annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

FEEDBACK DI MODERAZIONE

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • FEEDBACK DI MODERAZIONE

    Salve a tutti!
    Ieri sera eravamo proprio tanti in Chat... <img src=">

    La discussione, che si è protratta per ore, verteva sulla possibilità di aggiungere al Forum un feedback degli utenti sull'operato dei moderatori, da rendere pubblico e sempre visibile a tutti.
    Penso che sia una buona iniziativa, un apporto costruttivo, e che alzi inevitabilmente il livello di partecipazione di tutto il Forum.
    E magari si potrebbe eleggere il "moderatore del mese" che per tutto il mese successivo potrebbe essere premiato di poteri speciali, come ad esempio avere autorità temporanea anche nelle altre sezioni.

    Mi spiacerebbe che questa idea, nata appunto in Chat, venisse dimenticata...

    Che ne pensate?

    Pace!
    Gym
    Dal giorno 08/02/2017 questo account è inattivo.
    Per favore non inviate alcun messaggio (soprattutto mail) al sottoscritto riguardante questo Forum poiché non otterrete alcuna risposta.
    Grazie!

  • #2
    io non c'ero in chat. E' da parecchio che penso ai feedback..... ma per gli utenti!! non per i moderatori. <img src=">

    Commenta


    • #3
      vorrei sentire anche il parere di ciascun moderatore,per me il feedback sarebbe un'anomalia del Forum ma potrebbe rivelarsi un interessante esperimento.
      Se i moderatori accettano,bene.Nel caso siano contrari,lo facciamo lo stesso,e ..fiuuut! Che somatizzino ! <img src=">

      Commenta


      • #4
        interessante come idea!

        Commenta


        • #5
          Ma...concretamente, come sarebbe possibile? esiste questa opzione?

          Commenta


          • #6
            idea brillante ....
            finalmente la chat serve a qualcosa di utile e costruttivo..... ^_^
            anche l'idea di marco_piana non è malvagia ed aiuterebbe i nuovi utenti a capire meglio gli interventi di chi risponde ai 3d !!!! :P

            quoto sia per il feedback moderatori che per quello utenti .

            w la chat del forum !!!! image

            Commenta


            • #7
              Ciao,
              l'idea è da valutare... il problema è che ci vorrebbero grossi numeri di feedback altrimenti si rischia che li diano sempre i solti 4 gatti con una sminuizione del valore del giudizio.

              Non so... si può provare per un periodo e vedere come va... ne parlo con i moderatori e vi faccio sapere.

              Un saluto.
              Roy
              Essere realisti e fare l'impossibile

              Commenta


              • #8
                Mmmm.... ci devo pensare un po'!

                Volendoti dare una risposta a caldo direi che è una buona idea ma con diversi se e diversi ma...

                In un certo la figura del moderatore dovrebbe essere super partes come quella dell'amministratore e il suo operato insindacabile, altrimenti diventa un casino (come stanno già diventando alcune sezioni).

                Con un meccanismo di feedback ci potremmo trovare con il moderatore che anzichè preoccuparsi prevalentemente del benessere della sezione, si preoccupa anche del riscontro del proprio operato... che per forza accontenterà qualcuno e scontenterà qualcun'altro. A mio avviso dovrebbe operare in serenità, e non mi sembra che un pagellino pubblico lo consentirebbe.
                A ben vedere è contraddittorio rispetto alla regola che definisce insindacabili le decisioni dei gestori del forum... a questo punto si giustifica quello che accade già e non dovrebbe accadere: chiedere conto di decisioni prese per l'interesse collettivo giudicandole sulla base di posizioni personali. Si da agli utenti un "potere" che forse è meglio non abbiano... soprattutto in termini di influenza sui nuovi entrati, che magari vanno direttamente a leggersi i feed anche se non conoscono e non hanno vissuto le dinamiche del forum che hanno portato a quella valutazione.

                C'è il problema di avere un feedback scarso, come giustamente dice Eroyka, e c'è anche il problema che l'ottimista Gym non ha considerato che se hai il "miglior moderatore del mese" puoi avere anche il "moderatore meno gradito del mese".
                Se il primo è premiato... il secondo?

                Allora però la carica di moderatore che fa, diventa aleatoria? Sospendibile? Revocabile?
                Si rischia anche di mettere in imbarazzo l'Amministratore, che sceglie i propri collaboratori in base a criteri di cui di certo non deve rispondere a noi: che siano persone autorevoli o meno, tecnicamente preparate o meno, o i suoi vicini di casa... <img src="> ....

                Sono la prima a fare proposte sui temi, sulle sezioni, sulla grafica, su fattori OGGETTIVI del forum... sarei molto più prudente quando parliamo di PERSONE...

                Potrebbe essere forse diverso se la votazione del feedback fosse pubblica, ma il relativo risultato fosse visibile solo nella comunità accessibile a moderatori e amministratore: il dato sarebbe comunque rilevante per CHI comanda e gestisce la nave, possono discuterli e correggere il tiro su eventuali anomalie di gestione, tirarsi le orecchie o farsi i complimenti, ma lontano dagli occhi degli utenti che poi interpretano, parteggiano, mugugnano...
                La trasparenza sarebbe comunque abbastanza garantita dal fatto che non parliamo di due persone soltanto... ma diverse in più.

                Non lo so... l'idea è buona in sè, non so però se è altrettanto giusto applicarla...

                Il feedback degli utenti sarebbe uno strumento utile per responsabilizzarli un po' di più, ma potrebbero nascere antipatie invidie e dispetti...

                Noto infatti che pur essendo tutti adulti e vaccinati, non sempre ci comportiamo come tali...

                Personalmente non so se prenderei parte alle due rilevazioni, qualora attive.
                Preferirei come ho sempre fatto, se devo dire qualcosa all'Amministratore o a un moderatore contattarlo direttamente, o far rilevare quello che penso pubblicamente stimolando un dibattito...



                Commenta


                • #9
                  Sono del parere espresso da Denew, cos'altro aggiungere?

                  Non sono assolutamente d'accordo sull'iniziativa, ma se si decidesse comunque di portarla avanti, l'eventuale forma per il feedback dovrebbe essere su livelli di gradimento predeterminati e dovrebbe consentire un solo voto per utente nel periodo di osservazione, altrimenti i soliti spammer monopolizzerebbero i giudizi affossando moderatori più che validi, che hanno l'unica "colpa" di riuscire a evidenziare le fesserie che qualcuno di questi riesce a scrivere sul forum!
                  E i dati non possono essere visibili prima che una significativa percentuale degli utenti si sia espressa (invitando tutti ad esprimersi anche in senso positivo, e non solo per lamentarsi). Commenti personali rivolti al singolo moderatore non devono essere consentiti (se non con MP), quindi l'eventuale discussione non potrà accettare post, ma solo la parte che riguarda il sondaggio sul gradimento.

                  Esiste già una sorta di feedback: il messaggio personale. So che qualcuno l'ha già usato nei miei confronti, indirizzando all'amministratore le sue lamentele. Buona educazione vuole che anche il moderatopre accusato venga posto nelle condizioni di giustificare il proprio operato e l'amministratore giudicherà.

                  Credo che ogni altra forma di gogna la si debba evitare, proprio per non ridicolizzare la figura del moderatore e rendergli impossibile di operare serenamente.

                  ••••••••••••

                  Commenta


                  • #10
                    Denew, Nll,

                    Io non ho visto una gogna persecutoria in questo, forse sono appunto ottimista io.
                    E' anche vero però che a pensar male si fa peccato, ma spesso si indovina... <img src=">

                    CITAZIONE (denew @ 28/6/2007, 09:43)
                    Con un meccanismo di feedback ci potremmo trovare con il moderatore che anzichè preoccuparsi prevalentemente del benessere della sezione, si preoccupa anche del riscontro del proprio operato...

                    Le due cose dovrebbero essere strettamente correlate di solito.
                    In questo Forum mi risulta che un moderatore di sezione non possa di fatto cassare se non appunto all'interno della propria pertinenza.
                    Il feedback potrebbe spingere sia in senso censorio, sia in direzione tollerante, comunque dovrebbe servire a far riflettere.
                    Personalmente sono sempre stato dell'avviso che il primo requisito del moderatore sia il non dover giustificare il proprio operato.
                    Però un riconoscimento pubblico potrebbe solo far bene.

                    CITAZIONE (denew @ 28/6/2007, 09:43)
                    Potrebbe essere forse diverso se la votazione del feedback fosse pubblica, ma il relativo risultato fosse visibile solo nella comunità accessibile a moderatori e amministratore.

                    Assolutamente sì!
                    Si potrebbe rendere pubblico solo il nome e i voti del più apprezzato, restringendo gli altri risultati all'area riservata.
                    Agli occhi degli utenti ci sarebbe un solo "preferito" e gli altri TUTTI "secondi".
                    In fondo anche un moderatore può "imparare" qualcosa da un collega pari grado, no?

                    CITAZIONE (nll @ 28/6/2007, 10:23)
                    ...il feedback dovrebbe essere su livelli di gradimento predeterminati e dovrebbe consentire un solo voto per utente nel periodo di osservazione, altrimenti i soliti spammer monopolizzerebbero i giudizi affossando moderatori più che validi, che hanno l'unica "colpa" di riuscire a evidenziare le fesserie che qualcuno di questi riesce a scrivere sul forum!

                    Esatto! In pratica come nei sondaggi, dove è possibile un solo voto ed il voto è anonimo.

                    CITAZIONE (nll @ 28/6/2007, 10:23)
                    Credo che ogni altra forma di gogna la si debba evitare, proprio per non ridicolizzare la figura del moderatore e rendergli impossibile di operare serenamente.

                    L'altra sera in chat il consenso mi pareva unanime, ma il Thread l'ho voluto scrivere io, che proprio recentemente mi sono espresso a favore di una maggiore autorità e severità della moderazione.
                    Questo Forum è il più democratico e tollerante che mi sia capitato di frequentare, e questo è un bene in senso assoluto.
                    Ma non deve diventare un "parcheggio" per cafoni o maleintenzionati.

                    Il feedback (a voto segreto appunto) dovrebbe, secondo me, aumentare la consapevolezza dell'operato dei moderatori da parte degli utenti, ed il risultato finale (seppur molto utile) comunque puramente indicativo per gli admin.

                    Pace!
                    Gym
                    Dal giorno 08/02/2017 questo account è inattivo.
                    Per favore non inviate alcun messaggio (soprattutto mail) al sottoscritto riguardante questo Forum poiché non otterrete alcuna risposta.
                    Grazie!

                    Commenta


                    • #11
                      CITAZIONE
                      E' anche vero però che a pensar male si fa peccato, ma spesso si indovina...

                      Mettiamola così... non vorrei prenderci anche questa volta... :shifty: ...

                      In questo Forum mi risulta che un moderatore di sezione non possa di fatto cassare se non appunto all'interno della propria pertinenza.
                      Il feedback potrebbe spingere sia in senso censorio, sia in direzione tollerante, comunque dovrebbe servire a far riflettere.
                      CITAZIONE
                      Personalmente sono sempre stato dell'avviso che il primo requisito del moderatore sia il non dover giustificare il proprio operato.
                      Però un riconoscimento pubblico potrebbe solo far bene.

                      Poi però potrebbe scattare la sindrome del dopopartita... il commento e la discussione su perchè tizio e non caio...
                      Se fossimo in un mondo perfetto e perfettamente in buona fede, ti darei ragione.
                      Ma se fossimo in un mondo perfetto e perfettamente in buona fede, non avrei letto quello che ho letto in questi giorni.

                      CITAZIONE
                      In fondo anche un moderatore può "imparare" qualcosa da un collega pari grado, no?

                      Vero, verissimo... ma trovo controproducente che il confronto tra i diversi metodi avvenga in sede pubblica.
                      Che si confrontino e discutano i risultati in privato... altrimenti non serve a nulla.
                      Noi usufruiamo dei risultati del loro lavoro, non sta a noi sapere su come e quanto stanno discutendo per farlo diversamente o meglio... E' un "dietro le quinte" che nulla aggiunge al forum, ma potrebbe essere oggetto di critica, e non è giusto a mio avviso...
                      Noi siamo in platea, e qui dobbiamo rimanere...

                      CITAZIONE
                      Ma non deve diventare un "parcheggio" per cafoni o maleintenzionati.

                      Per questo non ci sarebbe bisogno del feedback... si può chiedere conto privatamente e pubblicamente di una scelta che non si condivide...
                      A dirla PROPRIO tutta sarebbe CARINO avere un benchè MINIMO riscontro pubblico o privato che sia... o si finisce per darsi le proprie risposte, che non sono necessariamente giuste o eque.
                      Verò è che chi intende far finta di nulla, continuerà a farlo feedback o no, Gym, stai tranquillo.... -_- ...

                      CITAZIONE
                      Il feedback (a voto segreto appunto) dovrebbe, secondo me, aumentare la consapevolezza dell'operato dei moderatori da parte degli utenti, ed il risultato finale (seppur molto utile) comunque puramente indicativo per gli admin.

                      Feedback a voto segreto e responso limitato a moderatori e amministratori... ma che gli utenti si ritrovino a commentare su quanti voti ha preso tizio e perchè... mi sembra aprire un possibile campo di polemica inutile...
                      Alla fine si passa il tempo a parlare di classifica e non di energia... già adesso si finisce per parlare più spesso di alcuni utenti anzichè di quello che sostengono...
                      Direi che i moderatori e l'amministratore hanno già modo adesso di tastare il polso al forum, potrebbe essere utile avere un feedback di cui discutere in privata sede, ma che debba essere pubblico e discusso pure sul forum...mmmm.... mah, continua a non convincermi.




                      Commenta


                      • #12
                        Anch'io non sono d'accordo, qui non si tratta di eleggere "mister moderazione"... il moderatore non deve inoltre essere votato a furor di popolo, ma avere la fiducia dell'amministratore, in quanto è l'amministratore che gli delega i poteri di controllo.
                        Sono però d'accordo che la struttura della moderazione vada rivista, per cui le mie proposte sono:

                        -Regole più serie e precise: ad esempio, a mio avviso mancano alcuni passi importanti.

                        ---"Sono ritenuti messaggi offensivi e quindi messi al bando dal forum: incitamento all'odio razziale; apologia di fascismo e nazismo; espressioni offensive indirizzate a iscritti o terze persone Sono da ritenere assolutamente estranee al forum le discussioni inerenti: ****ografia; link a siti ****ografici; link ad archivi di crack; pianificazioni di attivita' illegali; invio di mail non richieste (spam); pirateria informatica; attivita' delittuose secondo l'ordinamento giuridico italiano"

                        --- rispetto della netiquette:
                        1, Divieto di aprire discussioni prive di costruttivita' dove si riempie inutilmente lo spazio bianco delle discussioni. Andranno subito chiuse le discussioni che verranno aperte con queste caratteristiche e comunque quando il loro peso, in termini di numero di discussioni, dovesse assumere dimensioni fuori dell'ordinario. (I forum non sono delle chat).
                        2, Evitare in modo particolare d'inserire discussioni con semplici faccine o comunque con scritti il cui unico merito sia quello di zavorrare inutilmente il forum. Se questo spazio e' messo a disposizione per impostare discussioni costruttive e utili per tutti i lettori riempire pagine di discussioni con faccine, per quanto divertente possa essere, ha decisamente poco senso.
                        3, Qualora un utente abbia intenzione di aprire una discussione il cui argomento e' ai limiti del regolamento, e' caldamente invitato a consultarsi con il moderatore PRIMA di aprire la discussione stessa.
                        4, Divieto assoluto di scrivere discussioni in tono provocatorio o polemico in quanto causa di liti tra membri. Blocco dell'account senza remore ad ogni eventuale trasgressore.
                        5, Rispetto dellla Privacy: non pubblicare nomi, cognomi, numeri telefonici, indirizzi, foto, email etc., senza prima avere avuto il permesso.



                        -revisione della struttura di moderazione:

                        ---il moderatore deve essere anonimo e conosciuto solo dagli altri moderatori dello staff: se non fosse così, chiunque ppotrebbe pensare di essere stato preso di mira da qualcuno in particolare, per questioni personali. Al moderatore si concede quindi un account anonimo tipo "manager1" o "staff6" o "progettoemg_mod3" etc

                        --- il moderatore di una sezione non deve agire da solo, ma di concerto ed in pieno accordo con gli altri moderatori, l'iniziativa personale deve essere limitata agli MP di avvertimento (sarebbe utile anche la creazione di un archivio di detti MP riservato allo staff ) ed alla sospensione dell'account o della discussione per un massimo di tre giorni: provvedimenti di maggiore gravità dovrebbero essere concertati fra tutti i moderatoti (quindi, servirebbe una specie di "consiglio di stato" per applicare le sanzioni più gravi)

                        --- bisogna rivedere la norma per cui non si può riferire un testo ricevuto in un messaggio senza il consenso dell'autore.... se ricevo un MP di insulti e voglio porlo all'attenzione del MOD, io ora non posso farlo. Per denunciare un ladro o un diffamatore, non c'è mai stato bisogno del suo consenso. Il mod a sua volta DEVE emettere un provvedimento, rendendo almeno pubbliche le motivazioni di massima.

                        -istituzione dei livelli di avvertimento, in modo che l'utente (o meglio, GLI UTENTI) possano vederlo come vogliono (il punteggio, non i motivi). Quando si arriva a cinque avvertimenti, ban automatico per una settimana

                        Commenta


                        • #13
                          Wow, Paolo... qui passiamo dalla proposta di feedback ad una proposta di revisione "profonda" dei pilastri del forum...

                          Mmmm... forse dovremmo parlarne in "Comunicazioni al forum", dove sarebbe più visibile e più utile... se vorrà confido che Eroyka potrà spostare il tutto...

                          E' vero che la netiquette è un po' sintetica, ma non è il maggiore dei problemi... Il problema è che se la FILANO solo quelli che vogliono, e quelli che vogliono sono tacciati come censori dalle vedute ristrette...

                          Ora, non credo che avere 70 regole anzichè 7 aiuterebbe a questo punto, renderebbe più complessa la questione (e più complessa è, più diventa interpretabile mi sa, e più ognuno se la interpreta a modo suo...), ma servirebbe a poco...

                          Bisogna capire se sono da intendersi come linee di indirizzo o sono cogenti... perchè ovviamente nel primo caso teoricamente NULLA è sanzionabile, potendo solo essere preso atto di un atteggiamento più o meno collaborativo dell'utente... nel secondo caso chi sbaglia paga del proprio a insindacabile giudizio di Amministratore e Moderatori.
                          Stop, zero polemiche.
                          Piuttosto metterei come PREMESSA e non CHIUSURA il riferimento all'insindacabilità dei giudizi di Amministratore e Moderatori... così è una timida avvertenza, forse dovrebbe essere una premessa, ovvero una "condicio sine qua non"...

                          Sulla struttura della moderazione sarei più cauta... non sappiamo di cosa si discute nelle "stanze dei bottoni", magari anche loro si dividono e si scaldano, pur essendo tenuti ad un certo aplomb pubblico...
                          Magari si arruffano più di noi, che ne sappiamo! <img src="> !

                          Concordo sul fatto che la "scala graduata" delle sanzioni dovrebbe essere pubblica... utente avvisato mezzo salvato, chi rompe paga e si tiene i cocci imbavagliati del proprio account... -_- ...

                          Ti dirò di più! In "Comunicazioni al forum" ci vorrebbe la sottosezione specifica per queste comunicazioni, che sarebbero così reperibili per tutti, senza leggere quesiti a posteriori su perchè uno è sospeso oppure no... la pratica è così alla luce del sole, per l'interessato e per tutti, e semmai se ne discute solo LI'!
                          Come chiamarla? "Tanto va la gatta al lardo che ci lascia il login..." o un più istituzionale "Angolo dell'arbitro!" ovviamente! <img src="> !

                          Commenta


                          • #14
                            CITAZIONE (Paolo Cattani @ 28/6/2007, 12:09)
                            Sono però d'accordo che la struttura della moderazione vada rivista, per cui le mie proposte sono:
                            -Regole più serie e precise...

                            Paolo,
                            mi pare l'altra sera ci fossi anche tu in chat. ^_^
                            E' stata una delle proposte e la quoto.

                            Pace!
                            Gym
                            Dal giorno 08/02/2017 questo account è inattivo.
                            Per favore non inviate alcun messaggio (soprattutto mail) al sottoscritto riguardante questo Forum poiché non otterrete alcuna risposta.
                            Grazie!

                            Commenta


                            • #15
                              Den, alla fine non ho proposto 70 regole.... solo 5 , di cui un paio sono già present ne regolamento ma in forma meno estesa

                              Sulla "stanza dei bottoni" è ovvio che noi utenti non ne sappiamo niente... il messaggio infatti è rivolto ai mod che leggeranno questo post.
                              una domanda però potremmo farcela anche noi, in questa maniera:

                              "se io fossi mod, mi andrebbe bene adottare una di queste proposte, sarebbero contenti gli utenti?"

                              Rispondendo onestamente a questa domanda, si possono correggere gli errori nelle proposte e far conoscere ai mod ed all'amministratore come la pensiamo. In modo più articolato che con un semplice sondaggio. Del resto, Eroyka è già intervenuto, segno che sta seguendo la discussione.

                              Commenta


                              • #16
                                Le tue proposte, Paolo, mi sembrano ricalcare quelle di un altro forum al quale partecipo da semplice utente (per mia scelta, perché anche lì avevo ricevuto la proposta di entrare nel gruppo dei moderatori). Effettivamente lì l'azione del moderatore è caratterizzata da maggiore severità e si riesce a contenere abbastanza bene le esuberanze di quell'utente che delle regole vorrebbe farne a meno, ma confesso che a volte la severità che vi leggo è perfino eccessiva. Probabilmente anche in questo caso occorre ribadire che la virtù sta nel mezzo.

                                Vi confermo che nella sezione riservata ai moderatori ci raccontiamo dei particolari episodi che avvengono nel forum e ci scambiamo suggerimenti e facciamo proposte. Proprio in questi giorni stiamo discutendo su una proposta che riguarda proprio la funzione del moderatore, ma ovviamente non è questa la sede per entrare nel dettaglio.


                                ••••••••••••

                                Commenta


                                • #17
                                  Infatti una o due cose le ho proprio bellamente copiate proprio da quel forum, mantre altre sono proposte mie :-)
                                  Sono convinto che se l'esuberanza che si trova su di un forum tecnico deve già essere moderata, quella che puoi trovare in un forum di opinioni vada ancora più moderata, nell'interesse della sopravvivenza del forum stesso.
                                  E qui, per lo più, si tratta quasi sempre proprio di opinioni.

                                  Non desidero avere dettagli sulle discussioni riservate, mi interessa che le proposte (mie o di altri) vengano lette e da voi valutate, discusse e magari assimilate in varia forma. E dai personaggi intervenuti sinora, mi sembra proprio così.
                                  Grazie.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    CITAZIONE
                                    Den, alla fine non ho proposto 70 regole.... solo 5 , di cui un paio sono già present ne regolamento ma in forma meno estesa

                                    Il mio era un modo di dire, Paolo.
                                    Semplicemente, se non si applicano le 7 che ci sono COME sono, cambiarne forma, comprimerle, estenderle, infiocchettarle serve a poco... il punto è un altro. O sono comportamenti consigliati, o sono regole.

                                    CITAZIONE
                                    Sulla "stanza dei bottoni" è ovvio che noi utenti non ne sappiamo niente... il messaggio infatti è rivolto ai mod che leggeranno questo post.

                                    Secondo me qualche colletto lo tagliano... <img src="> ... <img src="> e non sarebbero umani se non lo facessero... eh! eh!

                                    CITAZIONE
                                    una domanda però potremmo farcela anche noi, in questa maniera:
                                    "se io fossi mod, mi andrebbe bene adottare una di queste proposte, sarebbero contenti gli utenti?"

                                    Ah... cosa ci chiedi mai Paolo... a me l'hanno tirata più volte, e non ho mai fatto mistero di come la penso e come mi porrei: disponibile con i disponibili, inflessibile con i finti zucconi che fanno finta di non capire.
                                    Motivo per cui ho fatto presente a chi di dovere di pensarci cento volte prima di candidarmi a moderatore, visto che un moderatore "senza moderazione" potrebbe essere più d'impaccio che d'aiuto...

                                    CITAZIONE
                                    Rispondendo onestamente a questa domanda, si possono correggere gli errori nelle proposte e far conoscere ai mod ed all'amministratore come la pensiamo.

                                    Intendi dire collettivamente? Perchè mi sa che individualmente ci siamo già espressi in diversi...

                                    CITAZIONE
                                    Del resto, Eroyka è già intervenuto, segno che sta seguendo la discussione.

                                    E ci mancherebbe che non lo fa... <img src="> ... stiamo discutendo delle regole del suo salotto! :lol: !

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ciao a tutti e complimenti per le idee.

                                      Purtroppo c'e' un problema "nascosto" nella struttura del forum attuale che non e' modificabile neanche da eroyka.
                                      Puo' essere un boomerang, io credo che alcuni problemi nati in passato siano dovuti anche a questo "neo", che mi scuserete se non lo cito essendo un ponto molto debole.

                                      CITAZIONE
                                      Agli occhi degli utenti ci sarebbe un solo "preferito" e gli altri TUTTI "secondi".

                                      Non credo che ci sia alcun moderatore interessato ad essere nominato "er mejo".
                                      Semmai, si potrebbe aggiungere la figura del "moderatore anonimo" che nll e Paolo Cattani e Giorgio Demurtas conoscono bene su un altro forum. In pratica non ci sarebbe piu' gattmes o mariomaggi ma moderatore3 e moderatore5.
                                      Oppure, presenza contemporanea di moderatori evidenti e di altri nascosti, magari con poteri inferiori.

                                      Quello che mi piacerebbe creare e' un "nocciolo duro" di frequentatori determinati a migliorare il forum, che non devono essere necessariamente moderatori. Si potrebbe aprire una sezione riservata a questo gruppo, se verra' reputato necessario. Oppure potrebbe essere una sezione a sola lettura per tutti, mentre il "gruppetto" potra' anche scrivere. Su forumcommunity oggi non e' possibile avere questa funzione.

                                      Avanti con altre idee!
                                      Ciao
                                      Mario

                                      Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
                                      -------------------------------------------------------------------
                                      Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
                                      -------------------------------------------------------------------
                                      L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
                                      Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
                                      ------------------------------------------------

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Beh, se le regole sono, come dire, un po' generiche... credo sia più difficile seguirle... non credo ai "comportamenti consigliati", ma alle regole.... in cui a volte si può anche perdonare qualche defaillance. Altrimenti, non ci sono limiti, limiti veri intendo.

                                        Beh, mille pareri individuali -registrati nei post- sono la stessa cosa di un parere collettivo, non trovi? Come si potrebbe ritenere onesto un voto? Si o No e basta? No, io sono per l'espressione di proposte articolate, di pareri ed opinioni...
                                        Poi saranno recepite almeno in linea generale e si evolveranno diventando regole, ma saranno moderatori ed amministartore a deciderlo. A meno che si decida che il forum è una cooperativa e ne siamo tutti soci.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Leggo solo ora, Mario...
                                          Sono d'accordo con te, visto che so gli sforzi fatti nell'altro forum per arginare problemi molto simili. E sembra che funzioni.
                                          Il gruppo "Collaboratori" è una buona idea, ma dubito che con questo server e questa piattaforma si possa fare. Però sarebbe utile come beta tester delle decisioni dei moderatori, prima di applicare nuove regole al forum per esempio.
                                          Non credo alla sezione riservata (sembra un club...) ma sapere che Tizio o Caio hanno una credibilità ed una obiettività "certificata" sarebbe utile per gli altri utenti.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            CITAZIONE
                                            Purtroppo c'e' un problema "nascosto" nella struttura del forum attuale che non e' modificabile neanche da eroyka.
                                            Puo' essere un boomerang, io credo che alcuni problemi nati in passato siano dovuti anche a questo "neo", che mi scuserete se non lo cito essendo un ponto molto debole.

                                            Ci mancherebbe! Bocca cucita allora... e noi evitiamo di fare domande... -_- ...

                                            CITAZIONE
                                            Non credo che ci sia alcun moderatore interessato ad essere nominato "er mejo".

                                            Come il dipendente del mese di Mc Donalds? Effettivamente...

                                            CITAZIONE
                                            Semmai, si potrebbe aggiungere la figura del "moderatore anonimo" che nll e Paolo Cattani e Giorgio Demurtas conoscono bene su un altro forum. In pratica non ci sarebbe piu' gattmes o mariomaggi ma moderatore3 e moderatore5.

                                            Questa mi sembra un ottima idea... si "spersonalizza" la funzione di moderazione... potrebbe essere mooolto utile.
                                            Ma un po' di fantasia con i nomi, eh? Facciamo gli dei dell'Olimpo? I personaggi Disney? <img src="> !

                                            CITAZIONE
                                            Oppure, presenza contemporanea di moderatori evidenti e di altri nascosti, magari con poteri inferiori.

                                            Praticamente una schiera di "fantasmini formaggini"? Mmmm... se potrebbe fa'... ma poi alla domanda "Chi mi ha spostato, chi mi ha modificato..." vedi che ridere...

                                            CITAZIONE
                                            Quello che mi piacerebbe creare e' un "nocciolo duro" di frequentatori determinati a migliorare il forum, che non devono essere necessariamente moderatori. Si potrebbe aprire una sezione riservata a questo gruppo, se verra' reputato necessario. Oppure potrebbe essere una sezione a sola lettura per tutti, mentre il "gruppetto" potra' anche scrivere. Su forumcommunity oggi non e' possibile avere questa funzione.

                                            Ah! Ah! Una sorta di "rappresentanza sindacale" della base utente? <img src="> !
                                            Un "parlamentino" del forum? Mmm... con funzione consultiva immagino...

                                            CITAZIONE
                                            Avanti con altre idee!

                                            Beh, Mario... io sottolineo ancora la proposta di Paolo in merito alla chiarezza dei criteri e modalità sanzionatorie... mi sembra un punto molto importante...

                                            CITAZIONE
                                            Beh, mille pareri individuali -registrati nei post- sono la stessa cosa di un parere collettivo, non trovi? Come si potrebbe ritenere onesto un voto? Si o No e basta? No, io sono per l'espressione di proposte articolate, di pareri ed opinioni...

                                            Giusto, ma a dare pareri articolati siamo in pochi, e far votare un sondaggio a molti utenti è già un impresa... ad ora ho visto schieramenti pro e contro un utente o un episodio, ma in senso generale la discussione potrebbe essere molto meno compartecipata, temo...

                                            CITAZIONE
                                            Poi saranno recepite almeno in linea generale e si evolveranno diventando regole, ma saranno moderatori ed amministartore a deciderlo. A meno che si decida che il forum è una cooperativa e ne siamo tutti soci.

                                            Il filtraggio dei vertici è indispensabile, altrimenti nella "cooperativa" si finisce sempre che qualcuno pensa di farsi le regole da sè... e già ora siam messi bene....

                                            Mi piacerebbe leggere anche altri contributi, qui ce la suoniamo, cantiamo e fischiamo sempre i soliti... :unsure: ...

                                            Commenta


                                            • #23
                                              le regole rervono a raggiungere un obiettivo....


                                              qual'e' l'obiettivo di un forum (in generale) e di questo (nello specifico)?


                                              in base a questa risposta escono regole diverse.

                                              Se si vuole un luogo di discussione: pochissime regole insindacabili, non serve che siano trasparenti, per tutti uguali, insindacabili, solo sui toni (mai sui contenuti), moderatori super partes

                                              Se si suole un luogo di informazione: poche regole, scelte trasparenti dei moderatori (e, su richiesta, motivate), moderare anche i contenuti (se una cosa e' falsa la si toglie), alcune sezioni chiuse ai piu' ma leggibili da tutti, identificazione dell'attendibilita' degli utenti e credenziali dei moderatori (almeno una brevissima descrizione sulle competenze).

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Mmmm... ieri sera ho discusso a lungo la questione con altri utenti...

                                                E sono arrivata ad alcune conclusioni personali e generali...

                                                Quelle personali sono che preferisco "fermare i buoi" finchè non capisco se sono io che ho una visione "peculiare" della situazione, o se è la situazione che effettivamente è problematica...
                                                Non so per scontato di vivere in un mondo di ragioni, anche se mi sa che in diversi abbiano questa impressione...

                                                Per cui preferisco per un po' leggere e non scrivere...

                                                L'altra è che alla fine si gira e si rimpasta il problema... ma non lo si affronta.
                                                Si chiedono opinioni e contributi, ma si continua a non rispondere a pochi quesiti aperti, cosa che peraltro sarebbe risolutiva in un batti baleno...

                                                Le regole sono regole o comportamenti consigliati? SI o NO?
                                                Sono uguali per TUTTI, o ci sono utenti in corsia preferenziale? (non mi interessa neppure sapere il perchè, mi basta un SI o un NO)
                                                I moderatori sono tenuti a concordare con l'amministratore il loro operato? SI o NO?

                                                Con queste tre risposte, non c'è bisogno d'altro, a ben vedere...
                                                Queste sarebbero il minimo, certo una spiegazione di largo respiro sarebbe meglio... ma scarseggiano sia le"slim" che le "large"...
                                                Ogni utente sarà libero di trarre le proprie conclusioni e decidere se e in quali termini partecipare... perchè credo semplicemente abbia il diritto di sapere a che gioco si gioca e non è carino lasciare tutti nel forse delle proprie ragioni autoattribuite...

                                                Quelle generali sono le seguenti...
                                                Fare un club dei virtuosi, se non sono chiari questi punti non serve a nulla...
                                                I virtuosi si sentiranno chiedere sempre più pazienza e virtù avendo in cambio la coccarda dei "puri di cuore", i soliti noti continueranno a fare quello che vogliono indisturbati e contenti, perchè a quel punto si sancisce che non essendo "virtuosi" bisogna reggerseli così...

                                                Si finisce solo per spalmare le responsabilità su una rosa più ampia di soggetti, ma alla fine si è al punto di prima... una soluzione all'italiana, che consente di mantenere un piglio soft... sull'efficacia ho seri dubbi, onestamente.

                                                Quali siano gli obiettivi del forum non lo so, pensavo fossero condivisione di informazioni tecniche, ma anche divulgazione e promozione di una nuova cultura energetica, in accordo con quanto scritto all'ingresso...
                                                La pluralità è ben rappresentata e tutelata dalla presenza di sezioni per ogni fonte, tecnologia, approccio... non c'è motivo di sbraitare alla libertà di espressione violata, a ben vedere...

                                                Ma nel momento in cui si tollerano certe ingerenze in sezioni non idonee, con il chiaro intento di svilirne i contenuti e in barba ad avvertimenti e solleciti, mi si fa notare che forse le leggo come tali solo io o quasi, allora inizio a pormi delle domande...

                                                Io avevo inteso e intendo il forum come una cosa "seria"... e uno strumento ad alto potenziale alla cui contribuzione investire volentieri un po' di tempo e fatica...
                                                Mi sembra di capire che la mia sia un'interpretazione troppo decisa... giusto?

                                                Beh, se si scherza mi piacerebbe saperlo, così almeno rido anch'io... <img src="> ...

                                                Aspettando che la nebbia si diradi, mi limito a leggere e a tacere... ne farò l'uso strumentale che ne fanno molti, ahimè... mi spiace ma a questo punto mi sembra inutile insistere... :unsure: ...

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  CITAZIONE (denew @ 29/6/2007, 09:51)
                                                  Quali siano gli obiettivi del forum non lo so, pensavo fossero condivisione di informazioni tecniche, ma anche divulgazione e promozione di una nuova cultura energetica, in accordo con quanto scritto all'ingresso...
                                                  La pluralità è ben rappresentata e tutelata dalla presenza di sezioni per ogni fonte, tecnologia, approccio... non c'è motivo di sbraitare alla libertà di espressione violata, a ben vedere...

                                                  ho ragionato molto su questi punti..... condivisione si informazioni e divulgazione/promozione pretendono 2 metodi e linguaggi diversi. Non sono facilmente compatibili. Da una parte c'è un rapporto orizzontale (quello attuale), dall'altro un rapporto verticale.
                                                  Uno si basa sulla libertà, l'altro sulla selezione. Uno è un grandangolo, l'altro uno zoom. Sono 2 approcci diversi. La divulgazione, perchè funzioni, ha bisogno di una strategia coerente e condivisa.

                                                  Sotto sotto credo che il vero motivo per cui ci piace il forum...... forse è il poter "dire la nostra" liberamente e appassionarci leggendo alcuni post. So che sembra buffo.... ma se avessimo un sito aggiornato quotidianamente con tutte le informazioni nuove del forum, ben organizzate ed accessibili...... forse lo controlleremmo una volta al mese.... e non 5 volte al giorno <img src=">

                                                  non è un caso che i 3d più letti sono quelli che hanno un po' di pepe...... forse, alla fine, ci piaciono i discorsi impegnati, ma col metodo da bar..... basta non parlare di pallone e siamo contenti :P.....

                                                  ci serve dell'energia per sentirci a nostro agio al bar <img src=">

                                                  denew: in questi mesi hai dato tanto al forum. Spero tu abbia preso altrettanto...... altrimenti l'equilibrio non so se reggerà a lungo...............

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Ciao Ragazzi,

                                                    grazie dei vostri suggerimenti e pareri, molto utili ad avere una fotografia "dall'esterno" del forum.

                                                    Vi chiarisco alcuni dubbi partendo dalle domande della brillante denew:
                                                    CITAZIONE
                                                    Le regole sono regole o comportamenti consigliati? SI o NO?
                                                    Sono uguali per TUTTI, o ci sono utenti in corsia preferenziale? (non mi interessa neppure sapere il perchè, mi basta un SI o un NO)
                                                    I moderatori sono tenuti a concordare con l'amministratore il loro operato? SI o NO?

                                                    Le regole sono regole, non consigli. Per tanto vanno rispettate da tutti sempre.
                                                    Quando qualcuno non le rispetta va in qualche modo ripreso e corretto. Se la cosa è grave si prendono anche provvedimenti di varia natura.

                                                    I moderatori hanno un ampio margine di libertà di azione e modalità di svolgimento delle loro mansioni. Hanno delle indicazioni da seguire ma hanno la mia piena fiducia nel modo di affrontare le situazioni che di volta in volta si pongono.
                                                    Questo ha i suoi pro e i suoi contro: di contro sembra che il forum non sia omogeneo con parti più strettamente sorvegliate e altre "meno" e che non vi sia un'omogeneità di azione. I pro sono che per zone con necessità diverse ci sono soluzioni diverse e sempre nuove che si possono adattare molto meglio alle necessità rispetto a una struttura rigida. Il moderatore è libero di agire come si sente e quindi lo farà sicuramente con più cognizione di causa.
                                                    I moderatori non sono comunque certo infallibili o hanno la possibilità di essere sempre presenti, per cui è ovvio che qualcosa scappi o sia correggibile: per questo ci sono io e ci siete voi che con le vostre segnalazioni siete fondamentali per tenere il forum scevro da messaggi sconvenienti nella maniera più continua possibile.

                                                    La questione di togliere identità ai moderatori non mi vede assolutamente d'accordo. Al contrario sarà fondamentale che metta in pratica la pagina di presentazione dei moderatori ove troverete anche un breve curriculum della persona con cui dovrete aver a che fare. E' un modo per aumentare la professionalità del forum e capire un pò meglio con chi si ha a che fare.
                                                    Mi impegno a implementare la pagina quanto prima.

                                                    L'obbietivo del forum è ben specificato in home del forum, non capisco che cosa non vi è chiaro. E' un luogo tecnico ma non troppo è un punto di divulgazione scientifico-energetica che riflette la situazione italiana. Tecnica, chiacchere costruttive e confronti anche accesi servono a far girare il cervello distogliendolo dal pallone, dai culi, dalle playstation e costringendo in qualche modo a diventare attori attivi e non passivi del PC.
                                                    Quindi le funzioni sono molteplici e non esclusivamente e cogentemente riferite all'energia. Per migliorare il mondo dobbiamo migliorare le persone altrimenti con la fusione fredda continueranno solamente a farci armi.
                                                    Io voglio dare una possibilità, un piccolo aiuto nel migliorare se stessi grazie alla possibilità di un continuo confronto costruttivo e maturo che deve vertire ovviamente sul mondo energetico ma che non può esulare dalla capacità di saper dialogare e avere un confronto sereno con il prossimo. Qui si impara anche questo.

                                                    Per questi motivi non applicherò mai (almeno fino ad un certo limite) una moderazione tecnica ma esclusivamente comportamentale. Mi va bene anche che si dicano castronerie se queste possono toccare e quindi far svegliare il nostro senso critico, il nostro cervello, la nostra intelligenza e sensibilità.
                                                    Le "verità" tecniche vanno ricercate nei siti, fonti di informazioni controllabili e quindi più autorevoli. Abbiamo energoclub.it, progettomeg.it, enertop e così via. Se volete "freddi" dati e "certezze" andate li e sulle centinaia di altri siti ufficiali.
                                                    Qui si discute e si mette in gioco tutto. Anche la legge di gravitazione universale <img src=:"> Se poi è tutta una bufala lo dovete decidere voi <img src=">

                                                    Spero di aver chiarito un pò di più le vostre idee. Se avete bisogno chiedete! Sono a vostra disposizione.
                                                    Roy

                                                    Essere realisti e fare l'impossibile

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      La discussione ha "superato la cima", almeno così sembra...

                                                      L'ottimo Marco ha dato il testimone al chiarimento seguente di Eroyka sulle linee guida del Forum.
                                                      La struttura quindi si pone su un piano orizzontale, più sul fronte della condivisione rispetto a quello della divulgazione.
                                                      E questo ovviamente mi trova d'accordo in senso lato e felice nello specifico, altrimenti sarei io stesso fuori luogo non avendo competenze specifiche per divulgare in campo energetico.

                                                      Sono personalmente d'accordo anche sulla totale autonomia dei moderatori.
                                                      Ciò non toglie che ogniuno possa esprimere, se lo ritiene, la propria opinione sull'operato di questo o quello.
                                                      Tanto nulla cambierebbe in senso operativo.
                                                      Io ci leggevo attestazioni di stima, altri hanno visto una "caccia alle streghe"...
                                                      Peccato!

                                                      Quanto alle giuste considerazioni di Denew, che seguono la lunga discussione di ieri in chat, bisogna ammettere che non solo sono condivisibili, ma quantomai fondate!

                                                      Iniziamo dal semplice:
                                                      Il "Club dei virtuosi", se interpretato come dice Denew, non piace neanche a me per motivi diversi!
                                                      Si rischia di legittimare la figura di "Ruffiano".
                                                      Posto in questi termini, eviterei.
                                                      Si potrebbe eventualmente valutare una entità di "Consigliere", ma che nei fatti fosse SEMPRE E COMUNQUE un UTENTE come gli altri, quindi totalmente privo di poteri speciali.

                                                      Ed ora veniamo all'aspetto più complesso:
                                                      Eroyka dice di volere una moderazione comportamentale piuttosto che tecnica.
                                                      Quindi le "provocazioni" tecnico/scientifiche sono tollerate.
                                                      Bene!!!
                                                      Ma bisognerebbe allora abortire quelle etiche e comportamentali!

                                                      E cosa c'è di più etico/comportamentale di una posizione politica?
                                                      Lancio l'idea di una nuova regola, la nona se vorrete, che vieti ogni presa di posizione politica DI QUALSIASI COLORE sul Forum, ad eccezione della semplice cronaca di quanto si discute e legifera in parlamento con il solo fine di condividere appunto informazioni sulle scelte energetiche del nostro paese, pur ovviamente commentandole.
                                                      Si sa che l'argomento è "caldo" e può sfociare in rissa da un momento all'altro, ma se ci fosse una precisa regola scritta a sancire il discutere sereno di questi temi, secondo me molti utenti ci penserebbero bene prima di postare, e il Forum ne guadagnerebbe in senso assoluto.

                                                      Personalmente non ne posso veramente più di nani e mortadelle!

                                                      Per favore eliminiamo la politicaccia e PARLIAMO DI ENERGIA!!!

                                                      Pace!
                                                      Gym
                                                      Dal giorno 08/02/2017 questo account è inattivo.
                                                      Per favore non inviate alcun messaggio (soprattutto mail) al sottoscritto riguardante questo Forum poiché non otterrete alcuna risposta.
                                                      Grazie!

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        L'iniziativa del feedback verso i moderatori è una buona idea e sarebbe sicuramente da mettere in pratica, anche solo per prova.
                                                        Io do la mia adesione

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Ciao Eroyka, quando il Kapo chiama anche i silenti si risvegliano dal loro sonno. Eccoci qua!

                                                          CITAZIONE
                                                          Le regole sono regole, non consigli. Per tanto vanno rispettate da tutti sempre.
                                                          Quando qualcuno non le rispetta va in qualche modo ripreso e corretto. Se la cosa è grave si prendono anche provvedimenti di varia natura.

                                                          Lo sai vero che questa frase potrebbe finire dritta dritta a farmi da FIRMA? A SCANSO equivoci d’ora in poi… per me e per altri….

                                                          CITAZIONE
                                                          I moderatori hanno un ampio margine di libertà di azione e modalità di svolgimento delle loro mansioni. Hanno delle indicazioni da seguire ma hanno la mia piena fiducia nel modo di affrontare le situazioni che di volta in volta si pongono.

                                                          Ok, e fin qui tutto chiaro. D’altra parte consultarvi prima di ogni intervento sarebbe irragionevole e ingestibile, e renderebbe inefficace la tua delega a loro favore…

                                                          CITAZIONE
                                                          Questo ha i suoi pro e i suoi contro: di contro sembra che il forum non sia omogeneo con parti più strettamente sorvegliate e altre "meno" e che non vi sia un'omogeneità di azione. I pro sono che per zone con necessità diverse ci sono soluzioni diverse e sempre nuove che si possono adattare molto meglio alle necessità rispetto a una struttura rigida.

                                                          Condivido la percezione dei contro, a volte si ha l’impressione che i criteri di azione siano diversi da moderatore a moderatore… e non è sempre comprensibile se è dovuto alla legittima differenza di percezione individuale o se a direttive diverse per sezioni diverse.
                                                          Perché a ben vedere potresti anche aver dato input diversi per sezioni più tecniche o più discorsive… a volte è difficile comprendere…
                                                          E’ vero che siamo tenuti a rispettare il sistema di gestione e basta, ma comprenderlo concilierebbe…

                                                          CITAZIONE
                                                          Il moderatore è libero di agire come si sente e quindi lo farà sicuramente con più cognizione di causa. I moderatori non sono comunque certo infallibili o hanno la possibilità di essere sempre presenti, per cui è ovvio che qualcosa scappi o sia correggibile: per questo ci sono io e ci siete voi che con le vostre segnalazioni siete fondamentali per tenere il forum scevro da messaggi sconvenienti nella maniera più continua possibile.

                                                          Mmmm… ma quando si segnala e non succede NIENTE? E non vado avanti, credo tu sappia cosa intendo... :shifty: ...

                                                          CITAZIONE
                                                          La questione di togliere identità ai moderatori non mi vede assolutamente d'accordo. Al contrario sarà fondamentale che metta in pratica la pagina di presentazione dei moderatori ove troverete anche un breve curriculum della persona con cui dovrete aver a che fare. E' un modo per aumentare la professionalità del forum e capire un pò meglio con chi si ha a che fare.
                                                          Mi impegno a implementare la pagina quanto prima.

                                                          Personalmente forse non lo trovo neppure necessario, se è una persona di cui ti puoi fidare per me va bene.
                                                          Mi devo però poter aspettare da lei che non invalidi le posizioni che tu stesso assumi però… altrimenti qualcosa non torna e inizio a farmi un SACCO di domande tipo “Perché l’Amministratore va da una parte e il Moderatore dall’altra?”

                                                          CITAZIONE
                                                          L'obbietivo del forum è ben specificato in home del forum, non capisco che cosa non vi è chiaro. E' un luogo tecnico ma non troppo è un punto di divulgazione scientifico-energetica che riflette la situazione italiana.
                                                          Tecnica, chiacchere costruttive e confronti anche accesi servono a far girare il cervello distogliendolo dal pallone, dai culi, dalle playstation e costringendo in qualche modo a diventare attori attivi e non passivi del PC.

                                                          Ma quando non sono costruttive ma unilaterali fanno girare anche altro oltre al cervello, scusa la “concretezza”… essere attivi va benissimo, ma nel rispetto delle regole per il corretto funzionamento e sviluppo della comunità, o sbaglio?

                                                          CITAZIONE
                                                          Quindi le funzioni sono molteplici e non esclusivamente e cogentemente riferite all'energia. Per migliorare il mondo dobbiamo migliorare le persone altrimenti con la fusione fredda continueranno solamente a farci armi.
                                                          Io voglio dare una possibilità, un piccolo aiuto nel migliorare se stessi grazie alla possibilità di un continuo confronto costruttivo e maturo che deve vertire ovviamente sul mondo energetico ma che non può esulare dalla capacità di saper dialogare e avere un confronto sereno con il prossimo. Qui si impara anche questo.

                                                          Oh… confronto costruttivo e maturo… beeeeeene… lo scriviamo al neon da qualche parte?

                                                          CITAZIONE
                                                          Per questi motivi non applicherò mai (almeno fino ad un certo limite) una moderazione tecnica ma esclusivamente comportamentale. Mi va bene anche che si dicano castronerie se queste possono toccare e quindi far svegliare il nostro senso critico, il nostro cervello, la nostra intelligenza e sensibilità.

                                                          Le castronerie scappano spesso, soprattutto quando ci si infervora… ma il confronto deve esserci e dovrebbe essere complanare per tutti gli utenti, salvo vi sia da parte tua la designazione di un utente come particolarmente autorevole, il cui parere può essere maggiormente rilevante o determinante ai fini della discussione… ma questa condizione non può essere autodeterminata… siamo bravi tutti a darci ragione da soli…

                                                          CITAZIONE
                                                          Le "verità" tecniche vanno ricercate nei siti, fonti di informazioni controllabili e quindi più autorevoli. Abbiamo energoclub.it, progettomeg.it, enertop e così via. Se volete "freddi" dati e "certezze" andate li e sulle centinaia di altri siti ufficiali.

                                                          Le certezze che cercano alcuni di noi non sono di carattere tecnico… ma di carattere comportamentale… come vedi non la pensiamo in modo molto diverso, solo che spesso non ci si incontra. E mi sembra quanto mai necessario capire perché.
                                                          Ovvio che un confronto discorsivo è più soggetto a devianze e opinabilità… per cui è più fragile in termini di stabilità di approccio costruttivo.
                                                          In campo tecnico è un po’ più facile, perché lo dice anche il detto “la matematica non è un opinione”, per cui è più facile intavolare confronti relativamente tranquilli.
                                                          Nel momento in cui mi rendo conto che per il primo il mio contributo può essere più lesivo che costruttivo perché sono forse un po’ troppo spigolosa, allora mi si aprono due possibilità: che sia il contesto che è problematico, o sono io che non sono portata per questo taglio di discussioni.
                                                          Dal momento che a differenza di altri cerco di non riteneremi l’Ombelico del Mondo, per un po’ mi ostino e indago per capire se certe sensazioni sono solo mie. Quando poi mi si fa notare che effettivamente potrebbe essere così, ci penso sopra e provo la carta del ridimensionamento.
                                                          Non è un arroccamento, è una possibile soluzione per un problema che forse è più mio che di altri, evidentemente… e come ho già detto per qualcun altro, capito questo forse non si devono adattare 1000 anime al mio sentire, sono io che devo fare un passo indietro…
                                                          Mi dispiace, ma non si può volere tutto, no?
                                                          Evidentemente è meglio se mi tengo alla larga da certi contesti…

                                                          CITAZIONE
                                                          Qui si discute e si mette in gioco tutto. Anche la legge di gravitazione universale Se poi è tutta una bufala lo dovete decidere voi

                                                          Gravitazione? No, no… almeno QUELLA no… peeerpeeeetuuuuummm! <img src=h34r:"> !

                                                          CITAZIONE
                                                          Spero di aver chiarito un pò di più le vostre idee. Se avete bisogno chiedete! Sono a vostra disposizione.
                                                          Roy

                                                          Beh, spero a mia volta di aver fatto capire che non si vuole essere polemici per esserlo, ma per far rilevare un problema che potrebbe diventare SERIO…

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Il "club dei virtuosi" è un falso problema, negli altri forum la figura del "collaboratore" o "dell' assistant non ha assolutamente alcuna carica o potere, si tratta solo di una figura di riferimento per gli utenti e per i moderatori. Nemmeno i collaboratori possono accedere in qualche maniera ai forum riservati.
                                                            Semplicemente, il collaboratore è ....uno che collabora, che ci tiene al forum e che di solito si occupa di qualcosa a vantaggio di tutti, come la stesura di qualche manuale, o la segnalazione di link "sicuri" ai novizi. In generale, aiuta gli altri nei primi passi nel forum, ed è riconosciuto dal "certificato" come persona su cui si può contare. Niente a vedere, quindi, con la funzione di moderatore, o con il numero di messaggi che potrebbe far pensare che chi ha scritto di più sia anche il più bravo.

                                                            Propongo anche che i moderatori stiano in carica sei mesi, a rotazione, in modo che non nasca il rischio che diventi più importante la "poltrona" piuttosto degli scopi.
                                                            Bisogna anche che esista un modo per far "ricorso" in caso di decisioni arbitrarie, troppo autoritarie o eccessive. (Il parlamentino dei moderatori?)

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR