tariffe 2010 anche nel 2011 con fine lavori enel entro il 31/12/2010 - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

tariffe 2010 anche nel 2011 con fine lavori enel entro il 31/12/2010

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ritenete che vi sia conflitto di interessi tale da far cadere la richiesta di incentico, nel caso in cui utente, SR e tecnico asseveratore siano la stessa persona?

    Commenta


    • chiedo un consiglio: fine lavori del 22 novembre, ricevuta da Enel il 25 novembre, collegato il 10 dicembre e da ieri impianto in produzione SSP, quale pratica devo seguire con GSE per avere incentivo 2010?

      Commenta


      • a me non risulta che si debba mandare l'asseverazione di fine lavori anche al comune e ad enel, mi sembra che si debba caricare solo nel sito del GSE, dove vi è arrivata questa dritta? ad enel mi hanno addirittura consigliato, se sono troppo incasinato di non inviargli tutti gli allegati, ma solo la fine lavori firmata dal cliente, e mandargli in seguito l'integrazione quando richiesto..infatti penso che farò così..

        Commenta


        • Originariamente inviato da ginco Visualizza il messaggio
          chiedo un consiglio: fine lavori del 22 novembre, ricevuta da Enel il 25 novembre, collegato il 10 dicembre e da ieri impianto in produzione SSP, quale pratica devo seguire con GSE per avere incentivo 2010?
          Se sei gia' allacciato sei a cavallo devi fare la procedura normale , non so se adesso e' attiva o riiniziera' a gennaio 2011.
          AUTO BANNATO

          Commenta


          • fai la procedura normale, però dematerializzata, come per quelle che si presentano adesso, ricordati di farla entro due mesi dalla data di attivazione

            Commenta


            • Originariamente inviato da sblobs Visualizza il messaggio
              a me non risulta che si debba mandare l'asseverazione di fine lavori anche al comune e ad enel, mi sembra che si debba caricare solo nel sito del GSE, dove vi è arrivata questa dritta?
              Infatti tale asseverazione è solo per il GSE...

              saluti

              Commenta


              • Ripropongo la seguente domanda:

                Originariamente inviato da ligabue82 Visualizza il messaggio
                Secondo voi l'asseverazione può essere redatta dallo stesso progettista dell'impianto FV o dal tecnico dell'azienda installatrice o deve essere un tecnico esterno indipendente?
                Come state procedendo?

                Commenta


                • Buongiorno a tutti, beh se devo spendere 2 parole riguardo a quanto detto sopra sembra che:
                  - la dichiarazione asseverata di fine lavori la possa redarre anche il progettista dell'impianto e non un professionista estraneo.
                  - non posso dichiarare finito un lavoro per il quale non ho ricevuto ancora il preventivo da parte del distributore (secondo me questo è ovvio, anche se a molti farebbe comodo che non fosse così).

                  Mi rimane un piccolo dubbio, impianto da 1MWp, impianto in fase di ultimazione, spero tempo permettendo entro la settimana, supponiamo che a fine settimana abbia tutta la documentazione necessaria, la dovrò inviare all'Enel di competenza per l'allacciamento della cabina MT/BT e per la redazione del regolamento di esercizio. Dubito che il tecnico Enel riuscirà a produrre il regolamento di esercizio entro il 31/12, secondo voi ci sono problemi?
                  Io pensavo di spedire l'allegato P di fine lavori e magari spedirci assieme anche una copia della dichiarazione asseverata di fine lavori. Voi che ne dite?

                  Commenta


                  • Scusate l'OT ma forse a qualcuno può risultare utile. Ho trovato un programmino per inserire la firma scannerizzata nei documenti pdf. Si chiama Nitro pdf reader.
                    Mi scuso se violo qualche regola del forum... il sommo moderatore potrà cancellare questo messaggio.

