Prima di postare leggete qui - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Prima di postare leggete qui

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Prima di postare leggete qui

    Viste le sempre maggiori esigenze di spazi adeguati e la complessità e varietà dell’argomento Fusione Fredda e Trasmutazioni Nucleari a Bassa Energia, apro questa nuova sezione per far fronte al bisogno di un nucleo fortemente scientifico che faccia da zoccolo duro alla sperimentazione e teorizzazione del fenomeno legato principalmente alla cella al plasma elettrochimico Iorio-Cirillo e più ampiamente alle trasmutazioni a bassa energia e fenomeni connessi.

    Così voglio che questo spazio rimanga scevro da futili discussioni su argomenti palesemente svianti o privi di qualche fondamento scientifico.
    Rispettando comunque la libertà di espressione, colonna portante di questo forum, lascio al moderatore Quantum Leap il compito di tenere su questi binari questo angolo di forum.
    Quantum Leap incarna i ricercatori Casertani per cui ha la mia massima fiducia in questa funzione. E sarà lui un punto di riferimento a cui chiedere consigli e pareri.
    Ovviamente io rimarrò sempre a disposizione, per lui e per tutti, per qualsiasi problema dovesse sorgere.

    Per tutte le altre necessità legate alla fusione fredda trovare altre 2 sezioni che vi attendono.

    Allora buon lavoro a tutti e vi prego, prima di postare, di tenere a mente l’indirizzo scientifico della sezione. Rendete questo posto il fiore all’occhiello per serietà e professionalità, di tutto il forum delle Energie Alternative!
    Roy
    Essere realisti e fare l'impossibile

  • #2
    Sono estremamente fiero di questa decisione e di questa meravigliosa opportunita'. Tuttavia vorrei che fosse estremamente chiaro che mi accingo a partecipare a queste discussioni nell'ottica di un ripensamento nell'ambito delle cancellazioni dei post. So che c'e' stato un accordo fra te e Quantum su questo fatto, che mi vede d'accordo, quindi felicemente ti saluto e con gioia ti dico,.....da ora,....io sono a tua disposizione Eroyka (Roy).

    Approfitto per salutare tutti indistintamente, e' stato solo per voi,...unicamente per voi, per il rispetto che ho per voi che purtroppo, e' successa tutta questa situazione. Mi scuso, veramente tanto e nella speranza di sentire presto l'amico Quantum Leap (che saluto) lascio la parola.

    Un abbraccio armonico che ho creduto di non riuscire piu' a elargirvi.

    Buon Lavoro a tutti indistintamente

    Edited by Ennio Vocirzio - 30/6/2005, 14:22

    Commenta


    • #3
      Ciao Ennio,
      e io sono estremamente fiero del tuo ritorno! L'errore del cancellare il post è stato preso e compreso da me in maniera molto profonda per cui ti posso assicurare che non accadrà più.

      E sarò estremamente contento se vorrai apportare in questo nuovo spazio le tue conoscenze e guidare gli altri, insieme a Quantum e con la collaborazione di chi vorrà prendere parte, verso questa nuova avventura che spero si trasmuterà in un viaggio ricco di soddisfazioni e conquiste scientifiche.

      Un amonioso saluto a te e ancora BENTORNATO!!
      Roy

      Edited by eroyka - 30/6/2005, 14:48
      Essere realisti e fare l'impossibile

      Commenta


      • #4
        sono veramente felice che si sia risolto tutto e in modo elegante come avevo auspicato.
        adesso dateci dentro e continuate a sviscerare il lato oscuro di questa cella.
        io mi reputo piu' uno smanettone e il mio contributo sara' minimo se non nullo ma non mi perdero' certamente gli sviluppi della storia.
        buon lavoro a tutti

        Commenta


        • #5
          Ciao.
          Ottimo !
          Ben tornati a tutti, spero proprio tutti.
          Ciao,
          Hike

          Commenta


          • #6
            Ci sono anchio ragazzi sempre a disposizione della ricerca!
            Area51


            Ps:Caro ENNIO sono felice per la tua decisione ......a proposito hai ricevuto la Raccomandata che ti ho mandato ?

            Edited by Area51 - 30/6/2005, 15:11

            Commenta


            • #7
              Mi fa molto piacere il fatto che il buon senso abbia avuto ragione delle difficoltà.
              Posso "rovinare" la festa tornando a rompere le scatole?
              Mi piacerebbe parlare di trasmutazioni. Pensavo di non essere completamente digiuno di diagrammi di decadimento, ma quelli riportati dal gruppo di Caserta (fig. 14 se non ricordo male) proprio fatico a capirli. E' ancora prematuro chiedere se se ne può discutere? (nel caso torno in letargo ancora per un po'):-)
              Forse bisognerebbe attivare una discussione apposta?
              Rasserenato dalle recuperata possibilità di ricevere -un giorno- qualche risposta, vi saluto.

              Commenta


              • #8
                Benritrovati a Tutti, forza ragazzi!!!

                Commenta


                • #9
                  Salve a tutti di nuovo!!!!

                  L'amicizia è un regalo meraviglioso e, quando è vera, esce rafforzata dalle incomprensioni. Come in questo caso. Io e Roy ci siamo sentiti e tutti i (pochi) bandoli sono stati chiariti. E adesso si riparte alla grande.

                  Ci sarà spazio per tutti quelli che richiederanno informazioni e chiarimenti, per tutti quelli che porteranno contributi. Tutti potranno parlare e scambiarsi opinioni scientifiche, sperimentali, teoriche e interpretative. Ma tutto rientrerà in un ambito scientifico. Saranno accettate tutte le interpretazioni credibili e comprovate e la base di accettazione di tutto la si discuterà insieme.

                  Abbiamo fra le mani un esperimento straordinario che, se analizzato con rigore e pazienza, può portare alla conoscenza di meccanismi ancora ignoti del plasma e dei nuclei atomici. Per la prima volta nella storia, un gruppo di ricercatori sparsi un po' ovunque e accomunati da questo forum sta facendo progredire la scienza. E sarebbe uno spreco far spegnere tutto in un calderone caotico di liti e beghe.

                  Saluto tutti gli amici vecchi e nuovi che contribuiranno a tutto questo e, anticipatamente li ringrazio. Fra breve si apriranno nuove sezioni di misure, prove, test e verifiche. Siete tutti invitati a contribuire.

                  Benvenuti in questo nuovo capitolo.

                  Ciao a tutti

                  PS x tutti quelli che necessitavano chiarimenti (che non ci sono stati - vedi ANC) al più presto si apriranno nuove discussioni dedicate.
                  ‎"Se pensi che una cosa sia impossibile, la renderai impossibile" (Bruce Lee)

                  Commenta


                  • #10

                    Commenta


                    • #11
                      CITAZIONE (eroyka @ 30/6/2005, 12:28)
                      Viste le sempre maggiori esigenze di spazi adeguati e la complessità e varietà dell’argomento Fusione Fredda e Trasmutazioni Nucleari a Bassa Energia, apro questa nuova sezione per far fronte al bisogno di un nucleo fortemente scientifico che faccia da zoccolo duro alla sperimentazione e teorizzazione del fenomeno legato principalmente alla cella al plasma elettrochimico Iorio-Cirillo e più ampiamente alle trasmutazioni a bassa energia e fenomeni connessi.

                      Così voglio che questo spazio rimanga scevro da futili discussioni su argomenti palesemente svianti o privi di qualche fondamento scientifico.
                      Rispettando comunque la libertà di espressione, colonna portante di questo forum, lascio al moderatore Quantum Leap il compito di tenere su questi binari questo angolo di forum.
                      Quantum Leap incarna i ricercatori Casertani per cui ha la mia massima fiducia in questa funzione. E sarà lui un punto di riferimento a cui chiedere consigli e pareri.
                      Ovviamente io rimarrò sempre a disposizione, per lui e per tutti, per qualsiasi problema dovesse sorgere.

                      Per tutte le altre necessità legate alla fusione fredda trovare altre 2 sezioni che vi attendono.

                      Allora buon lavoro a tutti e vi prego, prima di postare, di tenere a mente l’indirizzo scientifico della sezione. Rendete questo posto il fiore all’occhiello per serietà e professionalità, di tutto il forum delle Energie Alternative!
                      Roy

                      Ho bisogno di aiuto. Il 22 maggio 2005 la stampa lucana ha annunciato che sarà costruito da noi il primo prototipo di reattore a fusione fredda. il progetto è di un italo-canadese, Emilio Panarella che lo ha presentato, oltre che in Basilicata, al 6° simposio sulla fusione, in America. Questo convegno era, però, sponsorizato da Los Alamos, Sandia, presenti un relatore dell'IAEA e tra gli advisors Bruno Coppi. Il progetto, visionabile su Internet è ridicolo e per niente scientifico. Su Panarella ho trovato solo che è un fisico specializzato in navigazione astronomica, è co-editore con la Nato di una rivista, i suoi libri sono tutti pubblicati dalla Nato ed ha una società in Canada, la FRT, che si occupa di raggi x molli, nanotecnologie e semiconduttori. Qualcuno mi contatti alla mia e-mail e fornirò tutte le indicazioni. Grazie
                      Antonella

                      Commenta


                      • #12
                        In gamba ragazzi !!!
                        Ciao e ben ritrovati tutti

                        Commenta


                        • #13
                          Vi chiedo scusa se vado nei forum sbagliati, ma non so come muovermi. Ripeto la richiesta di aiuto.
                          In Basilicata costruiranno il primo reattore a fusione fredda. Il fisico è Emilio Panarella, un italo canadese. Troverete informazioni su di lui su Google indicando nome e cognome e ALFT, che è la sua company. L'accordo tra la FRT (Fusion Reactor Techonoly, da lui rappresentata) e l'Univrsità di Basilicata, si trova su Google digitando Università Basilicata Panarella ed è sul sito dell'Unibas. Questo accordo è del 2003. Il progetto lo si trova digitando Panarella Ferrandina ed è sul sito www.phisycsessays.com, con il titolo "The Institute for fusion studies in Southern Italy". Comparirà l'elenco dei partecipanti al congresso; tra questi c'è Panarella con il suo progetto. Si parla solo di fusione, non di fusione fredda, ma la stampa locale ha parlato di fusione fredda. Ieri sera sono stata ad un convegno dove ho detto, praticamente, che o è una bufala o nasconde altro, ed il sindaco ha ribadito che si tratta di fusione fredda. Ho parlato con un ricercatore dell'Università di Basilicata, il quale mi ha detto che il progetto presentato è effettivamente sulla fusione fredda, ma che i suoi colleghi si sono scervellati perchè è un progetto che non sta in piedi. Altre informazioni su Panarella le trovate digitando Emilio Panarella Gates, sul sito web.infinito. Ci sono schede di vari personaggi, tra cui Bill Gates ed anche quella di questo fisico. Vi prego di farmi avere notizie. La mia e-mail è abruno9@alice.it. il mio cell. è 328 0670876. Grazie

                          Commenta


                          • #14
                            Ciao Benvenuta,
                            Cortesemante hai informazioni piu dettagliate del progetto di questo ricercatore?
                            Ineffetti il Deuterio viene usato in fusione fredda,non nel nostro caso, ma nella cella al Palladio...Si
                            Quindi vorremmo sapere, a livello fisico come funziona.....sai... per capirci qualcosa.

                            Grazie di questa segnalazione.

                            Area51

                            Edited by Area51 - 1/7/2005, 09:33

                            Commenta


                            • #15
                              Ciao Area e tutti!

                              Un minimo di informazioni aggiuntive le trovi in questo pdf: http://www.physicsessays.com/doc/s2005/fer...ndina_final.pdf

                              Comunque seguendo le indicazioni di antola trovi altre info.

                              P.S. Ringrazio quantum della sua amicizia e lo abbraccio fortissimo: BUON LAVORO!!!
                              Roy
                              Essere realisti e fare l'impossibile

                              Commenta


                              • #16
                                Si grazie Roy, ho dato uno sguardo alla relazione, ma mi sembra la tipica fenomenologia usata nell'ITER niente a che vedere con la nostra cella.
                                Una rinfrescata:Quello che avviene in un reattore di fusione e l'unione degli isotopi piu pesanti dell' idrogeno ..D+D o D+T.Il problema sostanziale e l'enorme energia di input per accendere la razione.
                                Poi insorge un altro problema l'automantenimento del plasma....Infatti come sappiamo la fusione del D+d o D+T porta alla formazione di di un neutrone...Che probabilita ha questo di incontrare un altro atomo di deuterio o trizio ?Beh in verità molto bassa per questo non si ha una reazione a catena come nell'uranio.
                                Per questo motivo il plasma tende a spegnersi se non si apporta energia!!!I valori di uscita sono pari a quelli di entrata...forse un po di più... ecco ilperchè il nostro caro ricercatore si trova quei 9W in più.
                                In effetti quell'energia eccesso e data dall fusione spontania del deuterio o trizio con un neutrone libero!!
                                In conclusione non penso che sia cosi tanto conveniente ancora utilizzare questo processo visto che pur ottimizzando il valore termodinamico, l'energia in ecceso e troppo poca per essere vantaggiosa.
                                Rispondento alla nostra amica "antola" il processo che abbiamo nella nostra cella può essere definito simile,ma differenza noi usiamo acqua leggera e input energetici inferiori...pero sostanzielmente il prodotto e lo stesso...eccesso di energia.. ed eventuali neutroni allo stato termico(e ancora un ipotesi ci stiamo lavorando!!) e accertate trasmutazioni nucleari sull'elettrodo catodico!!

                                Ciao ciao

                                Area51

                                Edited by Area51 - 1/7/2005, 10:23

                                Commenta


                                • #17
                                  Ciao, grazie per avermi risposto. Magari avessi queste informazioni. Ti spiego tutto quello che so (non sono un fisico, però).
                                  Il 22 maggio compare su due quotidiani locali la notizia che aFerrandina sarà costruito un reattore a fusione (non si specifica altro) che fornirà energia pulita come il sole. Tutto questo grazie all'intesa tra il sindaco ed il noto fisico italo-canadese di origini ferrandinesi Emilio Panarella. Questa notizia non è stata riportata nella pagina locale di nessun quotidiano nazionale. Si era già tenuta una conferenza dove Panarella ha illustrato qualcosa. Io non ne sapevo niente perchè non abito a Ferrandina e non ho partecipato: da noi simili decisioni non sono precedute da informazioni, dibattiti. Ti vengono rifilate dalla sera alla mattina. Lo scopro pochi giorni fa e così, ieri, approfittando di una conferenza sui fusti radioattivi che ci sono da noi, ho chiesto spiegazioni. Ovviamente è stato ribadito che si tratta di fusione fredda e non calda (ma questo lo immaginavo) e che l'illustre concittadino non è un criminale ma un genio che cambierà la storia perchè ricava corrente dal deuterio che è acqua. Ho chiesto "deuterio e che altro" e mi stato risposto "deuterio e basta".
                                  Ferrandina è un piccolo paese di agricoltori, nessuno è in grado di capire queste materie e le associazioni ambientaliste, oltre a non esistere, non sono state invitate. Io, però, avevo trovato su Internet i documenti che ho elencato nella mail e mi pareva strano che la costruzione di un reattore illustrato in un convegno in America, non fosse a voi nota. Alla conferenza di ieri sera ho conosciuto un ricercatore dell'Un. di Bas. (non fisico) che mi ha detto che i suoi colleghi fisici avevano saputo di questo accordo con la FRT, ma non erano riusciti ad avere altre notizie. Il progetto sottoposto al loro studio, comunque, riguardava la fusione fredda ma era sballato, tanto che hanno ipotizzato piuttosto una truffa, e non una cosa preocupante dal punto di vista ambientale. Preciso che per cosa preoccupante non intendiamo la fusione fredda. io continuo ad essere perplessa, perchè quella relazione presentata in America (l'hai trovata?) non mi sembra una cosa seria paragonata, per es., a quella dell'Enea. Cercate di saperne voi qualcosa di più, io posso solo provare a contattare un fisico dell'Un. Bas. (ma non ne conosco uno) o chiedergli se vuole mettersi in contatto con voi. Grazie e tenetemi informata.Antonella

                                  Commenta


                                  • #18



                                    Saluto con estrema gioia tutti gli amici, e saluto con particolare simpatia l'amico Quantum Leap.
                                    Saluto anche l'amica Antola. Cara amica ho letto quello che dici cercherò di approfondire la cosa anch'io.

                                    Saluto in modo particolare l'amico Area51 a cui è dedicato questo post. Caro Fernando ho voluto mostrarti questa foto che come vedi rappresenta uno di quei soprammobili tipo portapenne. Credo che hai capito chiaramente di che si tratta. Sono normalmente costituiti da due liquidi non miscibili di diverso colore sui quali galleggiano oggettini ornamentali.

                                    Be!! ...l'idea, certamente non proprio ortodossa, ma credo abbastanza funzionale, potrebbe essere quella di aver trovato un posto sicuro per riporre il cannoncino di neutroni. Quest'ultimo verrebbe posto proprio all'interno dello spazio cilindrico perfettamente chiuso in un involucro di piombo che calzi perfettamente con le dimensioni del cilindro interno.
                                    Il dispositivo (che come vedi è già svuotato) verrebbe riempito da acqua e acido borico in alta concentrazione . L'intero contenitore sarà poi a sua volta circondato di lastre di piombo ed eventualmente contenuto in qualche altro box di contenimento di materiale plastico. Che dici ?? E' una buona idea ...Ma!! .....bisognerebbe provare (a contatore di neutroni pronto).

                                    Comunque, certamente a fine luglio informeremo gli amici del forum di alcuni esperimenti interessanti che sto svolgendo con gli amici di Caserta. E' nata una straordinaria collaborazione per la caccia ai neutroni. Sia io che quantum Leap appena pronti informeremo tutti gli amici.


                                    P.S. non ho ancora ricevuto la raccomandata che mi dici di avermi spedito....speriamo bene,...certamente domani o dopodomani sarà qui..

                                    Un abbraccio meraviglioso a tutti



                                    user posted image

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Bellissimo.........io invece lo sai a che cosa avevo pensato?Forse e un idea ancor piu bizzarra..eheh
                                      Hai presente i fusti di birra quelli da 5 litri.....quelli in Alluminio....Naturlamente dopo che sono vuoti....Eh..eh.. Prepariamo una bella dose di acido borico, almeno 2 litri(al30%).....dopo aver praticato un bel foro largo nel fusto della dimensione di un tubo in pvc preventivamente acquistato....Facciamo scaldare 5- 6 saponette di paraffina in un pentolino ed aggiungiamo un po alla volta la soluzione borica concentrata alla paraffina fino ad ottenerere una gelatinosa crema "acchiappa neutroni".
                                      Adesso disponiamo il tubo in pvc all'interno del foro,lasciandolo sollevato almeno una 10 cm...Dal foro piu piccolo(praticato prima) introduciamo la nostra mescola borica sino al riempimento totale.
                                      Dopo che si raffreddata, estraiamo lentamente il tubo(penso che se ne esca) e avremo il nostro contenitore stile americano per lo stoccaggio rifiuti radiattivi!!!Magari se lo si fa anche giallo con una bomboletta di vernice e meglio..eh eh
                                      Beh che ne pensi,lo so che è piu complicato,ma lo sai che sono fissato per complicarmi la vita!
                                      Per la raccomandata, io comunque tra oggi e domani ti invio la scansione della ricevuta via email cosi nel caso di mancato recapito puoi reclamare!!!

