annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

BIOMASSE: forum reietto o negletto?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • BIOMASSE: forum reietto o negletto?

    capisco non sia semplice gestire un forum di tali proporzioni con alcuni utenti che postano a casaccio "n'dò cojo cojo" con lavoro improbo dei MOD al seguito, e sempre più spesso con domande a cui si è risposto più volte.
    Ma almeno qualche piccola modifica di "impaginazione" si potrebbe anche tentare di farla, che alcune discussioni, a parer mio, meriterebbero dei riposizionamenti più consoni.

    Ad un osservatore attento parrebbe qui esserci dei distinguo fra figli e figliastri:

    1°) esempio del forum "mezzi di trasporto":
    6 sottoforum con 18 (diciotto) sotto-sotto forum

    2°) forum "biomasse":
    2 soli sotto forum: 1 per caldaie/stufe/impiantistica ecc...ecc...ecc..ecc...ed un altro specifico per il solo biochar/pirolisi

    Tutto il resto è ammassato informemente nella sezione generale in cui si trova di tutto.

    Il forum biomasse ha decine e decine di interventi ogni giorno quasi in tempo reale e risulta difficilissimo seguirne l'evoluzione, non sarebbe possibile dividerlo in più sotto sezioni?

    3°) la cogenerazione è rinchiusa e soffocata nel forum "risparmio energetico" tra i sotto forum "in casa" "fuori casa" e "decrescita".
    il 90% delle discussioni ivi contenute trattano di cogenerazione industriale con e/o da biomasse, non si potrebbe ricollocarla come sotto sezione nel forum "biomasse"?
    Solo per sbaglio vi si potrebbe arrivare passando per "risparmio energetico"!

    4°) stesso discorso varrebbe anche per "biogas" e "bio-carburanti": nella stragrande maggioranza delle discussioni si parla di derivati da biomasse.

    Da non leggere come critica ma per mero suggerimento per rendere più snello e leggibile il forum!

    Approfitto per segnalare che sempre più spesso compare il famigerato "server sovraccarico, riprova più tardi"
    OSSI DI PESCA TRITATI sono un'ottima BIOMASSA alternativa

  • #2
    Credo che il problema stia nel reperire chi si faccia carico del mal di pancia della creazione di una nuova organizzazione ad albero della sezione.

    Per quanto riguarda alcune sezioni... dove interessano più tematiche, come la cogenerazione, una scelta andava fatta, anche se non si tratta di scelte "per la vita" e un aggiustamento sarà sempre possibile. Per il momento il gran lavoro di gattmes sui mezzi di trasporto non ha avuto imitatori nelle altre sezioni, è solo per questo motivo che vi sono differenze di impostazione e non solo in confronto con le biomasse.

    Vuoi tentare una proposta completa e articolata? Falla pure e se riscuoterà i favori di utenti e direttivo, vedrai che verrà realizzata, ma non limitarti a citare generiche migliorie, serve proprio "la pappa pronta", non è pigrizia, è che tutti noi moderatori lavoriamo e il tempo che dedichiamo al forum è già al limite delle nostre possibilità. Lo facciamo volentieri, ma stiamo già facendo del nostro meglio, quindi occorrono aiuti esterni: tu ci stai?

    ••••••••••••

    Commenta


    • #3
      biomassoso,
      quoto nll, di cose potremmo farne tante, le idee non mancano. Mancano invece il tempo ed i soldi. Il forum non ha nessuno che lo possa seguire a livello professionale, siamo tutti volontari che lo fanno nei ritagli di tempo.
      Quando si modifica la struttura di una sezione, serve anche chi legga le discussioni e le sposti nella nuova sezione piu' adeguata, e questo significa diversi giorni di lavoro. Chi lo fa?
      Il "server sovraccarico" che compare spesso verso le 16 comprende due problemi: due utenti che scaricano volumi enormi di file in concomitanza con uno dei backup giornalieri del database, stiamo cercando di trovare una soluzione, serve tempo anche per questo.
      Ciao
      Mario
      Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
      -------------------------------------------------------------------
      Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
      -------------------------------------------------------------------
      L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
      Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
      ------------------------------------------------

      Commenta


      • #4
        Mi rendo perfettamente conto non siano cose semplici per chi dedica il proprio tempo libero alla gestione del forum, ed infatti avevo premesso questa non volesse essere una critica.
        Si potrebbe almeno portare tutta la cartella "cogenerazione" come sotto-forum di "biomasse"?.....almeno ci sarebbe il gran calderone dove confluisce di tutto e 3 sotto sezioni......poi forse se TANTI utenti prima di scrivere prendessero la mira nella sezione appropriata ed evitassero per comodità loro di citare l'intero messaggio solo per far vedere a "chi" si sta rispondendo ma spesso non "a cosa", tanto lavoro ingrato e frustrante per i MOD sarebbe già evitato!
        OSSI DI PESCA TRITATI sono un'ottima BIOMASSA alternativa

        Commenta


        • #5
          biomassoso,
          Si potrebbe almeno portare tutta la cartella "cogenerazione" come sotto-forum di "biomasse"?
          a me non sembra logico. La stragrande maggioranza dei cogeneratori funziona con combustibili fossili, non con biomasse.
          Gli altri cosa ne pensano?
          Ciao
          Mario
          Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
          -------------------------------------------------------------------
          Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
          -------------------------------------------------------------------
          L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
          Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
          ------------------------------------------------

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da mariomaggi Visualizza il messaggio
            La stragrande maggioranza dei cogeneratori funziona con combustibili fossili, non con biomasse.
            Mario, con tutto il rispetto, ma se così fosse tanti, se non troppi, avrebbero sbagliato a postare su un forum che si chiama "Energie Rinnovabili & Ambiente".
            La stragrande maggioranza degli interventi sulla cogenerazione pare invece riferirsi a legno e suoi derivati come sottoprodotti, rifiuti organici, reflui zootecnici, SFR o colture energetiche erbacee ed arboree dedicate per combustione e passaggio successivo in turbine o motori o con estrazione di olio e quant'altro, tutte rientranti a diverso titolo nelle "biomasse" anche se con qualche doveroso distinguo.
            Comunque certo sarebbe meglio conoscere il parere di altri.
            OSSI DI PESCA TRITATI sono un'ottima BIOMASSA alternativa

            Commenta


            • #7
              Il totem della Fiat funzionava a combustibile fossile ed è forse il primo importante esempio di cogenerazione "portatile". Basta questo esempio per porre il dubbio che sia giusta la collocazione che suggerisci, ma giustamente fai notare che nell'ambito del nostro forum si potrebbe forzare una interpretazione più vicina all'impiego di combustibili rinnovabili ed ecocompatibili.

              Molto più probabile che la verità stia nel mezzo e che una maggiore articolazione della sezione possa risolvere la questione. Ed ecco che torniamo alla disponibilità di tempo e persone per ricollocare sezioni e discussioni.

              ••••••••••••

              Commenta

              Attendi un attimo...
              X
              TOP100-SOLAR