                    Commenta


                    • Ciao a tutti, intervengo solo ora perchè.. ho poco tempo ultimamente per guardare il forum a causa dei tanti impianti di cui devo dare la FL entro il 31/12 (totale 32...) e misono posto tutti i vostri problemi diverse volte e mi sono anche dato tutte le risposte.. o almeno ci ho provato... provo a condividerle con voi:
                      1) se non ho ricevuto il preventivo non posso dare la fine lavori al gestore di rete e quindi chiaramente non posso pensare di accedere agli incentivi del 2010... questo lo do per scontato anche se ho visto che alcuni girano attorno al problema...
                      2) per comunicare la FL al gestore di Rete occorre (oltre ad avere il preventivo come dicevo sopra) inviare al gestore di rete (ENEL di turno) tutta la documentazione che normalmente vuole per la fine lavori.. .e non solo l'accettazione...e anche qui sono i soliti documenti per la FL. Se non fai questa comunicazione di FL entro il 31/12 sei fuori dagli incentivi 2010;
                      3) per qualunque pratica (autorizzazione unica, DIA, SCIA, dlgs 115) occorre comunicare all'ente la fine dei lavori. Quindi se la pratica non è stata terminata entro il 31/12 sarà impossibile aver dato la FL. (es DIA presentata il 02/12 non può terminare prima del 31/12 quindi l'impianto non può accedere agli incentivi 2010)
                      4) per fare la comunicazione di FL all'ente (comune, provincia ecc...) occorrono le relative modulistiche. Per la DIA c'è la sua, per il PC ce n'è un'altra, per l'Autorizzazione Unica idem... per la semplice comunicazione Dlgs 115 basta una semplice comunicazione con allegata la Dich. di Conf. Se nn si riesce a dare la FL entro il 31/12.. niente CE 2010;
                      5) Per ultimo (e forse l'unico che ha detto esattamente le cose come le vuole in maniera univoca ed universale) il GSE vuole l'elenco di documenti che si trova sul loro sito, leggendo anche le FAQ e alcune delle risposte che sono state inserite qui sul forum ci si può fare un'idea chiara. Che sia semplice o no... possiamo parlarne per mesi.. ma almeno sono stati chiari ed hanno detto cosa vogliono.

                      Questo è tutto quanto... l'ho semplificato, ma mi sono fatto un file excel con l'elenco di tutti i documenti da preparare e predisporre, e spedire (via raccomandata o posta o caricate sul sito GSE) e sono veramente tanti.. per la precisione possono essere fino a 35 operazioni distinte...
                      Ciao Fabio

                      Commenta


                      • Scusate l'ignoranza ma nel pagina del portale GSE come è possibile stampare la scheda finale d'impianto dopo averla completata? Dormirò ma non trovo il pulsante "stampa documento".. grazie

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da fabjordan Visualizza il messaggio
                          3) per qualunque pratica (autorizzazione unica, DIA, SCIA, dlgs 115) occorre comunicare all'ente la fine dei lavori. Quindi se la pratica non è stata terminata entro il 31/12 sarà impossibile aver dato la FL. (es DIA presentata il 02/12 non può terminare prima del 31/12 quindi l'impianto non può accedere agli incentivi 2010)
                          Non si puo' fare una fine lavori parziale ? cioe' comunicare la fine lavori elettrici come vuole la legge 129 e fare un'altra fine lavori per la parte restante tipo una recinzione , una muratura ecc... comunicandola insieme alla dichiarazione di conformita' che credo in ogni caso vada redatta.

                          Originariamente inviato da fabjordan Visualizza il messaggio
                          5) Per ultimo (e forse l'unico che ha detto esattamente le cose come le vuole in maniera univoca ed universale) il GSE vuole l'elenco di documenti che si trova sul loro sito
                          Per forza sono quelli che devono tirar fuori i denari , al comune importa meno di niente se hai fatto un impianto FV che deve accedere al CE o all'Enel che ha le sue regole.
                          AUTO BANNATO

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da alexbest74 Visualizza il messaggio
                            Scusate l'ignoranza ma nel pagina del portale GSE come è possibile stampare la scheda finale d'impianto dopo averla completata? Dormirò ma non trovo il pulsante "stampa documento".. grazie
                            Non ti preoccupare, ci ho messo anche io un po' ... clicca sul pulsante di "Carica documento", si aprirà una sottopagina nel riquadro di destra.
                            Potevano essere contorti.. e ci sono riusciti

