annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Eccedenze per scambio sul posto SSP per il 4 conto energia

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Eccedenze per scambio sul posto SSP per il 4 conto energia

    Ciao ragazzi, lo so che ci sono innumerevoli link al problema delle eccedenze ma credetemi sono diventato matto e sinceramente non ci ho capito nulla........

    Allora io ho un impianto di 4.37 kw entrato in funzione il 15/11/2011 con il 4 conto energia ad oggi il mio impianto ha prodotto i seguenti risultati :

    Kwh Prodotti : 6099
    Kwh Immessi : 4256
    Kwh consumati : 2652

    Quindi per calcolare le eccedenze devo applicare la seguente formula (sempre se ho capito bene) :

    6099-4256=1843 Autoconsumati
    6099-(1843+2652)=1604 Kwh Eccedenze

    Ora da quello che ho capito su questi 1604kwh ho 2 opzioni:
    1) Farmeli pagare a 10cent al kwh (circa 160euro) che da quello che ho letto non vanno dichiarati nella denuncia dei redditi
    2) Consumarli quando il mio impianto non produce

    Cosa conviene fare? Io ho sempre pensato a ridurre il consumo di energia nei periodi in cui l'impianto non produce faccio bene oppure non conviene?

    Spero che qualcuno piu aggiornato di me mi faccia un po di chiarezza, grazie ancora
    Località : Velletri(RM), Impianto da 4,37KW , Inverter Aros Sirio 4600P, 19 Pannelli Suntech Policristallino , Potenza nominale 230Wp, Lat 41°40,04 N Azimut :154°N Tilt : 19° 42

  • #2
    Ciao

    lo SSP non prevede eccedenze in KWh..........

    lo SSP, se hai sottoscritto questo regime, valorizza in euro tutta l'energia immessa in rete..... energia di cui tu non puoi disporre. L'hai immessa in rete ed il GSE la vende sul mercato elettrico......
    Il GSE quindi ti riconosce, per tutta l'energia immessa in rete, un valore economico (in euro quindi) che servirà per il calcolo del contributo in conto scambio che il GSE ti pagherà.
    Quindi da una parte hai il valore economico dell'energia immessa in rete (il valore Cei) dall'altra parte hai il valore economico relativo alla spesa che hai sostenuto per l'acquisto (solo componente energia) dell'energia prelevata dalla rete più le imposte (il valore Oe).....

    Quando il valore Cei è maggiore del valore Oe (sempre in termini di euro!!!!!) lo SSP chiama questa differenza """eccedenza""".
    L'eccedenza la puoi incassare, dichiarandola come reddito diverso, o portarla a credito per l'anno successivo... in questo caso andrà ad incrementare il valore Cei.

    Ciao
    luciano - Impianto fotovoltaico da 5,25 in DRESANO - MI
    “Se l’ape scomparisse dalla faccia della terra, all’uomo non resterebbero che quattro anni di vita” A. Einstein

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da fabfercar Visualizza il messaggio
      Ciao ragazzi, lo so che ci sono innumerevoli link al problema delle eccedenze ma credetemi sono diventato matto e sinceramente non ci ho capito nulla........


