annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

detrazione 50% con pagamento prima dei lavori

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • detrazione 50% con pagamento prima dei lavori

    scusate la domanda ingenua, ho il dubbio che quello che mi gira per la testa non sia legale e visto che voglio fare tutto nella maniera più trasparente e legale possibile mi confronto con voi per chiedervi la vostra opinione in merito.

    per detrarre il 50% fà fede la data del bonifico così da poter mettere in detrazione quella cifra all interno di quell anno solare.

    la logica ed il buon senso direbbe che prima fai i lavori e poi ti pago ma se per alcuni motivi si facesse il contrario sarebbe legale?

    nello specifico avrò una scia per ristrutturazione aperta fra un paio di settimane e prima di fine anno riesco a far fare poco. Essendo alcune ditte fidate di amici mi chiedo se posso pagargli il dovuto prima di fine anno anche se il lavoro non è completato.

    è legale ?

    soprattutto se ad esempio pago ora il piastrellista ed a febbraio chi mi ha fatto massetti dei pavimenti è ovvio che la sequenza è invertita.

    che ne pensate, grazie mille a tutti [emoji481] [emoji481]


    post edit : dimenticavo che tale documentazione sarà quasi sicuramente visionata dalla ADE poiché fra 2016 e 2017 utilizzerò tutti i 96mila euro con recupero totale dei 4800 euro in busta paga ed un controllo me lo aspetto quindi voglio e deve essere tutto perfetto
    inviato dal cell
    Ultima modifica di mflash; 12-11-2016, 11:16.

  • #2
    Si, lui deve farefattura di acconto, e tu paghi col solito bonifico per detrazione.importante è che la pratica edilizia sia già aperta.
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

    Commenta


    • #3
      quindi un ipotetico 90% in acconto e poi un 10% a saldo secondo una sequenza abbastanza logica e sensata.

      inviato dal cell

      Commenta


      • #4
        Le % sono a tua discrezione....ADE non puo contestarlo...
        CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

        Commenta


        • #5
          grazie tante, sempre molto disponibile e gentile [emoji481]

          inviato dal cell

          Commenta


          • #6
            confermo.... non ci sono problemi con fatture in acconto...
            Se non si agisce, non è possibile alcun progresso e non può essere corretto nessun errore... Dalai Lama

            Commenta

            Attendi un attimo...
            X
            TOP100-SOLAR