dislocatore rotante!!! - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

dislocatore rotante!!!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • dislocatore rotante!!!

    Salve a tutti,
    questo è un ambiente nuovo per me e visto che nei miei pregetti c'è la realizzazione di un motore stirling da 2-300 W mi chiedevo se potesse funzionare un dislocatore rotante che potesse fungere anche da volano.

    Magari potreste indicarmi degli esemplari già esistenti oppure un argomento interessante per sviluppare una nuova idea.

    Grazie a tutti i partecipanti

  • #2
    Di motori a ciclo Stirling con dislocatore rotante se ne è parlato molto nel forum, forse ancora in quello vecchio (forum) ma credo che cercando si trovino tutti i messaggi, il dislocatore rotante ha molti svantaggi e pochi vantaggi, alla fine non conviene
    D

    Commenta


    • #3
      strano, ho fatto la ricerca e non è uscito niente.

      Se magari ricordi qualche svantaggio.....pensavo che visto deve essere di materiale isolante termico, se non sbaglio, e trovarne uno leggero che restista a temperature altine potrebbe creare problemi. Invece essendo rotante potrà essere anche un pò pesante e fa da volano.........sinceramente non vedo quale potrebbero essere gli svantaggi.

      Comunque grazie per l'intervento DinoDF

      Commenta


      • #4
        displacer rotante ---> cerca nel forum

        Perfeziona i risultati per displacer rotante:
        Forum EnergeticAmbiente

        Ricerca personalizzata
        Video di stirling con displacer rotante - EnergeticAmbiente.it
        Premetto che ho usato il tasto cerca e non ho trovato questi link ... Sono due video di youtube dove si vedono un paio di stirling con displacer.
        Parte rotante e SLIP RING ! come montarlo ? - EnergeticAmbiente.it
        23 giu 2009 ... stirling con displacer rotante, superfranz, MOTORI A COMBUSTIONE ESTERNA, 7, 23-07-2007 12:45. Sistema rotante per free energy ...

        MOTORI A COMBUSTIONE ESTERNA [Archivio] - EnergeticAmbiente.it
        ... Test e modifica di un LTD Stirling di commercio · Video di stirling con displacer rotante · Stabilità alle alte temperature dei fluidi per OCR ...
        MOTORI A COMBUSTIONE ESTERNA [Archivio] - EnergeticAmbiente.it
        Filmato che non riesco ad inserire - Pagina 2 - energeticambiente.it
        Le configurazioni sono tre, due beta e un alfa a piattello rotante. Appena visti gli alesaggi uguali per il displacer e il pistone nei primi due casi ho ...
        MOTORI A COMBUSTIONE ESTERNA - Pagina 10 - EnergeticAmbiente.it
        da mariomaggi · Vai all'ultimo messaggio · 3, 644. stirling con displacer rotante · superfranz. 23-07-2007 12:45 da giovello · Vai all'ultimo messaggio ...
        MOTORI A COMBUSTIONE ESTERNA - Pagina 10 - EnergeticAmbiente.it
        Stirling no- piston - Pagina 5 - EnergeticAmbiente.it
        Ce ne serve almeno una di portata mentre quella del Displacer può esser .... il Displacer e verso gli utilizzatori finali (dinamo rotante o oscillante). ...
        Progetto stirling sul forum - Pagina 13 - EnergeticAmbiente.it
        11 set 2009 ... L'avere una uscita di potenza rotante permette di fare ogni tipo di applicazione. Il displacer ha quello spessore nella parte bassa perchè ...
        MOTORI A COMBUSTIONE ESTERNA - Pagina 6 - EnergeticAmbiente.it
        da AlessioF76 · Vai all'ultimo messaggio · 4, 1.558. Video di stirling con displacer rotante · Vulpes. 07-11-2008 19:15 da Vulpes · Vai all'ultimo messaggio ...
        MOTORI A COMBUSTIONE ESTERNA - Pagina 6 - EnergeticAmbiente.it
        Progetto stirling sul forum - Pagina 12 - EnergeticAmbiente.it
        4 pistoni e 4 displacer sono praticamente 4 motori collegati. ... Per esempio un distributore rotante che distribuisse la pressione solamente al pistone in ...
        Raccolta Links motore Stirling - Pagina 3 - EnergeticAmbiente.it
        1 feb 2008... un regolatore a masse rotanti sulla pompa di iniezione basta e avanza. ... Ora sto pensando ad un doppio effetto con doppio displacer, ...
        1
        2
        Avanti

        Commenta


        • #5
          Grazie amir.....avrò da studiare per molto

          ciao

          Commenta


          • #6
            dunque, ho fatto un pò di ricerche ma è difficile trovare le pagine in cui si parla del dislocatore rotante.

