annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

comunicazione con inverter Aurora power-one PVI-6000-OUTD-IT

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • comunicazione con inverter Aurora power-one PVI-6000-OUTD-IT

    Buongiorno a tutti,non riesco a far funzionare il sw POWER_ONE Aurora Communication con un inverter Power-one PVI-6000-outd-it.
    Utilizzo un convertitore rs485/rs232 ROLIN ed il relativo cavo parallela-usb per collegarlo al pc.
    Cosa sbaglio?
    Il convertitore non è settato correttamente o non è quello giusto?

    Grazie per l'aiuto

  • #2
    ma se hai il convertitore rs485-rs232 cosa ti serve la parallela e l'usb?
    Basta collegare la rs232 al PC e poi lanci il software. Non conosco il tuo convertitore ma penso abbia il connettore femmina rs232 a 9 poli che infili alla porta rs232 del PC e dal lato RS 485 colleghi 3 fili che vanno all'inverter. Devi evidentemente configurare la porta con il Communicator, ma potrebbe anche riconoscerla da solo. Ciao, Frandi.
    -Impianto da 100 kWp - 420 moduli TopRaySolar 240W e 8 inverter Power-One 12,5 kW dal 2010
    -Impianto da 5,04 kWp CE - 24 moduli Aleo 210W, inverter Power-One 6 kW dal 2007
    -Impianto da 5,06 kWp in SSp - 22 moduli 230 W, inverter Power-One 6 kW dal 2019
    -Auto elettrica BMW I3, piano cottura ad induzione, PDC Nimbus 70 Net

    Commenta


    • #3
      Rs232-rs485

      Senti Voglio Chiederti Un Favore Io Ho Lo Stesso Inverter Ma Ho Il Problema Di Collegarlo Al Pc. Vado Alla Ricerca Del Commutatore Rs232-rs485 Mi Sapresti Gentilmente Dire Dove Si Puo Acquistare E Quali Caratteristiche Deve Avere E Quanto Piu' O Meno Costa?
      Grazie

      Commenta


      • #4
        http://www.energeticambiente.it/foto...nverter+aurora
        imp fv 2,975kwp, pann. solterra monocristallino, tilt 19°, integrato, azimut +10° ovest, inverter aurora 3600,prov. mn; imp. term. 5,2m2 per acs, 300lt

        Commenta


        • #5
          Io ultimamente ho acquistato questo e funziona benissimo con il 6000:

          ADATTATORE INTERFACE CONVERTER RS 232 -> RS485 / 422 su eBay.it Altre periferiche, Periferiche, Informatica e Palmari
          -Impianto da 100 kWp - 420 moduli TopRaySolar 240W e 8 inverter Power-One 12,5 kW dal 2010
          -Impianto da 5,04 kWp CE - 24 moduli Aleo 210W, inverter Power-One 6 kW dal 2007
          -Impianto da 5,06 kWp in SSp - 22 moduli 230 W, inverter Power-One 6 kW dal 2019
          -Auto elettrica BMW I3, piano cottura ad induzione, PDC Nimbus 70 Net

          Commenta


          • #6
            grazie per l'infomazione, ma volevo ancora chiederti se hai dovuto alimentare l'addattatore oppure no. comunque il mio pc si trova a circa 30 mt dall'inverter pensi ci possano essere problemi di comunicazione?
            grazie

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da pg64pg Visualizza il messaggio
              grazie per l'infomazione, ma volevo ancora chiederti se hai dovuto alimentare l'addattatore oppure no. comunque il mio pc si trova a circa 30 mt dall'inverter pensi ci possano essere problemi di comunicazione?
              grazie
              in rs422 si può fare anche 1km....


              Ciao


              Fox
              16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

              alla tv -calcio +rally

              http://www.evalbum.com/2123

              Commenta


              • #8
                No, il convertitore segnalato non va alimentato. Per la distanza non ci sono problemi. Ciao.
                -Impianto da 100 kWp - 420 moduli TopRaySolar 240W e 8 inverter Power-One 12,5 kW dal 2010
                -Impianto da 5,04 kWp CE - 24 moduli Aleo 210W, inverter Power-One 6 kW dal 2007
                -Impianto da 5,06 kWp in SSp - 22 moduli 230 W, inverter Power-One 6 kW dal 2019
                -Auto elettrica BMW I3, piano cottura ad induzione, PDC Nimbus 70 Net

                Commenta


                • #9
                  Aiuto

                  Ascoltami Ho Acquistato Il Commutatore Che Tu Mi Hai Gentilmente Indicato Pero'non Riesco A Farlo Funzionare .
                  Mi Puoi Dire Per Favore Quanti Fili Devo Collegare E Dove?
                  L'inverter Quanto E' Spento Riesce A Mandare I Sui Dati Al Pc?
                  Per Altre Infomazioni E Per Non Darti Ulteriori Fastidi Sai Dove Mi Posso Rivolgere?
                  Oppure Possiamo Sentirci In Privato?

