Ora e' davvero finita per le rinnovabili - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ora e' davvero finita per le rinnovabili

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ora e' davvero finita per le rinnovabili



    Leggete qui, pagina 5 e 6 ..in pratica dicono che gli Oneri generali li devono pagare TUTTI su energia CONSUMATA..e quindi il 5% previsto per i SEU salira sino al 20% nel 2018..e al 100% dal 2019

    In pratica cosa resta a chi autoproduce FER o CAR? solo di non pagare oneri di RETE? Direi pochino per rendere economico il FV , anche con la detrazione 50% per le persone fisiche (per le aziende, di fatto, anche in SEU, oggi nessuno investe..interesse è basso e incertezza normativa alta..e questa cosa di oggi in pratica congelerà il mercato)
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  • #2
    Non c'ho capito molto (manco so cosa è un SEU!!!!).
    Dal poco che tu dici capisco che sull'energia autoconsumata si dovrà pagare una gabella (cioè gli oneri di sistema, componenti A, UC e MCT).
    Inoltre sull'energia scambiata il CUSf non conterrà più tali voci e quindi si ridurrà drasticamente?

    Cosa è il 5% già previsto per i SEU? Dov'è che lo paghiamo (se lo paghiamo già)?
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

    Commenta


    • #3
      Hai capito bene.
      Oggi chi autoproduce e riesce a qualificarsi SEU (ci sono regole precise..non tutti autoproduttori lo possono essere) presso GSE, non paga Oneri(sotto 20 kw in SSP) o paga 5% (tutti gli altri SEU) su Autoconsumo.
      Chi ha installato dal 2015 in poi paga 5%, MA sarebbe stato soggetto ad aumenti graduali (2,5% ogni 2 anni)..sempre salvo SSP 20KW (che sono sempre SEU senza far domanda al GSE, per quello non ne sai nulla..)

      Ora pare cambi tutto.

      e in effetti se TUTTI devono pagare TUTTI gli Oneri su Autoconsumato..figurati se lo REDERANNO a chi lo scambia!
      Spero sempre escluderanno 20 kw e chi ha installato prima del 2014..altrimenti si deve fare ricorso al TAR...un altro..
      CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

      Commenta


      • #4
        oramai questo governo ha ben dimostrato da che parte sta....
        ma non c'è problema...fatta la legge, si troverà l'inganno....sti *******i...
        FV1 6,11 kwP su tettoia in lamellare, 45°Sud-Est, 11° tilt;26 S-Energy PA8-235,SOLAREDGE SE-6000 21/04/11
        FV2 2,94 kwP su tetto piano, 55° Sud-Ovest, 20° tilt, 12 CNPV 245P REC, P.one 3.0 OUTD-IT-TL 29/06/12
        FV3 19,60 kwP su tetto piano, 50° Sud-Est, 12° tilt, 80 CNPV 245P REC, Delta Solivia 20.0TL 26/06/12

        Commenta


        • #5
          bah...fare fessi Aeeg, GSe ed Enel in un colpo solo..dura...è per quello che battono li..perchè sanno che scappa men li che attraverso AdE...vedremo.

          Comuqnue dire che si devono pagare Oneri su Autocosnumo per via degli aiuti di Stato..mi pare forzato..infatti tutti i consumatori possoo diventare autoproduttori..quindi non vi è un aiuto ad un singolo a duiscapito degli latri...secondo me non reggerebbe al CdS..però che palle...
          CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

          Commenta


          • #6
            DIREI FOTOVOLTAICO r . i. p.
            impianto integrato :Turriaco (prov. GORIZIA)(Location: 45°48'48" North, 13°27'0" East, Elevation: 6 m a.s.l.)
            22 solon 220\3 per un totale di 4.95 kwp,orientamento SUD -15° inclinazione 18°
            inverter sma 5000 TL , sunny beam. Rendimento medio anno 2011=6599/4.95=1333,13