            Ritengo che approfondire in questa discussione specifica possa essere istruttiva per tutti quelli che come me che potranno avere o hanno avuto l'idea di costruire un displacer rotante.

            Dei video di realizzazioni ho trovato questo che è quello che gira meglio:

            YouTube - Rotary Stirling LTD 01

            Commenta


            • #7
              A mio avviso il difetto del dislocatore rotante è la stessa caratteristica per cui potrebbe essere il suo pregio. Nel senso che avendo una rotazione costante resta con la fase intermedia per troppo tempo quindi la parte fredda e quella calda sono per troppo tempo in contatto.

              Allego un semplice disegno dove si nota che la figura "A" si riferisce ad un dislocarore rotante appunto in fase intermedia e la figura "B" alla rotazione del manovellismo di un gomito dell'albero, che comanda il movimento di un dislocatore a pistone, dove si può notare che nella parte alta e in quella bassa il pistone si muove molto lentamente in senso verticale mentre è molto veloce nella parte centrale rappresentata col grigio.

              Quindi ne deduco che il dislocatore deve restare il più a lungo possibile fermo nella parte fredda e in quella calda e spostarsi il più velocemente possibile nella zona di transizione.

              Chiunque abbia argomenti a favore o sfavore di quello che ho detto e soprattutto altro da aggiungere su questo argomento si faccia avanti!!

              Commenta


              • #8
                Eccolo.......arrivaaaa
                File allegati

                Commenta


                • #9
                  Ciao andel55. Il dislocatore rotante ha molti svantaggi.
                  Però voglio citare quello forse maggiore, anche se poco evidente.
                  Quando un dislocatore cilindrico tradizionale si muove esso presenta una singolare anche se poco evidente proprietà: esso divide fisicamente le due camere tra cui trasferisce il fluido. Quindi obbliga il fluido a passare da una all'altra secondo un percorso prestabilito, tipicamente la sequenza scambiatore caldo,rigeneratore, scambiatore freddo.
                  Un rigeneratore rotante invece sposta il fluido offrendogli sempre la sessa faccia, e non divide le due camere. Impossibile quindi far passare il fluido secondo un percorso conveniente. Niente scambiatori propriamente detti, ma solo pareti statiche dalla dubbia efficienza di scambio, e soprattutto niente rigeneratore.
                  Da qui l'assoluta inefficienza della soluzione.
                  Perchè le cose siano diverse si dovrebbe impiegare non un cilindro ma un capsulismo (tipo wankel per esempio) in cui il rotore divide fisicamente camere a volume variabile. Collegandole tramite tubi, lungo il cui percorso ci siamo gli scambiatori ed il rigeneratore ci si riporta nella condizione del dislocatore classico. Ma il capsulismo dovrebbe anche ripettare la condizione della assolua coincidenza della legge di variazione del volume tra le due camere collegate, cosa non banale.

                  Questo stirling rotativo su youtube credo possa chiarire il concetto:

                  YouTube - STIRLING rotatif SPRATL 3D vue générale en fonctionnement 6

                  YouTube - Animation 3D du moteur stirling rotatif SPRATL vue générale 3

                  Niente di innovativo intendiamoci. Configurazioni identiche (anche fatte meglio in verità) sono state proposte molte volte in passato.
                  Il calore è una gran cosa se non ti trovi nel deserto e sai come utilizzarlo.

                  Commenta


                  • #10
                    Ottimo intervento......grazie a Stranamore.......altro conoscitore approfondito dello Stirling

                    mi sembra strano però che non abbiate fatto un equipe e postato un progetto serio nel forum........potrebbe essere un' idea......oppure mi sono perso qualcosa d'importante?

                    ciao

                    Commenta

                    Attendi un attimo...
                    X