annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pasta Esplosiva ?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pasta Esplosiva ?

    Salve a tutti , mi chiamo Antonio (38anni) e

    sono nuovo a forum e credo che sia un posto idoneo a raccontare la mia esperienza di "Botto !" inspiegabile , un pò come per la FF <img src=">

    Insomma un giorno me ne stavo nello studio a leggere qua e la su internet argomenti di fusione fredda , free energy e roba simili che all'improvvisto sento un botto provenire dalla cucina e poi manca la corremte.

    Il gruppo di continuità inizia a bippare, mi precipito trafelato in cucina non riuscendo a immaginare che diavolo sia successo temendo per mia moglie e mio figlio di appena 30 gg.

    Trovo un mare d'acqua per terra, il coperchio della pentola al centro della stanza e mia moglie con mio figlio in braccio che tremava come una foglia ... gli chiedo "che è successo" e lei … "è scoppiata!".

    Per fortuna "l'esplosione" è avvena quanche istante prima che mia moglie si avvicinasse hai fornelli, per cui tutto bene, nessun ferito. L'acqua sparsa un pò ovunque nel raggio di 2-3 metri si è infiltrata nel fornello e ha mandato in corto le piezoelettrica. Isolo il fornello con l'interrutore e riattivo il salvavite. Tutto ok , smette anche il Bip Bip , l’astronave è salva , tra un paio di gg si sarà asciugato la cucina e l’equipaggio potra mangiare (spero). Mi sono sentivo un po kirk ! <img src=">

    Rassicuro mia moglie .. era così nervosa che si sfoga con un gran pianto e continuava a tremare, era già stata una giornata difficile e il botto alla pasta-asciutta l’ha fatta crollare !

    …. indagine ....

    La pentola sembra ok, è una di quelle normali, non quelle a pressione, ed era per far bollire l'acqua per la pasta. Quando si stava avvicinando per mettere il sale grosso ha visto la pentola saltare in aria per un'altezza di circa 20 cm , ricadere al suo posto preciso preciso e il coperchio volare via insieme a quasi tutta l'acqua.

    Successivamente ho notato, e si doveva pure mangiare , che l’acqua bolliva strano , poche bolle ma tanto grandi da smuovere una notevole massa d’acqua quasi a farla uscire fuori.. certo che la “seconda” volta che abbiamo messo a bollire l’acqua sembrava di assistere ad un esperimento di fusione fredda .. tutti pronti a darsela a gampe, il piccolo a distanza di sicurezza, e noi adulti pronti a pararsi dall’esplosione e da eventuali …. raggi gamma !

    Roba da non credere e parliamo di acqua. Da allora non metto più il coperchio, non escludo che per una combinazioni di fattori si sia incastrato e il primo vapore abbia creato una pressione che ….

    Ho fatto diverse prove ma il coperchio non si è mai incastrato, po credo che la parte bassa della pentola si riscalda molto di più quindi si dilata e il coperchio rimane più freddo ,.. quindi !

    Davvero non so che pensare. Forse è stato introdotto un eccesso di cloro o altro gas nelle condotte e che in qualche modo con il caldo sia esploso ?

    Grazie per l’attenzione .. attendo commenti

    Cordiali Saluti
    Antonio


  • #2
    Mai sentito una cosa del genere!!!

    Commenta


    • #3
      probabilmente il riscaldamento dell'acqua è avvenuto usando una fiamma troppo bassa.In condizioni particolari,l'acqua ,nonostante abbia raggiunto i 100 gradi,non bolle,ma permane allo stato liquido: è sufficiente dare uno scossone al recipiente che l'intera acqua esplode sotto forma di vapore.Succede nei forni a microonde: una donna inglese,dopo aver riscaldato una tazza di tè,ha preso la tazza dal forno e l'acqua gli è esplosa in faccia,vaporizzando all'istante:era acqua a 100gradi,e lo scossone applicato con la mano ha fatto "vibrare" le molecole già di per sè eccitate.Darei comunque uno sguardino pure al coperchio,giusto per sicurezza,possibilmente ovalizzandolo di qualche micron con una piccola martellatina:non si sa mai che il calore lo dilati e chiuda ermeticamente...... saluti.

      Commenta


      • #4
        Mhmm.. tutto può essere. Ma la cosa più strana è il salto della pentola di ben 20 cm sulla griglia fuochi. Ho visto l'effetto tappo di acqua in ebollizione ma è il coperchio e l'acqua che schizzano via, la pentola rimane inchiodata sul posto. Al limite si sposta lateralmente o si capovolge, ma non salta.
        Una cosa è certa AntonioTanz, se mai dovessi invitami a cena, per me niente pasta al plastico.... ehmmm.... al sugo, grazie !! :lol: :P

        Commenta


        • #5
          Salve, a mé un paio d'anno fa' é succeso col microonde, mi sono sbalordito e rimasto a bocca aperta,era un periodo che al mattino avevo sempre fretta,di solito scaldo l'acqua nel pentolino sul gas,era da un paio di settimane che per velocita' e comodita' prendevo l'acqua calda dal rubinetto direttamente nella tazza ,che poi infilavo nel microonde a 600w,quando bolliva la tiravo fuori e inserivo la bustina del thé, una mattina ho fatto questa operazzione e la scodella e esplosa !!! la poca acqua rimasta era arrivata quasi al soffitto !! il restante sul tavolo e pochissima dentro la scodella !!! roba da matti éra come aver visto un extraterrestre, se uno non si sa piegare come era possibile rimane un po' spaesato e scoccato!!!
          ora lo so' e comunque ci ho provato ancora e non mi é mai piu capitato,ora l'acqua la scaldo nel pentolino sul gas !!
          Ciao

          Commenta


          • #6
            O_O

            Commenta


            • #7
              CITAZIONE (buran001 @ 2/9/2006, 21:45)
              Salve, a mé un paio d'anno fa' é succeso col microonde, mi sono sbalordito e rimasto a bocca aperta,era un periodo che al mattino avevo sempre fretta,di solito scaldo l'acqua nel pentolino sul gas,era da un paio di settimane che per velocita' e comodita' prendevo l'acqua calda dal rubinetto direttamente nella tazza ,che poi infilavo nel microonde a 600w,quando bolliva la tiravo fuori e inserivo la bustina del thé, una mattina ho fatto questa operazzione e la scodella e esplosa !!! la poca acqua rimasta era arrivata quasi al soffitto !! il restante sul tavolo e pochissima dentro la scodella !!! roba da matti éra come aver visto un extraterrestre, se uno non si sa piegare come era possibile rimane un po' spaesato e scoccato!!!
              ora lo so' e comunque ci ho provato ancora e non mi é mai piu capitato,ora l'acqua la scaldo nel pentolino sul gas !!
              Ciao

              E' esplosa la tazza o l'acqua??? :huh:

              Commenta


              • #8
                Ciao,ovviamente l'acqua ma la tazza si é quasi ribaltata dalla reazzione.

                Commenta


                • #9
                  CITAZIONE (buran001 @ 3/9/2006, 08:14)
                  Ciao,ovviamente l'acqua ma la tazza si é quasi ribaltata dalla reazione.

                  Non sembrava ovvio da come lo hai spiegato; l'acqua si comporta stranamente in molte occasioni, mi sembra che Hike abbia postato una descrizione di questo fenomeno da qualche parte ma non ricordo dove... :huh:
                  Una eventuale spiegazione potrebbe essere la presenza di microinquinanti nella tazza o nell'acqua tipo detersivi o detergenti!!!
                  Se vuoi vedere un fenomeno strano prodotto dal microonde, prendi un bicchiere e una lampada a fluorescenza, riempi il bicchiere fino a metà di acqua del rubinetto poi infila la lampada e metti il tutto nel microonde... vedrai che bagliori <img src=">

                  ATTENZIONE QUESTO ESPERIMENTO E' PERICOLOSISSIMO DA NON REPLICARE SE NON CON LE DOVUTE CAUTELE E PROTEZIONI COME OCCHIALI E GUANTI

                  Commenta


                  • #10
                    Se il forno ha una potenza di circa 1 Kilowatt,e c'è poca acqua nel bicchiere,rischiate di danneggiare la valvola magnetron a causa dell'ingente quantitativo di onde stazionarie.Ma,si sa,per la scienza,si rischia questo e altro.... <img src=">

                    Commenta


                    • #11
                      Quoto l'ipotesi di Oggettovolante.....

                      Ipotesi avvalorata dal fatto che non vi fosse ancora il sale nell'acqua

                      Il sale infatti rompe il "reticolo cristallino" (reticolo cristallino per modo di dire essendo un liquido) generato dal fatto che le molecole d'acqua si comportano come dipoli, facilitando l'ebollizione

                      Senza "discontinuità" dovute a sali sciolti o agitazione, l'acqua può tranquillamente raggiungere la temperatura di ebollizione senza bollire (a questo punto, ogni minima "discontinuità" dà vita a grosse bolle di vapore)

                      Personalmente ho fatto esperienza del fenomeno in laboratorio

                      Un giorno ho scaldato una beuta da un litro senza aggiungere la polvere di carborundum per facilitare l'ebollizione
                      Me ne ricordai 10' dopo aver acceso il bruciatore bunsen, perchè non bolliva nulla
                      Come un fesso aggiunsi una spatolata di carborundum...........
                      Il getto di acqua e vapore raggiunse il soffitto del laboratorio e la beuta volò via come un missile

                      Una gran paura e, fortunatamente, niente altro

                      Odisseo

                      Commenta


                      • #12
                        CITAZIONE (odisseo @ 4/9/2006, 11:26)
                        Ipotesi avvalorata dal fatto che non vi fosse ancora il sale nell'acqua

                        Conosco il fenomeno, è successo anche a me in lab. di chimica con acqua bidistillata, ma non penso che Buran abbia acqua distillata che gli esce dal rubinetto di casa... :huh:
                        Il fenomeno deve avere altre spiegazioni, per questo ho ipotizzato la presenza di inquinanti come i residui di un cattivo lavaggio con detersivi azotati.
                        <img src=">

                        Commenta


                        • #13
                          [QUOTE]
                          Ma la cosa più strana è il salto della pentola di ben 20 cm sulla griglia fuochi.[QUOTE]

                          E' ipotizzabile la presenza di una bolla di altro gas piu' esplosivo (idrogeno?) all'uscita del bruciatore del metano o altro gas?
                          --------------
                          Anch'io ricordo di aver osservato piu' volte un movimento brusco e sonoro della pentola, una specie di "clack" (senza sollevamento pero', solo vibrazione)) verso l'approssimarsi dei 100°C. E' mia abitudine limitare la fiamma, il riscaldamento puo' essere avvenuto lentamente.

                          Ciao
                          Mario
                          Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
                          -------------------------------------------------------------------
                          Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
                          -------------------------------------------------------------------
                          L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
                          Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
                          ------------------------------------------------

                          Commenta


                          • #14
                            Riesumo percaso questo post,forse questo video su discovery channel...
                            trattasi di acqua super calda
                            Ciao


                            Commenta

                            Sto operando...
                            X
                            TOP100-SOLAR