Consiglio per realizzazione impianto da 40KWe - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Consiglio per realizzazione impianto da 40KWe

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Consiglio per realizzazione impianto da 40KWe

    Salve, sono nuovo del forum e vedo con piacere che ci sono parecchie persone che mi potrebbero aiutare a risolvere una questione spinosa.
    Io possiedo una falegnameria che raccoglie i trucioli e le polveri in un silo da 180 m3 per poi bruciarli d'inverne in una apposita caldaia (sostituita da poco) ad acqua surriscaldata (circa 80°) da circa 400.000 Kcal e riscaldare gli ambienti.
    Quest'anno abbiamo intenzione di acquistare un trituratore per macinare tutti gli sfidi e trasformare anch'essi in trucioli da aspirare nel silo. Visto che secondo i miei calcoli mi troverei con una sovrabbondanza di materiale che non riuscirei a bruciare durante l'inverno vi chiedo:
    1.secondo voi è possibile utilizzare un generatore stirling (o altro) per trasformare parte del calore prodotto in energia elettrica?
    2.i costi di un impianto di questo tipo sono esorbitanti o si riescono a recuperare in un lasso di tempo ragionevole? (8-10 anni?)
    3.si riescirebbe a generare almeno 15-40Kw elettrici?
    4.posso utilizzare la caldaia esistente o mi conviene unaq caldaia più piccola e con tecnologia diversa appositamente per la generazione di energia elettrica?
    Grazie mille in anticipo.
    Fabio

  • #2
    forse posso aiutarti, o un paio di depliant riguardo ad un paio di turbine , propio funzionante dai 80 ° fino ad arrivare ad 150 °, piu e alta e piu recuperi, ce una ditta che produce impianti di 15, 30 e 45 kw elettrici, poi cene un altra che propone un impianto da 50 kw elettrici,e poi cene uno di una ditta americana ma quello non ti conviene gia in partenza.
    comunque sei hai 400 kw termici puoi arrivare a sfiorare i 40 kw elettrici,
    dimenticavo di dirti che gli impianti sono forniti completi , gia pronti all'uso , devono essere solo allacciati alla caldaia.
    per info contattami pure. a presto.
    Ultima modifica di CIPS CAPS; 28-02-2011, 20:16.

    Commenta


    • #3
      comunque sono impianti orc, e possono funzionare con la caldaia che hai.. non ce bisogno che sostituisci la caldaia...

      Commenta


      • #4
        Grazie per la risposta! Quello che non capisco è come fare ad arrivare a 120° con la semplice acqua (credo diventi una caldaia a vapore il che cambia tutto, no?). Cmq mi potresti girare i depliant? Riesci ad inserirli sul sito o me li mandi via mail?

        Commenta


        • #5
          non riesco ad inserire i depliant, comunque se mi daresti l'indirizzo e-mail ti posso mandare le marche e i modelli di queste turbine.. cosi ti puoi mettere direttamente a contatto con la ditta che le produce.. a presto

          Commenta


          • #6
            descrizione inviato

            ciao, ti o inviato le descrizione delle turbine e delle ditte, scusami se non o potuto mandarli prima. se ti serve qualche altra cosa fammi sapere a presto ciao..

            Commenta


            • #7
              Usarf,

              Piuttosto che un ORC, perché non valuti invece un ciclo a gas?

              Commenta

              Attendi un attimo...
              X