annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

GSE chiede dichiarazioni di consumo 2011-2015... che non ci sono!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • GSE chiede dichiarazioni di consumo 2011-2015... che non ci sono!

    Buongiorno a tutti, come da titolo, a un mio cliente è arrivata ieri la richiesta delle dichiarazioni dal 2011 al 2015.
    Il problema è che l'impianto (30 kW in cessione totale), fino al 2015 apparteneva a un'altra società e che quelle dichiarazioni non sono mai state fatte.
    Domande:
    - vi risulta che si possa sanare una situazione del genere con l'agenzia delle dogane? Si dovrebbero inviare delle dichirazioni da parte di un'azienda che non è più proprietaria dell'impianto FV... non so nemmeno se abbiano le credenziali e se siano ancora valide
    - essendo passati tanti anni, è possibile che almeno una parte delle dichiarazioni sia andata in prescrizione?
    Ovviamente ho provato a sentire l'agenzia ma per il momento non ha risposto nessuno

  • #2
    Che io sappia, la prescrizione per questioni fiscali dura 5 anni.
    Il problema é il quinquennio richiesto, essendoci il 2015 forse, e ripeto il forse, possono richiederlo essendo "fino al".
    Detto questo...dipende dal contratto di cessione che c'é stato tra le due societá, o persone giuridiche.
    Credo che sia l'attuale proprietario a dover richiedere al precedente le carte richieste, sempre in forma scritta, e nel caso di risposta negativa sempre in forma scritta girare tale risposta all'agenzia delle entrate, per lo scarico di responsabilitá se previsto.
    Se invece l'impianto é stato ceduto includendo oneri e quant'altro...bho...bella gatta da pelare [emoji848]

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk
    Caldaia Carinci Prestige 350,Termocamino Carinci Evolution 190 + scambiatore 40 piastre - Superboiler Carinci 1000l - pannelli solari circolazione forzata, Gestione impianto e climatica con Centralina Total Control Carinci - zona climatica "E" - gradi giorno 2188 - Casa 330 MQ temperatura interna 21° 18/24

    Commenta


    • #3
      Le due società fanno capo alle stessa persone, quindi il problema non è individuare le responsabilità, ma piuttosto trovare una soluzione :-(

      Sulla questione prescrizione, il fatto che stanno ciedendo un quinquennio penso che sia solo un caso. L'impianto è stato allacciato nel 2011 e dal 2016 le dichiarazioni sono state regolarmente inviate. Quindi probabilmente almeno qualche anno potrebbe essere prescritto

      Ahhh.... Se solo si potesse parlare con l'agenzia delle dogane!!!

      Commenta


      • #4
        Se fanno capo alle stesse persone i soggetti responsabili sono gli stessi, come mai non hanno adempiuto a suo tempo? Per quanto ne possa sapere l'agenzia delle entrate lavora così, come se avessero un software che gli segnala le pendenze in scadenza, potevano pure svegliarsi prima invece arrivano sempre all'ultimo [emoji19]

        Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk
        Caldaia Carinci Prestige 350,Termocamino Carinci Evolution 190 + scambiatore 40 piastre - Superboiler Carinci 1000l - pannelli solari circolazione forzata, Gestione impianto e climatica con Centralina Total Control Carinci - zona climatica "E" - gradi giorno 2188 - Casa 330 MQ temperatura interna 21° 18/24

        Commenta


        • #5
          Probabilmente non erano stati informati sulla necessità di fare le dichiarazioni da chi si era occupato delle loro pratiche..
          Io ho preso in mano la situazione nel 2017 perchè non riuscivano a cavare piedi dal cambio di titolarità (del 2015!!!)
          E gli avevo fatto tutte le dichiarazioni a partire da quel momento, quindi da quella relativa al 2016.
          Per il pregresso, anche dopo aver consultato l'agenzia, si era deciso di "vedere come va". E in effetti da parte loro non è mai arrivato nulla. Ora però ci si mette il GSE!

          Commenta


          • #6
            Aggiornamento:
            ho potuto finalmente parlare telefonicamente con un funzionario dell'Agenzia delle Dogane. Non gli era mai capitato un caso similie e mi ha detto che non è nemmeno certo che sia possibile caricare sul portale dichiarazioni così vecchie. In pratica mi ha detto di provare.
            Inoltre ci sarebbe da fare il ravvedimento operoso per il ritardato invio, che dovrebbe ammontare a 1/5 della sanzione minima e non mi ha saputo dire con precisione come calcolarlo.
            Ha detto anche di farle comunque a nome del nuovo proprietario, che di fatto ha acquisito anche gli obblighi connessi all'impianto...
            Speriamo bene!
            Ora immagino che sarà un problema far funzioanre i software degli anni precedenti, perchè avranno necessità di una diversa versione di java
            Ho intenzione di fare a ritroso partendo dall'ultima, vediamo fin dove posso arrivare

            Commenta

            Attendi un attimo...
            X
            TOP100-SOLAR