autorizzazioni per pergolato per futuro fv - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

autorizzazioni per pergolato per futuro fv

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • autorizzazioni per pergolato per futuro fv

    Salve a tutti
    stavo valutando la possibilità di realizzare un pergolato sul quale in futuro installare un impianto fv.
    Questo pergolato sarebbe appoggiato al lato sud della mia abitazione e per i restanti tre lati sarebbe e resterebbe aperto e non verrà mai chiuso (a tal punto non credo che costituisca cubatura). Potreste indicarmi se sono necessarie delle autorizzazioni/concessione edilizia/parere genio civile o quant'altro per la realizzazione di detto pergolato?
    Parliamoci chiaro: qua in sicilia si fanno anche le chiese e gli stadi abusivi, però io vorrei essere in regola, non vorrei che una volta realizzato il pergolato con impianto fv sovrastante, il gse non mi dia accesso agli incentivi poichè manca l'autorizzazione X o addirittura che il pergolato risultasse abusivo.
    Cordiali saluti a tutti
    Roberto Gerlando
    5,94KWp - 66 Moduli Sharp Na-901 - Inverter Powerone Aurora 6000

  • #2
    Buongiorno Robix,
    fai un passaggio all'Ufficio Tecnico del Tuo Comune e chiedi che istanza (DIA o PdC) devi presentare perche' venga autorizzata la pergola.
    Il fatto che in oggi Tu sostenga che i tre lati resteranno aperti significa poco (i passati condoni edilizi insegnano) ed oggi molti Comuni, a fronte del rilascio di un'autorizzazione del genere, richiedono un atto di vincolo di destinazione d'uso.
    ciao car.boni
    Acqua, sole e vento. La natura per l'energia pulita.

    Commenta


    • #3
      Ciao robyx73, se ti può essere utile io mi sono informato nel mio comune (Cefalù) e non essendoci alcun regolamento comunale, applicano le normative regionali: DIA + nulla osta BB.CC.AA. ove necessario + essendo aperta da tre lati € 25 mq (naturalmente il pergolato deve essere una struttura precaria)
      2,99 KWp - 13 moduli Solarworld SW230+ mono black - Inverter PowerOne Aurora PVI 3.0 OUTD - Località Cefalù- Tilt 35° - Azimut -6° EST

      Il mio impianto online: http://valerianet.dyndns.org/
      e su http://www.rendimento-solare.eu/it/c...353/14293.html

      Commenta


      • #4
        Grazie a tutti per i suggerimenti.
        Roberto Gerlando
        5,94KWp - 66 Moduli Sharp Na-901 - Inverter Powerone Aurora 6000

        Commenta


        • #5
          Per chiarirti le idee su google cerca " verande sicilia sentenze tar". Non devi pagare quelle 25 euro che ti hanno detto a Cefalù.

          Commenta


          • #6
            Ciao Cirobfl2
            sono appena stato in comune e mi hanno detto che qua (a Marsala) ci vogliono addirittura 50 euro al metro quandro. Bisogna per forza ricorrere al Tar per evitare questo salasso?
            Roberto Gerlando
            5,94KWp - 66 Moduli Sharp Na-901 - Inverter Powerone Aurora 6000

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da robix73 Visualizza il messaggio
              ......... Bisogna per forza ricorrere al Tar per evitare questo salasso?


              Ciao Robix,
              solo per una corretta informazione : al TAR nn si puo' ricorrere in via preventiva ma solo se si pensa di aver subito un torto.
              Se il Comune chiede il pagamento degli oneri di urbanizzazione ritengo che lo faccia a ragion veduta.
              Informati presso l'Ufficio Tecnico Comunale.
              ciao car.boni
              Acqua, sole e vento. La natura per l'energia pulita.

              Commenta


              • #8
                Ciao.
                Io ho due verande da sanare. Ho dato l'incarico a un tecnico. Riferendosi alla legge regionale n.4 del 16 aprile 2003, mi ha detto che non ci stanno problemi e non c'è niente da pagare. Però non mi porta avanti la pratica perchè al comune, Siracusa non la pensano chiaramente o vogliono....... So però che a molti è stata autorizzata. La legge regionale è chiara, si paga solo se le verande sono chiuse: 50 euro se in terrazza, 25 se a terra.
                Trovi il testo della legge, chiarimenti della regione, sentenze del tar qui:NuovaIsoladelleFemmine: VERANDE E TETTOIE ARTICOLO 20 L.R. 4/2003

                Commenta


                • #9
                  Ciao.
                  Io ho due verande da sanare. Ho dato l'incarico a un tecnico. Riferendosi alla legge regionale n.4 del 16 aprile 2003, mi ha detto che non ci stanno problemi e non c'è niente da pagare. Però non mi porta avanti la pratica perchè al comune, Siracusa non la pensano chiaramente o vogliono....... So però che a molti è stata autorizzata. La legge regionale è chiara, si paga solo se le verande sono chiuse: 50 euro se in terrazza, 25 se a terra.
                  Trovi il testo della legge, chiarimenti della regione, sentenze del tar qui:
                  NuovaIsoladelleFemmine: VERANDE E TETTOIE ARTICOLO 20 L.R. 4/2003

                  Commenta

                  Attendi un attimo...
                  X