Nuova Bozza Dgls Rinnovabili: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Nuova Bozza Dgls Rinnovabili: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • scusa alvisal61 hai scritto su un post che su atlasole è possibile vedere gli impianti che hanno fatto alcoa, io vedo solo una distinzione tra i vari conto energia, potresti dirmi meglio dove si trovano

    Commenta


    • Originariamente inviato da interessato Visualizza il messaggio
      scusa alvisal61 hai scritto su un post che su atlasole è possibile vedere gli impianti che hanno fatto alcoa, io vedo solo una distinzione tra i vari conto energia,
      no, alcoa è sul GSE. eccolo

      Commenta


      • Distribuzione impianti

        Quella tabella la dice lunga sul perchè è scoppiato tutto.
        pochi impianti di piccola e media taglia (o per meglio dire poca potenza incentivata) mentre enormi potenze sulle grandi taglie......
        Purtoppo hanno distrutto tutto indistintamente.....

        Commenta


        • Ho letto il decreto... in pratica chi va in rete entro il 31 Maggio avrà le tariffe dell'attuale conto energia. Poi si dice che in Giugno faranno sapere le nuove tariffe rimodulate.
          Ma dal 1° giugno a quando si sapranno le nuove tariffe che succederà?

          Commenta


          • Federalismo Fiscale e Rinnovabili

            Ecco, adesso comincia ad essermi più chiara la realtà dei fatti e le sorpresine inattese nel Dlgs di ieri ( in particolare art. 9-bis e 9-tris.)
            Ieri mattina voto di fiducia per il federalismo fiscale.
            Forza del Sud (12-14 parlamentari) comunica al PdL che per ottenere un loro appoggio per la fiducia è necessario che venga rimossa dalla bozza del Dlgs il tetto degli 8GW.
            Il PdL assicura che ciò sarà fatto.
            La fiducia sul FF c'è con 314 si, 291 no e due astenuti.
            Il CdM approva il Dlgs senza il tetto degli 8GW - come promesso - ma con l'aggiunta di due nuove punti che di fatto sono ancor peggio del tetto degli 8GW. Imbarazzo totale per Forza del Sud per essere stati presi in giro. Intervista al capogruppo della lega: giornalista: "beh, oggi avete raggiunto un traguardo importante, adesso la strada comincia ad essere in discesa", capogruppo "no, direi che adesso inizia la parte più difficile". Mio commento: beh ci credo che adesso inizia la parte più difficile, con il prossimo voto di fiducia il governo cadrà se non rivedono il decreto approvato ieri ...

            Commenta


            • Originariamente inviato da Artyca Visualizza il messaggio
              Quella tabella la dice lunga sul perchè è scoppiato tutto.
              pochi impianti di piccola e media taglia (o per meglio dire poca potenza incentivata) mentre enormi potenze sulle grandi taglie...
              Purtoppo hanno distrutto tutto indistintamente..
              Si, è vero. indubbiamente ci vogliono 1.000 impianti da 3 kW per farne 1 da 3 MW (ad essere gentili per i primi ci vuole 10 volte il lavoro del secondo). Però questo è normale: per costruire i primi ci vogliono 13.500.000,00 €, per il secondo 8.000.000,00 €. il costo a kWh dei primi è quindi: 166,5 €/kWh (1.200 x 20 x 3). dei secondi 111,1 €/kWh senza considerare la manutenzione, assicurazioni, interessi, etc.
              Il costo di un kWh fossile è tra 50 e 60 €/kWh, considerandoli.

              Si tratta quindi di una tecnologia costosa e se piccola ancora di più.

              Ma, tornando all'argomento, si si capisce meglio. Infatti escludo che qualcuno nei tre mesi di vigenza della norma sia riuscito a cantierare un nuovo impianto multimegavat (se lo aveva già cantierato stava già correndo comunque). Nella taglie sopra i 200 kW e sopra il MW si annidano i furbi.

              Commenta


              • naturalmente per "cantierare" in questo caso intendo farlo e finire. Tre mesi bastano giusto per aprire il cantiere.

                Commenta


                • Originariamente inviato da FiVI Visualizza il messaggio
                  Ecco, adesso comincia ad essermi più chiara la realtà dei fatti e le sorpresine inattese nel Dlgs di ieri ( in particolare art. 9-bis e 9-tris.)
                  Ieri mattina voto di fiducia per il federalismo fiscale.
                  Forza del Sud (12-14 parlamentari) comunica al PdL che per ottenere un loro appoggio per la fiducia è necessario che venga rimossa dalla bozza del Dlgs il tetto degli 8GW.
                  Il PdL assicura che ciò sarà fatto.
                  La fiducia sul FF c'è con 314 si, 291 no e due astenuti.
                  Il CdM approva il Dlgs senza il tetto degli 8GW - come promesso - ma con l'aggiunta di due nuove punti che di fatto sono ... Imbarazzo totale per Forza del Sud per essere stati presi in giro. Intervista al capogruppo della lega: giornalista: "beh, oggi avete raggiunto un traguardo importante, adesso la strada comincia ad essere in discesa", capogruppo "no, direi che adesso inizia la parte più difficile". Mio commento: beh ci credo che adesso inizia la parte più difficile, con il prossimo voto di fiducia il governo cadrà se non rivedono il decreto approvato ieri ...
                  giusta osservazione. si può anche vedere la dichiarazione in tal senso di Miccichè su you tube

                  Commenta


                  • Uhhaaauuuu siamo in mano a Miccichè
                    Non so se ridere o piangere......
                    Ultima modifica di Artyca; 04-03-2011, 08:14.

                    Commenta


                    • Piangere..... piangere...

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da il_vate Visualizza il messaggio
                        e proprio per quelli come te che sono CONTENTISSIMO di questi tagli!!!!!!!!!! Sono quelli come te che hanno portato ad una decisione del genere che va solo a penalizzare chi come me vuole un semplice impianto sul proprio tetto di casa per un autonomia elettrica e per migliorare l'ambiente e il futuro dei nostri figli!
                        VERGOGNATI!!!
                        è dal 2007 che avevi tempo per fare l'impianto..non piangere.
                        per cosa mi devo vergognare scusa? ho fatto del male a qualcuno? si parla di lavoro e mi dispiace ma non accetto critiche del genere

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da alvisal61 Visualizza il messaggio
                          giusta osservazione. si può anche vedere la dichiarazione in tal senso di Miccichè su you tube
                          E di fatto questo spiegherebbe anche il rimandare la pubblicazione del nuovo CE a fine aprile. I nuovi incentivi (la bontà di essi) saranno infatti un'arma per il governo per ottenere la fiducia su qualche altra importante riforma (forse il prossimo step per il federalismo, o forse una componete della riforma della giustizia ..??).

                          Commenta


                          • Dal mio punto di vista la cosa peggiore che sono riusciti ad "instaurare" ieri i nostri amici a Roma è l'assoluta incertezza..Se avessero detto chiaramente nel decreto che gli incentivi sarebbero stati anche decurtati, dimezzati, ridotti ci poteva stare..ma scrivendo però chiaramente un benedetto numero!!..
                            Poi da ieri ognuno di noi si sarebbe fatto i suoi personali conti e le cose sarebbero andate avanti senza contraccolpi esagerati..invece cosi ti fanno attendere 2 mesi nel limbo fermando di fatto tutto il mondo FV..un capolavoro all'italiana.
                            Leo.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da mauromilesi Visualizza il messaggio
                              *** Questo lo devi dimostrare, PRIMA di scriverlo qui: non siamo un talk show politico! nll ***
                              Chiedo gentilmente ai moderatori di consentire alle persone di esprimere le proprie opinioni anche se possono lambire aspetti politici.
                              E' di questi giorni la dimostrazione di come scelte (a mio avviso) sbagliate e miopi condizionino drasticamente e in modo negativo l'economia reale di questo paese.
                              Cosa dobbiamo attendere ancora per protestare il nostro dissenso ?
                              SE NON ORA QUANDO ?

