alternatori - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

alternatori

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • alternatori

    Ciao a tutti è da un pò che leggo le varie discussioni di questo forum ed ho notato che molte volte è difficile trovarsi degli alternatori.
    Io mi stò costruendo un gruppo elettrogeno con un normale motore a gasolio che appena trovo un alternatore da 10KW ce lo accoppio... ma per ora ho trovato un alternatore trifase da 5KW per qualche centinaio di euro.
    Per chi fosse interessato avrei a disposizione 3 o 4 alternatori da circa 5KW monofase per qualche centinaio di euro..
    Se a qualcuno interessasse mi faccia sapere.

    Io invece stavo cercando un trasformatore da media tensione 20000V/400V per esperimenti in altatensione ed alta frequenza.. se qualcuno avesse qualche informazione a riguardo gliene sono grato.

    Ciao e complimenti per questo stupendo forum.

    saluti.

  • #2
    Ciao Xradiation,
    CITAZIONE
    Io invece stavo cercando un trasformatore da media tensione 20000V/400V per esperimenti in altatensione ed alta frequenza..


    Cerchi un trasformatore EAT da televisore o un trafo di potenza? Alta frequenza quanto? 10 kHz? Precisa meglio i limiti della tua richiesta, se vuoi avere risposte utili.

    Ciao
    Mario
    Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
    -------------------------------------------------------------------
    Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
    -------------------------------------------------------------------
    L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
    Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
    ------------------------------------------------

    Commenta


    • #3
      ciao, forse ti é piu' facile trovare un motore asincrono da 10-15 kw trifase ed eccitarlo con dei condensatori é il sistema piu economico e funzionante,dato che usi un motore a gasolio non hai problema di efficenza,che puo influenzare ad esempio su una turbina idroelettrica,se no rivolgiti alla meccalte!! per il tuo gruppo sicuramente avrai bisogno di un motore o alternatore a 1500giri
      cerca motori asingroni a 4poli ciao

      Commenta


      • #4
        Cerchi un trasformatore EAT da televisore o un trafo di potenza? Alta frequenza quanto? 10 kHz? Precisa meglio i limiti della tua richiesta, se vuoi avere risposte utili.

        Ciao
        Mario


        Ciao Mario

        Io stavo cercando un trasfo da media tensione tipo quelli che si vedono montati sui pali per la distribuzione nelle contrade. Non saprei a chi poter chiedere magari per uno usato... nuovo per me è improponibile

        L'alta frequenza la genero poi con bobina di tesla... sono partito con alcuni trasfi da neon... ma ahimè non reggono e dopo qualche ora sono già da buttare.
        Non so forse qualcuno ha qualche conoscenza...bho ogni aggancio potrebbe essere utile

        Ciao a presto e grazie.




        Per BURAN 001
        Scusa la mia ignoranza ma non ho capito che intendi per:
        ciao, forse ti é piu' facile trovare un motore asincrono da 10-15 kw trifase ed eccitarlo con dei condensatori é il sistema piu economico e funzionante,dato che usi un motore a gasolio non hai problema di efficenza,che puo influenzare ad esempio su una turbina idroelettrica,se no rivolgiti alla meccalte!! per il tuo gruppo sicuramente avrai bisogno di un motore o alternatore a 1500giri
        cerca motori asingroni a 4poli ciao.
        Io un motore da 15KW celo avrei di già.. mi spieghi che cosa intendi per eccitarlo a condensatori?
        La meccalte è vicino a dove abito io, per caso anche tu sei di quelle parti?

        Ciao e grazie per la tua risposta.

        Ciao a tutti.