                            Commenta


                            • buongiorno a tutti. Per quanto riguarda la fine lavori per la richiesta di accesso ai benefici della Legge 129/10, per quello che ho capito io non si deve utilizzare un file impostato dal gse, non la copia dell'allegato P. Di conseguenza, non bisogna aspettare il preventivo Enel. Ma bisogna aver fatto l'impianto. http://www.gse.it/GSE%20Informa/Docu...010_Ultimo.doc
                              Quando non c'è energia non c'è colore, non c'è forma, non c'è vita.
                              (Michelangelo Merisi da Caravaggio)

                              Commenta


                              • errata corrige: ...(non) si deve utilizzare un file impostato dal gse..
                                Quando non c'è energia non c'è colore, non c'è forma, non c'è vita.
                                (Michelangelo Merisi da Caravaggio)

                                Commenta


                                • Originariamente inviato da l.bartolini Visualizza il messaggio
                                  ritenete che vi sia conflitto di interessi tale da far cadere la richiesta di incentico, nel caso in cui utente, SR e tecnico asseveratore siano la stessa persona?

                                  Nessuno si è trovato in caso del genere?
                                  Progettista = Asseveratore = SR (proprietario impianto)

                                  Commenta


                                  • Originariamente inviato da l.bartolini Visualizza il messaggio
                                    Nessuno si è trovato in caso del genere?
                                    Progettista = Asseveratore = SR (proprietario impianto)
                                    Per quello che ne so io, chi assevera (il progettista), assevera anche di non avere rapporti di dipendenza con il cliente, (vedi C.I.A.). Quindi, secondo me, progettista e tecnico asseveratore possono coesistere, ma non con il proprietario.
                                    Quando non c'è energia non c'è colore, non c'è forma, non c'è vita.
                                    (Michelangelo Merisi da Caravaggio)

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da ginco Visualizza il messaggio
                                      chiedo un consiglio: fine lavori del 22 novembre, ricevuta da Enel il 25 novembre, collegato il 10 dicembre e da ieri impianto in produzione SSP, quale pratica devo seguire con GSE per avere incentivo 2010?
                                      Come detto per te non ci sono problemi.
                                      ti dico, spero tanto che divesi impianti con scadenza dei 30gg lavorativi a fine anno vengano allacciati quanto prima in modo da non dovere (nel dubbio), fare la procedura salva alcoa, anche per questi (oltre a diversi altri).

                                      Se hai altro da fare (magari alcuni impianti in salva alcoa), puoi rimandare la richiesta dinincenvito a gennaio (<60gg dal'allaccio), altrimenti se non hai da fare altro, puoi richiedere anche ora gli incentivi.

                                      Dal 1 dicembre tutte le richieste sono dematerializzate (quindi tutti per la stessa strada informatica)

                                      Diversamente da quello che dice Spider (anche se non ho potuto ancora verificare), la procedura per impianti allacciati entro fine anno (e quindi non soggetti a salva alcoa), ritengo che sia sempre attiva, altrimenti, se ho un impianto in scadenza dei 60gg ora come faccio a registrarlo ???
                                      ciao

                                      Commenta


                                      • Posta certificata

                                        Riguardo alle nuove procedure per l'invio delle comunicazioni "da parte" del gse, sia per gli impianti soggetti al salva alcoa per per gli altri (con nuova procedura dal 1 dicembre),
                                        il gse mette a disposizione la possibilità di avere tali comunicazioni via posta elettronica.
                                        chiedo:
                                        1- da come sta scritto, si tratta delle comunicazioni da il gse verso il SR; ma tipicamente queste comunicazioni sono sempre passate per posta elettronica ordinaria. Ora perchè dovrebbero passare per A/R o PEC ??? avrebbe più senso per le comunicazioni nell'altro senso, ma anche in quel caso mi viene il dubbio che non sia più possibile l'invio di A/R con il nuovo sistema .
                                        2- Come tecnico ho una mia PEC; se utilizzo questa la "legherò" solo ad un impianto, o la posso utilizzare anche per altri impianti, chiaramente fino all'atto dello svolgimento delle pratiche ????