                  Commenta


                  • #10
                    convertitore RS232/RS485

                    approfitto di questa discussione aperta per chiedervi un chiarimento: anch'io vorrei interfacciare un PC su cui ho il software AURORA communicator 2.7.1 beta con tre inverter PVI-6000 e mi serve necessariamente un convertitore RS232/RS485. Ho a disposizione un convertitore ATEN IC485SN che è in realtà un RS232/RS422 autoalimentato a quattro fili ... come si collega un RS422 a quattro fili ai due fili del bus RS485 per collegarsi agli inverter ? In alcuni post ho visto che si possono collegare in parallelo i morsetti T+/R+ e T-/R- per 'simulare' un half-duplex ma poi bisogna configurare gli switch del convertitore per far capire tramite il segnale RTS quando deve trasmettere e quando ricevere ... ho visto anche dei post in cui c'è chi è riuscito nell'impresa con economicissimi convertitori ...

                    grazie in anticipo per i consigli

                    Commenta


                    • #11
                      aurora communicator ....

                      salve dopo vari tentativi non sono riuscito a far funzionare l'invio di e-mail che il programma di controllo prevede.sapete per caso se bisogna installare qualche programma che faccia funzionare l'invio dei resoconti?
                      grazie

                      Commenta


                      • #12
                        Comunicazione con PVI-6000 OUTD-IT

                        Grazie FRANDI ho seguito il tuo consiglio ed acquistato un convertitore su e-bay allo stratosferico prezzo di 9,99 € ed è una bomba !!!!

                        Spero che questa informazione possa servire ad altri.

                        Ho letto della verione "beta" dell'Aurora Communicator qualcuno me la può "girare".
                        Grazie a tutti e Buon Anno

                        Commenta


                        • #13
                          dammi la tua e-mail, te lo mando in allegato (mi sembrava di averlo trovato nel sito della PowerOne ma non c'è).
                          Però fammi capire una cosa, per favore: tu sei riuscito a far comunicare una vecchia versione di Aurora communicator con l'inverter usando quel convertitore RS232/RS485 ?? Ma come lo hai collegato e configurato ??

                          ciao

                          Commenta


                          • #14
                            comunicazione con inverter Aurora power-one PVI-6000-OUTD-IT

                            Semplice :
                            CONVERTITORE INVERTER morsetto
                            T/R+ --------- T/R+ 4
                            T/R- -------- T/R- 5
                            GND -------- RTN 3

                            Vedere fig. 24 pg. 73 del manuale Power-one -PVI-6000-OUTD-IT e la foto che ti allego.

                            La mia @-mail è : **************
                            Sappi che scrivere la tua email in quel modo ti assicura un sacco di spam dai robots, oltre ad essere vietato dal regolamento del forum. Per essere contattati potete usare le funzioni del forum (email inclusa)


                            Ciao
                            Ultima modifica di giorgio demurtas; 11-05-2009, 19:51.

                            Commenta


                            • #15
                              Un'ultima curiosità, scusami ... tu hai usato un convertitore che, a quanto vedo dalla foto, ha quattro morsetti lato RS485 che presumo siano i classici R- T- T+ ed R+ .. cos'hai fatto allora ? hai messo in parallelo T- con R- e li hai mandati al morsetto -T/R dell'inverter e hai messo in parallelo T+ con R+ e li hai mandati al morsetto +T/R dell'inverter ??
                              Tu parli anche di un morsetto GND che hai collegato all'RTN dell'inverter: mi dici esattamente quali morsetti hai lato RS485 per favore ??
                              Che versione usi di AURORA communicator ?? A questo punto comincio a pensare che la versione beta che sto usando (e che ti mando per e-mail più tardi, adesso sono su un PC dove non ho il file) dia dei problemi di comunicazione ....

                              Grazie in anticipo
                              ciao

                              Commenta


                              • #16
                                In questo post, c'è il link al sito power-one, dove scaricare la beta più recente.
                                ekontar, la puoi trovare clikando su "aiuto", "cerca aggiornamenti", nella pagina "Select Products" selezioni "aurora" la versione più recente è 2.8.2
                                Così evitate di inviarvi tonnellate di megabite
                                Impianto FV 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt dal 2007.
                                Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011. Caldaia a metano Riello Family 26K.Twingo Electric Zen dal 2021

                                Commenta


                                • #17
                                  comunicazione con inverter Aurora power-one PVI-6000-OUTD-IT

                                  Ok EKONTAR , i collegamenti sono quelli descritti e visualizzati nella foto.
                                  Il convertitore ha 4 morsetti siglati :
                                  T/R+
                                  T/R-
                                  GND (terra)
                                  VCC (non utilizzato)

                                  La versione utilizzata è la Rev. 0.3 del 26/11/2004 (era compresa nell'acquisto dell'inverter) conosco solo questa.
                                  Ciao e fammi sapere.