        Commenta


        • #5
          ciao intendevo dire che un motore trifase asincrono se fatto girare alla velocita di targa piu 200-300 giri rpm ed con una batteria di condensatori il tuo motore diventa un alternatore!!! auto eccitato, gli alternatori classici dei gruppi elettrogeni anno all'interno un avvolgimento che genera l'energia per l'autoeccitamento,nei motori ad induzzione no c'é funzionerebbero da alternatore solo se messi in parallelo con la rete o un altro gruppo che li fornisce la corrente di eccitamento, ma se gli colleghi dei condensatori di adeguato valore funziona era un sistema utilizzato per generare corrente in isola con motori,che di solito sono piu economici degli alternatori e si trovano piu facilmente.
          ps. non sono delle tue parti, conosco la meccalte perché ho installato un alternatore a 4 poli da 40KVA di loro produzzione,su una vechia turbina idroelettrica pelton rimessa in funzione
          ciao

          Edited by buran001 - 19/3/2006, 22:11

          Commenta


          • #6
            CITAZIONE (buran001 @ 14/7/2005, 14:14)

            Grazie per la risposta

            Sapresti anche dove potrei ricavarci qualche schema?
            Io ho un motore trifase a gabbia di scoiattolo da 15KW mi piacerebbe provare
            Solo che vorrei capire che potenza ci potrei tirar fuori...non credo come se avessi un alternatore da 15KW...
            Mi potresti dare qualche altra informazione?

            Grazie ancora per i tuoi consigli per caso hai idea di quanto potrebbe venir a costare un alternatore trifase diciamo sugli 8-10KVA?
            Ciao e grazie ancora.
            Ultima modifica di nll; 02-11-2013, 21:15.

            Commenta


            • #7
              ciao,io avevo utilizzato un motore da 4kw e ci assorbivo 3-3,5kw comunque funziona,per calcolare i condensatori non trovo la formula, io oltrettutto avevo fatto svariate prove con frequenzimetro voltimetro ed amperometro ed avvevo aggiunto dei condensatori suplementari per la partenza poi si disinserivano e rimanevano gli altri 3,a far funzionare il tutto,prova a chiedere su plc forum per la formula, se hai un motore a 15kw vai tranquillo che 10kw continui li genera in trifase piu neutro ovviamente,oltretutto avevo messo il neutro a terra per far intervenire i differenziali in caso di dispersione, per un alternatore nuovo ci vanno piu di 3000euro!!!
              ciao
              ps prova a chiedere visto che abiti vicino alla meccalte

              Commenta


              • #8
                Xradiation,
                ripeto:

                CITAZIONE
                Alta frequenza quanto? 10 kHz? Precisa meglio i limiti della tua richiesta, se vuoi avere risposte utili.


                Le applicazioni fatte senza progettazione hanno poche possibilita' di funzionare, e posso anche mettere a repentaglio la vita di qualcuno, che chi smanetta non ha le necessarie competenze.

                Ciao
                Mario
                Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
                -------------------------------------------------------------------
                Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
                -------------------------------------------------------------------
                L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
                Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
                ------------------------------------------------

                Commenta


                • #9
                  Ciao sono elettro690, Mi sono iscritto adesso al forum, comunque mi scuso per l'intrusione.
                  sarei interessato ai generatori monofase in vendita.
                  Poi se Vi fa piacere posso darVi qualche spiegazione riguarda il generatore con un comune motore asincrone 380/220 volt. Mi scuso salutandoVi. Pasqaulino.

                  Commenta


                  • #10
                    CITAZIONE (Xradiation @ 13/7/2005, 14:11)

                    Ciao sono elettro690, Vi chiedo scusa per il messaggio, sarei interessato agli alternatori monofase in vendita e alle loro caratteristiche.
                    Grazie Pasqualino.
                    Ultima modifica di nll; 02-11-2013, 21:14.

                    Commenta


                    • #11
                      ma non basta usare un inverter? o non si parla di trifase?

                      Commenta


                      • #12
                        ciao, non stiamo parlando di alzare la tensione generata da un alternatore a bassa tensione o da un impianto fotovoltaico e-o di trasformare corrente continua in alternata ecc !!!
                        si parlava di utilizzare un motore come alternatore, eccitandolo con dei condensatori, perché facendo girare un motore elettrico con un motore a scoppio o turbina un motore elettrico da solo non é in grado di generare o meglio di autogenerarsi la tensione di eccitamento, come avviene negli alternatori,che sono costruiti appositamente per generare tensione.
                        Comunque inverter trifasi,che inalzano la tensione e la convertono da continua ad alternata trifase per la cronaca esistono e vengono utilizzati (non quelli per pilotare i motori all acensione che sono tut' altra cosa )
                        ciao

                        Commenta


                        • #13
                          che voi sapppiate esistono alternatori da 12 volt??

