annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Moduli SHARP NA 851

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Moduli SHARP NA 851

    Salve, ho da poco installato, luglio 09, il mio generatore fotovoltaico entrato in conessione a settembre.
    Il tutto costituito da moduli Sharp NA 851 WQ accopiati all'inverter Gavazzi ISG1 40 con grounding kit.

    Oggi sono salito sul tetto ed ho notatao dei filamenti uscire dalla cornice che contiene il film su tutti i pannelli e una strana macchia su di un modulo.

    Allego le foto se qualcuno riesce a capire che cosa possano essere.

    Poi ulteriore chiarimento in merito al fatto che i pannelli installati siano come sigla NA 851 WQ, mentre in circolazione si trovano i NA 851 WP. Qualcuno sa quale la differenza tra WQ e WP.

    Grazie per chi dovesse aiutarmi.
    Fabian

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1098.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 1.26 MB 
ID: 1978698 Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSCN1097.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 454.8 KB 
ID: 1978699
    Ultima modifica di fabian007; 12-10-2009, 15:04. Motivo: mancava la firma

  • #2
    Nessuna idea!!!!

    Nessuno pu darmi delle indicazioni o esperienze simili???
    Nessuna pietra miliare pu darmi una spiegazione se ve ne fosse bisogno?
    Oppure sono normali quei filamenti! Giusto per eventualmente rifarmi sulla garanzia e avere un qualche idea per far valere le mie ragioni!
    a chi mi aiuta volentieri
    Grazie!

    Commenta


    • #3
      Ciao,
      sono contento di accettare la tua richiesta di amicizia. Per quanto riguarda il problema dello sfilacciamento anch'io ho notato la stessa identica cosa. Non so da cosa dipende ma, francamente, non ho dato molta importanza; spero non sia niente di serio!!! Non ho riscontrato, per, l'altro problema che hai esposto relativo alle macchie.
      Per quanto riguarda l'inverter, invece, il mio ingegnere (che ritengo molto valido) mi ha fatto installare il Fronius IG30 tessendone le lodi. Rob del forum mi ha fatto venire qualche dubbio riguardo il sottodimensionamento dello stesso per, tramite il configuratore della Fronius, l'unico modello di inverter della Fronius che potevo installare con quel numero di pannelli era proprio quello. Il tuo, almeno sulla carta, mi sembra molto performante. Come ti trovi? Hai avuto il picco di potenza appena connesso l'impianto? Io appena connesso l'impianto NON ho avuto alcun picco di potenza (la potenza max raggiunta stata di 2.890 w) e, al momento, mi trovo abbastanza bene come produttivit se non fosse che proprio l'inverter si rotto per un problema ad un sensore lato corrente alternata e l'impianto stato fermo una settimana. L'inverter stato riparato, chiaramente in garanzia, con tante scuse da parte della Fronius.
      Saluti.
      Impianto da 2,975 kw (35 pannelli in silicio amorfo della Sharp NA-851, inverter Fronius IG30, orientamento Sud, inclinazione 30) in prov. di Lecce connesso il 08/08/2009.

      Commenta


      • #4
        Non ho esperienza su sharp mi sembra siano recenti i tuoi, penso sia difficile tovare qualcuno del forum che li ha installati uso domestico. prova a vedere sulla thread (I primi dati di produzione) gesito da freddy Junior. Senti anche l'installatore , penso lo hai pagato.
        a volte sono nella tua zona, sarei curioso di vedere produzione e dati reali per questa zona. ciao Luca
        Fv 3.88 kwp Mit. inv. Aurora, solare temico 2piani 300lt forzato, stufa pellet, cald. condens., depuratore osmosi inversa, asciugatrice a gas,piastra induzione, in arrivo Toyota Auris Hybrid, cappotto? dubbi, ulteriore stravolgimento, costi

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da fabian007 Visualizza il messaggio
          filamenti uscire dalla cornice che contiene il film su tutti i pannelli penso sia dei "resti" della guarnizione di tenuta ta pannello e cornice
          e una strana macchia su di un modulo.mi sa che entrata della umidit
          quale la differenza tra WQ e WP.prova a chiederlo (in inglese) al produttore
          mi sa che ora di verificare la accuratezza del servizio post vendita e del servizio sostituzioni in garanzia ....

          Ciao da Recoplan

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da fabian007 Visualizza il messaggio
            inverter Gavazzi ISG1 40 con grounding kit.
            Dovrebbe essere un Delta rimarchiato.
            Io ho lavorato con i Delta in passato e mi sono trovato bene. Sicuramente meglio che con i fragili Fronius (e taccio per rispetto sui dettagli).

            Originariamente inviato da fabian007 Visualizza il messaggio
            Oggi sono salito sul tetto ed ho notatao dei filamenti uscire dalla cornice che contiene il film su tutti i pannelli
            Ho sperimentato lo stesso difetto. Anche se nella tua foto sembra quasi che si sia rotto il vetro, fortunatamente non un principio di delaminazione (AAAAARGHHH!!!) ma un semplice baffo di sigillante nero. Toglilo pure se ti va.

            Originariamente inviato da fabian007 Visualizza il messaggio
            [...] e una strana macchia su di un modulo.
            Questo pi grave. Ho avuto in un'occasione un problema con un principio di ossidazione della mescola dell'EVA, e sto tuttora monitorando per cali di prestazioni (per il momento non verificati). Esteticamente per il mio difetto non assomiglia per niente al tuo.
            Sembra proprio un difetto da farsi riconoscere, solo che cos minuscolo che non so se ti conviene tenertelo. Obiettivamente avresti diritto alla sostituzione.

            Originariamente inviato da fabian007 Visualizza il messaggio
            [...] sigla NA 851 WQ, mentre in circolazione si trovano i NA 851 WP.
            Con una scelta un po' assurda, Sharp identifica con le ultime due lettere lo stabilimento da cui sono usciti i moduli. L'assurdo sta nel fatto che i costi per le certificazioni sono doppi. Misteri delle politiche aziendali!
            L'unico caso in cui hanno contravvenuto a questa regola nel fratello maggiore del tuo modulo, l'NA F-115 (G5) che stranamente molto diverso dall'(A5).

            Originariamente inviato da xcaccia Visualizza il messaggio
            Io appena connesso l'impianto NON ho avuto alcun picco di potenza (la potenza max raggiunta stata di 2.890 w)
            Se hai un impianto da 3 kWp hai sperimentato un BOS del 97%, che con il cristallino sarebbe molto ma molto raro.
            Comunque l'effetto Staebler-Wronski scema del tutto in poche ore. Probabilmente l'avevi gi perso quanto venuto l'omino ENEL con il contatore.
            Tinkering with Renewables - il mio canale YouTube

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Nosferatu Visualizza il messaggio
              Dovrebbe essere un Delta rimarchiato.
              Io ho lavorato con i Delta in passato e mi sono trovato bene. Sicuramente meglio che con i fragili Fronius (e taccio per rispetto sui dettagli).


              Ho sperimentato lo stesso difetto. Anche se nella tua foto sembra quasi che si sia rotto il vetro, fortunatamente non un principio di delaminazione (AAAAARGHHH!!!) ma un semplice baffo di sigillante nero. Toglilo pure se ti va.


              Questo pi grave. Ho avuto in un'occasione un problema con un principio di ossidazione della mescola dell'EVA, e sto tuttora monitorando per cali di prestazioni (per il momento non verificati). Esteticamente per il mio difetto non assomiglia per niente al tuo.
              Sembra proprio un difetto da farsi riconoscere, solo che cos minuscolo che non so se ti conviene tenertelo. Obiettivamente avresti diritto alla sostituzione.


              Con una scelta un po' assurda, Sharp identifica con le ultime due lettere lo stabilimento da cui sono usciti i moduli. L'assurdo sta nel fatto che i costi per le certificazioni sono doppi. Misteri delle politiche aziendali!
              L'unico caso in cui hanno contravvenuto a questa regola nel fratello maggiore del tuo modulo, l'NA F-115 (G5) che stranamente molto diverso dall'(A5).


              Se hai un impianto da 3 kWp hai sperimentato un BOS del 97%, che con il cristallino sarebbe molto ma molto raro.
              Comunque l'effetto Staebler-Wronski scema del tutto in poche ore. Probabilmente l'avevi gi perso quanto venuto l'omino ENEL con il contatore.
              ciao nosferatu, in sostanza quali differenze ci sono tra na-f115 (g5) e (A5)?
              p.s ti ho mandato un mp giorni fa'.
              Impianto parzialmente integrato 6,21kwp n54 moduli sharp na-f115 (g5) inverter sma smc6000a-it sud/ovest 55 tilt 21 sicilia
              http://sonnenertrag.eu/it/mizzaro/sa...627/10891.html

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da mizzaro Visualizza il messaggio
                ciao nosferatu, in sostanza quali differenze ci sono tra na-f115 (g5) e (A5)?
                p.s ti ho mandato un mp giorni fa'.
                Se guardi un datasheet del f115(A5) noterai che le tensioni di uscita dal pannello sono molto alte, il costruttore segnala che si possono fare serie di soli tre pannelli.

                p.s. anche io ti ho mandato un mp giorni fa.

                ciao ciao
                21 mod. Sharp NA F115 (G5) Inverter SMA SB 2500-IT Pot. Inst. 2,415 Kwp Azimut -100 Tilt 18 - Scheda piggy back BT - Impianto attivato il 23/12/2009.
                Il mio impianto FTV su Sonnenertrag.eu

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da dede12 Visualizza il messaggio
                  Se guardi un datasheet del f115(A5) noterai che le tensioni di uscita dal pannello sono molto alte, il costruttore segnala che si possono fare serie di soli tre pannelli.

                  p.s. anche io ti ho mandato un mp giorni fa.

                  ciao ciao
                  si sulle tensioni gia' avevo visto, io parlo se ci sono differenze strutturali.
                  Impianto parzialmente integrato 6,21kwp n54 moduli sharp na-f115 (g5) inverter sma smc6000a-it sud/ovest 55 tilt 21 sicilia
                  http://sonnenertrag.eu/it/mizzaro/sa...627/10891.html

                  Commenta


                  • #10
                    Non sono molto esperto, comunque dovrebbero essere identici, secondo me hanno riconsiderato le tensioni in uscita per consentire una piu' facile installazione.
                    21 mod. Sharp NA F115 (G5) Inverter SMA SB 2500-IT Pot. Inst. 2,415 Kwp Azimut -100 Tilt 18 - Scheda piggy back BT - Impianto attivato il 23/12/2009.
                    Il mio impianto FTV su Sonnenertrag.eu

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Nosferatu Visualizza il messaggio
                      Se hai un impianto da 3 kWp hai sperimentato un BOS del 97%, che con il cristallino sarebbe molto ma molto raro.
                      Comunque l'effetto Staebler-Wronski scema del tutto in poche ore. Probabilmente l'avevi gi perso quanto venuto l'omino ENEL con il contatore.
                      Ciao Nosferatu, nel ringraziarti per la risposta volevo chiederti se, a tuo avviso, il mio impianto configuato correttamente (5 stringhe da 7 pannelli NA 85 con inverter Fronius IG30, che si gi rotto per un difetto coperto da garanzia ad inizio ottobre con conseguente fermo dell'impianto per una settimana) ovvero se l'inverter sottodimensionato. Preciso che l'impianto in prov. di Lecce, esposto perfettamente a sud, inclinato di 30. Inoltre, come giudichi la produzione di 393 kwh nel mese di settembre? Grazie ancora.
                      Impianto da 2,975 kw (35 pannelli in silicio amorfo della Sharp NA-851, inverter Fronius IG30, orientamento Sud, inclinazione 30) in prov. di Lecce connesso il 08/08/2009.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da xcaccia Visualizza il messaggio
                        Inoltre, come giudichi la produzione di 393 kwh nel mese di settembre? Grazie ancora.
                        Provando con il sito PVGIS e mettendo Lecce come luogo viene stimata una produzione nel mese di settembre di circa 397 Kwh, quindi sembra in linea con le previsioni.
                        Su questo sito luciano5 | San Dona di Piave | Kaneka Gea 60 | Aurora Power one | Sonnenertrag.eu trovi un impianto in film sottile Kaneka nel nord italia che sta' dando delle ottime rese anche in considerazione dell'esposizione EST/OVEST.
                        21 mod. Sharp NA F115 (G5) Inverter SMA SB 2500-IT Pot. Inst. 2,415 Kwp Azimut -100 Tilt 18 - Scheda piggy back BT - Impianto attivato il 23/12/2009.
                        Il mio impianto FTV su Sonnenertrag.eu

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da dede12 Visualizza il messaggio
                          Provando con il sito PVGIS e mettendo Lecce come luogo viene stimata una produzione nel mese di settembre di circa 397 Kwh, quindi sembra in linea con le previsioni.
                          .
                          Ciao Dede, grazie per la risposta, sono andato sul sito del PVGIS e vorrei precisare che la produzione attesa per settembre per un impianto di 3 kw a Lecce di 387 (129x3), sono appena sopra la soglia .
                          Impianto da 2,975 kw (35 pannelli in silicio amorfo della Sharp NA-851, inverter Fronius IG30, orientamento Sud, inclinazione 30) in prov. di Lecce connesso il 08/08/2009.

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Nosferatu Visualizza il messaggio
                            [...] ma un semplice baffo di sigillante nero.
                            Dimenticavo un dettaglio: Sharp evidentemente si accorta della caxxata, perch i nuovi NA-F115, F121 e F128 (G5) hanno tutti una striscia di spugna adesiva al posto della pasta siliconica.
                            Tinkering with Renewables - il mio canale YouTube

                            Commenta


                            • #15
                              Si credo anch'io. Ho contattato il responsabile sharp di zona, che mi ha detto di far vedere il tutto alla ditta che mi ha installato l'impianto. Staremo a vedere che dicono!!!!! Grazie a tutti. Se qualcuno ha consigli sono sempre pronto ad accettarli.

                              Commenta


                              • #16
                                Originariamente inviato da lupen3 Visualizza il messaggio
                                Non ho esperienza su sharp mi sembra siano recenti i tuoi, penso sia difficile tovare qualcuno del forum che li ha installati uso domestico. prova a vedere sulla thread (I primi dati di produzione) gesito da freddy Junior. Senti anche l'installatore , penso lo hai pagato.
                                a volte sono nella tua zona, sarei curioso di vedere produzione e dati reali per questa zona. ciao Luca
                                Ciao sono a disposizione per qualsiasi informazione. Fammi sapere! Questo impianto stato una cosa difficile, nessuno conosceva questi pannelli! Volevano accoppiare questi pannelli con un fronius ig 30, che io ritenevo sottostimato e con scarsi rendimenti, allora mi hanno proposto un aurora, con rendimenti decisamente migliori, ma che ho scoperto non essere compatibile con i pannelli perch privo di trasformatore, come prevvisto per gli amorfi. Allora ho scelto il gavazzi e per convincerli che fosse la scelta migliore non vi racconto!!!

                                Commenta


                                • #17
                                  Ciao Fabian007, visto che a breve installero' anchio un impianto con pannelli Sharp NA F115 (G5) vorrei sapere i tuoi dati di produzione nei mesi di luglio, agosto e settembre.
                                  Cosa ne dici di inserirli sul sito Solarstrom und Photovoltaik Ertrge | Erneuerbare Energie | Sonnenertrag.eu cos visto che il mio sar molto simile al tuo potremo confrontare i dati.

                                  ciao ciao

                                  Denis
                                  21 mod. Sharp NA F115 (G5) Inverter SMA SB 2500-IT Pot. Inst. 2,415 Kwp Azimut -100 Tilt 18 - Scheda piggy back BT - Impianto attivato il 23/12/2009.
                                  Il mio impianto FTV su Sonnenertrag.eu

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da fabian007 Visualizza il messaggio
                                    Volevano accoppiare questi pannelli con un fronius ig 30, che io ritenevo sottostimato e con scarsi rendimenti, allora mi hanno proposto un aurora, con rendimenti decisamente migliori, ma che ho scoperto non essere compatibile con i pannelli perch privo di trasformatore, come prevvisto per gli amorfi. Allora ho scelto il gavazzi e per convincerli che fosse la scelta migliore non vi racconto!!!
                                    Ciao Fabian, anch'io sono nelle tue stesse identiche condizioni avendo gli stessi 35 pannelli! E pure con l'inverter l'ing. mi ha detto che non poteva mettere l'inverter Aurora, che mi aveva proposto inizialmente, per via della mancanza del trasformatore e mi ha fatto installare il Fronius IG30 che, a suo avviso, non sottostimato ed uno dei migliori sul mercato. Francamente la tua scelta mi sembra migliore. Vuol dire che fra 10 anni, quando ci sar la sostituzione, ci sentiremo per decidere quale scegliere!!!!
                                    Impianto da 2,975 kw (35 pannelli in silicio amorfo della Sharp NA-851, inverter Fronius IG30, orientamento Sud, inclinazione 30) in prov. di Lecce connesso il 08/08/2009.

                                    Commenta

                                    Attendi un attimo...
                                    X
                                    TOP100-SOLAR