      Credo che chi ti ha venduto l'impianto non ti abbia spiegato bene.. Va bene il calcolo per trovare i Kwh Autoconsumati, il secondo calcolo non va bene, in quanto :
      1) tu hai Prodotto 6099 Kwh e su questi ti viene pagato il C.E. (detto Incentivo),
      2) su 1843 Kwh Autoconsumati hai il risparmio in bolletta,
      3) su 4256 Kwh Immessi in rete, ti verrà pagato dal GSE lo SSP (Scambio Sul posto almeno credo tu abbia attiva questo contratto), lo SSP funziona (a grandi linee ) così, i Kwh Immessi vengono trasformati in €. e vengono raffrontati con quello che tu hai pagato in bolletta,da questo calcolo (non sto a spiegarlo perchè è un pò complesso) , se l'importo di quello che hai immesso è inferiore al calcolo di quello che hai pagato in bolletta, allora ti viene liquidato con bonifico e non avrai nessuna eccedenza, mentre se quello che hai immesso supera (in €.) quello che hai pagato in bolletta, allora avrai un eccedenza (sempre in €.) e questa sarai tu a decidere se fartela pagare attivando l'apposita opzione che trovi nel portale GSE, oppure puoi accantonarla per l'anno successivo. A grandi linee funziona così fino al 4° conto nergia, se sei nel 5° cambia perchè non c'è lo SSP.
      Praticamente i Kwh che tu prelevi da enel li paghi a circa ,( dico circa perchè dipende dai consumi) 15/20cent. a Kwh, mentre quelli che Immetti in rete ti vengono pagati a circa 11/15cent a Kwh. fino al raggiungimento di quanto pagato in bolletta e a circa 0,08 sull'eccedenza, tieni presente che se ti fai pagare le eccedenze, poi devi inserire nelle denuncia dei redditi e pagare l'IRPEF naturalmente solo sull'eccedenza.
      Ricordati che non puoi fare scambio KWh con Kwh, quindi non potrai MAI consumare dei KWh prodotti quando l'impianto non produce, quando l'impianto non produce tu puoi solo Prelevare da ENEL o chi per esso e pagare in bolletta quello che prelevi a meno che tu non abbia un impianto di accumulo con batterie, ma questo allo stato attuale ha dei costi proibitivi.
      Spero di esserti stato utile, se ho commesso degli errori qualcuno mi correggerà.
      Im.2,88Kw in funzione dal 16.08.2010: 12 Sanyo HIT240HDE4; Inv.SMA Sunny Boy 3000TL; Pr.2011 = Kwh/Kwp = 4022/2,88= 1397 -2012 = Kwh/Kwp = 3821/2,88 = 1327 -2013 = Kwh/Kwp = 3619/2,88 =1257-2014 = Kwh/Kwp = 3457/2,88 =1200 -2015=Kwh/Kwp=3782/2,88 = 1313-2016 = Kwh/Kwp = 3569/2,88 =1239,24-2017 = Kwh/Kwp = 3775/2,88 =1310,76-2018 = Kwh/Kwp = 3683/2,88 =1278,76-2019 = Kwh/Kwp = 3614/2,88 =1254,86

      Commenta


      • #4
        Grazie per le risposte però ora ho ancora molta confusione io girando sul forum e su internet ho trovato quessti 2 link :

        Ora pero voi mi dite cose diveerse......che devo fare? Da quello che mi dite sui kwh immessi che sono 4256 ricevo circa 10cent a kwh quindi barrando sul portale GSE la casella liquidazione eccedenze riceverò circa 425.6 euro, eppoi come si fa la denuncia rriceverò qualche documento dal GSE.

        Finora sul sito del GSE ho letto che per lo scambio ho ricevuto 117,5 € il 23/04/2012 come contributo in conto scambio, poi 22.69 il 21/06/2012 come conguaglio e il 19/10/2012 verranno accreditati altri 117.5€ come contributo

        Vi prego fatemi capire meglio anche in ragione dei 2 allegati che ho pubblicato. grazie ancora
        File allegati
        Località : Velletri(RM), Impianto da 4,37KW , Inverter Aros Sirio 4600P, 19 Pannelli Suntech Policristallino , Potenza nominale 230Wp, Lat 41°40,04 N Azimut :154°N Tilt : 19° 42

        Commenta


        • #5
          non fare confusione, è più semplice di quanto tu credi:

          Kwh Immessi ("venduti" alla rete) : 4256
          Kwh consumati ( "comprati" dalla rete: 2652

          la differenza è 4256-2652=1604.

          Quanto tu acquisti l'energia la paghi, diciamo, 17 centesimi al kWh

          ora definisco OE= onere economico (costo) dell'energia prelevata x kWh prelevati = 0,17x2652=450,84€

          Quando tu vendi l'energia, l'enel te la paga, diciamo, 8 centesimi al kWh

          ora definisco CEI= controvalore energia immessa ( ricavo) x kWh immessi= 0,08x4256= 340,48€


          nel conto scambio ti pagano il valore minimo tra EO e CEI addizionato con le componenti variabili ( es. costi di dispacciamento dell'energia, perdite etc...)

          tipicamente valgono 5 centesimi moltiplicati il valore minimo tra i kWh immessi e consumati.



          il valore delle eccedenze sarà pari a il valore CEI per kWh, moltiplicato per energia immessa -prelevata= circa 0,07x(
          1604), cioè circa 110€.

          Anzichè farteli liquidare e poi pagarci sopra anche un 20-26% di tasse, incrementa l'autoconsumo o i consumi invernali in pompa di calore ( se posseduta) con lo scopo di sostituire parte del il metano consumato ( che paghi per intero) con l'enel ( che ti verrà parzialmente rimborsata), o tienti l'eccedenza per gli anni a venire, quando l'impianto produrrà meno per l'incremento delle perdite.