                                  Un grazie anche a GIGISOLAR per l'informazione.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Grazie a tutti per i consigli.
                                    In settimana dovrebbe arrivare questo economicissimo convertitore e spero di riuscire a vedere qualcosa.
                                    Grazie per il link .. in effetti il file è di circa 18MB, però l'offerta di inviarlo per e-mail è sempre valida.
                                    ciao
                                    eK

                                    Commenta


                                    • #19
                                      comunicazione con inverter Aurora power-one PVI-6000-OUTD-IT

                                      Ciao Ekontar, spero che con il convertitore da pochi € tu possa risolvere il problema, ho seguito la "dritta" di Gigisolar ed ho scaricato la versione beta del sw Aurora Communinator ......mi sembra + professionale , domani lo provo
                                      grazie ugualmente della disponibilità.
                                      Ciao a tutti

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Salve a tutti,
                                        io possiedo un Aurora PVI 3600 OUTD IT con la sola RS 485. Seguendo i consigli di questo forum ho acquistato il convertitore da e-bay segnalato da FRANDI e un cavo adattatore RS 232 - USB dato che il mio portatile non ha una seriale. Per il collegamento Inverter <-> RS 485 ho usato uno spezzone di circa 2 metri di cavetto per antifurti 2+schermo usando quest'ultimo come massa e ho poi collegato l'uscita RS 232 del convertitore al PC tramite il cavo adattatore. Il Communicator in dotazione all'inverter (ver. 1.5.6) non vede l'inverter.
                                        Può dipendere dal tipo di cavetto che ho usato o dal fatto che il convertitore richiede un'alimentazione da 5V ?
                                        Grazie a quanti vorranno contribuire

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Intanto installa la versione beta, non c'è paragone.
                                          Il convertitore USB/232 è correttamente installato?
                                          Che numero di com è?
                                          Sei andato su communicator, configura > configurazione sistema > ed hai controllato/impostato la com relativa?
                                          é giorno?

                                          Il convertitore segnalato da frandi (e che tra l'altro mi segnalò anche a me), simile al mio, non necessita di alimentazione.
                                          Ultima modifica di gigisolar; 13-01-2009, 22:25.
                                          Impianto FV 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt dal 2007.
                                          Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011. Caldaia a metano Riello Family 26K.Twingo Electric Zen dal 2021

                                          Commenta


                                          • #22
                                            comunicazione con inverter Aurora power-one PVI-6000-OUTD-IT

                                            Un consiglio per "solo fotovoltaico":
                                            usa un cavetto telefonico a tre fili e abilita la porta usb del pc .

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Risolto !

                                              con il piccolo convertitore RS232/RS485 a due fili ho risolto. Ho usato un cavo CAT5 lungo circa 40 metri (che posso usare, alternativamente, o per connettere in rete locale ethernet il modulo Aurora easy comm oppure, appunto, per farci viaggiare il bus RS485). Ho terminato con una resistenza da 120ohm sui contatti D+ e D- del convertitore (se no ... nisba ... non funzia) e con il software Aurora communicator (la versione beta di cui sopra) ho immediatamente beccato i miei tre inverter.
                                              Uno dei problemi più stupidi che ho avuto è stato nei falsi contatti nei connettori RJ45 che ho usato xchè la mia pinza per crimpare non spingeva a fondo i contatti: mi ero fissato sul convertitore, quindi, ma avevo tanti problemini che ho trovato solo quando mi sono messo a controllare tutti i pezzi della catena, anche quelli più piccoli e insignificanti.
                                              Quindi: in caso di problemi testate innanzitutto la porta RS232 (collegandoci qualcosa o facendovi dei tappi di loop-back e testandola con gli appositi programmini), poi verificate se il cavo, connettori compresi, è sano (usando un tester), poi procuratevi un convertitore a due fili (D+ D- e massa) e terminate correttamente il bus alle estermità con resistenze da 120ohm o con gli appositi switch che inseriscono la resistenza tra D+ e D-.
                                              Altra cosa importante: se gli inverter sono più di uno bisogna assegnare indirizzi diversi per evitare conflitti.

                                              PS.: qualcuno ha provato a collegare in un sistema PowerOne nel bus RS485 SIA il/gli inverter SIA il modulo easyComm ??

