annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Conto Energia Termico per installazione PPC, mi conviene?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Conto Energia Termico per installazione PPC, mi conviene?

    Salve, da anni stò studiando la possibilità di sostituire la mia caldaia con un generatore a pompa di calore, sfruttando le incentivazioni statali.
    Con l'uscita del Conto Energia Termico mi sono fatto 4 conti, ma il risultato è davvero scoraggiante.
    Seguando la tabella di calcolo del decreto e ipotizzando l'acquisto di una PPC da 12 Kw con COP 4,1 coma da tabella riportata sul decreto, in zona climatica E, mi risulta un incentivo di soli 852 euro, a fronte di una spesa ammissibile che raggiunge gli 8/9mila euro, quindi nemmeno il 10%...
    Vi risulta anche a voi oppure ho sbagliato qualcosa nei calcoli?

    Calcoli effettuati:
    Qu = Pn x Quf = 12 x 1700 = 20.400
    Ei = Qu x [1-(1/COP)] = 20.400 x 0,76 = 15.540
    Itot = Ei x Ci = 15.540 x 0,055 = 852,72
    Ultima modifica di sidro007; 19-02-2013, 09:57.

  • #2
    Il calcolo dovrebbe essere grosso modo corretto, vado di fretta e non posso fare i conti. Analizzando velocemente le formule da te esposte c'e' pero' un errore

    Per le PDC la formula del decreto e' Tatot - ovvero incentivo annuo totale, per calcolare Itot nel caso delle PDC aria/acqua devi moltiplicare il tuo 852,72 x 2 (anni di incentivo).

    Considera che una PDC tipo zubadan di quella taglia dovrebbe costare circa 6k tutto compreso ed avere un cop leggermente superiore.

    Considerati i prezzi medi di mercato, l'ammontare dell'incentivo per le PDC dovrebbe essere intorno al 30-35% della spesa sostenuta, vedi un po' se ti conviene utilizzare questo strumento oppure l'incentivo sul risparmio energetico (55%).

    Che le PDC fossero penalizzare dal conto termico si sapeva gia', la lungimiranza dei nostri politicanti non ha eguali.

    Commenta

    Attendi un attimo...
    X
    TOP100-SOLAR