Luglio 2012 : nuove certificazioni richieste dal IV CE : quali produttori sono già in regola ? - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Luglio 2012 : nuove certificazioni richieste dal IV CE : quali produttori sono già in regola ?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Luglio 2012 : nuove certificazioni richieste dal IV CE : quali produttori sono già in regola ?

    Per gli impianti che entrano in esercizio successivamente al 30 giugno 2012, il soggetto responsabile è tenuto a trasmettere al GSE, in aggiunta alla documentazione prevista per gli impianti che entrano in esercizio prima della medesima data, la seguente ulteriore documentazione:
    a) certificato rilasciato dal produttore dei moduli fotovoltaici, attestante l'adesione dello stesso a un sistema o consorzio europeo che garantisca, a cura del medesimo produttore, il riciclo dei moduli fotovoltaici utilizzati al termine della vita utile dei moduli;
    b) certificato rilasciato dal produttore dei moduli fotovoltaici, attestante che l'azienda produttrice dei moduli stessi possiede le certificazioni ISO 9001:2008 (Sistema di gestione della qualità), OHSAS 18001 (Sistema di gestione della salute e sicurezza del lavoro) e ISO 14000 (Sistema di gestione ambientale);
    c) certificato di ispezione di fabbrica relativo a moduli e gruppi di conversione rilasciato da ente terzo notificato a livello europeo o nazionale, a verifica del rispetto della qualità del processo produttivo e dei materiali utilizzati e degli altri criteri riportati alle precedenti lettere a) e b) e all'articolo 14, comma 1, lettera d).

    Mi sembra opportuno elencare le aziende produttrici che sono già in regola.
    Iniziamo con la prima :
    FerraniaSolis
    siete al corrente di altre ?

  • #2
    Sono entrato nel forum esattamente per creare questo post ma esiste già. Stesse preoccupazioni per le scadenze.

    Commenta


    • #3
      Torno a fare la domanda a tutti coloro che sono in fase di acquisto pannelli al momento e che non prevedono di far entrare in esercizio l'impianto prima delle fine di Giugno.

      Come procedete per gli acquisti ? Come cautelate voi oppure i vostri clienti contro il rischio di comprare materiale non incentivabile ?

      Commenta


      • #4
        Aggiungo i REC

        Commenta


        • #5
          Direi che anche i Shott Solar sono a posto
          Belluno - Impianto 2.76 kWp - SMA Sunny Boy 3000 TL-20 - 12 SolarWorld 230 Wp - Azimut -70° sud - tilt 23°
          06.04.2011 - 31.12.2012 - produzione 6.026 kWh

          Commenta


          • #6
            Everywhere, mhell, certificazioni in questione già sui relativi siti dei produttori oppure le avete voi ??

            Commenta


            • #7
              Credo che i primi ad essere in regola saranno "casualmente" quelli di IFI
              E' nata ATER Associazione Tecnici Energie Rinnovabili
              ne abbiamo parlato in questo forum al link: [U][URL="https://www.energeticambiente.it/legislazione-normative-e-comunicati-ufficiali/14742578-associazione-tecnici-rinnovabili.html"][COLOR=#008ed2]http://www.facebook.com/groups/assoc...ierinnovabili/
              -> E' attivo il sito http://www.assotecnicirinnovabili.it visitatelo e scrivete le vostre impressioni

              Commenta


              • #8
                nessuno ha fatto caso che la norma cita impropriamente la normativa ISO14000, che include una miriade di certificazioni, invece doveva essere evidenziata solo la ISO14001 .. chissà se ci sarà un chiarimento per l'nessimo errore ...
                ps.a rigor di legge non essendo possibile ottenre la ISO14000 nessun produttore sarebbe a norma ...

                Commenta


                • #9
                  olla miseria....hai ragione !!

                  Aggiungo che ho dato una vista alle certificazioni sul sito ferraria solis e mi sembra che manchi comunque il (Art 11 comma 6 lettera c) "certificato di ispezione di fabbrica.........e degli altri criteri riportati alle precedenti lettere a e b............"

                  Questo certificato io ancora non l'ho visto da NESSUNA parte. Forse non lo riconosco come tale ma ancora un certificato dove si leggano ISO9001,ISO14000,OHSAS18001, etc etc............mai incontrato.

                  Faccio un NB, la faccenda riguarda anche gli inverter per quanto riguarda il punto c) del comma 6 dell'art 11 !

