annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

resistenza pannelli

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • resistenza pannelli

    sono nuovo del forum.<br>mi sono sempre chiesto,siccome volevo montare dei pannelli solari termici,visto che abito al nord dove l&#39;inverno gela e l&#39;estate a volte grandina (l&#39;ultima volte grandinava con palline da golf) se questi pannelli possano resistere a queste interperie.<br>inoltre gi&agrave; che ci sono vorrei chiedervi dove meglio collocare il serbatoio dell&#39;acqua proveninte dal pannello solare? nelle vicinanze o va bene anche a distanze di 10-20 mt?<br>grazie.

  • #2
    Caro nmanif, bentrovato&#33; <br>Per esperienza diretta, avevo 6 pannelli da 2 metri quadri che hanno resistito circa 25 anni, in montagna a 1000 metri di altitudine. <br>La grandinata di 2 anni fa li ha distrutti tutti e 6. La tua zona e&#39; famosa per le grandinate sostenute. Credo che sia opportuno pensare ad una rete antigrandine da anteporre ai pannelli. <br><br>Il serbatoio/scambiatore lo puoi mettere anche piu&#39; lontano, non e&#39; necessario metterlo nelle vicinanze. <br><br>Ciao <br>Mario
    Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
    -------------------------------------------------------------------
    Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
    -------------------------------------------------------------------
    L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
    Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
    ------------------------------------------------

    Commenta


    • #3
      bentrovato anche a te vedo che il tuo campo di conoscenza molto pi vasto di quanto pensassi<br>grazie molte per l&#39;input

      Commenta


      • #4
        Caspita&#33;&#33; 25 anni. Ero ancora in fasce.<br><br>e poi che hai fatto li hai ripristinati, in cosa era fatto l&#39;assorbitore, allora?<br><br>Ciao<br>Angel<br>

        Commenta


        • #5
          Caro imola, <br>sono stati abbandonati a rottame, ma hanno permesso di mantenere la casa ad almeno +3C anche quando fuori la temperatura era molto al di sotto dello zero, e sui pannelli c&#39;era mezzo metro di neve. Nessuno svuotamento dei tubi dell&#39;acqua potabile, quindi, non era piu&#39; necessario. Casa di circa 120 metri quadri, costruita allora senza isolamento e con vetri semplici. <br><br>La parte assorbente era costituita da lamiera di acciaio stampata corrugata, plastificata nera, chiusa sotto vetro. L&#39;isolamento termico inferiore era in lana di vetro. <br><br>Ciao <br>Mario<br><br><br>
          Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
          -------------------------------------------------------------------
          Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
          -------------------------------------------------------------------
          L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
          Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
          ------------------------------------------------

          Commenta

          Attendi un attimo...
          X
          TOP100-SOLAR