gestione elettronica per distribuzione e compressione - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

gestione elettronica per distribuzione e compressione

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #61
    grazie renato, link interessante per archiemme perchè dice che, nonostante venga DISATTIVATO un cilindro, le valvole sono ancora meccaniche e quelle del cilindro disattivato vengono bloccate in posizione chiusa.

    Oltre al fatto che pure in un motore così si usino ancora valvole tradizionali, a mio avviso fa anche capire che gli attriti introdotti dalle valvole sono trascurabili, perchè addirittura si migliora l'efficacia togliendo l'alimentazione ma lasciando un interno pistone fare su e giù nel suo cilindro..
    Ultima modifica di richiurci; 16-12-2016, 13:41.
    I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
    https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

    Commenta


    • #62
      Uhmmm... no riccardo, se ho capito bene l'articolo, vengono semplicemente chiuse sia le valvole di aspirazione che di scarico e l'aria intrappolata all'interno si comporta (in compressione ed espansione) come una molla ... è questa parte che mi "disturba" un po', nella fase di compressione rappresenterebbe comunque un attrito in più... ma certo l'alternativa, ovvero sganciare il pistone dall'albero motore, non era perseguibile.
      Domotica: schemi e collegamenti
      e-book Domotica come fare per... guida rapida

      Commenta


      • #63
        e mica ho detto altro... quello di lasciar le valvole chiuse è un "dettaglio" in più, evidentemente si spreca meno energia a comprimere l'aria e usarla come molla che a farle fare dentro-fuori, forse per l'attrito nei condotti, o magari perchè così puoi usare un solo circuito di alimentazione come di solito è.

        Ma è chiaro no che gli attriti non sono al 30%... ed è altrettanto chiaro che se i progettisti usano queste "stranezze" invece delle valvole elettriche un motivo ci sarà.
        I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
        https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

        Commenta


        • #64
          Forse i miei ricordi stanno diventando un poco obsoleti, ma ricordo che nelle macchine da imballaggio, i solenoidi perdevano ripetibilità dopo i 700 interventi al minuto.
          Je suis Charlie e amo mamma e papà.

          Commenta


          • #65
            perditempo natalizio

            i solenoidi perdevano ripetibilità dopo i 700 interventi al minuto.[/QUOTE]

            non tutti i solenoidi perdono precisione ed efficienza, quelli industriali , le elettrovalvole delle lavatrici, gli iniettori del carburante, ciclicano milioni di processamenti prima di essere sostituiti in manutenzione straordinaria fanno 150.000 km.
            per il discorso delle valvole chiuse o aperte, evitiamo chiacchiere deliranti , l'le uniche valvole disattivate buone le trovi nei motori emi da sei a dieci cilindri dove i pesi morti dei 2 -4 -6 cilindri disattivati ti fanno risparmiare carburante.
            su un 4 cilindri uno o più cilindri ti fanno perdere rendimento per attrito inutile dei cilindri disattivati, lo sanno tutti, si poteva evitare di dirlo ma il modo come si chiacchiera rende doveroso chiarire.
            al limite se si vuole disattivare uno o più pistoni in un 4-5 cilindri quando non serve potenza è intuitivo ed evidente che conviene realizzare un 2 o 3 cilindri di piccola cilindrata con un overbust elettrico a recupero inerziale come nei kers o ibridi.
            lunatico marziale mercenario gioviale venerabile sabatico domotico

            Commenta


            • #66
              Archiemme, simpatico quotare quello che interessa a te. Fai parte di una famiglia di strani tipi che provocano e non provano. Cultura basata sulle enfatizzazioni del web e scarse basi. Non tener conto di quanto detto da altri, in post precedenti, fa sembrare, al lettore superficiale, che tu abbia del comprendonio o del sale in zucca; cosa che tendo ad escludere, visto il delirio di onniscenza di cui fai sfoggio.
              Se poi fossi capace di far di conto, oltre che leggere quello che ti è stato detto, sarebbe meglio. Prova a far di conto,
              gli iniettori del carburante, ciclicano milioni di processamenti prima di essere sostituiti in manutenzione straordinaria fanno 150.000 km.
              vediamo cosa ottieni.
              Je suis Charlie e amo mamma e papà.