            Commenta


            • #7
              l' S S P praticamente non ha piu' senso di esistere ...
              impianto integrato :Turriaco (prov. GORIZIA)(Location: 45°48'48" North, 13°27'0" East, Elevation: 6 m a.s.l.)
              22 solon 220\3 per un totale di 4.95 kwp,orientamento SUD -15° inclinazione 18°
              inverter sma 5000 TL , sunny beam. Rendimento medio anno 2011=6599/4.95=1333,13

              Commenta


              • #8
                ho capito prendo la brandina e mi posto sotto il tar , visto che tra una vertenza e l'altra che si appresterà ad aprirsi avrò il mio bel da fare .
                ma , dai , in che stato baraondo viviamo , invece di pensarne una ogni notte ad inc...arci, che pensino a migliorare , anzi annullare la burocrazia !
                intanto voglio indietro i 305 € pagati pe ril seu viosto che tra un pò mi pulisco il di dietro con tutt e quelle carte che ho fatto , + i 30€ ora per le giornate perse con quell'obroibrio di portale .

                Commenta


                • #9
                  ah! sarebbe l'europa a dettarlo, bene, leggi comuni tasse comuni ,
                  in tutti i sensi ,
                  non che quando ci sono da salvare le banche proprie gl'altri usano soldi altrui ,mentre noi SEMPRE I NOSTRI .

                  Commenta


                  • #10
                    Allucinante è dire poco ma a questo punto che si può fare a lato pratico ?
                    L autoconsumo non sarà più a costo zero ?
                    Non ho ben capito
                    Ultima modifica di alexsky; 13-01-2016, 19:29.

                    Commenta


                    • #11
                      Un bel bypass al contatore enel e via...

                      inviato dal mio LG G4
                      FV1 6,11 kwP su tettoia in lamellare, 45°Sud-Est, 11° tilt;26 S-Energy PA8-235,SOLAREDGE SE-6000 21/04/11
                      FV2 2,94 kwP su tetto piano, 55° Sud-Ovest, 20° tilt, 12 CNPV 245P REC, P.one 3.0 OUTD-IT-TL 29/06/12
                      FV3 19,60 kwP su tetto piano, 50° Sud-Est, 12° tilt, 80 CNPV 245P REC, Delta Solivia 20.0TL 26/06/12

                      Commenta


                      • #12
                        A quel punto non serve neppure fotovoltaico

                        Commenta


                        • #13
                          Intendevo a quello di produzione...

                          inviato dal mio LG G4
                          FV1 6,11 kwP su tettoia in lamellare, 45°Sud-Est, 11° tilt;26 S-Energy PA8-235,SOLAREDGE SE-6000 21/04/11
                          FV2 2,94 kwP su tetto piano, 55° Sud-Ovest, 20° tilt, 12 CNPV 245P REC, P.one 3.0 OUTD-IT-TL 29/06/12
                          FV3 19,60 kwP su tetto piano, 50° Sud-Est, 12° tilt, 80 CNPV 245P REC, Delta Solivia 20.0TL 26/06/12

                          Commenta


                          • #14
                            eh si una volta finito il CE ci si può pensare , è + alto l'onere di sistema che il rid .

                            Commenta


                            • #15
                              ..... ragazzi meno male che avevo ordinato pochi giorni fa un' altra petroliera piene di vasellina, altrimenti oltre a piangere il portafoglio ora mi bruciava anche il c..o!!!!

                              Questi che abbiamo al governo c'è l'hanno nel sangue .... e pare continueranno fino al 2018. Cavolo, che dite iniziamo ad investire su un vaselinodotto diretto dal medioriente??

                              Porcaccia la miseria !!!!!

                              Scusate l' ot!

                              Commenta


                              • #16
                                ma no ordiniamo del petrolio che ora costa meno,

                                Commenta


                                • #17
                                  meglio non investire piu' anzi disinvestire sistematicamente
                                  impianto integrato :Turriaco (prov. GORIZIA)(Location: 45°48'48" North, 13°27'0" East, Elevation: 6 m a.s.l.)
                                  22 solon 220\3 per un totale di 4.95 kwp,orientamento SUD -15° inclinazione 18°
                                  inverter sma 5000 TL , sunny beam. Rendimento medio anno 2011=6599/4.95=1333,13

                                  Commenta


                                  • #18
                                    ragazzi, io non ho capito molto...ma chi riguarda privati aziende o tutti??