                              Commenta


                              • Anche se il decreto venisse stracciato chi rassicurerebbe i soggetti intenzionati a fare un impianto ad andare avanti e realizzarlo ?

                                L'incertezza creata è già sufficiente a creare immensi problemi al settore.

                                Il colpo è grosso in ogni caso !

                                Commenta


                                • Dico solo una cosa , bastava fare come il conto energia tedesco , che alle tariffe stabilite per quadrimestre , aggiunge un correttivo a quello che succede nel mercato :
                                  es. If capacity registered after 31 May 2010 and before 1 October 2010 multiplied by 3 exceeds 5,500 MW, the 2011 feed-in tariff degression shall increased by 3 percentage points

                                  Se il rendimento diventa troppo succoso , zac si taglia l'incentivo , d'altra arte se si installano solo 200 MW in 6 mesi , si rialza ...

                                  vi allego il link :

                                  [url=http://www.germanenergyblog.de/?page_id=2740]German Solar Feed-in Tariff Reduction Mid-2010

                                  Commenta


                                  • Cari signori buongiorno,
                                    sono un "giovane" ingegnere che in questi due anni ha collaborato ( senza arricchirsi lo posso assicurare) alla progettazione di impianti fotovoltaici in ambito agricolo. Il business è molto grande e ben sapete che le regole di mercato le fa il mercato ( se fondi spagnoli o tedeschi o come ora sino-europei con consapevolezza di passati investimenti in conto energia presso altri paesi europei considerano l'Italia terreno per un buon investimento non vedo perchè non lo potremmo considerare anche noi... E so bene le problematiche di controinformazione, finanziamento etc.... che abbiamo in Italia). Sono convinto che gli impianti a terra vadano oggettivamente regolamentati per non sottrarre indiscrinatamente campi all'agricoltura e favoriti per le famose aree critiche ( discariche abbandonate, zone incolte da anni, terreni abbandonati...) sebbene sappia bene che nonostante i grandi discorsi almeno trenta milioni di umani muoiono per fame agni sporco anno.
                                    Premesso questo, chiedo a voi illustri qualche delucidazione in merito a quanto stabilito nel decreto di questa settimana relativamente agli impianti FV a copertura di serre fisse che rappresentano a mio modesto parere una grande possibilità agro-energetica a latere delle speculazioni soprattutto quando il GSE si deciderà a verificare l'effettiva coltivazione di quanto previsto nelle relazioni agronomiche per la concessione degli incentivi
                                    Grazie

                                    Commenta


                                    • Impianto si - impianto no.

                                      Descrivo la mia situazione:
                                      Contratto sottoscritto con la ditta installatrice;
                                      Versato un cospicuo acconto (15.000 euro)
                                      Progetto in fase di approvazione alla soprintendenza.
                                      La mia domanda è:
                                      mandare a monte tutto e cercare di recuperare quanto possibile, oppure restare in balia degli eventi?

                                      Commenta


                                      • esatto, guardare come si fa all'estero, e copiare.

                                        e soprattutto avere il coraggio di dire ai governatori pugliesi, avete fatto na grandissima ca]]]]****ta.
                                        avete fatto i furbi concedendo autorizzazioni senza problemi, convinti di fare della puglia la California italiana. E invece avete sputta****to tutto.

                                        E rimarrarano 4 posti di lavori, forse, ogni 10 MW per la manutenzione ordinaria.
                                        Solo che il Governo è contro, l'opposizione guai a criticare Vendola che è l'Obama de noartri, e i Verdi sono un gruppetto di utopistici ambientalisti ...
                                        TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                                        http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                                        web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                                        Commenta


                                        • mi hanno girato questo per far sentire la voce


                                          sono solo un lavoratore verde
                                          TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                                          http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                                          web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                                          Commenta


                                          • Buongiorno a tutti.
                                            Domani mattina ho l'incontro con un tecnico per il contratto di installazione di un impianto FV sul tetto di casa mia.
                                            Piccolo impianto, sotto i 3kwp, per utenza domestica.
                                            Probabilmente, rinuncerò.
                                            Per me, si sarebbe trattato di un investimento che mi avrebbe permesso di usare il danaro in un modo diverso, avendo un ritorno economico ed un occhio di riguardo per l'ecologia del pianeta.
                                            Poco male, userò il danaro per qualche altro tipo di investimento.

                                            Commenta


                                            • Non ho il tempo di leggere tutto il decreto , ma se uno allaccia l'impianto a maggio , quale incentivo prende ? cioe' viene proprogato al 31/5 quello del 30/4 o prende il II quadrimestre ?
                                              AUTO BANNATO

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da max62 Visualizza il messaggio

                                                L'importante è che Gifi e Assosolare vengano subito emarginate, in quanto non rappresentano in nessun modo gli operatori del settore, solo i mercanti del "mordi e fuggi".

                                                Massimo
                                                Non posso che concordare, il loro silenzio sui rispettivi siti è assordante. E' singolare però che siano state relativamente attive prima del decreto, con l'incontro a Roma di qualche giorno fa, e ora che passa una legge che è praticamente una presa per i fondelli, tacciono.

                                                Io penso semplicemente che i rapporti di forza tra Assosolare e GIFI e la parte avversa siano estremamente sbilanciati, purtroppo ....

                                                Commenta


                                                • assosolare è l'unica che fa vera azione di sporca lobby, la giusta lobby.
                                                  ma se ci mettiamo a criticare pure le associazioni di categoria appppppposto siamo.
                                                  ora più che mai l'unione fa la forza.... STIAMO UNITI



                                                  segnalo questo appena ricevuto, aggiungete commenti

                                                  sono solo un lavoratore verde
                                                  TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                                                  http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                                                  web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                                                  Commenta


                                                  • Originariamente inviato da atomo Visualizza il messaggio
                                                    Per me, si sarebbe trattato di un investimento che mi avrebbe permesso di usare il danaro in un modo diverso, avendo un ritorno economico ed un occhio di riguardo per l'ecologia del pianeta.
                                                    Poco male, userò il danaro per qualche altro tipo di investimento.
                                                    Eccoci qui amici del settore.
                                                    Questa è la peggiore cosa che ho letto fino ad oggi, ed era asupicabile.
                                                    Questo ditrugge il settore FV.

                                                    Commenta


                                                    • BELLISSIMO!!!..mi ha appena telefonato un cliente che doveva fare 40 kw/p sul tetto del suo capannone (secondo quadrimestre) e aveva già firmato il contratto..vuole indietro i soldi dell'anticipo con gli interessi e mi ha dato il numero del suo avvocato!!!!!
                                                      Grazzzzzzzzzzzzzzzzzzzzie Romani!!!!
                                                      Leo.

                                                      Commenta


                                                      • ragazzi quanto è prevista la firma del decreto da napolitano ?

                                                        io ho mandato qualche mail alla casella di posta del Quirinale, spero non sia l'unico !

                                                        Commenta


                                                        • Originariamente inviato da FiVI Visualizza il messaggio
                                                          Ecco, adesso comincia ad essermi più chiara la realtà dei fatti e le sorpresine inattese nel Dlgs di ieri ( in particolare art. 9-bis e 9-tris.)
                                                          Ieri mattina voto di fiducia per il federalismo fiscale.
                                                          Forza del Sud (12-14 parlamentari) comunica al PdL che per ottenere un loro appoggio per la fiducia è necessario che venga rimossa dalla bozza del Dlgs il tetto degli 8GW.
                                                          Il PdL assicura che ciò sarà fatto.
                                                          La fiducia sul FF c'è con 314 si, 291 no e due astenuti.
                                                          Il CdM approva il Dlgs senza il tetto degli 8GW - come promesso - ma con l'aggiunta di due nuove punti che di fatto sono ancor peggio del tetto degli 8GW. Imbarazzo totale per Forza del Sud per essere stati presi in giro. Intervista al capogruppo della lega: giornalista: "beh, oggi avete raggiunto un traguardo importante, adesso la strada comincia ad essere in discesa", capogruppo "no, direi che adesso inizia la parte più difficile".
                                                          Si credo sia questo il punto di vista piu' corretto.
                                                          Togliere gli incentivi e' un'arma utile per questo governo, probabilmente la affilano da tempo e non intendono lasciarla prima di averla sfruttata a fondo.

                                                          Attualmente il governo e' con l'acqua alla gola, posporre qualunque decisione gli permette di ricattare chi puo' essere ricattato, cioe' politici che rappresentano aree beneficiate dalle rinnovabili.

                                                          Il compromesso e' una cosa naturale in politica, ma quando il compromesso e' fatto da un governo al di sotto di ogni livello morale accettabile questi sono gli inevitabili risultati.

                                                          Gli operatori e investitori (comprese le famiglie) del settore sono semplicemente ostaggi per altri interessi politici, la loro vita ed il loro lavoro vengono scambiate per portare la legislazione sul federalismo un passo piu' avanti e approvare leggi di protezione per il presidente del consiglio.

                                                          Poi alla fine gli incentivi in buona misura proseguiranno, ma intanto un danno sara' stato fatto al settore ed alla credibilita' dell'Italia in generale.

                                                          L'unica e' tenere duro, il settore si ridimensionera', gli italiani si tengono il danno della passata eccessiva incentivazione, la credibilita' dello stato italiano scende ancora (all'interno ed all'esterno), ma probabilmente il fotovoltaico in Italia andra' avanti.
                                                          E lasciatemelo dire, speriamo che il governo cada al piu' presto.

                                                          ciao
                                                          Solare termico: 5mq piani, 500l serbatoio in polietilene con serpentina inox, a svuotamento autocostruito, da ottobre 2010.
                                                          Solare fotovoltaico: 2.86 kW 13 x 220 W Conergy Power Plus, inverter Power One 3.0 Outd, azimut -45, tilt 22, qualche ombra, da maggio 2011.

                                                          Commenta


                                                          • Originariamente inviato da toninon Visualizza il messaggio
                                                            E lasciatemelo dire, speriamo che il governo cada al piu' presto.

                                                            ciao
                                                            Non cadra' stanne sicuro manca l'alternativa credibile
                                                            Impianto Tot.Integrato da 4,07 kwp; 22 moduli Aleo s16 da 185w inverter SMA 4000tl-20 Orientamento: 10 pannelli -60° sud, 12 pannelli +20° sud.Tilt 18°
                                                            Ubicazione: Pordenone

                                                            Commenta


                                                            • Originariamente inviato da andreaporta Visualizza il messaggio
                                                              assosolare è l'unica che fa vera azione di sporca lobby, la giusta lobby.
                                                              ma se ci mettiamo a criticare pure le associazioni di categoria appppppposto siamo.
                                                              ora più che mai l'unione fa la forza.... STIAMO UNITI

                                                              segnalo questo appena ricevuto, aggiungete commenti

                                                              sono solo un lavoratore verde
                                                              Non voglio criticare "acriticamente", concedimi il gioco di parole, ma che in un periodo di fibrillazione come questo in entrambe i siti ci siano notizie di due giorni fa, nessun commento, e che mi debba andare a cercare gli aggiornamenti sul sito dell'Asca ... mi lascia un po' perplesso!!!

                                                              Poi come dicevo, non credo sia dovuto a incapacità o volontà, ma più probabilmente solo a delicati e sbilanciati rapporti di forza ...

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X