                          Commenta


                          • #14
                            e se si che prezzo hanno??

                            Commenta


                            • #15
                              ciao, si ovviamente esistono quelli delle automobili a 12 volt e camion a 24volt che io consiglio,
                              e costano poco dallo sfasciacarrozze..

                              Commenta


                              • #16
                                CITAZIONE (elettro690 @ 25/7/2005, 21:47)
                                Poi se Vi fa piacere posso darVi qualche spiegazione riguarda il generatore con un comune motore asincrone 380/220 volt.

                                Ciao, se non ho capito male tu sapresti colmare il grande vuoto cognitivo che c'e' in me relativamente a come tirare fuori corrente da un motore monofase (quello delle lavatrici per intenderci) ??
                                Se si ti prego, se vuoi in ginocchio sick.gif , puoi spiegarmi come?
                                Ho sentito da varie fonti che e' possibile introducendo, prima del raggiungimento della rotazione nominale, una corrente che introduca una polarizzazione allo statore....
                                Fandonie o realta'?

                                Ciao, germano da napoli.

                                Commenta


                                • #17
                                  http://www.forumcommunity.net/?t=1837496

                                  Commenta


                                  • #18
                                    CITAZIONE (Xradiation @ 13/7/2005, 13:11)

                                    Ciao sono Acteras,
                                    ti posso fornire l'indirizzo di un fornitore della mia ditta che costruisce qualsiasi tipo di trasformatore per media/alta tensione.
                                    Da oltre trenta anni produciamo trasformatori elettrici e componenti elettrici di qualità sia strandard che con misure personalizzate alle esigenze del cliente.

                                    Spero che trovi ciò che ti interessa.
                                    Ciao.
                                    Ultima modifica di nll; 02-11-2013, 21:16.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      x Gegè, si l'asincrono come generatore funziona, però io ho provato con due motori che avevo in casa uno da 3Kw e l'altro da 5,5 Kw e se raggiungi la potenza max con elevato cos(f) in pratica colleghi dei carichi fortemente induttivi pare che l'asincrono non riesca più a eccitarsi , ora non so se questo dipenda dal tipo dei miei motori che sono di recupero, oppure sia un difetto. oppure bisogna collegare dei condensatori all'aumentare della correne erogata dal generatore.

                                      Commenta


                                      • #20
                                        CITAZIONE (Xradiation @ 13/7/2005, 13:11)

                                        sarei interessato ad un alternatore monofase da 5 kw grazie
                                        Ultima modifica di nll; 02-11-2013, 21:16.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          CITAZIONE (scall @ 12/1/2006, 21:11)

                                          Ciao,é un difetto classico capita,ma si puo attenuare ma non eliminare del tutto,il problemi sorgono quando alimenti solo motori, sarebbe meglio avere un carico resistivo o misto resistivo induttivo,puoi anche aumentare i condensatori poi raggiunta l'eccitazione durante l'avviamento li scolleghi con un relé..
                                          ciao
                                          Ultima modifica di nll; 02-11-2013, 21:16.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            per xradation,

                                            io, sarei interessato a comprare i generatori citati. :woot:

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Ciao Ospite,
                                              capisco che questo messaggio è di mooolti anni fà!!!
                                              Stavo facendo una ricerca ed è ancora uscito questo..
                                              Se ti interessa ancora, ho un trasformatore di tensione, vado a memoria, 20.000/100V in olio, monofase, per intenderci con 1 isolatore verticale, l'altro polo la massa, quindi se lo usi al contrario gli dai 100V e sulla testa dell'isolatore hai 20.000v riferito alla sua carcassa, mi sembra un 50VA.
                                              Era enel, li buttavano..fammi sapere ti invio foto anche della targhetta cosi' hai i dati precisi

                                              Commenta

                                              Attendi un attimo...
                                              X