annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Shelly EM e scene per Tensione maggiore di 253 V

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Shelly EM e scene per Tensione maggiore di 253 V

    Ciao a tutti. Uso uno Shelly EM con due pinze amperometriche da 50 A per gestire il mio impianto fotovoltaico. Vorrei utilizzarle per evitare la disconnessione dell'inverter quando la tensione supera la soglia stabilita dalle normativa vigente (CEI-021), cio 253 V. E' possibile, utilizzando le scene, attivare il rel per accendere un carico che abbassando la tensione eviti la disconnessione dell'inverter? Qualcuno c' riuscito? Grazie
    Spezzano della Sila, CS lat.39,3 long 16,3 inclin.15 orientamento 56, moduli silicio policristallino AXITEC AL-240P/156-605 nr.22 5,28 kwp - converter Fimer ABB-UNO DM 5.0 TL - ROTEX SOLARIS RPS3 - HYBRIDCUBE 343/19/0 - 2 COLLETTORI V26P

  • #2
    saro ignorante, ma un inverter non credo abbia modo di superare la giusta tensione di 230v in uscita. o sbaglio? o forse itnendi la corrente dall'enel. bhe anche quella non credo che fluisca VERSO l'inverter.
    in ultimo ... se c' tensione MAGGIORE, non credo che essa si abbassi aumentando i carichi.....(i carichi succhiano ampere non volt)

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da realista Visualizza il messaggio
      saro ignorante, ma un inverter non credo abbia modo di superare la giusta tensione di 230v in uscita. o sbaglio? o forse itnendi la corrente dall'enel. bhe anche quella non credo che fluisca VERSO l'inverter.
      in ultimo ... se c' tensione MAGGIORE, non credo che essa si abbassi aumentando i carichi.....(i carichi succhiano ampere non volt)
      Non cos, anzi esattamente il contrario Gli inverter superano i 230v, eccome! Tant' vero che il GSE per approvarli impone ai costruttori un distacco forzato dalla rete quando questo succede (norma CEI-021). Del resto nel forum c' un'intera discussione, lunga e frequentata, su "distacco inverter per tensione alta", a testimonianza del fatto che il problema non solo c', ma anche molto diffuso. E' vero che i carichi succhiano ampere, ma gli ampere moltiplicati per la resistenza creano un caduta di tensione (legge di Ohm V=R*I). Infine, un esempio pratico; guarda le due foto allegate. Nella prima ad un consumo di 981 watt corrisponde un tensione di 249,1 V; nella seconda ho portato il consumo a 2199 watt e la tensione scesa a 247,3 V. Ti auguro un buona giornata.
      You do not have permission to view this gallery.
      This gallery has 2 photos.
      Spezzano della Sila, CS lat.39,3 long 16,3 inclin.15 orientamento 56, moduli silicio policristallino AXITEC AL-240P/156-605 nr.22 5,28 kwp - converter Fimer ABB-UNO DM 5.0 TL - ROTEX SOLARIS RPS3 - HYBRIDCUBE 343/19/0 - 2 COLLETTORI V26P

      Commenta


      • #4
        rilegendo tutto ora, in realta sembra che la risposta te la sappia gia da solo, certo che si che si puofar cio che dici..... o sbaglio?
        GIA usi lo shelly em e quindi puoi legegre il voltaggio, se la app permette un "trigger" una certa soglia cio, oltre/sotto la quale si puo far partire un altro shelly..... allora ecco che fatto. se esempio( dico numeri a caso non so i limiti) l'inverter con tanto solo va oltre 260v e stacca, puoi metter che gia a 255 volt, lo shelly EM dia l'impulso ad uno shelly1 di chiudere il circuito , e su quella presa metti 1 stufetta elettrica da 1000watt. e se cio non basta crei 1 altra scena/trigger che oltre i 258v si abilita un ulteriore shelly 1 a cui hai attivato magari un carico da 2000w. e se proprio supera 258v amen.... ormai hai gia buttato 3000w.

        pero fammi capire questo capitasolo in estate, un sovravoltaggio giusto? magari con shelly a contatto pulito puoi comandare una PDC o qualsiasi altra resistenza per ACS che vada a surriscaldare ulteriormente l'accumulo termico, cosi i watt che consumi NON SONO sprecati. una specie di smart grid, ma non triggerato dalla sovraproduzione fotovoltaica, ma dal sovravoltaggio.

        Commenta


        • #5
          Io ho creato la stessa cosa, usando per home assistant. In pratica quando supera i 250v accende la resistenza ACS per 5 minuti.

          Commenta

          Attendi un attimo...
          X
          TOP100-SOLAR