Salve a tutti.
Sicuramente banali i complimenti per un forum che è da esempio nel WEB, per la serietà e la competenza dei suoi attori, ma ve li faccio e ve li tenete!
Spesso leggo affascinato le considerazioni e le discussioni sul MEG, sulla fusione, il solare l'eolico, comprendo molto meno la cogenerazione dove sono digiuno ma capisco che il tutto è finalizzato ad aiutare il nostro "sporco" pianeta a ripulirsi un po' e perche' no, a far godere dei frutti gli inventori che con passione e sacrifici (e non solo economici ritengo) hanno dedicato moltissimo al raggiungimento dei loro obiettivi.
Volevo sottoporre un quesito; in tutto questo operare per produrre energia migliore, sento parlare poco di illuminazione migliore, e vi prego di smentirmi se è il caso. Già la luce, quella astratta entità da un lato e concretissima necessità dall'altro, responsabile di una grande parte dei consumi di energia, tanto da aver creato il sillogismo "LUCE" per indicare l'energia elettrica.
Mi occupo da anni di illuminotecnica, e ho potuto notare che finalmente dopo una breve ma utilissima distrazione del mercato per migliorare le tecnologie " Fluorescenti", oggi sta avvenendo la vera rivoluzione illuminotecnica, con un repentino salto di qualità delle tecnologie L.E.D., dove comincia ad essere conveniente e sostenibile il confronto tra vecchie e nuove tecnologie, e dove al momento il problema principale delle aziende produttrici si chiama dissipazione.
Se ritenete sia il caso, che ne pensate di aprire una discussione dedicata all'illuminazione?
In tema di risparmio energetico anche l'uso di nuovi materiali riflettenti pur utilizzando le vecchie (si fa per dire) lampade, può contribuire alla diminuzione della potenza utilizzata a parità di illuminamento ottenuto.
Luce diretta, luce indiretta, luce riflessa, L.E.D., quanta luce dobbiamo utilizzare per: leggere, lavorare, rilassarci, eccitarci, ecc. ecc.
Per adesso mi fermo ma se ritenete sia un argomento inerente alle tematiche di ENERGETICAMBIENTE, sono a disposizione per lanciare nuove idee e discussioni costruttive.
Grazie e a presto; Corrado