                                              ciao e grazie per l'aiuto

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Connessione AURORA

                                                Ciao a tutti. Con la fortuna di avere l'inverter molto vicino al PC, utilizzo un semplice cavo USB collegato all'inverter e anche se ho dovuto perderci un pò di tempo nell'individuare la porta COM di connessione (che poi ho trovato manualmente in COM17, visto che la ricerca automatica non rilevava nulla) non noto alcun problema di sorta. Sarei curioso di sapere per quale motivo parecchi abbiano necessità di acquistare il convertitore seriale anche visto che la velocità di scambio dati tra PC e inverter è comunque ottimale anche con la connessione USB. C'è forse qualche altro beneficio?
                                                Ho recentemente installato la versione beta del sw di gestione ed è decisamente un altro pianeta.

                                                Grazie per la pazienza. Buon sole a tutti.
                                                Impianto 5,4 Kwp attivo dal 28.5.2008.

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Beh, io per esempio devo usare un bus RS485 xché ho tre inverter. Se uso la connessione USB posso collegarmi solo ad un inverter alla volta, presumo .. invece mettendo diversi indirizzi ai vari inverter li metto su un bus e me li gestisco tutti insieme.

                                                  ciao

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Salve
                                                    questa non è una risposta ma.....
                                                    ecco la mia domanda: ho un inverter AURORA PVI-3.0-OUTD-IT e dopo vari tentativi per collegarlo efficacemente al PC ha acquistato un convertitore rs232/485 della ANCEND da un rivenditore.
                                                    poichè la mia ignoranza elettronica è abissale non riesco capire dopve devo collegare i miei tre fili: dall'inverter ci sono istruzioni nel manuale ma sul convertitore ci sono 6 morsetti:
                                                    1- TX- (D-/B9
                                                    2- TX+ (D+/A)
                                                    3- RX+
                                                    4- RX-
                                                    5- GND
                                                    6- 5-12V

                                                    qualcuno può aiutarmi?
                                                    ho visto altre risposte simili, ma non mi rassicurano a sufficienza!
                                                    grazie
                                                    gianni

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Salve a tutti, ho bisogno di un chiarimento per favore; avendo un inverter aurora 6000 e un pc con il software aurora communicator, basta collegarlo con il cavo usb? perchè il programma communicator mi permette di scegliere o la porta seriale o quella tcp. Ci vuole forse un adattatore usb seriale?
                                                      Grazie a voi tutti
                                                      Saluti cordiali
                                                      Gerlando
                                                      Roberto Gerlando
                                                      5,94KWp - 66 Moduli Sharp Na-901 - Inverter Powerone Aurora 6000

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        X giannidalmi

                                                        Con quel convertitore puoi gestire una comunicazione full duplex mentre l'inverter usa half duplex (per questo hai 4 connettori per il segnale contro i 2 sulla scheda dell'inverter).

                                                        Prima di tutto devi posizionare su on il selettore S2 che attiva la restienza di terminazione da 120 ohm.

                                                        Se tu avessi avuto un converitore half duplex sarebbe stato più semplice in quanto avresti avuto 2 soli morsetti per il segnale.Bastava corregare T/R+ del convertitore al T/R+ dell'inverter, il meno col meno ed il gioco era fatto.
                                                        Avendo 4 morsetti credo che debba mettere in parallelo il T+ del convertitore col R+ del convertitore e il T- meno del converitore col R- del convertitore.

                                                        Sai se il convertitore è fornito di resistenza di terminazione pari a 120 ohm?Perche credo che oltre ad attivare quella sull'inverter deve essere presente anche sul convertitore.

                                                        Altro fatto è che il converitore marchiato Power One è di tipo con alimentatore (garantiscono una comunicazione più robusta) e quindi ho il sospetto con un converitore passivo non sia troppo adeguato allo scopo.

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          per MttJpn
                                                          grazie dell'aiuto, però sono riuscito a collegare correttamente il mio inverter al pc, (con il suporto di un altro utente del forum)

                                                          per Rpbix73
                                                          per quanto ho capito (e provato) la porta usb serve solo per le manutenzioni quindi se ti colleghi così puoi vedere ciò che fa l'inveter in quel momento ma non puoi scaricare i dati storici sul pc.
                                                          Per far questo devi usare la porta seriale e un convertitore come quello che ho preso io o come quello consigliato da MttJpn che probabilmente funzionerà anche meglio.
                                                          Ribadisco però che io ho eseguito ciò che altri mi hanno consigliato, senza capire bene ciò facevo (per la mia ingoranza elettronica), quindi se qualcuno sa darti risposte più chiare ben venga
                                                          saluti e auguri
                                                          gianni

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            X Gianni

                                                            Sarei curioso di sapere come hai connesso i morsetti del convertitore e se ' presente una resistenza da 100 o 120 ohm nel converitore.

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR