Nuova Bozza Dgls Rinnovabili: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Nuova Bozza Dgls Rinnovabili: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da sunprojectvi Visualizza il messaggio
    non so, so che in teoria non avrebbero nemmeno potuto cambiare dopo soli 2 mesi un decreto valevole per 2 anni...non mi stupisco più di niente quindi...
    in realtà l'unico vincolo "costituzionale" potrebbe essere l'aspetto dell'effetto retroattivo della legge.
    in questo caso hanno emanato un nuovo decreto che abroga quello precedente.... dal punto di vista costituzionale e procedurale direi che è validissimo (a parte i contenuti che sono una caXXata pazzesca)
    'Non abbiamo più bisogno di 1 centrale che produca 1.000.000 di kWh, ma di 1.000.000 di persone che producano 1 kWh a testa.'
    'Il kWh più ecologico rimane sempre quello che non si consuma.'

    Commenta


    • credo che tecnicamente dovrà essere pubblicato .. ma auspico che subito dopo (al massimo qualche giorno) esca quello definitivo .. su cui stanno lavorando ..
      Nel forum la pubblicità ad attività lucrative è consentita esclusivamente agli utenti che hanno sottoscritto un account da “Utente Supporter” e utilizzando esclusivamente gli spazi dedicati secondo le condizioni descritte nel Regolamento

      Commenta


      • premesso :scusate la mia ignoranza
        io sapevo che un decreto entra in vigore immediatamente( il giorno dopo ) dalla sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale .
        il decreto e' stato approvato il 3 marzo 2011 e firmato il 7 marzo ( se nn erro )
        il dubbio: ma per un decreto che pone un limite temporale al 31 maggio e che ha effetti retroattivi, non dovrebbe essere pubblicato il prima possibile , perche' piu' aspettano , piu' e' alto il rischio di "perdere" le cause legali che "potrebbero" (passatemi il condizionale speriamo che se lo dimentichino nel cassetto sto' decreto) essere intentate contro lo stato
        forse come detto in questa discussione , si sono resi conto del pauroso errore , lo stanno ritardando semplicemnte per poter pubblicare subito dopo ( spero' tu abbia ragione Ser vr) il "nuovo" cosi' da poter dire tra 2 mesi . " probabilmente e' stat una scelta avventata , ma comunque nel giro di qualche giorno dalla sua pubblicazione abbiamo pubblicato il decreto correttivo" io spero sia cosi' anche se ORMAI IL DANNO e' FATTO

        Commenta


        • Originariamente inviato da slyter Visualizza il messaggio
          ma per un decreto che pone un limite temporale al 31 maggio e che ha effetti retroattivi
          il decreto Romani non ha effetti retroattivi
          'Non abbiamo più bisogno di 1 centrale che produca 1.000.000 di kWh, ma di 1.000.000 di persone che producano 1 kWh a testa.'
          'Il kWh più ecologico rimane sempre quello che non si consuma.'

          Commenta


          • Originariamente inviato da Gate Array Visualizza il messaggio
            il decreto Romani non ha effetti retroattivi
            Vaglielo a spiegare a chi ha già investito milioni di euro per impianti da allacciare nel secondo quadrimestre pensando di ricevere una determinata tariffa ... e vedi cosa ti dicono ....

            Commenta


            • ok passa che nn ha effetti retroattivi EVIDENTI, ma ne HA sicuramente , o mi vuoi dire che il fatto che chi ha pianificato un investimento , avviato procedure per ottenere autorizzazioni un mesi prima ..e si ritrova a non poter allacciar l'ìimpianto entro il 31 maggio, quindi nn sa' piu' cosa l'aspetta e nn soloaggiungo anche che l'istituto di credito sospende il finanziamento .. , ma questa non e' retroattività? sbaglio ?

              ciao

              Commenta


              • sono incaXXato tanto quanto voi se non di più.... ma dal punto di vista FORMALE non ha valore retroattivo anche se a livello sostanziale sono perfettamente d'accordo che sia un delirio assurdo
                'Non abbiamo più bisogno di 1 centrale che produca 1.000.000 di kWh, ma di 1.000.000 di persone che producano 1 kWh a testa.'
                'Il kWh più ecologico rimane sempre quello che non si consuma.'

                Commenta


                • La retroattività esiste eccome, basta pensare che chi ha usufruito della 129/2010 (salva alcoa), legge truffaldina, può prendere gli incentivi 2010 sino a giugno, cosa che per chi si allaccia dopo il 31/05 (1 mese prima dei "furbetti" legalizzati), il rischio è di non rientrate nel tetto annuo che metteranno e cmq beccherà un incentivo più basso avendo finito l'impianto magari 15gg dopo gennaio e senza aver truffato nessuno!
                  Il mio primo impianto FTV online
                  dalle 06:00 alle 22:00
                  Il mio primo impianto FTV su rendimento-solare.eu
                  Il mio secondo impianto FTV su rendimento-solare.eu
                  Il mio terzo impianto FTV su rendimento-solare.eu

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da MrDish Visualizza il messaggio
                    La retroattività esiste eccome,
                    Sono d'accordo. Se io faccio richiesta di allaccio all'Enel e ci vogliono 60gg. per il preventivo e 90 per l'allaccio ho iniziato una pratica con una tempistica coperta dalla legge e questo decreto la stravolge. Qualsiasi TAR riconoscerà le implicazioni retroattive del decreto.
                    :rain:L'uomo ha scoperto la bomba atomica, però nessun topo costruirebbe una trappola per topi.
                    (Albert Einstein):preoccupato:

                    Commenta


                    • Non è retroattivo. Ma poi siamo sicuri che si possa fare ricorso al TAR contro un Dlgs? Sicuri sicuri?

                      Commenta


                      • Se il GSE non ti riconosce la tariffa tu puoi far ricorso al TAR. In quella sede il contrasto tra le due norme si evidenzia. Se io sono partito a febbraio e il decreto sopraggiunge e io dimostro di aver già iniziato le pratiche con ENEL e con il comune per la realizzazione dell'impianto, credo che ci sia materia per discutere.
                        :rain:L'uomo ha scoperto la bomba atomica, però nessun topo costruirebbe una trappola per topi.
                        (Albert Einstein):preoccupato:

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da snapdozier Visualizza il messaggio
                          Se il GSE non ti riconosce la tariffa tu puoi far ricorso al TAR. ...
                          Non dimentichiamoci che un gruppo di persone ha vinto un ricorso contro lo stato che aveva eliminato retroattivamente (governo Berlusconi tanto per cambiare) l'aggiornamento automatico ai valori Istat delle tariffe del primo conto energia.

                          Commenta


                          • Quando si può considerare avviato l'iter autorizzativo?

                            Art.10 :[...]
                            4. Dalla data di entrata in vigore del presente decreto, per gli impianti solari fotovoltaici con moduli collocati a terra in aree agricole, l’accesso agli incentivi statali è consentito a condizione che, in aggiunta ai requisiti previsti dall’allegato 2:
                            a) la potenza nominale di ciascun impianto non sia superiore a 1 MW e, nel caso di terreni appartenenti al medesimo proprietario, gli impianti siano collocati ad una distanza non inferiore a 2 chilometri;
                            b) non sia destinato all’installazione degli impianti più del 10 per cento della superficie del terreno agricolo nella disponibilità del proponente.
                            [...]
                            6. Il comma 4 non si applica agli impianti solari fotovoltaici con moduli collocati a terra in aree agricole che hanno conseguito il titolo abilitativo entro la data di entrata in vigore del presente decreto o per i quali sia stata presentata richiesta per il conseguimento del titolo entro il 1° gennaio 2011, a condizione in ogni caso che l’impianto entri in esercizio entro un anno dalla data di entrata in vigore del presente decreto"


                            La mia domanda è:
                            Ho un impianto da 3,8 MWp con TICA già ottenuta ed accettata...secondo voi posso far valere il comma 6, ovvero può considerarsi già avviato l'iter per il titolo abilitativo anche se non ho ancora presentato domanda di A.U.?

