Salve a tutti,
sono uno studente universitario e sto realizzando un progetto per un esame.
Vorrei chiedere maggiori informazioni per quanto riguarda il geotermico e fotovoltaico.
Dovrò realizzare una casa passiva, nel comune di Matera quindi zona climatica D; l'edificio dovrà avere un volume di circa 5000 mc. Perchè si svilupperà su tre livelli fuori terra e dovrà comprende circa 12 appartamenti.

Il terreno è calcareo quindi non so se potrebbe andare bene.

La tipologia costruttiva che ho in mente di realizzare è in X-Lam con isolante esterno in sugero per ottenere un pò di massa. L'idea è quella di realizzare anche un edificio facile e veloce da montare e smaltire, perciò non lo realizzo con il tufo presente sul posto.

Quindi sapreste dirmi a spanne che tipo di geotermico inserire, che potenza, e anche il fotovoltaico per alimentare lo stesso oltre all'energia elettrica.
Più o meno anche il costo a quanto ammonterebbe perchè vorrei far capire entro quanti anni c'è il ritorno economico.

In modo che nel progetto inserisco in linea di massima i dati e spiego il funzionamento.

Vi rigrazio per la diponibilità!!