annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Consiglio per 20Kwp

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Consiglio per 20Kwp

    Ciao a tutti,
    sto realizzando i documenti da consegnare all'Enel per la richiesta di connessione:

    - schema unifilare di impianto (Va bene lo schema a blocchi o devo mandare subito lo schema completo?)
    - documentazione progettuale secondo legge cei 0-2 (Elenco di tutti i componenti utilizzati?)

    L'impianto sarà realizzato con pannelli da 200Wp in stringhe con 3 inverter SunnyBoy Mini Central 7000 TL-IT: secondo voi è una buona scelta o mi consigliate di utilizzare più inverter??

    Grazie a tutti,
    Ciao
    File allegati

  • #2
    Scusa ma i moduli che stai utilizzando sono da 180 o da 200???
    L'uso di elementi commerciali nel proprio “Profilo Personale” (avatar, link in firma, ecc.) è possibile solo a seguito dell’iscrizione come “Utente Supporter”.

    Commenta


    • #3
      Errato allegato

      Ciao,
      hai ragione ho allegato il file sbagliato...

      ecco a voi,
      Ciao
      File allegati

      Commenta


      • #4
        ha sbagliato inverter il TL sono senza trasformatore di isolamento.....leggiti la DK 5940
        "MAKE YOUR ENERGY!!"

        on SKYPE econtek-italy

        "la vera sfida non è realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

        Commenta


        • #5
          Il rapporto di potenza nominale va bene hai provato a configurare con Fronius?
          controlla il discorso sui trasformatori....
          L'uso di elementi commerciali nel proprio “Profilo Personale” (avatar, link in firma, ecc.) è possibile solo a seguito dell’iscrizione come “Utente Supporter”.

          Commenta


          • #6
            ...ok, errore...provo con fronius oppure con divresa configurazione...
            Invece per la documentazione da consegnare mi confermate le altre domande che ho posto???

            Ciao e grazie

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da gambrinus Visualizza il messaggio
              ...ok, errore...provo con fronius oppure con divresa configurazione...
              Invece per la documentazione da consegnare mi confermate le altre domande che ho posto???

              Ciao e grazie

              Credo che non sia a posto....
              Per lo schema unifilare deve fare lo schema completo con la posizione dei componenti e gli asseti di esercizio.
              Per la doc CEI 02 non si tratta di un semplice elenco materiali, ma devi fare o far fare un vero e proprio progetto preliminare firmato da un tecnico abilitato.
              Saluto

              Commenta


              • #8
                Non si possono usare tre inverter trasformless su impianto sotto i 20 kW?

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Ciomei Visualizza il messaggio
                  Non si possono usare tre inverter trasformless su impianto sotto i 20 kW?
                  la separazione galvanica è obbligo al di sopra dei 20KWp.

                  al di sotto si potrebbe dire che gli inverter TL sono "tollerati", tuttavia per me almeno 20.1 o 19.9 fa poca differenza e se per qualche motivo a 20 vogliono separazione ... Quindi al di là del dettaglio normativo non sembrerebbe una buona idea.

                  Commenta


                  • #10
                    Per Ciomei puoi usare gli inverter senza trasformatori fino a 20kWp, devi però mettere :
                    a) protezione di interfaccia esterna
                    b) differenziale di tipo B (e qui leggi i post sui differenziali)con Id 30mA
                    consiglio : metti inverter con Trasformatore !!

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Leo1 Visualizza il messaggio
                      Per Ciomei puoi usare gli inverter senza trasformatori fino a 20kWp, devi però mettere :
                      a) protezione di interfaccia esterna
                      b) differenziale di tipo B (e qui leggi i post sui differenziali)con Id 30mA
                      consiglio : metti inverter con Trasformatore !!

                      Giusto, solo una cosa, se stai sotto i 20K e i singoli inverter non sono maggiori di 6K possono avere ognuno la protezione di interfaccia integrata.
                      Saluto
                      Aggiungo: gli iverter non possono essere più di tre.

                      Commenta


                      • #12
                        Grazie ragazzi. Ho letto la discussione sui differenziali, è molto incasinata... alcuni mettono il differenziale tipo B e altri no... ma quanto costa questo benedetto differenziale di tipo B???

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Ciomei Visualizza il messaggio
                          Grazie ragazzi. Ho letto la discussione sui differenziali, è molto incasinata... alcuni mettono il differenziale tipo B e altri no... ma quanto costa questo benedetto differenziale di tipo B???
                          Ciao Ciomei,
                          oltre al costo il difficile è anche trovarlo.
                          Quanti produttori conosci che lo commercializzano?
                          Non ci sono decine di produttori che fanno diff tipo B. Io ne conosco solo 1 (Siemens) e non ho mai ricevuto una offerta sotto i 500€+iva, ma ultimamente anche considerevolmente di più.
                          Infine NON ne devi mettere uno da 0.030A se no avrai moltissimi problemi.
                          Dovresti usare almeno uno 0.100A se non vuoi interventi inopportuni (meglio visto che hai 3 inverters e se il tuo Impianto di Terra permette lo 0.300A)

                          CHI NEL FORUM CONOSCE ALTRI DIFFERENZIALI DI TIPO B BATTA UN COLPO E LI FACCIA CONOSCRE A TUTTI. NON CREDO SIA PUBBLICITA' AL MASSIMO UN SERVIZIO PER LA CONCORRENZA.

                          saluti

                          Commenta


                          • #14
                            Per SG74 "Giusto, solo una cosa, se stai sotto i 20K e i singoli inverter non sono maggiori di 6K possono avere ognuno la protezione di interfaccia integrata.
                            Saluto
                            Aggiungo: gli iverter non possono essere più di tre."
                            Dalle mie parti 20 diviso 3 fà qualcosina in più di 6!!

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Leo1 Visualizza il messaggio
                              Per SG74 "Giusto, solo una cosa, se stai sotto i 20K e i singoli inverter non sono maggiori di 6K possono avere ognuno la protezione di interfaccia integrata.
                              Saluto
                              Aggiungo: gli iverter non possono essere più di tre."
                              Dalle mie parti 20 diviso 3 fà qualcosina in più di 6!!
                              Non credo sia una questione di fare le divisioni, ma piuttosto di leggere e interpretare le norme. Sia nella guida CEI 82-25, che nella DK 5940 2.2 si dice quanto affermo io.
                              Poi se vai a vedere ho detto che l'impianto deve stare sotto i 20K e non che deve essere da 20K, e poi il 20K è in CA, tra Pca e Wp c'e sempre una differenza.
                              Su una cosa ti do ragione, che è difficile fare un impianto da 20K con tre inverter (visto la taglia di quelli in commercio) vedi la mia discussione "inverter 6000A".
                              Saluto

                              Commenta


                              • #16
                                sg74 scrive:
                                "Su una cosa ti do ragione, che è difficile fare un impianto da 20K con tre inverter (visto la taglia di quelli in commercio) vedi la mia discussione "inverter 6000A".

                                Dopo una attenta analisi del problema e l'utilizzo del configuratore della Fronius, ho provato la configurazione di 88 pannelli IBC Solar "IBC 225-TE" (225W x 88 = 19,8 kWp) con inverter Fornius IG Plus (di prossima uscita, credo a settembre '08):

                                NR.1 IG PLUS 70 (119%) 3 STRINGHE DA 12 MODULI ---> TOT. 8100 W

                                NR.2 IG PLUS 100 (70%) 2 STRINGHE DA 13 MODULI ---> TOT. 11700 W

                                Ovviamente l'IG PLUS 100 non è sfruttato a pieno ma meglio di niente. Il primo tipo di inverter è sicuramente monofase ma per il secondo nella brochure c'è scritto:
                                "Bifase/monofase (opzionale)".

                                Ad oggi non so quali delle due opzioni sono opzionali...

                                Anche l'ABB commercializza MTD o blocchi D tipo B (v. DS800, F200, blocchi DDA200)... ma i prezzi sono sempre molto alti!

                                Saluti

                                Commenta


                                • #17
                                  Se gli inverter sono senza trasformatore non per forza devono essere protetti da differenziale di classe B.
                                  Ci sono inverter che da manuale, per bontà costruttiva, necessitano semplicemente di differenziale di classe A e non hanno trasformatore.

                                  Commenta

                                  Attendi un attimo...
                                  X
                                  TOP100-SOLAR