adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

quanti kwh per un 1 kg/h di vapore

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • quanti kwh per un 1 kg/h di vapore

    quanti kwh servono per generare un kg/h di vapore ?<br><br>Si puo&#39; affermare che un metro quadrato di radiziazione solare opportunamente concentrata genere un kg/h di vapore ?
    Ciao,


    -Illo41100-

  • #2
    Supponiamo che vuoi riscaldare acqua da 20 a 100 C per produrre vapore alla pressione ambiente.<br>Allora la quantit&agrave; di energia che devi fornire : Q=c_p*DeltaT nello specifico si ha<br>Q=4186*(100-20); Q= 223800 J/kg , per averli in kWh si moltiplica questo risultato per 0,2778*10^-6.<br>Il risultato finale che ci vogliono 0,093 kWh/kg di energia termica.<br>Una domanda che devi fare col vapore?<br>Se ti serve ad una pressione maggiore le cose cambiano&#33;<br>Cqm spero di averti aiutato

    Commenta


    • #3
      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Supponiamo che vuoi riscaldare acqua da 20 a 100 C per produrre vapore alla pressione ambiente.<br>Allora la quantit&agrave; di energia che devi fornire : Q=c_p*DeltaT nello specifico si ha<br>Q=4186*(100-20); Q= 223800 J/kg , per averli in kWh si moltiplica questo risultato per 0,2778*10^-6.<br>Il risultato finale che ci vogliono 0,093 kWh/kg di energia termica.</div></div><br>Mi s&agrave; che stai dimenticando il calore latente di evaporazione. Il passaggio di stato di un fluido dalla fase liquida a quella gassosa, comporta l&#39;assorbimento di energia termica che non ha niente a che vedere con quella necessaria ad innalzarne la sua temperatura allo stato liquido.<br>In particolare per l&#39;acqua il calore latente di evaporazione (uguale e contrario a quello di condensazione) pari a 2.500.000 J al Kg a cui devono sommarsi quelli necessari ad elevare la temperatura del liquido fino a quella di ebollizione.<br>Questo per produrre vapori a 100. Se poi ti occorre avere vapori d&#39;acqua surriscaldati, dovrai fornire ultriore energia termica.<br>Saluti, superstrike

      Commenta


      • #4
        Che svista&#33;&#33;&#33; Superstrike ha perfettamente ragione&#33;<br><br>Comunque puoi produrre vapore anche con la temperatura corporea, dipende a quale pressione vuoi produrlo.

        Commenta


        • #5
          ok... a me serve portare 11 atm il vapor d&#39;acqua per far muovere una turbina da 20 kw ( o piu&#39 tramite la radizione solare.<br><br>Ora come si puo&#39; calcolare questo supponendo che 1 metroquadro ci siano circa 800w ?
          Ciao,


          -Illo41100-

          Commenta


          • #6
            L&#39;entalpia del vapore a 10 bar e alla temperatura di 180C di circa 2800 kJ/kg. L&#39;entalpia dell&#39;acqua a 25C e alla pressione ambiente di circa 100 kJ/Kg.<br>Per cui per avere vapore a 10 bar e devi fornire energia pari a circa 2700 kJ/kg, ossia 0,75 kWh/kg.<br>Dal punto di vista teorico se hai un collettore capace di assorbire tutta l&#39;energia solare che gli arriva senza nessuna perdita allora in un ora assorbiresti 0,8kWh/m^2 di energia, che sarebbe sufficiente per produrre un kg di vapore a 10 bar e a 180C.<br>Ripeto un discorso teorico. Per poter avere quelle temperature come minimo dovresti usare del collettori a tubo evacuati, che da quanto ne so riescono a riscaldare un fluido anche a 230C ma a quelle temperatura il rendimento basso.

            Commenta


            • #7
              la mia idea era quella di usare un sistema di concentrazione a torre.<br>Per il raggiungimento della temperatura non credo ci siano dei problemi... il mio problema , dato che non ne mastico molto di termodinamica era quello di dimensinare il collettore in maniera tale da produrre abbastanza vapore per far muovere la turbina.<br><br>Sto valutando comunque di usare fluidi alternativi , come r134a che ha una temperatura di ebollizione moolto piu bassa , intorno ai 65 gradi ( i sistemi ORC ) e quindi si avrebbero moooolte meno perdite e anche come costruzione ci sarebbero mooooolte meno problematiche sia tecniche sia economiche.<br><br>Sai percaso dove si possono trovare turbine per questo tipo di gas o comunque per &quot;gas&quot; ( non turbine a reazione &#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c939c6ae4cb6e604e067a4beae05c770.gif" alt=""> ) Non credo che quelle per il vapore siano sufficentemente &quot;ermetiche&quot;.
              Ciao,


              -Illo41100-

              Commenta

              Attendi un attimo...
              X
              TOP100-SOLAR