collegarlo in rete per usufruire dell&#39;incentivazione ma tecnicamente possibile? nel senso che se io faccio questo impianto con relativa domanda all&#39;enel lo posso allacciare in rete, usufruendo ugualmente dello scambio sul posto?<br>bella domanda....</div></div><br>non sono sicurissimo, devo controllare, ma mi pare di ricordare che non si possano collegare alla rete impianti Fv di potenza inferiore ad un kWp.<br><br>Sicuramentenon rientrano in conto energia

        Commenta


        • #5
          credo che comunque non sia solo un mio problema, vediamo se riusciamo a risolverlo un p tra tutti noi

          Commenta


          • #6
            Se dovessi dare un consiglio ad un cliente gli direi che &quot;senza alcun dubbio&quot; gli conviene come minimo installare una potenza di 1 kWp per fare lo scambio ed avere il finanziamento del CE.<br>Altrimenti sono soldi gettati al vento.<br>
            GIULIANO
            _____________
            ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

            Commenta


            • #7
              La Finanziaria 2007 al comma 350 Ibis invitava i Comuni ad inserire nel loro piano di fabbricazione l&#39;obbligo di installare 200 watts di fotovoltaico ai fini del rilascio del permesso di costruire.<br>Con 200 watts uno ci accendeva due lampadine non poteva chiedere il conto energia, insomma era una gran caz......, tanto che pochissimi comuni hanno modificato il proprio piano di fabbricazione.<br>Insisto non un obbligo della Finanziaria, diventa obbligo se il Comune ha recepito.<br><br>La Finanziaria 2008 al comma 289 1bis ha elevato questa potenza a 1 kW, attenzione per modificando la definizione da &quot;pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica&quot; si passati a &quot;produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, in modo tale da garantire una produzione energetica non inferiore ad 1 kW&quot;.<br>Che significa: che se io metto un aerogeneratore eolico da 1 kW sono a posto, un generatore elettrico alimentato ad olio vegetale da 1 kW sono a posto, ecc...<br><br>Per sempre il Comune che deve modificare il piano di fabbricazione, se no, non c&#39; obbligo.<br><br>Ultima cosa per l&#39;applicazione del comma 289 della Finanziaria 2008 occorre attendere il decreto attuativo che per esempio dovrebbe dare le norme per usufruire del conto energia con generatori eolici.<br>
              Quando autoconsumiamo 1 kWh di energia del nostro impianto FV stiamo "evitando" di far produrre in Italia 2,43 kWh di energia primaria.

              Commenta


              • #8
                per se il comune mi impone questi fatidici 200w come posso risolvere la questione?<br>1) posso effettivamente allacciarmi alla rete?<br>2) se si, quale tipo di inverter posso usare che mi funzioni con questa potenza e che abbia le caratteristiche per poter essere allacciato alla rete? ( vedi protezioni varie dell&#39;inverter per collegamento in rete )

                Commenta


                • #9
                  <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (dotting @ 30/1/2008, 12:48)</div><div id="quote" align="left">Che significa: che se io metto un aerogeneratore eolico da 1 kW sono a posto, un generatore elettrico alimentato ad olio vegetale da 1 kW sono a posto, ecc...</div></div><br>un aerogeneratore per essere collegato alla rete elettrica (e usufruire dello scambio sul posto) deve avere una potenza di almeno 3 kWp.<br><br>Non credo esistano inverter inferiore al 1200, come ci sono pannelli con inverter integrato dietro il modulo&#33;<br>Il problema che il pannello dura 20 anni o o pi, l&#39;inverter NO&#33;<br>

                  Commenta


                  • #10
                    <br>Quoto dotting e demo442.<br>I Comuni in tema di risparmio energetico hanno molte incombenze e grandi opportunit&agrave;.<br>Purtroppo, anche gli amministratori pi volenterosi, sono impreparati e disorientati, fanno poco e quel poco, come vediamo, lo fanno male.<br><br>Questo promemoria l&#39;ho fatto richiamando i loro obblighi (disattesi):<br><br><a href="http://www.cornaviera.it/pagina.asp?codice=amministratori" target="_blank">http://www.cornaviera.it/pagina.asp?codice=amministratori</a><br><br>Grazie x ev. contributi/osservazioni/suggerimenti<br><br>

                    Commenta

                    Attendi un attimo...
                    X
                    TOP100-SOLAR