          Fotovoltaico 5,75kWp - 25 moduli Solarwatt 230 Wp - P.O. Aurora PVI 6.0
          Tilt 18°, orientamento 53° SO.
          PRODUZIONE 2012 - 8150kWh (1417 kWh/kWp)
          PRODUZIONE 2013 - 7513kWh (1306 kWh/kwp)

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Flyby72 Visualizza il messaggio
            non fare confusione, è più semplice di quanto tu credi:

            Kwh Immessi ("venduti" alla rete) : 4256
            Kwh consumati ( "comprati" dalla rete: 2652

            la differenza è 4256-2652=1604.

            Quanto tu acquisti l'energia la paghi, diciamo, 17 centesimi al kWh

            ora definisco OE= onere economico (costo) dell'energia prelevata x kWh prelevati = 0,17x2652=450,84€

            Quando tu vendi l'energia, l'enel te la paga, diciamo, 8 centesimi al kWh

            ora definisco CEI= controvalore energia immessa ( ricavo) x kWh immessi= 0,08x4256= 340,48€


            nel conto scambio ti pagano il valore minimo tra EO e CEI addizionato con le componenti variabili ( es. costi di dispacciamento dell'energia, perdite etc...)

            tipicamente valgono 5 centesimi moltiplicati il valore minimo tra i kWh immessi e consumati.



            il valore delle eccedenze sarà pari a il valore CEI per kWh, moltiplicato per energia immessa -prelevata= circa 0,07x(
            1604), cioè circa 110€.

            Anzichè farteli liquidare e poi pagarci sopra anche un 20-26% di tasse, incrementa l'autoconsumo o i consumi invernali in pompa di calore ( se posseduta) con lo scopo di sostituire parte del il metano consumato ( che paghi per intero) con l'enel ( che ti verrà parzialmente rimborsata), o tienti l'eccedenza per gli anni a venire, quando l'impianto produrrà meno per l'incremento delle perdite.








            Grazie Flyby quindi avevo capito bene il calcolo dell'eccedenza, cosa mi dici invece sul file allegato dell'agenzia delle entrate riguardo la dichiarazione? cmq usando un condizionatore a pompa di calore durante il periodo invernale sicuramente aumenterò i consumi della corrente prelevata da enel se lo utilizzero la sera , mentre durante il giorno sfruttero il fotovoltaico aumentando l'autoconsumo....grazie
            Località : Velletri(RM), Impianto da 4,37KW , Inverter Aros Sirio 4600P, 19 Pannelli Suntech Policristallino , Potenza nominale 230Wp, Lat 41°40,04 N Azimut :154°N Tilt : 19° 42

            Commenta


            • #7
              scusami allora rileggendo bene deduco questo :
              1)prendo 0.288cent a kw prodotto dallo stato

              2)prendo circa 0,08x4256= 340,48€ pre l'energia immessa in rete

              3)prendo il valore delle eccedenze sarà pari a il valore CEI per kWh, moltiplicato per energia immessa -prelevata= circa 0,07x(1604), cioè circa 110€.
              Località : Velletri(RM), Impianto da 4,37KW , Inverter Aros Sirio 4600P, 19 Pannelli Suntech Policristallino , Potenza nominale 230Wp, Lat 41°40,04 N Azimut :154°N Tilt : 19° 42

              Commenta


              • #8
                anche a me risulta un pagamento al 19 ottobre, ma sul conto non ho avto nulla,....Voi avete controllato?
                5kw 21 panels 240w monocristallino.
                inverter Aurora Power One 6.0.
                Raspberry programmato grazie al forum

                PVOUTPUT RENDIMENTO-SOLARE

                Commenta


                • #9
                  Anch'io ho de dubbi. Scusate se sono cose già chieste e richieste, ma le nozioni per un novello del settore sono molte!!

                  I calcoli dello ssp che termini temporali hanno:

                  1- 1 anno dal collegamento dell' impianto
                  2- 1 anno dal 1 gennaio al 31 dicembre indipendentemente dalla data del collegamento

                  Se l' impianto è collegato ad un pod già attivo da tempo, in che termini tengono conto degli storici dei consumi?
                  Voglio dire in questo caso servono i dati solo per il calcolo degli acconti, oppure tutto parte dal momento dell' allaccio?

                  Per fare i conti con lo ssp, di fatto bisogna aspettare giugno dell' anno successivo all' allacio, oppure 1 anno dall' allacio + aspettare giugno dell' anno successivo...


                  Grazie per quanti mi chiariscono un po' le idee!!

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Flyby72 Visualizza il messaggio
                    non fare confusione...
                    Kwh Immessi ("venduti" alla rete) : 4256
                    Kwh consumati ( "comprati" dalla rete: 2652

                    ora definisco OE= onere economico (costo) dell'energia prelevata x kWh prelevati = 0,17x2652=450,84€

                    ora definisco CEI= controvalore energia immessa ( ricavo) x kWh immessi= 0,08x4256= 340,48€


                    nel conto scambio ti pagano il valore minimo tra EO e CEI addizionato con le componenti variabili ( es. costi di dispacciamento dell'energia, perdite etc...)



                    il valore delle eccedenze sarà pari a il valore CEI per kWh, moltiplicato per energia immessa -prelevata= circa 0,07x(
                    1604), cioè circa 110€.

                    Qui mi pare che la confusione la fai tu..se CEi è inferiore a Oe come nell'esempio che fai..non esiste alcuna Eccedenza di 110 euro..quindi per l'amico il problema proprio non si pone..
                    Fabfercar..ti consiglio di leggere e rileggere il post di luciexpo..fino a quando l'avrai compreso..leggilo 10 volte con calma e vedrai che tutto ti sarà chiaro..lascia perdere le altre 100 ricerche che puoi fare latrove..rilassati e leggi 10 volte quel post..
                    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da luciexpo Visualizza il messaggio
                      L'eccedenza la puoi incassare, dichiarandola come reddito diverso, o portarla a credito per l'anno successivo... in questo caso andrà ad incrementare il valore Cei.
                      Ciao
                      In data odierna ho ricevuto pure io il bonifico, ma non ho fatto nessuna richiesta e l'impianto è stato collegato appena che a fine giugno 2012.
                      Intanto 100€ sono già sul mio conto, come mai ?
                      Regolamento: http://www.energeticambiente.it/misc.php?do=vsarules

                      Commenta


                      • #12
                        Ciao

                        immagino che quando dici "".... non ho fatto nessuna richiesta...."" ti riferisci alle eccedenze.

                        Il 19 ottobre il GSE ha pagato il secondo acconto semestrale per lo SSP.... quindi se tu hai sottoscritto il regime di SSP ed il tuo impianto è stato allacciato alla rete nel 2012 è tutto corretto.

                        Ciao
                        luciano - Impianto fotovoltaico da 5,25 in DRESANO - MI
                        “Se l’ape scomparisse dalla faccia della terra, all’uomo non resterebbero che quattro anni di vita” A. Einstein

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da fabfercar Visualizza il messaggio
                          .............Finora sul sito del GSE ho letto che per lo scambio ho ricevuto 117,5 € il 23/04/2012 come contributo in conto scambio, poi 22.69 il 21/06/2012 come conguaglio e il 19/10/2012 verranno accreditati altri 117.5€ come contributo...............
                          Ciao

                          le somme che hai ricevuto sono:

                          € 117.50 il 23 aprile per l'acconto SSP 1° semestre 2012;
                          € 22,69 il 21 giugno per il conguaglio SSP anno 2011 (mi pare sei allacciato da novembre)
                          € 117.50 il 19 ottobre per l'acconto SSP 2* semestre 2012;

                          Se non cambia nulla nelle regole (è in discussione una modifica nei conteggi dello SSP) a maggio il GSE farà i conteggi del 2012 ed in giugno ti pagherà il conguaglio e cioè la differenza tra quanto dovuto in totale per il 2012 e i due acconti già pagati (117.50 + 117.50).

                          Non ti fossilizzare sulle eccedenze...... tanto per darti un'idea io nel 2011 ho immesso in rete 5000 KWh e ne ho prelevati dalla rete 3412.... Risultato eccedenza € 0.00 (zero!!!!)..... infatti il valore Cei (valorizzazione dell'energia immessa in rete) è stato di € 414.91 mentre il valore Oe (spesa per energia prelevata) è stato di € 460.77.

                          Come tu ben sai quindi (ora non puoi più sbagliare!!!!!!) l'eccedenza si ottiene """"solo"""" quando il valore Cei è maggiore del valore Oe!!!!!!!!!

