annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

norma cei 82-25 nuova edizione : scaricatela!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • norma cei 82-25 nuova edizione : scaricatela!

    Come gia annuciato da Sandrosan (grazie) la norma 82-25 è in revisione , quindi è scaricabile gratutamente la nuova bozza.
    Consiglio a tutti di scaricarla entro il 15/07/10 gratis per poterla leggere
    http://www.ceiweb.it/documenti/C1059CT.zip

    Ciao da Recoplan

    in allegato è presente la vecchia bozza
    File allegati
    Ultima modifica di recoplan; 21-06-2010, 14:21.

  • #2
    zie Recoplan, la cosa mi interessa per un impianto da 100 kwp che voglio costruire. Salvo difficoltà con l'Enel
    Ultima modifica di recoplan; 01-09-2010, 16:18.

    Commenta


    • #3
      Grazie.
      La leggerò appena possibile, ma.... chiariscono i dubbi sulla messa a terra e gli interruttori differenziali.
      Vedi nostre discussioni molto animate!

      Giuliano

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da giuliano58 Visualizza il messaggio
        Grazie.
        La leggerò appena possibile, ma.... chiariscono i dubbi sulla messa a terra e gli interruttori differenziali.
        Vedi nostre discussioni molto animate!

        Giuliano
        io lo segnalata e non ancora letta.

        la tua e' una domanda o e' un'affermazione ?

        potremmo lavorarci sopra insieme giocando a "trova le differenze " cosi' quando esce quella ufficiale siamo gia' pronti.
        inciso"questi progetti, come anche il vademecum, son quelli che meglio esaltano la potenzialita' del forum secondo me."
        --
        dimenticavo, grazie a chi condivide

        saluti,
        Andrea
        Ultima modifica di recoplan; 06-04-2009, 22:05.
        TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
        http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
        web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

        Commenta


        • #5
          Ciao Recoplan

          grazie per la tua distinta disponibilità a fornirci informazioni
          ti chiederei se la tua bozza norma cei 82-25 messaci a disposizione risulta oggi integralmente approvata oppure modificata rispetto alla pubblicazione di marzo 2009
          Grazie

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Euroteck Visualizza il messaggio
            se la tua bozza norma cei 82-25 messaci a disposizione risulta oggi integralmente approvata oppure modificata ...
            Non lo so :
            io non partecipo al comitato tecnico che ha redatto questa GUIDA e non ho confrontato i due testi .

            Ciao da Recoplan

            Commenta


            • #7
              Grazie recoplan , a una prima 'scorsatina' mi sembra fatta bene , non e' solo un insieme di regole di come deve essere fatto , a norma di legge , l'impianto , ma anche un specie di 'QUADERNO TECNICO' che potrebbe essere messa nelle FAQ e quando uno ha una richiesta da fare mandarlo a leggere quella , prima di ingolfare il forum con doppie richieste (tra questi ci sono anche io )

              CIAO
              AUTO BANNATO

              Commenta


              • #8
                stampa documento

                Ciao,

                scusate la banalità, chiede una password per la stampa, per cui deduco che posso leggerla solo a video.

                Dico bene?

                Grazie

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da g.laface Visualizza il messaggio
                  Ciao,

                  scusate la banalità, chiede una password per la stampa, per cui deduco che posso leggerla solo a video.
                  giusto per ricordare, anche se mi pare ovvio, che è una guida CEI in vendita, e quella linkata dal buon recoplan è una bozza.
                  quindi per averla, in originale, stamapabile , bisogna comprarla.
                  io la presi al convegno di presentazione, con degli sconti, intorno alle 60 euro, uqinid fattibile per tutti.

                  ovviamente poi NON si potrebbe condividere l'originale.

                  saluti,
                  Andrea
                  TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                  http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                  web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                  Commenta


                  • #10
                    Complimenti e grazie, anche se anch'io preferisco avere l'originale cartacea da sfogliare, sottolineare e tenere in bacheca e riguardare quando serve. Mi sa che mi compro anche questa versione.Prima se mai me la leggo per bene per cercare le differenze e capire se ne vale veramente la pena.
                    CIao Fabio

                    Commenta


                    • #11
                      Variante alla Guida 82-25 sul Fotovoltaico

                      Vorrei informare tutti gli interessati che il CEI ha in progetto una variante alla Guida 82-25 ed è in inchiesta pubblica.
                      Tale progetto di variante si chiama:

                      C. 1059 “Guida alla realizzazione di sistemi di generazione fotovoltaica collegati alle reti elettriche di Media e Bassa tensione”

                      Il link qui sotto consente di stampare il progetto:
                      >>>http://www.ceiweb.it/documenti/C1059CT.zip>>

                      Gli interessati possono inviare i propri commenti entro il 15 Luglio 2010 utilizzando il documento-modello scaricabile liberamente all'indirizzo www.ceiweb.it/documenti/FormularioIP.doc, all'indirizzo e-mail dt@ceiweb.it

                      Spero di aver fatto cosa gradita e utile, ciao a tutti Sandro

                      Commenta


                      • #12
                        anche la 64-8 normma 2 ha avuto una variante.
                        già approvata e prensentata al ns. albo di MB e MI
                        TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                        http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                        web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                        Commenta


                        • #13
                          Le norme in inchesta pubblica sono 2 e per noi MOOOOOLTO importanti:



                          15/07/2010
                          C.1059 :Guida alla realizzazione di sistemi di generazione fotovoltaica collegati alle reti elettriche di Media e Bassa tensione

                          La presente Variante V1 alla Guida CEI 82-25, che riguarda gli impianti fotovoltaici collegati alle reti elettriche di Media e Bassa Tensione, tiene conto delle novita' di carattere tecnico, legislativo e normativo emerse nel periodo intercorso dall'ultima edizione (12-2008) e delle osservazioni, dei commenti e delle richieste di chiarimento ricevute da vari operatori del settore, ognuno per l'esperienza specifica e l'interesse particolare sui molteplici argomenti tecnici. Il presente documento costituisce quindi il risultato dell'attivita' di vari gruppi di lavoro del Comitato 82 in collaborazione con altri comitati CEI e con Enti/Organizzazioni esterne al CEI. Rispetto alla precedente edizione, sono state apportate, fra le altre, le seguenti modifiche principali: introdotte nuove definizioni e acronimi e nuove caratteristiche del generatore fotovoltaico, per tener conto in particolare dei sistemi fotovoltaici a concentrazione (GdL7); modificato il paragrafo riguardante il dimensionamento meccanico delle strutture di sostegno, principalmente per quanto riguarda le novita' introdotte dalle nuove NTC (Norme Tecniche per le Costruzioni) (GdL3); rivisto l'articolo relativo ai cavi, per renderlo conforme alle indicazioni della nuova normativa (GdL4); rivisto l'articolo che si riferisce all'interfacciamento con la rete elettrica, alla luce di aggiornamenti della Norma CEI 0-16 (GdL12); e' stato introdotto un nuovo paragrafo riguardante gli aspetti di sicurezza relativi agli impianti fotovoltaici soggetti al controllo dei Vigili del fuoco in seguito alla emanazione della Circolare n. 0005158 del 26.03.2010 da parte del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile (attivita' svolte da un Gruppo di lavoro congiunto fra Vigili del Fuoco e CEI (GdL 11)); aggiornati gli allegati contenenti i riferimenti a leggi,decreti, delibere e norme riguardanti la progettazione elettrica e meccanica (GdL4); aggiornato l'allegato relativo alla risorsa energetica fotovoltaica per quanto riguarda la misura dell'irraggiamento solare, la classificazione, il campo di applicazione, i requisiti e la taratura dei solarimetri (GdL1); introdotto un nuovo allegato avente lo scopo di definire le "Prove essenziali di sicurezza e qualita'" tratte dalla Norma CEI EN 62108, da effettuare su moduli e assiemi fotovoltaici a concentrazione per ottenere una preliminare valutazione della sicurezza e della qualita' dei componenti esaminati (GdL7).

                          Progetto C.1059






                          15/09/2010
                          C.1058 :Regola tecnica di riferimento per la connessione di utenti attivi e passivi alle reti BT delle imprese distributrici di energia elettrica

                          La presente Norma tecnica e' stata elaborata da un gruppo di lavoro con rappresentanti dei Soci CEI interessati e coinvolti dalla futura applicazione della Norma; questo costituira' l'allegato tecnico alle delibere in materia che saranno adottate dall'Autorita' per l'energia elettrica e il gas. Il documento tratta della connessione degli Utenti attivi e passivi alle reti di Bassa tensione delle imprese distributrici di energia elettrica, e costituisce il completamento alla Norma CEI 0-16, oggi in vigore, riguardante la regola tecnica di connessione alle reti di distribuzione in AT ed MT. Il documento e' stato avviato all’Inchiesta Pubblica per ottenerne commenti utili al fine del miglioramento del testo sia in relazione ai contenuti tecnici che editoriali. Si raccomanda, perche' possano successivamente essere analizzati con facilita', che i commenti siano di tipo puntuale, con il riferimento alla numerazione dei vari capitoli, paragrafi, ecc. Per questo scopo si prega di utilizzare il "form for comments" (www.ceiweb.it/documenti/FormularioIP.doc) che, debitamente compilato, potra' essere inviato al CEI all’indirizzo E-Mail: dt@ceiweb.it

                          Progetto C.1058




                          'Non abbiamo più bisogno di 1 centrale che produca 1.000.000 di kWh, ma di 1.000.000 di persone che producano 1 kWh a testa.'
                          'Il kWh più ecologico rimane sempre quello che non si consuma.'

                          Commenta


                          • #14
                            Bene, mi fa solo piacere Gate Array. Se hai commenti falli pure sul sito del CEI. La news mi è arrivata pochi giorni fa in quanto membro del 64A, ma è aperta a tutti come vedi.
                            Sandro

                            Commenta


                            • #15
                              Grazie Sandro
                              --
                              Essendo una guida NON è vincolante come una norma

                              ciao da Recoplan
                              Ultima modifica di recoplan; 21-06-2010, 13:58.

                              Commenta


                              • #16
                                Autorizzazione Unica

                                ciao a tutti sono un neofita. avrei bisogno di chiarimenti relativi all'autorizzazione di un impianto a terra in prov di asti

                                il comune ha emanato un regolamento adhoc per il mio impianto il 29/09/2010 e mi ha detto che se rispetto le innumerevoli condizioni potrò dare a lui comunicazione ed iniziare i lavori. l'ing progettista mi dice che si deve presentare invece richiesta di autorizzazione in provincia e la provincia non ha ancora le idee chiare sul dafarsi, e per finire mi viene detto che i tempi saranno biblici!! potete aiutarmi?

                                Commenta


                                • #17
                                  Leggendo il paragrafo 8.4.1.3.1 in merito alla componente continua per convertitori statici, mi pare di capire che qualora si sia dotati di quel dispositivo che limita la componente continua immessa, ogni inverter anche sopra i 20 kW (purchè dotato di questo dispositivo) possa essere connesso senza necessità di un trafo di isolamento.

                                  Confermate?
                                  Se invece collego impianti fv a film sottile od amorfo con polo a terra, questo trafo di isolamento deve sussistere?

                                  Grazie a tutti...

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da Kenneth Anderson Visualizza il messaggio
                                    Se invece collego impianti fv a film sottile od amorfo con polo a terra, questo trafo di isolamento deve sussistere?
                                    Siamo OT, comunque la cosa non è chiara per nessuno.... Bosch ti "impone" inverter con trasformatore per usare i suoi moduli....
                                    'Non abbiamo più bisogno di 1 centrale che produca 1.000.000 di kWh, ma di 1.000.000 di persone che producano 1 kWh a testa.'
                                    'Il kWh più ecologico rimane sempre quello che non si consuma.'

                                    Commenta


                                    • #19
                                      L'inchiesta pubblica scadeva il 20/10/2010, sapete ora cosa succederà? quando pubblicheranno la nuova norma?

                                      Ci sono parecchie novità una delle quali la possibilità di omettere il trasformatore anche per impianti maggiori di 20kW....

                                      Ciao

                                      Commenta


                                      • #20
                                        grazie per le dritte e per la bozza della Norma 82_25

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Originariamente inviato da SIEL Visualizza il messaggio
                                          L'inchiesta pubblica scadeva il 20/10/2010, sapete ora cosa succederà? quando pubblicheranno la nuova norma?

                                          Ci sono parecchie novità una delle quali la possibilità di omettere il trasformatore anche per impianti maggiori di 20kW....

                                          Ciao
                                          ciao ho letto che l'inchiesta pubblica scadeva il 20/10/2010...come faccio a scaricare una versione aggiornata della norma 82-25?mi serve aggiornata perchè ho bisogno di capire quali sono le normative. grazie =)

                                          Commenta


                                          • #22
                                            avrei bisogno della norma 82-25 del 2010 in formato "inchiesta pubblica". So che è già scaduto il termine, ma mi chiedevo se ci fosse qualcuno così gentile da inviarmene una copia da poter visionare. grazie in anticipo a chiunque volesse aiutarmi.

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Salve,

                                              Chi sa aggiornare sullo stato dei documenti in inchiesta pubblica C. 1058 e C. 1059?
                                              In particolare sarebbe utile capire se è possibile omettere il trafo di isolamento in un collegamento alla rete in BT e sotto quali condizioni.

                                              GRazie.
                                              Eubrun

                                              Commenta


                                              • #24
                                                l'edizione approvata della cei 82-25 , nuova ed ultima, con l'addendum sulla nuova normativa sui cavi fg21m21 + alte tensioni in CC etc sono reperibili su ceiweb.it in formato pdf per ora.
                                                a pagamento ovviamente.

                                                poi come di consueto faranno presentazione al poli di mi e forse to, e giro nei colleggi vari.
                                                TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                                                http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                                                web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  l' aggiornamento della norma, prevede che per impianti FV superiori a 20 kWp, realizzati con inverter dotati di trafo alta frequenza, non è necessario dotare l' impianto di trafo di isolamento?
                                                  *** Firma irregolare rimossa d'ufficio ***

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Il titolo dice norma CEI ma lo e' diventata , una norma , o e' sempre una guida ?
                                                    AUTO BANNATO

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Originariamente inviato da solarwatt77 Visualizza il messaggio
                                                      l' aggiornamento della norma, prevede che per impianti FV superiori a 20 kWp, realizzati con inverter dotati di trafo alta frequenza, non è necessario dotare l' impianto di trafo di isolamento?
                                                      La richiesta del trasformatore non è all'interno della norma CEI ma è una "pippa" della guida alle connessioni BT di ENEL.... dico "pippa" in quanto ci sono 1000 sistemi di controllo affidabili senza che debba essere necessario installare "catamarani" da 410Kg per la storia della componente continua....
                                                      La nuova guida CEO 0-XX è quella che andrà a sostituire (a livello tecnico) la quida del singlo gestore energetico....
                                                      Sulla nuova guida (ma che avrà la cogenza di NORMA, coma la 0-16) si dice che devo installare sistemi di controllo sulla componente continua che posso essere "il trasformatore" o altri sistemi di tipo elettronico.

                                                      Se passasse la norma di questo tipo, finalmente potremo fare impianti anche da 150Kw (MT permettendo) utilizzando dei TL con dispositivi integrati ... Speriamo bene
                                                      'Non abbiamo più bisogno di 1 centrale che produca 1.000.000 di kWh, ma di 1.000.000 di persone che producano 1 kWh a testa.'
                                                      'Il kWh più ecologico rimane sempre quello che non si consuma.'

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        quindi per impianti FV maggiori di 20 kWp, come sistema di separazione (per evitare componente continua) andranno bene, nel senso che saranno a norma anche trasformatori ad alta frequenza o meglio inverter dotati di trafo alta frequenza (quindi non più a frequenza ind.le 50 Hz).
                                                        Con i TL credo vadano abbinati differenziali di tipo B, che se anche con riarmo automatico, a me in termini di producibilità dell' impianto convincono poco, perchè se la componente continua c' è si verificano ripetuti distacchi.

                                                        ma la norma quando sarà in vigore, nel senso che saranno ammessi, negli impianti FV, anche inverter con trafo alta frequenza e/o differenziali di tipo B
                                                        *** Firma irregolare rimossa d'ufficio ***

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          La norma si chiamerà CEI 0-21 e permetterà di non usare trafo di isolamento a frequenza industriale ne tantomeno sarà piu necessario l'utilizzo di differenziali di tipo B ( anche se gia tutt'ora non si utilizzano...). dovrebbe entrare in vigore dopo l'estate, cosi almeno hanno detto al convegno TNE.

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            quindi ipotizzando che la cei 0-21 abbia validità dall' estate 2011, significa che potranno "beneficiarne" solo gli impianti entrati in esercizio dopo l' entrata in vigore della norma, oppure essa una volta emanata, godrà di "retroattività" nel senso che per imp.FV>20kWp, già realizzati secondo precedente normativa, con inverter TL, e quindi presenza di trafo di isolamento esterno, si potrebbe... sempre che risulti a norma, pensare di by-passare il trasformatore escludendolo, questo a vantaggio della producibilità dell' impianto.
                                                            si può fare?
                                                            *** Firma irregolare rimossa d'ufficio ***

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR