annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Geotermico integrato - centrale termica (foto)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • zizota94
    ha risposto
    NUOVE FOTO 16/11/2012

    continuano i lavori!!

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   2012-11-14 18.17.27.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 379.9 KB 
ID: 1933227Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   2012-11-14 18.18.59.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 422.8 KB 
ID: 1933228Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   2012-11-14 18.19.19.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 428.8 KB 
ID: 1933229

    Lascia un commento:


  • zizota94
    ha iniziato la discussione Geotermico integrato - centrale termica (foto)

    Geotermico integrato - centrale termica (foto)

    ciao a tutti...
    volevo presentarvi l'impianto che mi stanno realizzando...
    è un impianto molto complicato e innovativo sotto certi aspetti che integra l'energia geotermica, solare, biomassa e fotovoltaico (per ora non installato).
    L'impianto dovrà servire un hotel di 18 camere + ristorante, riscaldando circa 1000 mq di superficie mediante riscaldamento a pavimento e un UTA con flusso massimo di 3300 mc. La struttura è in fase di precertificazione dalla agenzia Casa Clima di Bolzano ma secondo i calcoli del termotecnico dovrebbe essere di classe A.
    L'impianto è composto da 10 pannelli solari Vitosol 200-F per un totale di circa 25 mq, pompa di calore terra-acqua Vitocal 300-G da 42,8 kwt collegata a 1000 m di sonde geotermiche, caldaia a pellet Vitoligno 300-P da 48 kwt. Per quanto riguarda gli accumuli abbiamo un totale di 3500 litri divisi in 4 accumuli. Per quanto riquarda la gestione invece ci sono due centraline Viessmann che controllano caldaia a pellet e pompa di calore + una centralina collegata alla domotica per la gestione delle pompe che consente un notevole risparmio d'energia variando la temperatura di mandata dell'impianto di riscaldamento in base alla temperatura degli ambienti.
    Il funzionamento del sistema prevede una produzione del calore a cascata: prima solare, poi geotermico e infine la caldaia a pellet che dovrebbe funzionare solo in caso di punte di consumi o in caso di guasto della pompa di calore. Gli accumuli sono collegati fra loro e si può prelevare acqua da ognuno separatamente. Inoltre per aumentare l'efficienza sono a stratificazione naturale.
    Durante l'estate si potrà raffrescare praticamente a costo zero grazie al modulo Natural Cooling e in caso di esubero di calore prodotto dai pannelli solari di potrà inviare il calore nel terreno, tuttavia questo sistema sembra essere usato per la prima volta su un impianto Viessmann quindi è ancora sotto studio dai tecnici che quindi dovranno fare dei test per vedere il grado di assorbimento del calore da parte del terreno per ottimizzare il sistema.
    Vi invito a guardare le foto allegate che prevvederò ad aggiornare con l'avanzare dei lavori!!
    Ciao a tutti!!
    File allegati
Attendi un attimo...
X
TOP100-SOLAR