annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

LENR: la Clean Planet finanziata dalla Mitsubishi per sviluppo progetto Fusione Fredda

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #61
    Ennesimo annuncio, del quale colpiscono alcune incongruenze...

    Per esempio leggendo Mitsubishi avevo pensato "ah però", salvo poi scoprire che è la branca edile della famosa Mitsubishi.

    E perchè non l'ha finanziata la casa madre, che mi sembra sia attiva nel settore energetico?

    Per il resto, solo per una mia maniacale tendenza a voler evitare discorsi da bar fuori del bar, il fuoco non l'hanno certo "inventato" i Neanderthal, ma ominidi molto precedenti a loro che erano nostri "cugini" recenti.

    E in realtà impararono solo a usarlo...

    Qui i dubbi sono legittimi ma solo visti i precedenti, che prima o poi si possa arrivare alla fusione controllata fredda, calda o tiepida credo lo pensino quasi tutti.

    Quello che invece credono in pochi è che sia dietro l'angolo, e soprattutto che sia a basso costo e che risolverà i problemi energetici del pianeta. Io per lo meno ho un dubbio filosofico, che NON possa esistere qualcosa che ci renda possibile qualsiasi spreco o eccesso, ma è solo un dubbio ..diciamo... esistenziale. Una scoperta del genere potrebbe portare a qualcosa simile al paradiso in terra, e io credo poco ai miracoli
    Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
    I miei articoli qui:
    https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

    Commenta


    • #62
      il solito disfattismo teista (o aTeo, non cambia nulla)
      prima di scoprire ... o inventare, fai tu .... la fissione nucleare tanti pensavano la stessa cosa
      ma anche prima che uscisse petrolio dalla terra tanti pensavano la stassa cosa
      ma anche prima di imparare a controllare la combustione vegetale tanti pensavano la stessa cosa

      insomma, nulla di nuovo
      certo che se non si crede nella tecnologia cos'altro ci rimane ?
      ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
      " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

      Commenta


      • #63
        Originariamente inviato da B_N_ Visualizza il messaggio
        purtroppo alcuni non credono che esistano "altre cose" più avanzate di quelle che i loro padri conoscevano, il nuovo fa paura ai ...
        (...)

        Purtroppo alcuni si bevono di tutto, con ciò sostenendo imbrogli e imbroglioni di ogni tipo.

        Non ti dico nemmeno chi siano, i boccaloni che abboccano, ma dovresti proprio incontrare i furbetti che cercano di evangelizzare...
        Ich bin ein CimPy - Accidenti, mi sa che ho perso il treno (e mi si è pure rotta la sveglia)! Qualcuno sa dirmi a che ora passa il prossimo?

        Commenta


        • #64
          SI allora blocchiamo la ricerca in tutti i campi , siccome non sappiamo come funziona , allora non funziona .

          Facevo una domanda l'altro giorno in un forum di fisici e chiedevo quale è il motivo intimo perché due cariche elettriche si attraggono o si respingono.

          Ebbene non si sa , nessuno ha saputo dare una risposta , ipotesi non fingo disse un grande fisico il secolo passato .


          Le ricerche servono e non si devono fermare , perché non sappiamo ancora tante risposte delle fisica . Le ricerche è necessario poi che le facciano chi crede in quella ricerca , non gli scettici che daranno sempre risposte negative . Gli scettici si convinceranno dopo .
          100 anni fa non si conosceva nemmeno la radioattività ne la scissione nucleare .
          Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

          Commenta


          • #65
            Originariamente inviato da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
            Per esempio leggendo Mitsubishi avevo pensato "ah però", salvo poi scoprire che è la branca edile della famosa Mitsubishi.
            E perchè non l'ha finanziata la casa madre,...…..
            Branca edile perché i condizionatori servono per le abitazioni , cosi come le caldaie , mi sembra superfluo rimarcarlo …

            La casa madre lo sa cosa fa la figlia , o pensi che non lo sappia ?...
            Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

            Commenta


            • #66
              Originariamente inviato da experimentator Visualizza il messaggio
              SI allora blocchiamo la ricerca in tutti i campi , siccome non sappiamo come funziona , allora non funziona .
              E chi ha mai detto di bloccare la ricerca in tutti i campi, queste sono chiacchiere senza contenuti.

