annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Evitare CANCELLAZIONI gratuite

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Evitare CANCELLAZIONI gratuite

    http://energierinnovabili.forumcommunity.n...t=8871630&st=30

    Per cortesia,

    la moderazione andrebbe affidata a persone capaci.


    Grazie.


    Danielitos

  • #2
    Non posso che essere d'accordo, in particolare sul nucleare che non e' per tutti, moderare quando si tratta di disturbatori o flames e' un discorso, affrontare con la forbice temi tecnici un altro.
    Sarebbe necessaria un'attenta analisi dei temi della moderazione dettando contemporaneamente regole semplici che non si prestino ad interpretazioni di parte che vengano rispettate da tutti.
    Inoltre, se ce ne fosse la necessita', aggiungere la regola che per acclamazione un moderatore puo' anche esser rimosso, del resto la parte pensante e scrivente del forum sono gli utenti, senza non esisterebbe!

    Propongo pertanto di scegliere per le varie sezioni moderatori che conoscano l'argomento che vanno a moderare come succede nel solare con Fernando Fast e Furio57 altrimenti si rischiano figuracce.

    Grazie
    MetS

    Commenta


    • #3
      Ciao a tutti,

      visto che vengo chiamato in causa (in quanto sono io a decidere chi sono i moderatori) eccomi qui a cercare di chiarire un po la situazione in oggetto.

      Ricordo, innanzi tutto, che questo un forum sulle energie RINNOVABILI e il nucleare, in particolare quello a fissione, di rinnovabile e pulito non ha un bel nulla.
      Per, per completezza di informazione sul mondo delle energie, ho scelto, insieme ad altri, di mantenere questa sezione. E' giusto potersi confrontare e imparare di pi su tutti i temi che sono "caldi" e certamente il nucleare uno di questi.

      Come potete vedere per per questa sezione NON vi nessun moderatore designato poich non ho trovato per adesso nessuno che sia competente in materia e che sia anche imparziale. E, attualmente per questo settore in particolare, ritengo che l'imparzialità si d'obbligo per un moderatore prima ancora della sua preparazione tecnica (quella la potete avere in tanti e confrontarvi direttamente).

      La sezione quindi di fatto controllata dai globalmod moderatori che possono intervenire in tutte le sezioni.
      E' successo, posso ammetterlo, che un moderatore si sia forse fatto prendere un po troppo la mano ma, ne sono assolutamente certo, con la sola convinzione e obbiettivo, di mantenere la discussione sui binari dell'argomento senza farli deviare, come spesso accade, in direzioni non in linea con la sezione. Forse ha esagerato un po. Pu essere, nessuno perfetto, ma non si pu e non si deve per questo metterlo alla gogna. Anzi, come recita la regola n.14 tutte le contestazioni devono avvenire in via privata, come alcuni hanno giustamente fatto.

      Questa risposta arriva solo per calmare gli animi di tutti e fra qualche giorno verrà cancellata tutta la discussione poich infrange appunto la regola 14.
      Ma preferisco prima confrontarmi con voi direttamente. Non abbiamo nulla da nascondere, ma da imparare certamente. Ed eccoci qui.

      Se volete fare altri commenti e post RICORDATEVI che dovete farlo nello spirito di dare consigli su come migliorare la moderazione e non per sterili attacchi personali o altre amenità senza senso costruttivo.
      Vi ascolto.
      Roy
      Essere realisti e fare l'impossibile

      Commenta


      • #4
        CITAZIONE (eroyka @ 7/10/2007, 07:04)
        ..... ma preferisco prima confrontarmi con voi direttamente. Non abbiamo nulla da nascondere, ma da imparare certamente. Ed eccoci qui. Se volete fare altri commenti e post RICORDATEVI che dovete farlo nello spirito di dare consigli su come migliorare la moderazione e non per sterili attacchi personali o altre amenità senza senso costruttivo.
        Vi ascolto.
        Roy

        Roy

        un moderatore e' un utente come tutti con qualche responsabilita' in piu', non dico privilegi perche' non credoce ne siano, un moderatore quindi deve usare la propria conoscenza per gli utenti affinche' le discussioni siano equilibrate e non scadano mai nella volgarita', non vadano chiaramente e decisamente fuori tema e intervengano decisamente in caso di molteplici e ripetute violazioni del regolamento.
        Io sono per una moderazione attenta, senza sostanziali cancellazioni, per il dialogo discreto consigliando l'utente che si e' discostato dalle regole imposte ma senza cassarlo con brutalita' specialmente nel caso di messaggi prodotti con evidente dispendio di forze e di tempo per qualcosa che viene messo a disposizione della comunita'.
        Certi comportamenti di tolleranza che per alcuni diventa intolleranza a qualsiasi divagazione li eviterei cercando di mantenere un equilibrio.

        La lista sarebbe anche abbastanza limitata, almeno per quanto mi riguarda, ma il punto e' che ci sono troppi contrasti generati da interventi di alcuni moderatori/globalmod che rendono di fatto sterili le discussioni svuotandole di tutti i significati e confronti.
        E senza confrontare e' difficile comprendere i lati positivi di una fonte energetica o dell'altra.

        Il forum e' sulle rinnovabili, giusto, il nucleare pero' e', come fai tu presente, sia un'alternativa valida ai combustibili fossili sia una tecnologia che e' ritornata interessante per i dovuti rischi ambientali. Tralasciare il confronto con questa forma di energia sarebbe un errore, quasi volerla fuggire perche' ci spaventa.

        Sono dell'idea che a differenza di tutte le altre sezioni qui ci vuole un moderatore che sia anche un professionista dell'energia meglio se anche nucleare, uno che ne conosce sia tutte le fasi costruttive che gestionali, che sappia navigare fra le domande e le risposte degli utenti ed armonizzare i contenuti per arrivare ad una realta' tale che ognuno potra' serenamente comprederne le ragioni. Stranamente il moderatore della sezione nucleare dovra' essere il meno implicato nelle rinnovabili altrimenti diventerebbe un peso troppo ingombrante per lo sviluppo delle discussioni.
        In definitiva se alla fine si scopre che il nucleare non e' la soluzione migliore e' meglio per tutti no?

        Il tutto in armonia senza arrivare agli scontri ma anche continuando il filo del discorso intrapreso senza interruzioni.

        Semplice.

        MetS

        Commenta


        • #5
          Mi permetto di fare un commento.
          A prescindere dall'argomento, trovare persone veramenti capaci di fare i moderatori difficle questo perch il pi delle volte ci scontriamo con 2 scuole di pensiero. Esiste il moderatore estremamente tecnico e il moderatore diplomatico. Il primo estramente fiscale e non tollera discussioni fuori argomento e non vede di buon occhio le eccessive divagazioni, questo perch il pi dlle volte ha una buona formazione sull'argomento da moderare. Il secondo invece pi conciliante e cura che tra i vari utenti ci sia sempre un clima sereno, evitando l'insorgere di accese discussioni per le pi svariate motivazioni.
          Nel caso specifico del nucleare, ritengo estremamente difficile trovare una persona cos preparata da poter modererate in modo tecnico. Si tratta poi di un tema piuttosto caldo, in cui si trovano persone che per principio sono contrarie a questo genere di tecnologie. E di contro, troviamo persone che sono accese sostenitrici. Allora cosa deve fare un povero moderatore? Tecnico o diplomatico che sia, si troverà sempre e comunque in mezzo al fuoco incrociato dei due schieramenti. Ovviamente non considero i personaggi che a volte scrivono solo perch si ritrovano una tastiera sotto le mani....
          In uno scenario di questo tipo, mi sembra possibile che un moderatore possa sbagliare. Il moderatore non una macchina perfetta o un luminare del sapere o ancora un giudice infallibile. Come avete scritto, il moderatore non altro che un normale utente del forum che per passione si mette a disposizione dedicando tempo e risorse per fare in modo che il forum stesso cresca in armonia con tutti.
          Ricordate poi una cosa, la moderazione non poi una cosa facile. Alla fine c' sempre qualcuno che si lamenta. In una grande collettività, come gli utenti di questo forum, difficile accontanatre tutti. Ho ragione o torto?
          Mi sembra troppo semplice guardare da fuori e dare dell'incapace a qualcuno. Non mia intenzione schierarmi con una persona piuttosto che con un'altra, ma ragiono solamente con la mia testa e valuto le situazioni da entrambi i lati.
          Qualcuno ha sbagliato? Ok un vostro diritto protestare ma fatelo con un po' di buon senso. A volte non si sbaglia per incapacità, ma per esasperazione...
          Per concludere vorrei precisare che un moderatore non agisce nell'ombra o sotto mentite spoglie per chissà quale motivo. Un moderatore non si mette a cancellare messaggi per fare un dispetto a qualcuno o peggio controlla "a vista" un utente in particolare.
          Personalmente mi capitato di aver involontariamente cancellto un messaggio di un'altra persona e prontamente l'ho avvisata via MP chiedendo anche scusa. Idem dicasi quando mi sono ritrovata con un mio messaggio cancellato. Ma questo succede non per volontà di qualcuno che voglia farmi un dispetto ma per un semplice problema software.
          Dai ragazzi, un po' di serenità.
          Se poi c' qualcuno che crede, ha voglia, si ritiene idoneo per fare il moderatore si faccia avanti. Ci sono sezioni ancora vacanti, un aiuto sempre ben accetto.

          Ely

          Commenta


          • #6
            CITAZIONE (leptone @ 7/10/2007, 10:21)
            Mi permetto di fare un commento.
            A prescindere dall'argomento, trovare persone veramenti capaci di fare i moderatori difficile

            Sono d'accordo con te.
            CITAZIONE (leptone @ 7/10/2007, 10:21)
            Nel caso specifico del nucleare, ritengo estremamente difficile trovare una persona cos preparata da poter modererate in modo tecnico. Si tratta poi di un tema piuttosto caldo, in cui si trovano persone che per principio sono contrarie a questo genere di tecnologie. E di contro, troviamo persone che sono accese sostenitrici. Allora cosa deve fare un povero moderatore? Tecnico o diplomatico che sia, si troverà sempre e comunque in mezzo al fuoco incrociato dei due schieramenti. Ovviamente non considero i personaggi che a volte scrivono solo perch si ritrovano una tastiera sotto le mani....

            Sul nucleare e' necessario un esperto di costruzione di centrali perche' si parla sostanzialmente di quello, che conosca i processi ed i costi e che sia anche un po' diplomatico. Serve anche che si sappia muovere bene su internet, sul forum leggo spesso richieste per informazioni che possono essere trovate agevolmente e da soli su internet.
            CITAZIONE (leptone @ 7/10/2007, 10:21)
            In uno scenario di questo tipo, mi sembra possibile che un moderatore possa sbagliare. Come avete scritto, il moderatore non altro che un normale utente del forum che per passione si mette a disposizione dedicando tempo e risorse per fare in modo che il forum stesso cresca in armonia con tutti.

            Sbagliare e' umano, persevare diabolico!
            CITAZIONE (leptone @ 7/10/2007, 10:21)
            Ricordate poi una cosa, la moderazione non poi una cosa facile. Alla fine c' sempre qualcuno che si lamenta. In una grande collettività, come gli utenti di questo forum, difficile accontanatre tutti. Ho ragione o torto?

            ho notato che tu usi poco anzi per niente la penna rossa, altri invece ne fanno un uso spropositato, l'esagerazione snerva e stressa, bisogna limitarsi in particolare se ci sono gia' reclami al riguardo.
            CITAZIONE (leptone @ 7/10/2007, 10:21)
            Non mia intenzione schierarmi con una persona piuttosto che con un'altra, ma ragiono solamente con la mia testa e valuto le situazioni da entrambi i lati. Qualcuno ha sbagliato? Ok un vostro diritto protestare ma fatelo con un po' di buon senso. A volte non si sbaglia per incapacità, ma per esasperazione...

            In una discussione pacata dove non ci sono flames, poca e sana polemica, nessuno che litiga l'esasperazione mi sembra fuori luogo. Fai click sul link di danielitos e verifica con i tuoi occhi.
            CITAZIONE (leptone @ 7/10/2007, 10:21)
            Per concludere vorrei precisare che un moderatore non agisce nell'ombra o sotto mentite spoglie per chissà quale motivo. Un moderatore non si mette a cancellare messaggi per fare un dispetto a qualcuno o peggio controlla "a vista" un utente in particolare.

            Sei sicura?
            CITAZIONE (leptone @ 7/10/2007, 10:21)
            Se poi c' qualcuno che crede, ha voglia, si ritiene idoneo per fare il moderatore si faccia avanti. Ci sono sezioni ancora vacanti, un aiuto sempre ben accetto. Ely

            Gia fatto ma Roy non ci sente, i motivi li conosce solo lui.

            MetS

            Commenta


            • #7
              CITAZIONE (eroyka @ 7/10/2007, 16:04)
              .

              Ricordo, innanzi tutto, che questo un forum sulle energie RINNOVABILI e il nucleare, in particolare quello a fissione, di rinnovabile e pulito non ha un bel nulla.

              Questa una tua idea del tutto personale. Assolutamente personale. E' cos personale che potrebbe anche essere considerata sbagliata.

              Cominciamo con il rinnovabile:
              La fissione veloce da alle riserve conosciute durata nell'ordine dei MILIONI DI ANNI a soddisfare l'intera richiesta energetica mondiale. Non sto scherzando. A questo punto, un orizzonte cos lontano lo vedrei tranquillamente come INFINITO, visto che l'elettricità stata introdotta un centinaio d'anni fa. Vuoi i numeri? I calcoli li posso fare. Purch non me li si cancellino...

              Per il pulito:
              I pannelli fotovoltaici dopo i 20/30 anni di utilizzo sono scorie? Si? Ed allora perch sarebbe PULITO?

              Se la sezione sul nucleare aperto sul forum delle Rinnovabili, vuol dire che ci si pu parlare solo per dire che insicuro, costoso, e sporco? Basta dirlo.

              E comunque, a questo punto se possibile, posto qui il post che mi stato cancellato nell'altra sezione e cercava di spiegare il post precedentemente cancellato? <img src=">

              ByeZzZ


              CITAZIONE (eroyka @ 7/10/2007, 16:04)
              Se volete fare altri commenti e post RICORDATEVI che dovete farlo nello spirito di dare consigli su come migliorare la moderazione e non per sterili attacchi personali o altre amenità senza senso costruttivo.
              Vi ascolto.
              Roy

              Ma i post che cancelli li conservi anche oppure si perdono nella RAM? <img src=">


              BeyzzZ

              Commenta


              • #8
                CITAZIONE (Danielitos @ 7/10/2007, 12:31)
                CITAZIONE (eroyka @ 7/10/2007, 16:04)
                Ricordo, innanzi tutto, che questo un forum sulle energie RINNOVABILI e il nucleare, in particolare quello a fissione, di rinnovabile e pulito non ha un bel nulla.

                Questa una tua idea del tutto personale. Assolutamente personale. E' cos personale che potrebbe anche essere considerata sbagliata.

                Credo che valga anche per te.... <img src=">
                E probabilmente anche per me....

                Mi permetto un'altra piccola considerazione...
                Rinnovabile? Bhe... in effetti alcune centrali possono produrre pi materiale di quanto ne consumino... Se lo intendiamo cos.... :P
                Ma pulito..ehm ehm... le scorie RADIOATTIVE dove le mettiamo? Non sono certo paragonabili ai materiali di scarto provenienti dallo smantellamento di un panello solare non pi in funzione

                Ely

                Commenta


                • #9
                  Mi permetto di far notare che in questo spazio si deve parlare di certi problemi della moderazione sul nucleare, non del nucleare.
                  Grazie
                  MetS

                  Commenta


                  • #10
                    Quoto in pieno Mets. Non divaghiamo.
                    Vedi danielitos questo un chiarissimo e lampante esempio di come uscire dal topic del discorso... se avessi voluto avrei fatto bene a cancellarti il post e scrivere MODERAZIONE: il post viola la regola n. 5

                    Mi spiace ma essere un po duri nella moderazione all'inizio pu far male a qualcuno ma poi, se vuoi restare, le regole le segui, le comprendi e vedi che ti sono utili.

                    Inutile incaponirsi con chi fa GRATUITAMENTE e a sue spese di tempo e altro, il moderatore.

                    Comprendete il fatto che chi modera, come giustamente detto da leptone, non lo fa per censurare o chissa che, ma per dare una mano allo svolgersi educato e piacevole del forum.

                    Il nostro obiettivo questo e questo il mio principale metro di giudizio sui moderatori.

                    Roy
                    P.S per mets
                    Mi spiace ma non ti reputo una persona di parte per quanto riguarda il nucleare. Un bravissimo tecnico e conoscitore della materia sicuramente, ma imparziale no. Non per niente... per deformazione professionale pi che altro...
                    Essere realisti e fare l'impossibile

                    Commenta


                    • #11
                      CITAZIONE (eroyka @ 7/10/2007, 12:34)
                      Mi spiace ma essere un po duri nella moderazione all'inizio pu far male a qualcuno ma poi, se vuoi restare, le regole le segui, le comprendi e vedi che ti sono utili.
                      Inutile incaponirsi con chi fa GRATUITAMENTE e a sue spese di tempo e altro, il moderatore.
                      Comprendete il fatto che chi modera, come giustamente detto da leptone, non lo fa per censurare o chissa che, ma per dare una mano allo svolgersi educato e piacevole del forum.

                      Della serie "resta tutto com'e' adesso?"
                      Non e' questione di esser duri nella moderazione e' questione di elasticita' e mi sembra che ultimamente difetti un po'.
                      In una discussione e' normale che si esca dal seminato, compito del moderatore e' quello di riportare nel seminato la discussione esattamente come ho fatto io un paio di post prima e non sicuramente usare la spada del censore e tagliare indiscriminatamente i post alla prima uscita. cosi' e' terrorismo ed alla lunga da fastidio.
                      Una tua azione e' stata richiesta per dare un messaggio al forum, per far vedere che gli utenti contano e non sono solo dei numeretti da mostrare sulle classifiche.

                      Ciao
                      MetS

                      Commenta


                      • #12
                        CITAZIONE (eroyka @ 7/10/2007, 21:34)
                        Inutile incaponirsi con chi fa GRATUITAMENTE e a sue spese di tempo e altro, il moderatore.

                        Comprendete il fatto che chi modera, come giustamente detto da leptone, non lo fa per censurare o chissa che, ma per dare una mano allo svolgersi educato e piacevole del forum.

                        Quoto....viviamo con serenità questa esperienza del forum, tra l'altro virtuale. Tutti possono sbagliare, soprattutto qua, dove le parole scritte non hanno una intonazione precisa, ci si fraintende molto facilmente.

                        Commenta

                        Attendi un attimo...
                        X
                        TOP100-SOLAR