Informazioni sulla fusione fredda - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Informazioni sulla fusione fredda

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Informazioni sulla fusione fredda

    Ciao a tutti!
    Mi sono appena iscritto ed ho letto i post sulla fusione fredda.
    Volevo fare la fusione fredda, ma quanto deve essere spesso il piombo per bloccare le radiazioni?
    Qualcuno potrebbe darmi dei filmati sugli esperimenti della fusione fredda?
    Grazie,
    Einstein

  • #2
    ciao eisten2
    cmq ora rispondo alle tue domande ma voglio preima dirti che se leggi i post del forum trovi tutte le risposte alle tue domande.. cmq facico finta che sei uno come me che non ha mei tempo..

    allora

    n°1 il piombo non ferma i neutroni che sono emessi dalla cella...
    n°2 come schermo usa metacrilato ( plexiglass ) o paraffina te ne servono 3 cm ma meglio se ne metti 4 cm..
    n°3 i filmati li trovi sul dominio di remond ora metto il link...
    cmq qwuelli in cui l'acqua e' biancastra e' perche ha usato una soluzione condentrata di acido cloridrico e non un sale e infatti il plasma non si innesca subito..

    ecco il link : filmati
    ecco l'altro link foto

    Edited by ag_smith - 26/1/2005, 18:41

    Commenta


    • #3
      Benvenuto einstein2,

      le info fondamentali te le ha fornite il pronto ag_smith. Comincia al più presto le tue sperimentazioni. Abbiamo bisogno di te .

      Ciao ciao
      ‎"Se pensi che una cosa sia impossibile, la renderai impossibile" (Bruce Lee)

      Commenta


      • #4
        Ciao Einstein2

        Non dare troppo ascolto al "grande saggio" (non capisco chi inserisce queste didascalie sotto le nostre icone, io sarei un esperto?), perchè fà dei favoritismi nei miei confronti non richiesti.
        Ora non sono più quello che detiene il monopolio di foto e video, se guardi in giro per le altre discussioni, troverai foto e video anche di "area 51" di "teslacoil" e di "deltaHF".
        Mi auguro che anche tu sia fra questi, al più presto.

        Renzo Mondaini (Ravenna)

        Commenta


        • #5
          CITAZIONE (ag_smith @ 26/1/2005, 18:37)
          ciao eisten2
          cmq ora rispondo alle tue domande ma voglio preima dirti che se leggi i post del forum trovi tutte le risposte alle tue domande.. cmq facico finta che sei uno come me che non ha mei tempo..

          allora

          n°1 il piombo non ferma i neutroni che sono emessi dalla cella...
          n°2 come schermo usa metacrilato ( plexiglass ) o paraffina te ne servono 3 cm ma meglio se ne metti 4 cm..
          n°3 i filmati li trovi sul dominio di remond ora metto il link...
          cmq qwuelli in cui l'acqua e' biancastra e' perche ha usato una soluzione condentrata di acido cloridrico e non un sale e infatti il plasma non si innesca subito..

          ecco il link : filmati
          ecco l'altro link foto

          Innanzi tutto grazie mille per le vostre risposte.
          Smith ti volevo chiedere: come faccio a scaricare i filmati degli esperimenti sulla fusione fredda?
          Ti volevo anche chiedere se una barriera in metacrilato era sufficiente a bloccare tutte le radiazioni.
          Gli elettrodi devono essere tutti e due in tungsteno?
          Grazie ancora,
          Einstein

          Commenta


          • #6
            CITAZIONE (ag_smith @ 26/1/2005, 18:37)
            ciao eisten2
            cmq ora rispondo alle tue domande ma voglio preima dirti che se leggi i post del forum trovi tutte le risposte alle tue domande.. cmq facico finta che sei uno come me che non ha mei tempo..

            allora

            n°1 il piombo non ferma i neutroni che sono emessi dalla cella...
            n°2 come schermo usa metacrilato ( plexiglass ) o paraffina te ne servono 3 cm ma meglio se ne metti 4 cm..
            n°3 i filmati li trovi sul dominio di remond ora metto il link...
            cmq qwuelli in cui l'acqua e' biancastra e' perche ha usato una soluzione condentrata di acido cloridrico e non un sale e infatti il plasma non si innesca subito..

            ecco il link : filmati
            ecco l'altro link foto

            Sono riuscito a scaricare i filmati.

            Commenta


            • #7
              X Eistein2:
              Il metacrilato visto la sua sezione d'urto riesce a trattenere solo e solamente I Neutroni termici e rallentare in un certo senzo quelli veloci...inveci beta e gamma passerebbero indisturbati la bariera!!!!
              Fortunatamente le emissioni ionizzanti(beta/gamma)rilevate sono irrisorie...la fetta preponderante sono i neutroni .....
              Attenzione quando sperimenti tieni conto che dovrai sempre rimanere almeno a 4-5 metri della pila schermata con il metacrilato di 3-4(meglio 4)......Per gli elettrodi e fondamentale usare il catodo di tungsteno per la sua restenza alla Temperatura(intorno ai 3500°), mentre se non devi fare delle analisi della soluzione puoi utilizzare anche anodi d'accaio.....

              alla proxima
              Area51

              Edited by Area51 - 27/1/2005, 15:07

              Commenta


              • #8
                Quanto deve essere spesso il piombo per bloccare i raggi beta e gamma?
                La fusione fredda produce più energia di quella che si usa per fare l'elettrolisi?
                Come si fa a trasformare l'energia termica in energia elettrica?
                Le multinazionali vogliono nascondere la fusione fredda?
                A presto,
                Einstein

                Commenta


                • #9
                  Un fotone gamma ad alta energia ha bisogno di uno spessore di circa 2 cm di piombo per essere arrestato....
                  Il problema dell'emissione si ha quando un neutrone, formanto dall' annichilimento fra p+e, penetra nel nel nucleo di tungsteno accrescendone il numero di massa.A volte il nucleone che una vita breve "circa 15min" puo trasformarsi spontaniamente in protone(aumentare numero atomico)emettendo un elettrone beta - e un fotone gamma ad alta energia..
                  In poche parole basta non essere davanti alla cella dopo i 15 min di funzionamento.....
                  Per il piombo potresti optare ad inserire dopo la protezione in metacrilato due batterie vecchie di quelli in pasta di piombo l' una su l'altra...
                  Io pero se fossi in te no mi preoccuperi di tanto dei gamma ma aumenterei il piu possibile la protezioni per i neutroni(ancora piu penetranti perche privi di carica)visto che ancora non sappiamo se sono lenti ho veloci ..
                  L'energia prodotta dal plasma in determinate condizioni e immensa tanto da fondere un elettrodo infondibile di tung steno....si parla adesso di un energia circa 1,5 di quella immessa ma sicuramente si potra parlare di un reale guadagno 3-4 volte l'ingresso.. .Per adesso non ci stiamo ponendo il problema visto che stiamo ancora studiando ancora i pro ei contro ma in futuro chi sa..Come dissi uno dei ricercatori di Caserta a Grottammare "chi vivrà vedrà!!"
                  Certo che le multinazionali vogliono infangare tutto...ti immagini se ognuno di noi avesse in cantina un reattore indipendente per produrre energia?!

                  Ciao

                  Area51

                  Edited by Area51 - 31/1/2005, 12:25

                  Commenta

                  Attendi un attimo...
                  X