              Piuttosto va contrastata la ciarlataneria, come quella del link che ho sopra postato (che guarda caso trova spazio in un famoso blog di tifosi FF, gente abituata a bersi di tutto comprese le decennali capriole dello sceicco della Brianza).
              Chi appoggia queste bufale e le spaccia come fosse "ricerca" non fa certo un buon servizio alla Scienza, quella vera.

              Le ricerche è necessario poi che le facciano chi crede in quella ricerca , non gli scettici che daranno sempre risposte negative .
              Questa è una mal interpretazione priva di fondamento, gli scettici (a differenza di altri, di fronte a certe dichiarazioni sbalorditive) chiedono semplicemente (a chi le fa) le dovute e solide prove scientifiche prima che comincino a gridare urbi et orbi di aver fatto la scoperta del millennio e che rivoluzionerà il mondo, cioè proprio di seguire i criteri della Scienza e non della propaganda.
              La Scienza non si basa sulla cieca fede professata da tifoserie e da credenti dello stregone o del santone di turno, bensì esige solide ed incontrovertibili evidenze scientifiche che siano verificate fino in fondo da parti skilled realmente terze ed indipendenti.

              Commenta


              • #67
                ci sono anche problematiche di diverso tipo
                le spese delle sperimentaizoni le carichi su divisioni che ti fa comodo abiano nel breve minor guadagni se non perdite, quando entrerai in fase due sposterai il businnes dove ti fa comodo
                evidentemente la branca edile sta avendo guadagni alti con spese relativamente basse,
                ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
                " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

                Commenta


                • #68
                  Originariamente inviato da RNBE Visualizza il messaggio
                  E chi ha mai detto di bloccare la ricerca in tutti i campi, queste sono chiacchiere senza contenuti.
                  Piuttosto va contrastata la ciarlataneria, ….
                  Io sto parlando dei ricercatori veri , non dei ciarlatani …
                  Il ricercatore vero non è un ciarlatano , anzi non ciarla per niente , lavora e basta … Un ricercatore vero che guadagna 3000 euro lordi al mese non sta rubando nulla a nessuno , ne mai si arricchirà col suo stipendio , mira solo alla gloria .

                  Conosco persone che lavorano gratis solo perché credono in quella ricerca .
                  Se un ricercatore non approva quella ricerca o pensa che sia aria fritta è meglio metterlo subito da parte …

                  Volli sempre volli fortissimamente volli disse uno una volta ….
                  Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

                  Commenta


                  • #69
                    Originariamente inviato da experimentator Visualizza il messaggio
                    Io sto parlando dei ricercatori veri , non dei ciarlatani …
                    Il ricercatore vero non è un ciarlatano , anzi non ciarla per niente , lavora e basta …
                    Appunto, quindi andiamo al sodo e mostriamo dei fatti incontrovertibili con meno chiacchiere e filosofia spicciola, men che meno quella delle citazioni a caso.

                    Conosco persone che lavorano gratis solo perché credono in quella ricerca .
                    Non è il solo a conoscere tali persone, ma il fatto di crederci in sé non significa affatto che abbiano raggiunto dei risultati o che questo dia evidenza scientifica della bontà di ciò in cui credono.
                    La Scienza non si basa sulla cieca fede professata da tifoserie e da credenti dello stregone o del santone di turno, bensì esige solide ed incontrovertibili evidenze scientifiche che siano verificate fino in fondo da parti skilled realmente terze ed indipendenti.

                    Commenta


                    • #70
                      leggo :
                      ""Il progressivo sviluppo dell'uomo dipende dalle invenzioni. Esse sono il risultato più importante delle facoltà creative del cervello umano." Nikola Tesla ( un grandissimo)

                      ora se questi cervelli li vogliamo spegnere prima ancora che si accendano che senso ha la ricerca? sono fuffari ?
                      non lo so , non ho le vostre competenze , a me sembra che ci sia molta prevenzione nei confronti del fenomeno "ricercato"
                      sbaglieranno i Fuffari? possibile come è possibile l'esatto contrario
                      Per anni e anni un tizio famoso diceva che la terra era tonda , ha rischiato di finire su un rogo , era anche lui un fuffaro, non aveva molte prove all'epoca, qualche intuizione e poco più.
                      5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                      Commenta


                      • #71
                        del resto non c'era nemmeno una trouppe televisiva sulla luna a riprendere l'arrivo degli astronauti per cui quale sarebbe l'esatta dimostrazione scientifica che c'erano
                        io detesto il termine "bufale" ed altri sinonimi, servono solo a stabilizzare la conoscenza sui canoni che piaccono ai politici
                        questa discussione dimostra l'enorme differenza tra il costruire ed il distruggere le idee
                        se si fosse accettato solo le teorie "provate scientificamente" saremmo ancora all'età dellla pietra, ma in particolare i farmaci non esisterebbero minimamente come non esisterebbe la bioingegneria
                        ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
                        " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

                        Commenta


                        • #72
                          Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
                          ora se questi cervelli li vogliamo spegnere prima ancora che si accendano che senso ha la ricerca? sono fuffari ?
                          non lo so , non ho le vostre competenze , a me sembra che ci sia molta prevenzione nei confronti del fenomeno "ricercato"
                          sbaglieranno i Fuffari? possibile come è possibile l'esatto contrario

                          Cerca quello che ti pare ma quando parli e dai per certo un determinato fenomeno, esso va dimostrato nei modi dovuti affinché sia Scienza e non altro.

                          Per anni e anni un tizio famoso diceva che la terra era tonda , ha rischiato di finire su un rogo , era anche lui un fuffaro, non aveva molte prove all'epoca, qualche intuizione e poco più.
                          Da un bel pezzo non siamo più nel medioevo e certi discorsi a perenne sfondo complottistico lasciano il tempo che trovano. La Scienza oggi (e da un bel pezzo ormai) è prima di tutto fondata sul metodo galileiano.

                          Di ciarlatani ce ne sono ancora, persino la setta di quelli che sostengono che la Terra sia piatta. La differenza è che se nessuno li ritiene o li promuove al rango di "ricercatori", per fortuna finiscono (per lo più) per essere ignorati.
                          La Scienza non si basa sulla cieca fede professata da tifoserie e da credenti dello stregone o del santone di turno, bensì esige solide ed incontrovertibili evidenze scientifiche che siano verificate fino in fondo da parti skilled realmente terze ed indipendenti.

                          Commenta


                          • #73
                            la filosofia è la madre della scienza, NON DIMENTICARLO MAI !
                            la scienza asettica è un'astrazione perversa definita da chi loda l'ignoranza
                            ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
                            " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

                            Commenta


                            • #74
                              In OT.
                              Originariamente inviato da B_N_ Visualizza il messaggio
                              del resto non c'era nemmeno una trouppe televisiva sulla luna a riprendere l'arrivo degli astronauti per cui quale sarebbe l'esatta dimostrazione scientifica che c'erano
                              io detesto il termine "bufale" ed altri sinonimi, servono solo a stabilizzare la conoscenza sui canoni che piaccono ai politici
                              questa discussione dimostra l'enorme differenza tra il costruire ed il distruggere le idee
                              Ai tempi del primo sbarco sulla Luna le telecamere c'erano e come! c'erano (e ci sono tutt'ora) persino gli strumenti di misura che hanno testimoniato l'avvenuto allunaggio.
                              Solo alcuni fanatici e complottisti da blog continuano a sostenere e filosofeggiare che sulla Luna non ci siamo mai stati.

                              se si fosse accettato solo le teorie "provate scientificamente" saremmo ancora all'età dellla pietra, ma in particolare i farmaci non esisterebbero minimamente come non esisterebbe la bioingegneria
                              Mi chiedo se lei sa come funziona e come procede la Scienza, inclusa la Bioingegneria.
                              Le do una notizia, segue il metodo scientifico basato sulle evidenze.
                              La Scienza non si basa sulla cieca fede professata da tifoserie e da credenti dello stregone o del santone di turno, bensì esige solide ed incontrovertibili evidenze scientifiche che siano verificate fino in fondo da parti skilled realmente terze ed indipendenti.