                                        questa storia della PEC non mi è chiara,
                                        qualcuno sa chiarirmi le idee ???

                                        Commenta


                                        • Io comunque per un impianto di un cliente che ha fatto la domanda ma non sono ancora usciti ne tanto meno hanno dato il preventivo dato che la procedura me lo permette faccio lo stesso l'asseverazione di fine lavori (l'impianto è già pronto) e la invio al gse e la medesima anche all'enel al comune non penso dato che non c'era DIA e speriamo in bene

                                          Qualcuno per caso ha un fac simile dell'asseverazione?
                                          Impianto da 6,38kWp in prov. di Bergamo - Azimuth -20° / Tilt 20° su tetto a falda
                                          Pannelli n° 22 Sunlink SL290W - Inverter Fronius IG Plus 70V

                                          Commenta


                                          • Originariamente inviato da DURACELL20 Visualizza il messaggio
                                            ....Qualcuno per caso ha un fac simile dell'asseverazione?
                                            un esempio di asseverazione la trovi qui. https://www.energeticambiente.it/leg...12-2010-a.html

                                            Originariamente inviato da Stagno;
                                            ....2- Come tecnico ho una mia PEC; se utilizzo questa la "legherò" solo ad un impianto, o la posso utilizzare anche per altri impianti, chiaramente fino all'atto dello svolgimento delle pratiche ????

                                            questa storia della PEC non mi è chiara,
                                            qualcuno sa chiarirmi le idee ???
                                            Io non metterei la pec del tecnico ma quella del cliente. infatti nella fine lavori da inviare al gse (firmata dal produttore) si deve indicare la pec del produttore e non del tecnico.
                                            Quando non c'è energia non c'è colore, non c'è forma, non c'è vita.
                                            (Michelangelo Merisi da Caravaggio)

                                            Commenta


                                            • Originariamente inviato da StefanoMilazzo Visualizza il messaggio
                                              Per quello che ne so io, chi assevera (il progettista), assevera anche di non avere rapporti di dipendenza con il cliente, (vedi C.I.A.). Quindi, secondo me, progettista e tecnico asseveratore possono coesistere, ma non con il proprietario.
                                              In altri casi (C.I.A., S.C.I.A., certificazione energetica, ...) la condizione di "indipendenza" è specificatamente richiesta (per legge).
                                              In questo caso, non ho trovato nulla di ufficiale...

                                              Vi risulta?
                                              Ultima modifica di kelb; 14-12-2010, 21:28.

                                              Commenta


                                              • Ma nella compilazione del fine lavori sul sito GSE compilata la scheda d'impianto e tutti gli altri campi tranne i campi di caricamento documenti se esco dal sito e rientro perdo ogni volta il lavoro fatto!! ovvero se non fai tutto in un'unica operazione devi reinserire tutto, l'ho già fatto 2 volte!! ma il tasto salva a cosa serve? sbaglio qualcosa io oppure il portale fa pietà????

                                                Commenta


                                                • la domanda sicuramente sarà già stata fatta, ma in 8 pagine mi sono perso...

                                                  Per quanto riguarda il gestore di rete (Enel, Acea,...) secondo voi va inviata anche il certificato di conformità insieme alla fine lavori?

                                                  Commenta


                                                  • Originariamente inviato da alexbest74 Visualizza il messaggio
                                                    Ma nella compilazione del fine lavori sul sito GSE compilata la scheda d'impianto e tutti gli altri campi tranne i campi di caricamento documenti se esco dal sito e rientro perdo ogni volta il lavoro fatto!! ovvero se non fai tutto in un'unica operazione devi reinserire tutto, l'ho già fatto 2 volte!! ma il tasto salva a cosa serve? sbaglio qualcosa io oppure il portale fa pietà????
                                                    Sbagli qualcosa. quando rientri nel sito devi andare nella terza opzione di scelta (non ricordo come si chiama il link).. inserisci il nome che hai dato all'impianto e poi clicchi su modifica.
                                                    Quando non c'è energia non c'è colore, non c'è forma, non c'è vita.
                                                    (Michelangelo Merisi da Caravaggio)

                                                    Commenta


                                                    • Preventivo e lege 129-2010

                                                      Io non sono d'accordo che serva il preventivo per fare la fine lavori, anche verso l'ente gestore di rete.
                                                      Non c'è scritto da nessuna parte.
                                                      Mi rendo conto che non è una cosa "logicissima" e contro la normale prassi ma se io :
                                                      - faccio la domanda di connessione con richiesta preventivo;
                                                      - nel frattempo che arriva il preventivo finisco l'impianto in tutte le sue parti e dichiaro di averlo finito (chi mi può vietare di farlo?? l'importante che abbia depositato DIA o documento autorizzativo in comume).
                                                      - quando mi arriva il prventivo lo pago, e procedo alla richiesta di montaggio contatori e messa in rete
                                                      In quale punto della legge 129-2010 risulta che così operando non abbia diritto ad accedre agli incentivi 2010?
                                                      Ho letto legge, guide gse , chiamato il call center ed ENEL e mi pare chiaro.
                                                      Inoltre le risposte fornite dal GSE e citate in questo post, in merito alla questione sono CHIARISSIME: si invia la domanda di preventivo e qualora lo si abbia ottenuto in alternativa (non obbligatoriamente) si può inviare quello.
                                                      Chi scrive il contrario mi dica, nero su bianco, numero pagina e numero riga, in quale punto della legge 129 c'è scritto che occorre avere un preventivo dell'ente erogatore per dichiarare di avere terminato la realizzazione fisica dell'impianto che è il vero CARDINE della legge, invede che una marea di cartaccie.
                                                      Fra l'altro anche ENEL , interpellata dice la stessa cosa, come citato da qualcuno.
                                                      Pronto a cambiare idea se qualcuno come scritto sopra mi indica numero pagina e numero riga di un DOCUMENTO UFFICIALE e non di una sua interpretazione personale.

                                                      Commenta


                                                      • Scusa Artyca e tutti quelli che pensano che nn serva il preventivo ENEL per dare la fine lavori ad ENEL. Cosa fai pagare al tuo cliente per la fine lavori? che allegato usi per dare la fine lavori ad ENEL che non hai ancora il modulo P e non hai nemmeno il codice T....... della pratica ENEL? Cosa dici ad ENEL? "Salve ho finito l'impianto del Sig. Rossi a Milano via pippo n. 313 da 5kWp". E poi? Non paghi nè l'accettazione del preventivo nè la richiesta di connessione? Pensate che vi protocollino una pratica di fine lavori non collegata ad una pratica in corso? Boh... in Italia tutto può suscedere e se trovate qualcuno che lo fa ben per voi, ma la regola non è questa... Io ai miei clienti che sono arrivati a novembre/dicembre dicendo che volevano allacciarsi entro fine anno gli dicevo che non se ne parlava nemmeno... il CE esiste dal 2007...e ora a tutti viene la fregola? Ci sono cose che non si possono fare, secondo me.... poi tutto è fattibile qua da noi...
                                                        Io ho chiuso oltre 100impianti FV e di pratiche e casini ne ho visti tanti, ma come in questo periodo...
                                                        Ultima annotazione circa l'asseverazione... io starei attento ad asseverare qualcosa di cui non sono sicuro... l'asseverazione del tecnico credo che sia addirittura penalmente perseguibile... quindi occhio...
                                                        Ciao Fabio
                                                        A me pare un po

                                                        Commenta


                                                        • Fabio, vedi che tu fai interpretazioni puramente personali?
                                                          Pechè non citi documento, riga e colonna dove quello che io ho scritto è vietato.
                                                          Ho già scritto che è una procedura un po' "forzata" ma che asseconda IN PIENO a quanto richiesto dalla legge 129-2010 ovvero inviare tramite il portale domanda preventivo e dichiarare fine lavori ... al mondo intero.
                                                          PEchè mai secondo te il GSE quando chiamo al call center dice a tutti che è così? Idem ENEL. Siamo tutti impazziti secon te?