                                      Nel contempo ti porgo un abbraccio a 327 mhz (visto che siamo in ambito di deuterio) eh..eh

                                      ciao ciao

                                      Fernando

                                      Ps.Se dovessi sentire Quantum leap(tutto il team di Caserta) salutalo!!

                                      ciao

                                      Edited by Area51 - 1/7/2005, 23:01

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Un saluto a tutti,
                                        vi ringrazio per questo forum che spero contribuirà ad approfondire la conoscenza in un campo interessantissimo. Ho poco da dire a valenti uomini di scienza, solamente vi invito a frequentare anche gli altri forum perchè penso che la vostra esperienza sia utile all'intera comunità.
                                        Grazie

                                        Commenta


                                        • #21
                                          QUOTE (antola @ 1/7/2005, 16:33)
                                          Ciao, grazie per avermi risposto. Magari avessi queste informazioni. Ti spiego tutto quello che so (non sono un fisico, però).
                                          Il 22 maggio compare su due quotidiani locali la notizia che aFerrandina sarà costruito un reattore a fusione (non si specifica altro) che fornirà energia pulita come il sole. Tutto questo grazie all'intesa tra il sindaco ed il noto fisico italo-canadese di origini ferrandinesi Emilio Panarella. Questa notizia non è stata riportata nella pagina locale di nessun quotidiano nazionale. Si era già tenuta una conferenza dove Panarella ha illustrato qualcosa. Io non ne sapevo niente perchè non abito a Ferrandina e non ho partecipato: da noi simili decisioni non sono precedute da informazioni, dibattiti. Ti vengono rifilate dalla sera alla mattina. Lo scopro pochi giorni fa e così, ieri, approfittando di una conferenza sui fusti radioattivi che ci sono da noi, ho chiesto spiegazioni. Ovviamente è stato ribadito che si tratta di fusione fredda e non calda (ma questo lo immaginavo) e che l'illustre concittadino non è un criminale ma un genio che cambierà la storia perchè ricava corrente dal deuterio che è acqua. Ho chiesto "deuterio e che altro" e mi stato risposto "deuterio e basta".
                                          Ferrandina è un piccolo paese di agricoltori, nessuno è in grado di capire queste materie e le associazioni ambientaliste, oltre a non esistere, non sono state invitate. Io, però, avevo trovato su Internet i documenti che ho elencato nella mail e mi pareva strano che la costruzione di un reattore illustrato in un convegno in America, non fosse a voi nota. Alla conferenza di ieri sera ho conosciuto un ricercatore dell'Un. di Bas. (non fisico) che mi ha detto che i suoi colleghi fisici avevano saputo di questo accordo con la FRT, ma non erano riusciti ad avere altre notizie. Il progetto sottoposto al loro studio, comunque, riguardava la fusione fredda ma era sballato, tanto che hanno ipotizzato piuttosto una truffa, e non una cosa preocupante dal punto di vista ambientale. Preciso che per cosa preoccupante non intendiamo la fusione fredda. io continuo ad essere perplessa, perchè quella relazione presentata in America (l'hai trovata?) non mi sembra una cosa seria paragonata, per es., a quella dell'Enea. Cercate di saperne voi qualcosa di più, io posso solo provare a contattare un fisico dell'Un. Bas. (ma non ne conosco uno) o chiedergli se vuole mettersi in contatto con voi. Grazie e tenetemi informata.Antonella

                                          Ciao

                                          Il progetto che segnali non è di Fusione Fredda, ma Calda pare a me e ad altri (http://www.verdiveneto.it/article.php3?id_article=1300).
                                          Se veramente sto tipo riesce a raggiungere un surplus con qualche recupero del calore perso ed investendo 35 mil di euro in 5 anni la Fusione diventerebbe decisamente interessante, anche se andrebbe sicuramente accoppiata alla diffusione della produzione rinnovabile diffusa penso.

                                          Altrettanto interessante mi pare la strategia di proclamarlo a Fusione Fredda per non sollevare troppe ansie nei locali tongue.gif
                                          “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell

                                          Commenta


                                          • #22
                                            QUOTE (Quantum Leap @ 1/7/2005, 03:43)
                                            Salve a tutti di nuovo!!!!

                                            L'amicizia è un regalo meraviglioso e, quando è vera, esce rafforzata dalle incomprensioni. Come in questo caso. Io e Roy ci siamo sentiti e tutti i (pochi) bandoli sono stati chiariti. E adesso si riparte alla grande.

                                            Ci sarà spazio per tutti quelli che richiederanno informazioni e chiarimenti, per tutti quelli che porteranno contributi. Tutti potranno parlare e scambiarsi opinioni scientifiche, sperimentali, teoriche e interpretative. Ma tutto rientrerà in un ambito scientifico. Saranno accettate tutte le interpretazioni credibili e comprovate e la base di accettazione di tutto la si discuterà insieme.

                                            Abbiamo fra le mani un esperimento straordinario che, se analizzato con rigore e pazienza, può portare alla conoscenza di meccanismi ancora ignoti del plasma e dei nuclei atomici. Per la prima volta nella storia, un gruppo di ricercatori sparsi un po' ovunque e accomunati da questo forum sta facendo progredire la scienza. E sarebbe uno spreco far spegnere tutto in un calderone caotico di liti e beghe.

                                            Saluto tutti gli amici vecchi e nuovi che contribuiranno a tutto questo e, anticipatamente li ringrazio. Fra breve si apriranno nuove sezioni di misure, prove, test e verifiche. Siete tutti invitati a contribuire.

                                            Benvenuti in questo nuovo capitolo.

                                            Ciao a tutti smile.gif

                                            PS x tutti quelli che necessitavano chiarimenti (che non ci sono stati - vedi ANC) al più presto si apriranno nuove discussioni dedicate.

                                            Ciao a tutti

                                            Credo che qualcuno mi conosca gia'.

                                            Di fusioni e co ho poca conoscenza, direi quasi nulla ma sto cercando di imparare velocemente.

                                            Mi piacerebbe ricevere delle informazioni e segnalazione di testi e links ove poter avere un "full immersion" cultural tecnologica ed uscire con le idee piu' chiare.

                                            Considerando il livello attuale di mie conoscenze sull'argomento preferirei iniziare con cose semplici, concetti e previsioni ed approfondire passo passo.

                                            Ogni aiuto sara' sempre gradito.

                                            Saluti a tutti

                                            Sergio (La S di MetS)

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Ciao Mets,
                                              puoi iniziare dal sito progettomeg sezione fusione fredda:

                                              http://www.progettomeg.it/FFredda.htm

                                              Troverai testi e documenti audio e video con cui rifarti i neuroni del cervello ohmy.gif

                                              Un saluto e benvenuto tra noi!
                                              Roy V.
                                              Essere realisti e fare l'impossibile

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Non sono in grado di dare contributi sulla fusione fredda, quindi mi limito a leggere. Tuttavia segnalo ai ricercatori / sperimentatori il brevetto US6248221 che appare tutt'altro che una semplice cella per elettrolisi, come invece dichiarato.

                                                Mi scuso se è già stato segnalato. Buon lavoro.

                                                Patent number: US6248221
                                                Publication date: 2001-06-19
                                                Inventor: DAVIS RANDOLPH R (US); MCGRAW THOMAS F (US); WOLL RICHARD S (US)
                                                Applicant:
                                                Classification:
                                                - international: C25B9/00; C25B9/00; (IPC1-7): C25B9/00
                                                - european:
                                                Application number: US19990322690 19990601
                                                Priority number(s): US19990322690 19990601; US19960779957 19961223; US19950009257P 19951226

                                                Link: http://v3.espacenet.com/textdoc?DB=EPODOC&...p;QPN=US6248221

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Salve a tutti,mi chiamo GIOPI e sono nuovo all'interno del forum.Ma sono vecchio all'esterno,
                                                  da parecchi mesi leggo i vostri interventi sulle FF.Anchio sono appassionato a questa ricerca,
                                                  ed in tutto questo tempo hò preparato le mie attrezzature sia elettriche,chimiche che di sicurezza.
                                                  Mi sono annotato tutti gli appunti che ritenevo utili tratti dalle vostre discussioni e vi garantisco
                                                  che non hò tralasciato nulla.Ora hò una certa età e sono in pensione, quindi avrò molto tempo
                                                  da dedicare,naturalmente a Dio piacendo. Mi sono costruito le mie attrezzature con meticolosità
                                                  cercando di ottenere vari parametri,studiando nuove idee.L'unica lacuna che hò,sarà postare
                                                  le mie chiamiamole trovate.

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Ciao Giopi e benvenuto!

                                                    Ti fa onore alla tua età essere in collaborazione con un PC... non in tanti riescono in questa ardua impresa!

                                                    Parlaci pure dei tuoi esperimenti e delle tue scoperte o dubbi, saremo contenti di aiutarti e consigliarci a vicenda.

                                                    Se riesci però apri una nuova discussione dove riportare i tuoi esperimenti. Se hai problemi chiedi pure.

                                                    Ciao e buon divertimento!! (nella massima sicurezza!!)

                                                    Roy
                                                    Essere realisti e fare l'impossibile

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Caro Roy, (amministratore)<br>io ti ringrazio per il tuo gentile benvenuto, però ti dovrò gi&agrave; chiedere scusa se non entro subito in argomento con la FF.<br>Ci tengo inanzitutto a precisareche non hò dubbi che tu abbia dei dubbi;questo non vuole essere solo un gioco di parole.<br>Riguardo alla voce computer,sono gi&agrave; parecchi anni che ci lavoro,come autodidatta,facendo esperienza sulla mia pelle.<br>Ora nel mio laboratorio casalingo ne hò 4 in funzione,amministrandomeli da solo, essendo Meteo Amateur con tanto di<br>licenza dell&#39; Aviazione Militare Italiana e dell&#39; Eumetsat che amministra i satelliti Europei.<br>1) In quanto alle mie scoperte, che sono poi idee nuove,che dovrò prima sperimentare,quando le avrò sperimentate ve ne darò notizia.<br>2) Riguardo alle attrezzature, mi ritengo come privato di essere ben fornito,mi riferisco:strumenti elettronici,contatori Geiger,Alimentatori,<br>Laser Reed,CO2 da 40 Watt,e a Rubino.Senza contare Chimica,Meccanica e chi più ne h&agrave; ne metta.<br>3)Quanto ai dubbi, mi hanno insegnato sin da bambino che le bugie hanno le gambe corteosseggo una mail, un indirizzo,<br>un numero di telefono e di fax;quindi se uno ama la verit&agrave; non drve temere nulla,si sembrerò patetico, ma io la penso così.<br>4)Non sono pratico nel postare le cose,perchè non l&#39;hò mai fatto ,tranne che spedire e-mail.<br>Quanto alla mia persona,ci tengo a dirti che sono Emiliano,vivo da parecchi anni nel Veneto felicemente e semplicemente con la<br>mia famiglia;fra l&#39;altro credo di abitare abbastanza vicino a Romano (uno+uno) se non sbaglio.<br>Ti chiedo scusa se ti hò portato via spazio e tempo.Saluti da Giopi (ovvero Giorgio P) <br>
                                                      Ultima modifica di nll; 24-06-2023, 01:51. Motivo: Rimosso recapito email

                                                      Commenta

                                                      Attendi un attimo...
                                                      X