                              Commenta


                              • #75
                                In OT.
                                Originariamente inviato da B_N_ Visualizza il messaggio
                                la filosofia è la madre della scienza, NON DIMENTICARLO MAI
                                Magari quella con la F maiuscola, non certo quella da bar recitata in un blog.

                                la scienza asettica è un'astrazione perversa definita da chi loda l'ignoranza
                                La Scienza è talmente "un'astrazione" da "ignoranza" che guarda caso è grazie ad essa che siamo andati sulla Luna.
                                La Scienza non si basa sulla cieca fede professata da tifoserie e da credenti dello stregone o del santone di turno, bensì esige solide ed incontrovertibili evidenze scientifiche che siano verificate fino in fondo da parti skilled realmente terze ed indipendenti.

                                Commenta


                                • #76
                                  Ragazzi,
                                  ri siamo ampiamente OT... comunque:
                                  La Scienza oggi (e da un bel pezzo ormai) è prima di tutto fondata sul metodo galileiano
                                  Principalmente è fondata sul metedo economico. Chi riceve i fondi, se in buona fede, applica il metodo galileiano. Altrimenti fa tornare i risultati come vuole il finanziatore.

                                  E' la triste realtà... non in tutti i campi ma in moltissimi si. Ricerca pura la fanno solo in pochissimi luoghi quali il CNR e poche realtà statali che resistono al soldo dei privati.

                                  Il fenomeno della fusione nucleare a bassa energia è stato dimostrato più volte, in primis proprio all'ENEA sotto Rubbia col famoso rapporto 41.
                                  Chi lo nega, nega un pezzo di storia.
                                  Vi sono evidenze, sparse in laboratori di tutto il mondo che non sono spiegabili con reazioni chimiche. Come dimostri tutta l'energia in gioco?
                                  Non me ne frega niente come la volete chiamare o che metodo volete seguire per comprenderla e renderla fruibile. Ed anche se fruibile non sarà mai per motivi più oscuri del caso... dovete ammettere che è un fenomeno che avviene e che non è compreso. Ha natura nucleare? Non potrebbe essere diversamente per quanto conosciuto fin ora. Magari è anche una nuova reazione esotica di cui non sappiamo una cippa.
                                  Ma VA INVESTIGATA senza continuarne a negare l'esistenza.
                                  Questo è il primo passo (a mio parere in parte superato) ma almeno questo va fatto.
                                  Altrimenti facciamo l'opposto che con l'intelligenza artificiale: quella ancora non esiste e già ne parlano tutti come fosse cosa fatta... ma quella fa girare già un sacco di quattrini... non c'è nemmeno da attendere i tre giorni noiosi... eppure non esiste.

                                  Un po di onestà intellettuale non guasterebbe.
                                  Roy
                                  Essere realisti e fare l'impossibile

                                  Commenta


                                  • #77
                                    Evitiamo di innescare polemiche infinite sulla scienza e sul metodo scientifico....

                                    Qui nessuno dice che bisogna fermare la ricerca, quello che sfugge è che le RISORSE economiche sono limitate, quindi fare una ricerca "inutile" vuol dire togliere fondi ad altre ricerche magari più promettenti.

                                    Detto questo ripeto che è giustissimo finanziare ANCHE questa ricerca, soprattutto se a finanziarla è una società privata.

                                    Tirare in ballo la grandezza e le vicende di Galileo o Tesla è un argomento classico, ma totalmente fuori luogo.

                                    Galileo fu osteggiato dalle credenze religiose, Tesla da "rivali" e anche da alcuni suoi limiti diciamo personali.

                                    Ma le loro invenzioni si sono affermate soprattutto grazie agli esperimenti e alle realizzazioni che ne hanno dimostrato la fondatezza.
                                    Di tante presunte invenzioni rivoluzionarie di Tesla (viene puntualmente tirato in ballo anche riguardo la free energy) si fa un gran parlare ma realizzazioni nisba, e su molte sue presunte idee ci sono perfino dubbi che siano realmente state portate avanti da lui.

                                    La fusione è un fenomeno essenzialmente conosciuto, da anni si tenta di arrivare a qualcosa di utilizzabile, o almeno misurabile.

                                    Continuiamo ad aspettare con fiducia, basta non dare la colpa degli insuccessi a presunti "gomblotti"

                                    PS: ho scritto in contemporanea a Roy, non avevo letto il suo post
                                    Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
                                    I miei articoli qui:
                                    https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                                    Commenta


                                    • #78
                                      Originariamente inviato da eroyka Visualizza il messaggio
                                      Ragazzi,
                                      ri siamo ampiamente OT... comunque:

                                      Principalmente è fondata sul metedo economico. Chi riceve i fondi, se in buona fede, applica il metodo galileiano. Altrimenti fa tornare i risultati come vuole il finanziatore.

                                      E' la triste realtà... non in tutti i campi ma in moltissimi si. Ricerca pura la fanno solo in pochissimi luoghi quali il CNR e poche realtà statali che resistono al soldo dei privati.
                                      Mi pare una visione un po' provinciale, dimentichi che c'è un intero pianeta che fa ricerca sull'energia, mica esiste solo il CNR.

                                      Il fenomeno della fusione nucleare a bassa energia è stato dimostrato più volte, in primis proprio all'ENEA sotto Rubbia col famoso rapporto 41.
                                      Chi lo nega, nega un pezzo di storia.
                                      Vi sono evidenze, sparse in laboratori di tutto il mondo che non sono spiegabili con reazioni chimiche. Come dimostri tutta l'energia in gioco?
                                      Il famoso Rapporto 41 del 2002?
                                      Direi a dir poco assai controverso, per non aggiungere altro.

                                      Se siamo sempre ad invocare il complotto dovunque, allora c'è poco da discutere.

                                      Un po di onestà intellettuale non guasterebbe.
                                      Appunto.
                                      La Scienza non si basa sulla cieca fede professata da tifoserie e da credenti dello stregone o del santone di turno, bensì esige solide ed incontrovertibili evidenze scientifiche che siano verificate fino in fondo da parti skilled realmente terze ed indipendenti.

                                      Commenta


                                      • #79
                                        Mi pare una visione un po' provinciale, dimentichi che c'è un intero pianeta che fa ricerca sull'energia, mica esiste solo il CNR.
                                        Boia RNBE... ne ho citato uno... non posso mica fare la disamina di tutti gli enti statali del pianeta... leggi il concetto che voglio passare!

                                        Il famoso Rapporto 41 del 2002?
                                        Direi a dir poco assai controverso, per non aggiungere altro.

                                        Se siamo sempre ad invocare il complotto dovunque, allora c'è poco da discutere.
                                        Complotto??? de chè? ti ho fatto il caso di uno dei lavori scientificamente meno attaccabili e svolti da un ente pubblico. L'esecusione non era perfetta? parliamone ( e lo fanno) ma di certo non puoi mettere in dubbio ne la serietà dell'ente e nel del gruppo di lavoro che vedeva al suo interno scienziati di ampia capacità.

                                        E i risultati, benchè ne dici, non sono stati confutati da nessuno! Ci sono dei piccoli dubbi vista la natura stessa dell'elio emesso ma questa è una questione da dirimere con lo studio e non con il gossip

                                        Quindi rimaniamo sull'onestà intellettuale.
                                        Grazie
                                        Essere realisti e fare l'impossibile

                                        Commenta


                                        • #80
                                          Dato che sostenevi che erano pochissimi i luoghi nei quali:
                                          Ricerca pura la fanno solo in pochissimi luoghi quali il CNR e poche realtà statali che resistono al soldo dei privati"
                                          ... ne ho citato uno... non posso mica fare la disamina di tutti gli enti statali del pianeta... leggi il concetto che voglio passare!
                                          Non si tratta di fare disamine, era per dire che la tua prima affermazione non teneva conto di ciò che c’è già, se allarghi la tua visuale scoprirai che invece al mondo ce ne sono molti altri di questi luoghi e pure di primo piano.

                                          Originariamente inviato da eroyka Visualizza il messaggio
                                          ... ti ho fatto il caso di uno dei lavori scientificamente meno attaccabili e svolti da un ente pubblico. L'esecusione non era perfetta? parliamone ( e lo fanno) ma di certo non puoi mettere in dubbio ne la serietà dell'ente e nel del gruppo di lavoro che vedeva al suo interno scienziati di ampia capacità.

                                          E i risultati, benchè ne dici, non sono stati confutati da nessuno! Ci sono dei piccoli dubbi vista la natura stessa dell'elio emesso ma questa è una questione da dirimere con lo studio e non con il gossip
                                          "uno dei lavori scientificamente meno attaccabili"
                                          "i risultati, benchè ne dici, non sono stati confutati da nessuno!"

                                          Stai scherzando?
                                          Perché non ti sei letto l'analisi critica al Rapporto 41, Rapporto che tu definisci quasi “inattaccabile", e che ti avevo linkato?
                                          Forse leggi solo la letteratura FF o pro-FF?

                                          Per brevità riporto un riassunto delle conclusioni:
                                          eccesso di calore assente e residui di Deuterio scambiati (erroneamente) per Elio.

                                          Documentati sulle critiche tecniche di sostanza che sono state sollevate a quel documento che tanto ti appare poco attaccabile, e nel caso controbatti ma scientificamente ed entrando nel merito, così poi magari ne riparliamo.

                                          Quindi rimaniamo sull'onestà intellettuale.
                                          Appunto.
                                          La Scienza non si basa sulla cieca fede professata da tifoserie e da credenti dello stregone o del santone di turno, bensì esige solide ed incontrovertibili evidenze scientifiche che siano verificate fino in fondo da parti skilled realmente terze ed indipendenti.

                                          Commenta


                                          • #81
                                            Lascia stare i fuffari , essi esistono anche nella fusione calda, o nell'energia solare, o altre fonti di energie rinnovabili .

                                            Io parto dal presupposto che la ricerca deve andare avanti e se c'è un ricercatore che ha una nuova idea che potrebbe dare degli sviluppi deve essere finanziato.

                                            Sulla Fusione fredda è stato fatto ancora poco con pochi finanziamenti , niente a che vedere con i colossali investimenti sulla fusione calda . Il fatto che i risultati sono stati pochi o contradittori , non significa nulla . Potrebbero esserci altre strade alternative .
                                            Questo non significa che si ottiene il pasto gratis per tutti ed a buon mercato , basti pensare alle centrali nucleari dai costi esorbitanti e dalle ricadute inquinanti , per dire se il giuoco ne vale la candela .
                                            Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

                                            Commenta


                                            • #82
                                              Sulla Fusione fredda è stato fatto ancora poco con pochi finanziamenti
                                              Per i risultati ottenuti ad oggi, si è finanziato e speso anche troppo.
                                              Ich bin ein CimPy - Accidenti, mi sa che ho perso il treno (e mi si è pure rotta la sveglia)! Qualcuno sa dirmi a che ora passa il prossimo?

                                              Commenta


                                              • #83

                                                Note di Moderazione:


                                                Già si divaga troppo, flame e OT non verranno tollerati ulteriormente...


                                                Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
                                                I miei articoli qui:
                                                https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                                                Commenta


                                                • #84
                                                  Originariamente inviato da eroyka Visualizza il messaggio
                                                  Ragazzi,
                                                  ri siamo ampiamente OT...
                                                  ...
                                                  Il fenomeno della fusione nucleare a bassa energia è stato dimostrato più volte, in primis proprio all'ENEA sotto Rubbia col famoso rapporto 41.
                                                  Chi lo nega, nega un pezzo di storia.
                                                  Bene dato che qui siamo OT, la discussione può essere portata avanti nel tread:
                                                  Rapporto 41 : una lettura critica

                                                  dove già anni fa erano state segnalate le critiche tecniche e ad evitare che, dopo 17 anni, ancora una volta si sostenga che il famoso Rapporto 41 dell'ENEA "non ha mai ricevuto critiche" (invece ne ha ricevute e anche di pesanti, entrando nel merito scientifico) e che quel documento rappresenterebbe una prova regina, una solida dimostrazione dell'esistenza della FF in quanto (a detta dei fusionisti-freddi) sarebbe così "poco attaccabile".
                                                  La Scienza non si basa sulla cieca fede professata da tifoserie e da credenti dello stregone o del santone di turno, bensì esige solide ed incontrovertibili evidenze scientifiche che siano verificate fino in fondo da parti skilled realmente terze ed indipendenti.

                                                  Commenta


                                                  • #85
                                                    permettetemi una dissertazione che comunque rimane in tema
                                                    prescindiamo da sofisticate considerazioni tecniche che probabilmente non riusciamo (me compreso ovviamente) nemmeno a sostenere, ma faccio una domanda :

                                                    volete una volta per tutte smetterla di arroccarvi su posizioni denigrative e spiegare a tutti quali possano essere le eventuali controindicaizoni della ricerca pura ?
                                                    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
                                                    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

                                                    Commenta


                                                    • #86
                                                      Cosa intendi per ricerca pura?

                                                      Cmq qualsiasi ricerca, che sia pura o applicata, si pone degli obiettivi. Quando non vengono raggiunti si cerca di capire se c'è da ricercare ulteriormente o se è meglio dedicare fondi e persone a filoni più interessanti, perché le risorse sono limitate.

                                                      Quindi nessuno è contro la ricerca pura, molti sono scettici nei confronti di ricerche che non hanno prodotto granché e tentano periodicamente di drenare fondi pubblici e privati.

                                                      Inoltre i dubbi potrebbero riguardare non solo l'argomento, ma anche il gruppo di ricercatori coinvolti... Magari si incaponiscono a percorrere in vicolo cieco ;-)
                                                      Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
                                                      I miei articoli qui:
                                                      https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                                                      Commenta


                                                      • #87
                                                        Originariamente inviato da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
                                                        ... qualsiasi ricerca, che sia pura o applicata, si pone degli obiettivi ...
                                                        ... e gli obiettivi li persegue con il Metodo Scientifico, che comporta sottomissione al giudizio dei pari.
                                                        I pari il Rapporto 41 l'hanno respinto, continuare a riproporlo è protervo, presuntuoso, e disonesto, ma questi son peccati veniali, il problema vero è che è fallace.

                                                        M
                                                        In God we trust
                                                        ...
                                                        all others have to provide data.

                                                        Adotta un Contadino! https://www.youtube.com/watch?v=UEpFpYgFZ6Y

                                                        Commenta


                                                        • #88
                                                          Originariamente inviato da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
                                                          Cmq qualsiasi ricerca, che sia pura o applicata, si pone degli obiettivi. Quando non vengono raggiunti si cerca di capire se c'è da ricercare ulteriormente o se è meglio dedicare fondi e persone a filoni più interessanti, ….
                                                          Certo ,certo, d'accordissimo , quindi si possono fare altro tipo di esprimenti diversi da quelli fatti sino ad ora , ma questo non significa che fusione fredda sia impossibile , significa solo che non è la strada giusta per qualche motivo anche banale . Bisogna provare altri esperimenti , naturalmente plausibili …

                                                          Molte delle scoperte scientifiche che io conosca si sono verificati o scoperti per caso, a partire dalla radioattività .
                                                          Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

                                                          Commenta


                                                          • #89
                                                            leggetevi la storia di quello che detiene il brevetto del forno a microonde, è estremamente istruttiva
                                                            ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
                                                            " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

                                                            Commenta


                                                            • #90
                                                              Sarebbe di grande aiuto se chi scrive certe cose sapesse almeno qual’e la differenza tra una scoperta (ad esempio la scoperta di una nuova fonte di energia, praticamente illimitata) ed una invenzione o una applicazione.
                                                              Che la RadioFrequenza producesse effetti termici sulla materia lo si sapeva già dall’inizio del 1900, esempio: la diatermia che veniva utilizzata in campo medico.
                                                              In campo culinario già negli anni ‘30 Westinghouse aveva sperimentato questa nuova tecnica di cottura del cibo, ma ovviamente all’epoca non aveva un Magnetron perfezionato a disposizione.
                                                              La Scienza non si basa sulla cieca fede professata da tifoserie e da credenti dello stregone o del santone di turno, bensì esige solide ed incontrovertibili evidenze scientifiche che siano verificate fino in fondo da parti skilled realmente terze ed indipendenti.

                                                              Commenta

                                                              Sto operando...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR