adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

La fusione fredda e' un fenomeno naturale

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • La fusione fredda e' un fenomeno naturale

    http://www.gatago.com/it/scienza/chimica/22136215.html

  • #2
    ne riparliamo quando comprerò un reattore a f.f. presso il reparto elettrodomestici dei grandi magazzini sotto casa mia

    A proposito, mia nonna ha tenuto galline per anni <img src=">

    Con tutto ciò, non voglio assolutamente dire che non ci sia nulla di vero, solo, sarei molto più felice se, non ci si attaccasse a qualunque cosa per dimostrare qualche cosa

    A proposito, se cerchi materiale attuale sulle ricerche in materia di "fusione fredda" e/o "trasmutazioni nucleari a bassa energia", ti consiglio una ricerca in base a temini quali:
    "fenomeni inconsueti all'interno di celle elettrolitiche"


    Odisseo

    Commenta


    • #3
      Caro Odisseo,
      capisco il tuo scetticismo relativamente all'ipotesi di una trasmutazione in ambiente biologico (sarebbe la vera fusione fredda, avvenendo a temperatura ambiente).
      Io condivido un certo scetticismo, ma non mi sento di essere del tutto negativo su tale ipotesi.
      Ho il libro di Kervran da quando uscì, nel 1974, dono di mio padre, grande medico-biologo, che aveva trovato nella sua lunga esperienza batteriologica e micologica alcuni fenomeni, non riguardanti trasmutazioni ma comunque inspiegabili alla luce delle attuali (almeno mie) conoscenze di fisica e chimica.
      In tale libro ho notato alcune inesattezze, talmente grossolane da poterle attribuire ad errori di stampa, ma nell'insieme la trattazione era abbastanza coerente. In particolare vengono descritte dettagliatamente esperienze a favore di una presenza di calcio superiore a quella fornita, in vari organismi biologici, sia animali (gallina, crostacei) sia vegetale (avena).
      L'autore l'attribuisce alla "trasmutazione" del potassio in calcio.

      Sono rimasto contemporaneamente affascinato e incredulo, e mi sono chiesto, nel caso fossero tutte storie, perchè l'esperimento fosse presentato in modo che tutti potessero ripeterlo e facilmente confutarlo con i propri risultati negativi.
      Inoltre mi sono chiesto quale vantaggio avrebbe avuto l'autore diffondendo una tale falsa notizia. Oltretutto sembra che Kervran avesse una buona posizione scientifico-politica ai tempi delle sue rivelazioni.
      Mi sono parzialmente risposto considerando la grande notorietà, positiva e poi negativa ma sempre notorietà, e il gran numero di libri venduti con conseguente ritorno economico, per non parlare delle conferenze, interviste etc.
      Può essere, ma in ogni modo mi riprometto di provare anch'io, e penso di inserire la cronaca delle mie prove proprio in questa sezione.
      (D'altra parte dal web apprendo che una russa avrebbe ottenuto anch'essa una trasmutazione del potassio in calcio con trattamenti prettamente chimico-fisici)
      Salvatore

      Commenta


      • #4
        CITAZIONE (odisseo @ 5/11/2006, 14:59)
        ne riparliamo quando comprerò un reattore a f.f. presso il reparto elettrodomestici dei grandi magazzini sotto casa mia

        Quando potrai fare questo, non avremo alcun bisogno di parlarne. Serve invece OGGI un appoggio per capire se ed in che misura questa nuova branca della scienza ci promette un futuro pulito.

        CITAZIONE
        Con tutto ciò, non voglio assolutamente dire che non ci sia nulla di vero, solo, sarei molto più felice se, non ci si attaccasse a qualunque cosa per dimostrare qualche cosa

        Beh, con lo stesso identico metro potrei sostenere ....
        di essere molto più felice se non ci si attaccasse a vecchi pregiudizi per NON voler consentire che si dimostri qualcosa.

        E continueremmo a giocare a Ping-Pong. La differenza è che, mentre da una parte ci sono documenti scientifici che si fa finte di non vedere, dall'altra parte abbiamo solo un 'senso comune' che, cavalcando vecchi pregiudizi, riempie la bocca a molta gente. Ma di concreto solo un grande, enorme NULLA di NULLA. Mi piacerebbe avere qualche link ad esperimenti che confutino direttamente quanto è stato rilevato dai pochi maledetti ricercatori 'controcorrente'. Io, fin'ora, non ho trovato nulla. Solo pregiudizi.
        Magari qualcuno è più informato e può illuminarmi....

        Scusate lo sfogo, ma non ne posso più di scetticismi infondati. Largo a quelli fondati, dunque. Oppure pretendo un'apertura mentale che consenta una onesta verifica. Diversamente, è politica, non scienza.
        "Una nuova verità scientifica non trionfa perché i suoi oppositori si convincono e vedono la luce, quanto piuttosto perché alla fine muoiono, e nasce una nuova generazione a cui i nuovi concetti diventano familiari." Max Planck

        Commenta

        Attendi un attimo...
        X
        TOP100-SOLAR