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originariamente inviato da junp Visualizza il messaggio
                                      Intendevo a quello di produzione...
                                      cosi ala prima autolettura mancata ti fanno una visitina.
                                      E poi avresti immesso + alto del prodotto...
                                      CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originariamente inviato da marcober Visualizza il messaggio
                                        cosi ala prima autolettura mancata ti fanno una visitina.
                                        E poi avresti immesso + alto del prodotto...
                                        più grave ancora è che perderesti i soldi degli incentivi avendo kw bassi bypassando il contatore di produzione, conviene attacare un tapirulan dinamo al contatore di immissione e alla sera corri e butti su i kw immessi
                                        2,96 Kwp - 16 Pannelli Trinasolar 185W Mono - Inverter AURORA PVI-3.0
                                        Azimut -32° Sud-Est - Tilt 33°- Allacciato 16/05/2011
                                        5,64 Kwp - 24 Pannelli Suntech 235W Poli - Inverter AURORA PVI-6000 OUTD
                                        Azimut +120° Ovest - Tilt 19° - Allacciato 25/05/2012

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Originariamente inviato da luciopro75 Visualizza il messaggio
                                          ragazzi, io non ho capito molto...ma chi riguarda privati aziende o tutti??
                                          premesso che si parla di notizie quasi ufficiose perché non c'è nessuna delibera/decreto/norma ma solo la considerazione del MISE nel rispondere ad una interrogazione parlamentare, comunque se fosse come ha detto il sottosegretario riguarderebbe TUTTI (privati, imprese, incentivati e non, ssp si, ssp no, accumuli).
                                          Se la cosa si traduce in legge in questi termini significa in due parole che l'energia prodotta ed autoconsumata verrebbe pagata comunque sulla bolletta enel, solo ad un prezzo appena inferiore a quello che pagherebbe un utente senza fotovoltaico (6/7 centesimi in meno, così ad occhio).

                                          Commenta


                                          • #22
                                            beh..vorrei sperare meno..ne senso che nel 2018 gli oneri sistema dovrebbero essere circa 4,5 cts..e quindi sarebe questa la cifra applicata all'autocosnumo...PED e Oneri rete resterebbero esclusi
                                            CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                                            Commenta


                                            • #23
                                              da come e' scritto riguarda a tutti , adesso si capisce perche' sui nuovi edifici vogliono farlo obbligatorio , poiche' se si conferma voglio vedere chi decide di farsi l'impinato d'ora in avanti io no mi e' bastata questa di fregatura, perche' io devo pagarmi l'autoconsumo ... allora il contadino dovrebbe pagare tutto quello che si coltiva - Questo e' un paese oramai Finito !!!
                                              Ultima modifica di flasgu68; 15-01-2016, 20:02.
                                              impianto integrato :Turriaco (prov. GORIZIA)(Location: 45°48'48" North, 13°27'0" East, Elevation: 6 m a.s.l.)
                                              22 solon 220\3 per un totale di 4.95 kwp,orientamento SUD -15° inclinazione 18°
                                              inverter sma 5000 TL , sunny beam. Rendimento medio anno 2011=6599/4.95=1333,13

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Il parallelo col,contadino non regge..nel senso che nessuno chiede di pagare il "proprio" kWh auto prodotto...ma sul kWh , quando lo,si consuma, gravano tasse e accise, e questo sarebbe aldilà di come e chi lo,produce. D'altra parte se tu ti distilli la grappa a casa evadi le accise, questo lo,sappiamo,tutti da sempre...ecco, questo sarebbe il paragone.

                                                Detto questo , siccome queste tasse da pagare riguardano al 90% incentivi per produrre kWh FER almeno pari al 27% di quelli consumati..la,finalità di questa tassazione è proprio quella di raccogliere tali soldi e darli come incentivo a chi vuole investire in fv. Non pagare tale tassa è un incentivo a tutti gli effetti....e non ci vedo nulla di strano...se non ci fossero gli incentivi , non saremmo al 40% di FER mell'elettrico....forse prima erano troppo generosi? Certamente...ma levare incentivo dell'autoconsumomsignifica fermare ogni installazione...e questo non va neppure bene, perché il parco fv esistente si deteriora fra lo 0,5 e 1% all'anno...per tenerlo,costante occorre sempre reinvestire....la,cosa bella è che calano incentivi cari e iniziano incentivi poco cari.
                                                CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  L autoconsumo secondo me dovrebbe rappresentare l'unico vero incentivo del fv

                                                  Se proprio si volesse tassare anche gli oneri che lo facessero almeno con un compromesso diciamo al 30%

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    io parlavo degli impianti NUOVI
                                                    ovvio che chi ha già l'impianto con l'incentivo se lo tiene
                                                    ma chi fa il NUOVO, allaccia le utenze tra inverter e contatore di produzione (nel SUO quadro, non manomette nulla), avrà una produzione che coincide con l'immesso, zero autoconsumo...al max metto solo il frigo tra i 2 contatori!

                                                    fanno un controllo
                                                    l'impianto rende poco? e allora, preferisco tenerlo castrato che regalare elettricità ad uno stato di menta
                                                    quasi aero autoconsumo? non c'è mai nessuno in casa di giorno...
                                                    siamo governati da ladri patentati succubi delle multinazionali, qui ci vuole una rappresaglia...e poi voglio proprio vedere gli impianti montati prima di dicembre 2013 senza contatore di produzione come devono fare!
                                                    FV1 6,11 kwP su tettoia in lamellare, 45°Sud-Est, 11° tilt;26 S-Energy PA8-235,SOLAREDGE SE-6000 21/04/11
                                                    FV2 2,94 kwP su tetto piano, 55° Sud-Ovest, 20° tilt, 12 CNPV 245P REC, P.one 3.0 OUTD-IT-TL 29/06/12
                                                    FV3 19,60 kwP su tetto piano, 50° Sud-Est, 12° tilt, 80 CNPV 245P REC, Delta Solivia 20.0TL 26/06/12

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Jump mi stupisco che dici cosi' pero , se negli schemi di installazione, normativamente, il contatore di produzione e' previsto subito a valle dell'inverter , saresti fuoriregola lo stesso..... ma queste cose se non sbaglio furono ipotizzate ai tempi delle discussioni sull'obbligo del contatore di produzione negli impianti SSP senza CE , ecco si sta' avverando il pagamento anche dell'autoprodotta ed ecco che la spiegazione di marcober e' perfetta e' chiara .... per chi non l'ha sara' obbligato a metterlo mi sembra ovvio.....
                                                      Ecco che autoconsumare non in regola , sara' alla stregua di chi riempe la bombola col GPL autotrazione (detassato) , chi mette nel gasolio l'olio di non mi ricordo cosa, etc.....
                                                      AUTO BANNATO

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Originariamente inviato da junp Visualizza il messaggio
                                                        ..e poi voglio proprio vedere gli impianti montati prima di dicembre 2013 senza contatore di produzione come devono fare!
                                                        io sono fra quelli...in teoria dovrebbero adeguarmi...cioè venirlo a montare.
                                                        ok bypassare la produzione..ma devi star attento che ogni mese devi immettere meno di quello che fai segnare come produzione..insomma...non facile..
                                                        CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Quello va da se marco , se lo consumi prima di misurarlo... al massimo si troverebbe che il contatore di produzione segna esattamente quanto immissione , c'e' pero' la parte negativa che il contatore di produzione segna anche tutta la prelevata
                                                          AUTO BANNATO

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Oppure staccare l impianto dalla rete e alimentare quel cavolo che pare e piace e scaldare l'acqua della piscina piuttosto che regalare ee a loro

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X