tariffe 2010 anche nel 2011 con fine lavori enel entro il 31/12/2010 - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

tariffe 2010 anche nel 2011 con fine lavori enel entro il 31/12/2010

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #61
    Originariamente inviato da robi.raine Visualizza il messaggio
    Salve a tutti,
    nel nuovo DM si parla anche di una ASSEVERAZIONE da parte di un tecnico abilitato da spedire al GSE, gestore rete locale e autorità competente entro 31/12/2010 riguardo la Fine dei lavori entro in 31/12/2010.
    Qualcuno potrebbe chiarirmi questo punto?
    che tipo di documento dovrei prepaare?

    Grazie
    Robi
    UP!
    mi sto tenendo aggiornato ma a tutt'oggi non ci sono novità. Confermate?
    Di fatto il tecnico installatore esegue tutti i lavori da un punto di vista tecnico/pratico fino alla messa in parallelo dell'impianto.
    Il passo successivo in teoria sarebbe mandare la comunicazione di fine lavori al gestore locale con la ricevuta di pagamento della restante parte del preventivo precedentemente ricevuto dallo stesso gestore locale, per la richiesta del sopralluogo e la redazione del verbale di avvenuta connessione.
    In sostanza il tecnico invece di mandare via la fine lavori al gestore locale, fa scrivere una relazione al tecnico abilitato (progettista, chiamiamolo come vogliamo) in cui viene detto che l'impianto tal dei tali ha visto ultimare i lavori di installazione in data .. < del 31 dicembre 2010 e pertanto, in forza del DM 105 può accedere alle tariffe incentivanti che competono all'anno 2010 anche se non è stata mandata entro tale data la richiesta di incentivo.
    Tale relazione va inviata all'ente preposto all'autorizzazione all'esecuzione dei lavori, al gestore locale di rete e al GSE.
    Mi sono spiegato?
    Ho descritto correttamente la situazione?
    Se così non fosse dove mi sbaglio?

    Saluti

    Emilio

    Commenta


    • #62
      a me sembra che secondo la 129/2010 sia necessario :

      1) mandare il fine lavori ad Enel
      2) mandare dichiarazione asseverata da tecnico di fine lavori al GSE
      3) chiudere i lavori in Comune (avvisare autorità presposta al rilascio delle autorizzazioni)

      mi domando però se ho interpretato bene al punto 3.....chiudere i lavori in modo ufficiale in Comune non è facile. Io di solito mando il fine lavori all'enel ma non chiudo i lavori in comune per altri mesi. In fatti occorre fare tutte le prove dell'impianto e sgombrare il cantiere etc etc..............

      Se si chiudono i lavori in comune poi in cantiere non si va legittimamente.
      Secondo voi la mia interpretazione è errata? Io preferirei fare come al solito :

      1) fine lavori enel verso metà ottobre
      2) fine lavori comune entro l'anno
      3) fine lavori al gse entro l'anno.........con riferimento alla data di fine lavori enel ?

      qualcuno ha una interpretazione ?

      Ho telelfonato al GSE per saperne di più e mi è stato detto di ritelefonare i primi giorni di ottobre. La mia paura è che il GSE esiga copia del fine lavori dato al Comune.
      Alternativamente ci saranno più date di fine lavori relative ai tre diversi enti ?

      a voi la parola.

      saluti
      Massimo

      Commenta


      • #63
        Originariamente inviato da IngMassimo Visualizza il messaggio
        a me sembra che secondo la 129/2010 sia necessario :

        1) mandare il fine lavori ad Enel
        2) mandare dichiarazione asseverata da tecnico di fine lavori al GSE
        3) chiudere i lavori in Comune (avvisare autorità presposta al rilascio delle autorizzazioni)

        mi domando però se ho interpretato bene al punto 3.....chiudere i lavori in modo ufficiale in Comune non è facile. Io di solito mando il fine lavori all'enel ma non chiudo i lavori in comune per altri mesi. In fatti occorre fare tutte le prove dell'impianto e sgombrare il cantiere etc etc..............

        Se si chiudono i lavori in comune poi in cantiere non si va legittimamente.
        Secondo voi la mia interpretazione è errata? Io preferirei fare come al solito :

        1) fine lavori enel verso metà ottobre
        2) fine lavori comune entro l'anno
        3) fine lavori al gse entro l'anno.........con riferimento alla data di fine lavori enel ?

        qualcuno ha una interpretazione ?

        Ho telelfonato al GSE per saperne di più e mi è stato detto di ritelefonare i primi giorni di ottobre. La mia paura è che il GSE esiga copia del fine lavori dato al Comune.
        Alternativamente ci saranno più date di fine lavori relative ai tre diversi enti ?

        a voi la parola.

        saluti
        Massimo
        Per quanto riguarda il fine lavori Enel direi che non ci sono particolari problemi, tutto è come prima.
        Per quanto riguarda il GSE credo che ancora non ci sia nulla di definito, bisognerà aspettare indicazioni dal GSE stesso.
        Per il comune teniamo presente che, se l'impianto è complanare (come succede nella maggior parte dei casi), non serve alcuna autorizzazione e non è quindi necessario presentare il fine lavori: in questo caso non si capisce cosa fare.

        Commenta


        • #64
          grazie per l'intervento.

          mi spiego meglio: la mia preoccupazione riguarda l'unicità o meno del fine lavori ai sensi della legge 129/2010.

          se mando il fine lavori enel e non chiudo i lavori in Comune cioè ho 2 date di fine lavori una relativa ad enel ed una relativa al comune poi...........non è che il GSE tra 10 giorni si eprimerà parlando e richiedendo (ai sensi della 129) un unico fine lavori ?

          Se cosi fosse i problemi non sarebbero pochi per chi volesse usufruire della 129/2010 per assicurarsi gli incentivi del 2010 anche nel caso che l'enel venga a fare l'allaccio nel 2011.

          Commenta


          • #65
            Originariamente inviato da IngMassimo Visualizza il messaggio
            grazie per l'intervento.

            mi spiego meglio: la mia preoccupazione riguarda l'unicità o meno del fine lavori ai sensi della legge 129/2010.

            se mando il fine lavori enel e non chiudo i lavori in Comune cioè ho 2 date di fine lavori una relativa ad enel ed una relativa al comune poi...........non è che il GSE tra 10 giorni si eprimerà parlando e richiedendo (ai sensi della 129) un unico fine lavori ?

            Se cosi fosse i problemi non sarebbero pochi per chi volesse usufruire della 129/2010 per assicurarsi gli incentivi del 2010 anche nel caso che l'enel venga a fare l'allaccio nel 2011.
            Concordo in pieno con ingMassimo:
            la fine lavori Enel stabilisce il fatto che l'impianto è funzionante al 100%. La fine lavori al comune stabilisce che è stato ultimato ogni lavoro, compresi quelli di rifinitura come ad esempio le scossaline per l'integrazione, piuttosto che la sistemazione di balaustre o altro..
            Non è corretto dire che per lavori complanari non c'è bisogno di permessi.. alcuni comuni, per impianti sopra i 20 kWp vogliono addirittura il permesso a costruire, non basta nemmeno una DIA.
            La definizione di entrata in esercizio dell'impianto è chiara nel testo:
            -> l'impianto è in rete
            -> sono connessi tutti i contatori
            -> sono stati rispettati tutti gli oneri fiscali etc..

            Quindi al 31 dicembre 2010 io scriverò un comunicato al Gse, al Comune e all'Enel in cui dirò che in data x < del 31 dicembre 2010 l'impianto è risultato in parallelo alla rete, tutti i contatori sono posizionati e sono stati rispettati tutti gli altri obbglihi in forza al decreto 129 e similari.

            Sperando di indovinarci con sta storia.

            Emilio

            Commenta


            • #66
              Oggi ho telefonato al GSE se avere indicazioni operative sul come fare la comunicazione ai sensi della suddetta legge 129/2010.

              Non hanno ancora avuto indicazioni, nessuno sa dire di più.
              Se telefonate al GSE chiedete anche voi e poi magari aggiornate questo post come ho fatto io adesso. Forse unendo le forze si riuscirà a non soccombere alla burocrazia.

              Saluti
              Massimo

              Commenta


              • #67
                x Mic3ne sopra:

                forse scrivere all'enel non serve visto che ad essa si fa specifica comunicazione di fine lavori.
                Riguardo al comune........si fa il fine lavori entro l'anno ma dico io...........al GSE cosa si scrive? che data si comunica ?

                Il discorso dell'entrata in esercizion ai sensi del dm19/02/2007 e successivo conto energia 2011 non è applicabile al caso in questione. La legge 129 esula dagli schemi classici........il problema è che non ci si capisce niente sul come applicarla.

                Io alla fine farò la comunicazione al GSE a modo mio......e come potranno ignorarla?
                Una comunicazione è una comunicazione. Se la regole non ci sono.....allora non si applicano.

                Commenta


                • #68
                  Originariamente inviato da IngMassimo Visualizza il messaggio

                  Io alla fine farò la comunicazione al GSE a modo mio......e come potranno ignorarla?
                  Una comunicazione è una comunicazione. Se la regole non ci sono.....allora non si applicano.
                  straquoto in pieno!!

                  Commenta


                  • #69
                    scusatemi ma io non ci capisco più niente....ho firmato da poco il contratto per un impianto da 3kw,le pratiche sono già avviate.Il materiale dovrebbe essere in procinto di arrivare..ma secondo voi rientro ancora nell'incentivo 2010?Grazie

                    Commenta


                    • #70
                      prima della fine dell'anno mancano circa 50 giorni utili; un impianto da 3 kWp non dovrebbe impiegare troppo tempo, tanto più che le pratiche, come dici, sono state avviate (immagino che tu intenda la richiesta del permesso comunale alla realizzazione..)

                      Commenta


                      • #71
                        Aggiungo una ulteriore questione (tanto per aggiungere confusione ):

                        nel caso di impianti per i quali basta una comunicazione in carta semplice al comune, va ugualmente inviata la fine lavori?
                        Potrebbe sembrare off-topic, ma nel caso non serva sarebbe un "impiccio" in meno. O sbaglio?

                        Commenta


                        • #72
                          Io invece non ho capito una cosa , se finisco l'impianto il 15 ottobre (data a caso) a cosa serve inviare la comunicazione anche al GSE , non credo di essere cosi 'imbecille' da inviare fine lavori e di avere ancora 3 mesi di lavori da fare .......
                          AUTO BANNATO

                          Commenta


                          • #73
                            Oggi ho telefonato al GSE chiedendo che cosa si intende per fine lavori. La risposat è stata che a Novembre pubblicheranno sul loro sito la modulistica necessaria per inviare la comunicazione di fine lavori

                            Commenta


                            • #74
                              a novembre dice? beh, è già qualcosa!
                              Vedo che qualcuno ipotizza che la dichiarazione di fine lavori dovrebbe comprendere anche la posa dei contatori da parte di Enel.
                              Direi di no, la fine lavori è quel che ti serve per poter richiedere la posa del contatore. C'è nessuno che ha fatto uno schemino che individua le fasi da seguire per l'ottenimento della tariffa, aggiornato con la nuova proroga?
                              Grazie

                              Commenta


                              • #75
                                Scusate la domanda era un paio di mesi che non seguuivo e sono rimasto un pò indietro:
                                Mi pare di capire che di fare impianti a terra con semplice D.I.A. sopra i 20 Kw non sia possibile come era stato auspicato a fine agosto?
                                E che , A Novembre bisognerà comunicare la fine lavore anche al GSE; giusto?

                                Commenta


                                • #76
                                  Che è, ho fatto la domanda da non fare???

                                  Commenta


                                  • #77
                                    Per me è così infatti.
                                    Niente impianti sopra i 20 kW con DIA, a meno che non venga recepita la Legge Comunitaria 2009 che permetterà la DIA fino a 1 MW. Il Governo sarebbe tenuto a pronunciarsi su questo entro il 5 dicembre 2010.
                                    La fine lavori va inviata entro il 31/12 all'ente amministrativo competente, all'impresa distributrice e al GSE. Questo per poter ancora usufruire degli incentivi 2010, purchè l'impianto entri in esercizio entro il 30/6/2011.

                                    Commenta


                                    • #78
                                      Sarebbe tenuto o E' secondo te? e non è obbligato a recepirla questa legge???
                                      Comunque grazie delle risp.

                                      Commenta


                                      • #79
                                        Certo, E' tenuto a recepirla, ma rispetteranno la scadenza?

                                        Per le Linee Guida ci hanno messo 7 anni!

                                        Commenta


                                        • #80
                                          Bisogna avere fede

                                          Commenta


                                          • #81
                                            Ho parlato con il GSE pochi minuti fa. Mi confermano che la dichiarazione fine lavori per il GSE è valida anche se ENEL non ha installato il gruppo di misura dell'energia.

                                            Mi è stato fatto un esempio di questo tipo: se il GSE viene a controllare l'impianto del quale si è dichiarata la fine lavori, e lo mette in parallelo con la rete bypassando la zona del gruppo di misura (ancora vuota), l'impianto deve funzionare.

                                            Conferma che metteranno on line la linea guida entro il 15 novembre.

                                            Bene così. D'altronde, per chi ha chiesto a ENEL l'installazione del gruppo di misura, se la DLF fosse stata vincolata all'installazione dello stesso, il decreto avrebbe perso ogni efficacia, visto che è stato emesso proprio per svincolare i produttori dalle lungaggini di ENEL.

                                            Va beh che siamo in Italia, ma sarebbe stato proprio un controsenso ...