                  Dunque voglio proporre lo scenario assurdo in cui le migliori marche di pannelli ed inverter fossero rifiutati......a mio avviso ci sarebbe la rivoluzione. Non è possibile.
                  Ultima modifica di nll; 10-09-2012, 01:30. Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

                  Commenta


                  • #10
                    Date una occhiata al post "CERTIFICAZIONE MATERIALI"Connexion | Facebook

                    Commenta


                    • #11
                      Benedette certificazioni

                      Novità in merito a queste benedette certificazioni?
                      Un mio cliente ha ancora una marea di pannelli cinesi in magazzino della Tianwei e non sa come fare!
                      Saluti.
                      Maurizio

                      Commenta


                      • #12
                        In che senso? Quali certificazioni non avrebbe ?

                        Commenta


                        • #13
                          Ecco...

                          Da quello che ho visto cercando in rete non hanno le certificazioni iso 14001 etc..., e le factory inspection che le attestino.
                          Insomma i punti b) e c).

                          Che poi non ho capito bene cosa vogliano nel punto c)!
                          Riporto ancora le nuove norme:

                          a) certificato rilasciato dal produttore dei moduli fotovoltaici, attestante l'adesione dello stesso a un sistema o consorzio europeo che garantisca, a cura del medesimo produttore, il riciclo dei moduli fotovoltaici utilizzati al termine della vita utile dei moduli;
                          b) certificato rilasciato dal produttore dei moduli fotovoltaici, attestante che l'azienda produttrice dei moduli stessi possiede le certificazioni ISO 9001:2008 (Sistema di gestione della qualità), OHSAS 18001 (Sistema di gestione della salute e sicurezza del lavoro) e ISO 14000 (Sistema di gestione ambientale);
                          c) certificato di ispezione di fabbrica relativo a moduli e gruppi di conversione rilasciato da ente terzo notificato a livello europeo o nazionale, a verifica del rispetto della qualità del processo produttivo e dei materiali utilizzati e degli altri criteri riportati alle precedenti lettere a) e b) e all'articolo 14, comma 1, lettera d).
                          Ultima modifica di nll; 10-09-2012, 01:29. Motivo: Eliminazione citazione integrale. Violazione art.3 del regolamento del forum

                          Commenta


                          • #14
                            Chissà come faranno i produttori di inverter. La norma CEI 021 non è ancora definitiva e dunque non potranno essere pronti con le certificazioni: se tutto va bene lo saranno da ottobre in poi. Nel frattempo che si fa? E le protezioni interfaccia in BT per gli impianti oltre i 6KW chi le ha ad un costo accettabile?
                            Mah....

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da mhell Visualizza il messaggio
                              Direi che anche i Shott Solar sono a posto
                              Sul sito della shott ho trovato tutto tranne

                              b) certificato rilasciato dal produttore dei moduli fotovoltaici, attestante che l'azienda produttrice dei moduli stessi possiede le certificazioni ISO 9001:2008 (Sistema di gestione della qualità), OHSAS 18001 (Sistema di gestione della salute e sicurezza del lavoro) e ISO 14000 (Sistema di gestione ambientale);

                              Lo hai per caso trovato???

                              Commenta


                              • #16
                                Originariamente inviato da everywhere Visualizza il messaggio
                                Aggiungo i REC
                                Non su tutte le serie , sul SOLRIF , manca la OHSAS14001 .
                                Attenzione perchè non verranno incentivati gli impianti fatti dopo il 30/6/2012 .

                                Commenta


                                • #17
                                  mi sembra siano a posto anche i Panasonic/Sanyo

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da Maxy75 Visualizza il messaggio
                                    Sul sito della shott ho trovato tutto tranne

                                    b) certificato rilasciato dal produttore dei moduli fotovoltaici, attestante che l'azienda produttrice dei moduli stessi possiede le certificazioni ISO 9001:2008 (Sistema di gestione della qualità), OHSAS 18001 (Sistema di gestione della salute e sicurezza del lavoro) e ISO 14000 (Sistema di gestione ambientale);

                                    Lo hai per caso trovato???
                                    Trovati sotto "certificazioni aziendali".....

                                    Commenta


                                    • #19
                                      E' da un pò di giorni che sto vagliando materiale in vista dell'entrata in vigore dell'Art. 11 Comma 6 del IV° Conto energia ed in giro trovo pochi prodotti che hanno le certificazioni a posto, chiare in mostra.

                                      Ho trovato invece in giro molti siti di produttori che le certificazioni non le esibiscono.......perché non si sa.

                                      In altri casi ho visionato certificazioni dubbie.

                                      Perché non continuiamo in questo thread ad analizzare insieme la situazione e magari scambiarci via mail (ce le scambiamo in privato) le certificazioni ?

                                      ISO 9001
                                      ISO 14001
                                      OHSAS 18001
                                      Garanzia 10 anni
                                      Appartenenza Consorzio Riciclo
                                      IEC 61215
                                      Factory Inspection
                                      CE

                                      Ad esempio io vorrei dire che mi sono occupato di:

                                      BRANDONI: BRP6360064-xxx
                                      VIPIEMMESOLAR: VPS01B-230
                                      UPSOLAR: UPM2XXP

                                      e mi sembrano a posto.

                                      Ho visto invece in giro certificazioni che non mi sono chiare riguardo OHSAS 18001 che non si riferiscono ad attività di produzione dei pannelli bensi' di vendite, assistenza etc etc.

                                      Disponibile per confronti.

                                      Commenta


                                      • #20
                                        vi risulta che il certificato attestante l'adesione a un consorzio o sistema per il riciclo possa essere del distributore e non del produttore dei moduli?

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Eccoli QUA!!!
                                          i moduli contengono almeno un componente (inteso come: silicio cristallino, wafer o celle) prodotto in EU

                                          il produttore dei moduli fotovoltaici aderiscea ad un sistema o consorzio europeo per il riciclo dei moduli al terine della vita utile (art.11, comma 6, lett. a)
                                          il produttore dei moduli fotovoltaici è certificato ISO 9001:2008 (art.11, comma 6, lett.b)
                                          il produttore dei moduli fotovoltaici è certificato OHSAS 18001 (art.11, comma 6, lett.b)
                                          il produttore dei moduli fotovoltaici è certificato ISO 14000 (art.11, comma 6, lett.b)

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Se il certificato OHSAS 18001 la ditta non ce l'ha ma sta facendolo come mi comporto con il GSE?

                                            Commenta


                                            • #23
                                              lisa leggi qua


                                              In particolare, in riferimento all’obbligo di iscrizione a consorzi per lo smaltimento dei moduli fotovoltaici per gli impianti che entrano in esercizio dopo il 30 giugno 2012, si comunica che è previsto un periodo transitorio di 6 mesi per adeguarsi pienamente ai requisiti previsti dalle regole con effetto retroattivo a partire dal 1° luglio

                                              Commenta


                                              • #24
                                                scusa... non era quello che chiedevi!!!

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  bella questa nuova maschera del GSE:e adesso come si fa a sapere se il modulo contiene un elemento EU? Da dove lo deduco?
                                                  ma non bastava la FI?
                                                  e se un produttore non ha tutte le iso l'impianto non e' incentivabile?

                                                  ma poi non vale dal 1 luglio? perche le chiedono adesso?
                                                  Ultima modifica di vecchio leone; 28-06-2012, 20:42.

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Chiedo lumi a chi magari ha già compilato la maschera di cui sopra, con le diverse caselle di selezione che attestano i vari certificati ecc...
                                                    Ma non doveva valere per gli impianti che entrano in esercizio dal primo luglio?
                                                    Ho diversi impianti che sono entrati in esercizio il 30 Giugno, per questi non compilo nulla e tiro dritto??

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      io non ho compilato nulla ho lasciato tutti segni di spunta...non spuntati, e ho salvato la maschera con successo... e ci mancava pure....
                                                      Impianto 10,12 kW - 44 pannelli Ningbo Qixin 230W - Inverter PowerOne 10.0 OUTD FS - Località Bari - Tilt 20° - Azimut 0° SUD

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Qualcuno mi sa dire se la SHARP ha la certificazione di appartenenza ad un consorzio di riciclaggio moduli?..in rete non la trovo!Grazie a tutti!

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          il certificato richiesto al 4.6.2 Disposizioni di cui al comma 6 lettera 'c' per gli inverter power one, in cosa consiste?
                                                          nel factory inspection?

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            La factory inspection sulla produzione EU degli inverter non è quella richiesta in questo punto. Questa si riferisce soltanto alla qualità dei materiali utilizzati e del processo di produzione.
                                                            Ho cercato nella sezione download ma non ho trovato nulla.
                                                            Ho anche chiesto tale documento tramite mail ma non mi hanno fornito documento valido.

                                                            Qualcuno sa qualcosa?
                                                            Ultima modifica di nll; 10-09-2012, 01:28. Motivo: Eliminazione citazione integrale. Violazione art.3 del regolamento del forum

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X