                          Per avere una manciata di euro come eccedenza devi immettere più del doppio dell'energia prelevata.

                          Lo SSP oggi come oggi, deve servirti per recuperare il più possibile di quanto speso in bolletta per i prelievi.

                          Ciao
                          luciano - Impianto fotovoltaico da 5,25 in DRESANO - MI
                          “Se l’ape scomparisse dalla faccia della terra, all’uomo non resterebbero che quattro anni di vita” A. Einstein

                          Commenta


                          • #14
                            Scusa ma ANCHE A ME OGGI DICIAMO 23 OTTOBRE NON Cè ANCORA NIENTE DEI 1OO E PASSA EURO CHE IL 19 OTTOBRE DOVEVANO ESSERE PAGATI, MA LI AVRò O NO?
                            Impianto 2,88 kwp, 12 pannelli poli. Aleo Solar 240w - Inverter Aurora Power One PVI 3.0 OUTD - esp. sud est comp.5° circa - località Trecase (Na) - in funzione dal 21/05/2012 - Potenziato 16 aprile 2015 con 2.6 kw 10X260W Q.CELLS PRO G3 poli. - inverter ABB UNO 2.5i OUTD. TOTALE 5,48 KWP
                            Solare Termico a vetro piano 2,6 mq boiler 160lt. circolazione naturale.

                            Commenta


                            • #15
                              @nando Anche per me la stessa cosa , bonifico incentivi regolare SSP ancora no......................aspettiamo .
                              1) FV 2,99 KW tilt 17° - 90 S-O 13 pannelli Shuco MPE 230 PS04 - inverter Solar Max 3000 S IV CE connesso 25/11/11
                              2) FV 1,84 Kw tilt 17° - 90 S-O 8 pannelli Shuco MPE 230 PS15 - inverter Solar Max 2000 S detrazione 50% + S.S.P. connesso 08/05/13

                              Commenta


                              • #16
                                Originariamente inviato da nando1972 Visualizza il messaggio
                                ..............MA LI AVRò O NO?
                                Ciao

                                certo nessuno qui potrà dirti con certezza se........ sì o no!!!!!!!

                                Personalmente credo di sì.... il GSE ha sempre pagato.

                                Ciao
                                luciano - Impianto fotovoltaico da 5,25 in DRESANO - MI
                                “Se l’ape scomparisse dalla faccia della terra, all’uomo non resterebbero che quattro anni di vita” A. Einstein

                                Commenta


                                • #17
                                  Ho dimenticato di inserire che ce oggi indicato pagato? dove non vedo niente sul conto
                                  Impianto 2,88 kwp, 12 pannelli poli. Aleo Solar 240w - Inverter Aurora Power One PVI 3.0 OUTD - esp. sud est comp.5° circa - località Trecase (Na) - in funzione dal 21/05/2012 - Potenziato 16 aprile 2015 con 2.6 kw 10X260W Q.CELLS PRO G3 poli. - inverter ABB UNO 2.5i OUTD. TOTALE 5,48 KWP
                                  Solare Termico a vetro piano 2,6 mq boiler 160lt. circolazione naturale.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Anche me accreditati oggi pomeriggio
                                    1) FV 2,99 KW tilt 17° - 90 S-O 13 pannelli Shuco MPE 230 PS04 - inverter Solar Max 3000 S IV CE connesso 25/11/11
                                    2) FV 1,84 Kw tilt 17° - 90 S-O 8 pannelli Shuco MPE 230 PS15 - inverter Solar Max 2000 S detrazione 50% + S.S.P. connesso 08/05/13

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Oggi mi hanno pagato questo: "((19,74 * 1100 * ,3666 * ,16)/2)*(25/182)" che corrisponde a questo (secondo quanto pubblicato nel file da scarticare): "((potenza * ore * alfa * CSmedio)/2)*(GGattivi/GGsemestre)" Mi spiegate cosa sia ed eventualmente se fosse il pagamento dell'eccedenza perchè non hanno aspettato fine anno?
                                      Impianto 19.74Kw , 84 moduli S-Energy SM-235PA8, inverter Solivia 20TL, allacciato il 06/06/2012

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originariamente inviato da Nego77 Visualizza il messaggio
                                        ..........Mi spiegate cosa sia ed eventualmente se fosse il pagamento dell'eccedenza......
                                        Ciao

                                        non è altro che l'acconto del 2° semestre 2012 per lo SSP.

                                        Per l'eventuale "eccedenza" devi aspettare i conteggi di conguaglio 2012 che, se non cambiano le regole, verrà pubblicato sul portale GSE a maggio del 2013 e pagato (se richiedi la liquidazione) intorno al 20 giugno insieme al conguaglio annuale.

                                        Ciao
                                        luciano - Impianto fotovoltaico da 5,25 in DRESANO - MI
                                        “Se l’ape scomparisse dalla faccia della terra, all’uomo non resterebbero che quattro anni di vita” A. Einstein

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Grazie a tutti di cuore delle risposte date, Luciexpo ho letto il tuo post pero scusami ancora come faccio a calcolare il valore economico CEI e il valore Oe calcolando che io sto al Centro Italia. Comunque io ho gia cliccato sopra il sito di farmi pagare le eccedenze, mi conviene con i valori che ho e calcolando che non è passato ancora un anno solare?

                                          grazie

                                          Quindi da una parte hai il valore economico dell'energia immessa in rete (il valore Cei) dall'altra parte hai il valore economico relativo alla spesa che hai sostenuto per l'acquisto (solo componente energia) dell'energia prelevata dalla rete più le imposte (il valore Oe)....
                                          Località : Velletri(RM), Impianto da 4,37KW , Inverter Aros Sirio 4600P, 19 Pannelli Suntech Policristallino , Potenza nominale 230Wp, Lat 41°40,04 N Azimut :154°N Tilt : 19° 42

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Ciao, il valore Cei lo puoi calcolare utilizzando i prezzi zonali di riferimento pubblicati sul portale del GSE nella sezione ritiro dedicato..... Personalmente utilizzo dal 2009 quei prezzi e ho notato che sono praticamente uguali a quelli che il GSE usa per lo SSP.... Nel 2011 la differenza tra quanto calcolato da me e dal GSE é stata di 5 o 6 euro. Per il valore Oe devi scomporre la bolletta elettrica.... Prendi poi il valore della quota energia..... le accise.... l'IVA..... Tieni peró presente che il GSE utilizza il sistema di " cassa "...... nel senso che prende a riferimento le bollette pagate nell'anno. Include quindi l'ultima bolletta dell'anno precedente ed esclude l'ultima bolletta dell'anno in corso. Questo sistema rimane valido e vicinissimo alla realtá se non cambiano le regole..... Si perché le regole di calcolo stanno cambiando e probabilmente giá da quest'anno. Ciao
                                            luciano - Impianto fotovoltaico da 5,25 in DRESANO - MI
                                            “Se l’ape scomparisse dalla faccia della terra, all’uomo non resterebbero che quattro anni di vita” A. Einstein

                                            Commenta


                                            • #23
                                              ciao luciexpo per il calcolo dell'Oe quando parli di prendere il valore della quota energia ... devo prendere il totale in euro riportato in bolletta relativamente alle voci energia, dispacciamento, componente di dispacciamento, componenti di perequazione ..... tutte o solo alcune di queste????

                                              per quanto riguarda l'iva devo prendere quella sull'importo totale pagati in bolletta oppure solo quello sulla quota energia????

                                              grazie mille

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Ciao fabfercar, ho letto la risoluzione dell'agenzia delle entrate, da quello che ho capito non bisogna dichiarare a reddito l'eccedenze rimborsate in SSP per impianti fino a 20kw e che gli siano posti al servizio dell'abitazione per i bisogni energetici della stessa (non commerciale) il relativo contributo in conto scambio erogato dal GSE non assuma rilevanza fiscale (pag.8 1.a).
                                                ?Impianto su tetto a falda: 5,39 kWp, 22 Moduli BISOL BMU 245wp, 2 stringhe e 2 Inverter Igeteam Ingecon Sun Lite 3TL.

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Ludico22...lo SSP non va dichiarato ..ma l'ECCEDENZA (che nulla a che fare con lo SSP) va dichiarata..fidati..M
                                                  CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Chiedo venia, ho letto meglio e purtroppo bisogna dichiarare.
                                                    ?Impianto su tetto a falda: 5,39 kWp, 22 Moduli BISOL BMU 245wp, 2 stringhe e 2 Inverter Igeteam Ingecon Sun Lite 3TL.

                                                    Commenta

                                                    Attendi un attimo...
                                                    X
                                                    TOP100-SOLAR