                            Commenta


                            • non voglio insistere, ma la legge non è retroattiva, ma sono solo gli effetti derivanti che possono essere considerati tali.

                              sarebbe retroattiva se dicesse: "tutti gli incentivi per gli impianti del CEII sono ridotti del 20% e quindi da oggi in avanti -20%"
                              Ultima modifica di alessandro74; 23-03-2011, 16:36.
                              'Non abbiamo più bisogno di 1 centrale che produca 1.000.000 di kWh, ma di 1.000.000 di persone che producano 1 kWh a testa.'
                              'Il kWh più ecologico rimane sempre quello che non si consuma.'

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da mikept Visualizza il messaggio
                                Art.10 :[...]
                                4. Dalla data di entrata in vigore del presente decreto, per gli impianti solari fotovoltaici con moduli collocati a terra in aree agricole, l’accesso agli incentivi statali è consentito a condizione che, in aggiunta ai requisiti previsti dall’allegato 2:
                                a) la potenza nominale di ciascun impianto non sia superiore a 1 MW e, nel caso di terreni appartenenti al medesimo proprietario, gli impianti siano collocati ad una distanza non inferiore a 2 chilometri;
                                b) non sia destinato all’installazione degli impianti più del 10 per cento della superficie del terreno agricolo nella disponibilità del proponente.
                                [...]
                                6. Il comma 4 non si applica agli impianti solari fotovoltaici con moduli collocati a terra in aree agricole che hanno conseguito il titolo abilitativo entro la data di entrata in vigore del presente decreto o per i quali sia stata presentata richiesta per il conseguimento del titolo entro il 1° gennaio 2011, a condizione in ogni caso che l’impianto entri in esercizio entro un anno dalla data di entrata in vigore del presente decreto"


                                La mia domanda è:
                                Ho un impianto da 3,8 MWp con TICA già ottenuta ed accettata...secondo voi posso far valere il comma 6, ovvero può considerarsi già avviato l'iter per il titolo abilitativo anche se non ho ancora presentato domanda di A.U.?

                                L'articolo 4 non fa menzione del discorso TICA, si parla solo di "titolo abilitativo" (autorizzazione unica nel tuo caso), quindi per ricadere nel comma 6 o hai fatto richiesta in regione prima del 01/01/2011 o devi avere già ottenuto l'autorizzazione unica all'entrata in vigore del decreto.
                                A meno che il decreto successivo non modifichi tale articolo naturalmente!

                                Commenta


                                • No, perchè il titolo autorizzativo è l'Autorizzazione Unica..quindi per il solo fatto di aver anche solo accettato il TICA non è considerato autorizzato.
                                  Quindi non rientri in quel caso Mikept.
                                  Ciao Fabio

                                  Commenta


                                  • Nel Question Time andato in onda su Rai tre oggi alle 15, un esponente dell'Italia dei Valori ha rivolto una interrogazione al ministro Romani, nella quale richiedeva il ritiro del Dlgs rinnovabili e faceva riferimento fra l'altro a tangenti (corruption payment) che sarebbero dietro al ritorno al nucleare dell'Italia emersi dalla corrispondenza pubblicata da Wikileaks.
                                    Ne sapete qualcosa?

                                    Il ministro ha risposto come sempre: e cioè che il decreto è finalizzato a consentire una cresita stabile delle rinnovabili .....

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da francoc Visualizza il messaggio
                                      Ti sei accorto che i dati che hai fornito dimostrano che la Francia, il paese più nuclearizzato al mondo (che in base a quello che affermano i nuclearisti come te dovrebbe avere il costo più basso) ha un costo dell'energia più alto di Austria (che non ha centrali nucleari) e di Belgio Germania e Spagna (che ne hanno molto meno).
                                      Tutto ciò rafforza la mia convinzione che il nucleare è fallimentare anche sotto il profilo economico.

                                      Penso che questo allegato chiarisca piu di 1000 parole.
                                      Guarda che io non voglio il nucleare per il nucleare..mi basterebbe essere in testa a questa tabella..se è senza il nucleare MEGLIO ANCORA!
                                      Austria è un caso a parte in quanto ha il 56% di idroelettrico gia nel 2009..se fossimo in quella condizione non servirebbe il nucleare..e per arrivarci col solare occorre installare 120 giga (agli attuali incentivi sarebbero extra costi per 50 mld di euro anno..non mi pare la mossa + azzeccata per risalire in questa classifica..)

                                      Per il resto mi pare che i Paesi dove costa meno sono quelli che hanno una buona fetta di nucleare.
                                      La Germania ha perso molto terreno rispetto agli altri recentemente..qualcuno dovrebbe chiedersi come mai..cosa è successo di "nuovo" negli ultimi 5 anni in Germania..muble muble..
                                      File allegati
                                      CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da snapdozier Visualizza il messaggio
                                        Se il GSE non ti riconosce la tariffa tu puoi far ricorso al TAR. In quella sede il contrasto tra le due norme si evidenzia. Se io sono partito a febbraio e il decreto sopraggiunge e io dimostro di aver già iniziato le pratiche con ENEL e con il comune per la realizzazione dell'impianto, credo che ci sia materia per discutere.
                                        Se il GSE applica la legge, mi sa che il TAR dà ragione al GSE

                                        Commenta


                                        • non offendere

                                          [QUOTE=Gate Array;119192051]non voglio insistere, ....



                                          il gesto è gravemente offensivo ed irritante. chiedo ai moderatori di intervenire.
                                          Ultima modifica di alessandro74; 23-03-2011, 16:36.

                                          Commenta


                                          • Signori io ho 36 anni, tra di noi ci sono persone che ne hanno meno ed altri che ne hanno qualcuno in più.
                                            Maggiorenni siamo.
                                            I moderatori non sono i pizzardoni del forum, cerchiamo di aiutarci tutti quanti, rispettandoci.
                                            Ho rimosso le immagini su richiesta di alvisal61.
                                            Grazie
                                            Ale
                                            Articoli e presentazioni Alessandro Caffarelli: www.ingalessandrocaffarelli.com/download.html

                                            Commenta


                                            • Signori, questa è gente che muove enormi quantità di denaro, fanno e disfano leggi che una volta approvate lasceranno in eredità, ai fratelli d'Italia, enormi debiti da redistribuire alle generazioni povere a venire.
                                              Naturalmente la fisica ci insegna, lì dove si concentrano grandi forze, si creeranno altrettante debolezze.
                                              Il disegno è ormai evidente, stupidi noi che ci aspettiamo valori di comprensione, altruismo, compartecipazione, e libera iniziativa.
                                              Questi fanno AFFARI, per LORO!!!
                                              Non importa chi dovrà pagare il conto, con i soldi si può comprare tutto, tutto, tutto.
                                              Ed è vero!!
                                              Siamo ormai infettati QUASI tutti.
                                              Auspico una onesta, pacata e sopratutto democratica rivoluzione culturale, che modifichi profondamente il sistema.

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da luciof Visualizza il messaggio
                                                Se il GSE applica la legge,
                                                Non è detto perché in quella sede si può sollevare questione di costituzionalità.
                                                In questo caso il TAR rinvia alla Corte costituzionale e può sospendere o meno la delibera del GSE.
                                                Non è che ricorrere ai tribunali sia molto entusiasmante, ma talvolta serve a risolvere, magari dopo qualche anno.
                                                :rain:L'uomo ha scoperto la bomba atomica, però nessun topo costruirebbe una trappola per topi.
                                                (Albert Einstein):preoccupato:

                                                Commenta


                                                • Da voci della Conferenza Stato Regioni pare che già lunedì il governo dovrebbe dare una prima bozza del testo di attuazione del Decreto... io non ci credo finchè non lo vedo...ma pare che i tecnici della COnferenza si aspettino di ricevere entro lunedì mattina una prima bozza su cui cominciare a lavorare.Vediamo se riusciamo a metterci le mani anche noi... per...chiaccherarci sopra... :-)

                                                  Ciao Fabio

                                                  Commenta


                                                  • Originariamente inviato da marcober Visualizza il messaggio
                                                    Penso che questo allegato chiarisca piu di 1000 parole..

                                                    E cosa dovrebbe chiarire?
                                                    Con tasse < di senza tasse (incentivi?) O cos'altro?
                                                    Posta qualche cosa di "comprensibile", grazie!
                                                    Il mio primo impianto FTV online
                                                    dalle 06:00 alle 22:00
                                                    Il mio primo impianto FTV su rendimento-solare.eu
                                                    Il mio secondo impianto FTV su rendimento-solare.eu
                                                    Il mio terzo impianto FTV su rendimento-solare.eu

                                                    Commenta


                                                    • Mr Dish, direi che quello è il prezzo relativo dell'energia, fatto 100 il prezzo italiano... Mi sembra molto chiara la tabella, cos'è che non capisci?

                                                      Commenta


                                                      • OK quindi quello che incide di più in ITALIA sono le tasse e la mancanza di Idroelettrico adeguato vista la morfologia del nostro paese, dove metà Italia è ricca di fiumi e l'altra metà ricca di sole e vento!!!!
                                                        Il mio primo impianto FTV online
                                                        dalle 06:00 alle 22:00
                                                        Il mio primo impianto FTV su rendimento-solare.eu
                                                        Il mio secondo impianto FTV su rendimento-solare.eu
                                                        Il mio terzo impianto FTV su rendimento-solare.eu

                                                        Commenta


                                                        • Non proprio..la tabella "dice" che abbiamo un 10% in piu di tasse rispetto agli altri..ma siccome abbiamo un costo dak 50 al 100% in piu rispetto ala parte alta della tabella..le TASSE quindi non sono il nocciolo del problema.

                                                          Qui la questione di base è: il nucleare costa meno degli altri o no?

                                                          la risposta mi pare sia si.. e possiamo aggiungere che IDRO costa ancora meno del nucleare (ottima notizia).

                                                          Chiedimoci allora se possiamo raddoppiare o triplicare l'idrico o se possiamo fare del nucleare..o magari (meglio) entrambi?

                                                          Ora lo so..inizierai a dire che anche il solare..un giorno..magari...costerà come l'idrico e il nuclearre e quindi meglio aspettare quel giorno..però se oggi il FV (senza interessi passivi) produce a 120 euro al mega..e in borsa in Francia , Asutri, Belgio, etc l'energia viene scambiata a 45..dobbiamo valutare questo..e quindi come dice Greepeace..se ne parla dopo il 2030..

                                                          M
                                                          CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                                                          Commenta


                                                          • Qua si buttano soldi nel c....

                                                            Speravo in effetti di potermi aggrappare al TICA....
                                                            Soldi buttati allora....che gioia!!!!

                                                            Riguardo al "cosiddetto" aggravio delle bollette causa incentivi al fotovoltaico pongo una domanda:
                                                            Nell'ipotesi in cui TUTTE le utenze d'Italia abbiano il loro bell'impianto per l'autoconsumo, pensate si accorgerebbero o si lamenterebbero della famosa quota di bolletta che finanzia l'incentivo?

                                                            Credo di no...

                                                            Il problema è che piuttosto che darsi da fare per prenderlo quell'incentivo, l'italiano medio preferisce lamentarsi di non volerlo pagare....

                                                            Questa è solo la mia opinione naturalmente.......

                                                            Commenta


                                                            • Originariamente inviato da mikept Visualizza il messaggio
                                                              Il problema è che piuttosto che darsi da fare per prenderlo quell'incentivo, l'italiano medio preferisce lamentarsi di non volerlo pagare....
                                                              Concordo, pesa moto meno a chi ha un impianto, anzi sa che è indispensabile per ripagarselo, ma ricorda che la maggior parte degli italiani non ha la possibilità di avere un impianto.
                                                              4.32 kWp azimut -100° tilt 25°, SMA SB 4000 + 1.62 kWp azimut 80° tilt 25°, SMA SB 1700
                                                              CIGS Q-Cells

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X