                                                          E poi perchè mi scrivi di stare attento all'asseverazione? Pensi che io sia un disonseto che dichiata il falso per aggirare la legge? Sono una persona ONESTA e se assevero di aver finito l'impianto, l'ho finito. Quanto pensi ci voglia a realizzare impianti di taglia media? In una settimana dieci giorni, con 3 squadre di due persone monti impianti a velocità impressionanti.
                                                          Il mio caso è particolare perchè i codici pratica ENEL li ho, in quanto mi hanno bloccato la pratica perchè ho allegato la mappa catastale al posto della CTR (sigh.. robe da matti.. )
                                                          In ogni caso il VERO senso della legge è che l'impianto deve essere finito. Questa è la cosa importante.... poi il resto è carta e interprtetazioni, purtoppo come sempre in Italia dove fare una legge o una procedura chiara è impossibile.... sei sempre costretto a lavorare nell'incertezza.

                                                          Commenta


                                                          • Originariamente inviato da Artyca Visualizza il messaggio
                                                            Fabio, vedi che tu fai interpretazioni puramente personali?
                                                            Pechè non citi documento, riga e colonna dove quello che io ho scritto è vietato.
                                                            Ho già scritto che è una procedura un po' "forzata" ma che asseconda IN PIENO a quanto richiesto dalla legge 129-2010 ovvero inviare tramite il portale domanda preventivo e dichiarare fine lavori ... al mondo intero.
                                                            PEchè mai secondo te il GSE quando chiamo al call center dice a tutti che è così? Idem ENEL. Siamo tutti impazziti secon te?

                                                            E poi perchè mi scrivi di stare attento all'asseverazione? Pensi che io sia un disonseto che dichiata il falso per aggirare la legge? Sono una persona ONESTA e se assevero di aver finito l'impianto, l'ho finito. Quanto pensi ci voglia a realizzare impianti di taglia media? In una settimana dieci giorni, con 3 squadre di due persone monti impianti a velocità impressionanti.
                                                            Il mio caso è particolare perchè i codici pratica ENEL li ho, in quanto mi hanno bloccato la pratica perchè ho allegato la mappa catastale al posto della CTR (sigh.. robe da matti.. )
                                                            In ogni caso il VERO senso della legge è che l'impianto deve essere finito. Questa è la cosa importante.... poi il resto è carta e interprtetazioni, purtoppo come sempre in Italia dove fare una legge o una procedura chiara è impossibile.... sei sempre costretto a lavorare nell'incertezza.
                                                            Concordo pienamente con Artyca, come ho postato anch'io (dopo conferme verbali e scritte da GSE) anche chiaramente su procedura operativa GSE a loro basta la prima domanda di connessione ovvero dimostrare che si richiede la connessione, ma terminare l'impianto è un'altra cosa! Quindi interpretazioni personali lasciamole ad altri perchè potrebbero essere fuorvianti...

                                                            Commenta


                                                            • Artyca, non volevo assolutamente contestare od offendere l'onestà e la rettitudine, nonchè la professionalità di nessuno... tanto meno di una persona che non conosco.Quindi se qualcuno si è sentito offeso chiedo scusa, la mia di cui sopra non era un'accusa a nessuno.
                                                              Stavo solo cercando di fare chiarezza su quella che dovrebbe essere la procedura CORRETTA. Poi ci sia come tu confermi, una procedura FORZATA, è gioco forza che possa esistere. Io la evito... perchè non mi piace forzare su cose che poi non riesco a controllare e di cui non conosco nemmeno il controllore.
                                                              Le mie precisazioni di cui sopra erano rivolte a chi, forse non troppo pratico delle procedure, potesse aver bisogno di un aiuto su come fare le cose con i tempi e le procedure corrette.
                                                              Non credo nemmeno che forzare tutti la mano su tutto aiuti il sistema che come giustamente fai notare, è già di per sè incerto.
                                                              Sull'asseverazione il mio... monito... era rivolto a chi pensa di asseverare così... senza controllare... non è una buona prassi... ma so che anche qui c'è gente che lo fa....
                                                              Bon.. .basta...
                                                              Direi che non ho altro da dire... e ci sentiamo l'anno prossimo sperando di essere tutti più calmi e sereni...il che aiuterebbe tutti....
                                                              Ciao Fabio

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X