                                            Commenta


                                            • #82
                                              Scusate se mi intrometto e se forse è già stato detto ma ieri ho letto velocemente un articolo su TNE che parlava del nuovo incentivo 2011.
                                              Mi è sembrato di capire che per gli impianti richiesti dopo il 25/8/10 bisogna farli con la nuova procedura però non capisco se l'incentivo fino al 31/12/10 rimane quello del 2010 o viene decurtato di un 2%
                                              Grazie
                                              Saluti
                                              Impianto da 6,38kWp in prov. di Bergamo - Azimuth -20° / Tilt 20° su tetto a falda
                                              Pannelli n° 22 Sunlink SL290W - Inverter Fronius IG Plus 70V

                                              Commenta


                                              • #83
                                                Originariamente inviato da snow96 Visualizza il messaggio
                                                Mi è stato fatto un esempio di questo tipo: se il GSE viene a controllare l'impianto del quale si è dichiarata la fine lavori, e lo mette in parallelo con la rete bypassando la zona del gruppo di misura (ancora vuota), l'impianto deve funzionare.
                                                E su un impianto sola vendita su nuova connessione come fanno si portano dietro un generatore ?
                                                quello va bene su impianti 'casalinghi'....
                                                Queste sono le leggi all'italiana , siccome si pensa sempre di fregare il prossimo anche in questo caso ci si premunisce con una legge, pero' ripeto bisogna veramente essere coglioxi per dichiarare il fine lavori e non essere in grado di finire l'impianto entro il tempo neccessario (7-10gg.) a girare alle scartoffie.....
                                                AUTO BANNATO

                                                Commenta


                                                • #84
                                                  Originariamente inviato da snow96 Visualizza il messaggio
                                                  Conferma che metteranno on line la linea guida entro il 15 novembre.
                                                  Penso che queste linee guida siano di fondamentale imposrtanza perchè secondo me bisognerà mandare delle foto dell'impianto realizzato, i numeri di matricola di pannelli e inverter, + la perizia di un tecnico esterno all'azienda installatrice.

                                                  saluti.

                                                  Commenta


                                                  • #85
                                                    Ciao a tutti
                                                    chi sa dirmi che cosa si intende per fine lavori (art.1 L.129 13/08/2010)?

                                                    Grazie

                                                    Commenta


                                                    • #86
                                                      Domanda del cavolo:ma voi quando inviate la fine lavori (quindi allegato P,O;H,terna....) allegate anche il progetto compreso di relazione,tavole planimetriche e schema elettrico multifilare?o solo gli allegati?!

                                                      Commenta


                                                      • #87
                                                        ...ma secondo voi: in caso che sia necessario anche l'installazione di una cabina di trasformazione (con relative autorizzazioni) ... è necessario solo comunicare la fine lavori dell'impianto, senza aver magari provveduto alla realizzazione del locale cabina legata all'iter autorizzativo della provincia, o per dare la fine lavori entro il 31/12 bisogna aver terminato sia l'impianto vero e proprio che le opere strettamente necessarie alla connessione Enel? Se è vero che il GSE potrebbe venire a far la prova bypassando solo i contatori....

                                                        Commenta


                                                        • #88
                                                          Originariamente inviato da volpe81 Visualizza il messaggio
                                                          ma voi quando inviate la fine lavori allegate anche il progetto compreso di relazione,tavole planimetriche e schema elettrico multifilare?
                                                          Lo schema elettrico si, sempre.... il progetto solo qualora sia difforme dal preliminare..... oltre a tutti gli allegati....

                                                          Commenta


                                                          • #89
                                                            Originariamente inviato da volpe81 Visualizza il messaggio
                                                            Domanda del cavolo:ma voi quando inviate la fine lavori (quindi allegato P,O;H,terna....) allegate anche il progetto compreso di relazione,tavole planimetriche e schema elettrico multifilare?o solo gli allegati?!
                                                            Onestamente se nulla è cambiato io non allego mai il progetto manco lo schema ed enel non mi ha mai detto nulla
                                                            Impianto da 6,38kWp in prov. di Bergamo - Azimuth -20° / Tilt 20° su tetto a falda
                                                            Pannelli n° 22 Sunlink SL290W - Inverter Fronius IG Plus 70V

                                                            Commenta


                                                            • #90
                                                              Originariamente inviato da Ms Bulb Visualizza il messaggio
                                                              Se è vero che il GSE potrebbe venire a far la prova bypassando solo i contatori....
                                                              Su un impianto MT sei te che allacci il primario del trasformatore al posto dell'Enel ? Come fa' il GSE a bypassare i contatori?
                                                              AUTO BANNATO

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X