              Commenta


              • #67
                ma dai MGC non essere così drastico, vedrai che tra un po' lo chiamano per spiegare ai centri R&D dei colossi automobilistici come si fa a fare un motore MCI efficiente...
                I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
                https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                Commenta


                • #68
                  [QUOTE=
                  visto che nella mia discussione c'è quest'atteggiamento negazionista censori ridicolizzante mi quoto da solo!
                  un laser tradizionale a gas rende in conversione elettrotermica il 20%, un trasformatore a transistor rende più di quelli a bobine con nucleo indotto,
                  quanto rende un magnetron nel convertire elettricità in microonde ?
                  un forno a microonde uso domestico che efficienza di conversione elettromagnetotermica raggiunge ? e un forno amicroonde industriale?
                  che efficienza raggiungono i cellulari nell'emissione a bassa energia in gigaherz? e le antenne a microonde usate dai militari per le comunicazioni?

                  il discorso non è of topic perche si potrebbe scaldare un volumetrico o un turbo dall'esterno come si fa con il solare termico filtrando e rendendo selettiva una particolare frequenza come si fa per pannelli termovoltaici e fotovoltaici a infrarosso, in questo caso invece di convertire l'elettricità in cinetica tramite motore elettrico a 90% di rendimento si potrebbe fare con un maser o laser coerenti.
                  sentiamo quant'e esperto l'esperto !
                  lunatico marziale mercenario gioviale venerabile sabatico domotico

                  Commenta


                  • #69
                    Archiemme=MM. Qui esperti di tale livello non esistono, vedi di dare tu le risposte e noi applaudiremo. Noi siamo aperti alla conoscenza, all'imparare, forse un poco scettici, ma di quel scetticismo buono per la ricerca di nuove soluzioni. Prima di chiedere bisogna dare e poi chiedere e dare ancora.
                    Se poni la domanda:
                    quanto rende un magnetron nel convertire elettricità in microonde ?
                    , la risposta la trovi digitando le stesse parole in un motore di ricerca. Otterrai:
                    Un tipico apparecchio per uso domestico assorbe 1 100 W producendo 700 W di microonde. I rimanenti 400 W sono dissipati come calore dai ......
                    , quoto da Wiki.
                    Quindi non fare flame e non rompere.
                    Je suis Charlie e amo mamma e papà.

                    Commenta


                    • #70
                      E dai, non me lo demotivare altrimenti i miei studenti perdono il loro spazio comico serale con la lettura collettiva delle sue sparate minchiotecniche ! Penso che prima della fine dell'anno uscirà una loro ricerca su "la meccanica di archiemme spiegata al popolo" ....
                      Viva la tecnologia che semplifica la vita.
                      Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non notare la differenza.

                      Commenta


                      • #71
                        Scusa.
                        Non pensavo che tutto ciò potesse essere di alcuna utilità;eviterò, nel futuro, di essere di ostacolo allo sviluppo intellettuale di piccoli, potenziali, futuri frequentatori di Zelig.
                        Je suis Charlie e amo mamma e papà.

                        Commenta


                        • #72

                          Note di Moderazione:


                          a parte le deliranti affermazioni pseudo-tecniche avviso archiemme che non è lui a stabilire cosa è OT...

                          Il titolo del 3d è chiaro, ho già sopportato che si parlasse fondamentalmente di MCI invece che motori a combustione esterna come da sezione...

                          Ma se archiemme comincia a divagare su altri argomenti come MM o altri comincio a dargli infrazioni e gli apro una discussione di confino come già fatto per altri.

                          Archiemme, se non sai più cosa dire sulla gestione elettronica di distribuzione e compressione..taci, ed apri eventualmente altri 3d su altri argomenti


                          I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
                          https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                          Commenta


                          • #73
                            SOLAMENTE per curiosità,non so se era già stato linkato ...YouTube .....Koenigsegg's Camshaft-Free Engine Explained, Watch It in Action [Video] – News – Car and Driver | Car and Driver Blog
                            ..

                            Commenta


                            • #74
                              Grazie, si lo avevo visto ma il primo era su un motore a vapore.
                              Je suis Charlie e amo mamma e papà.

                              Commenta


                              • #75
                                Non ho capito,come a vapore?Mi pare che il sistema sia usato su quest auto ..One:1 - Koenigsegg | Koenigsegg ... che può funzionare si con vari combustibili ma non credo a vapore.
                                ..

                                Commenta


                                • #76
                                  Si, a vapore. Questo è un esempio.
                                  YouTube
                                  Je suis Charlie e amo mamma e papà.

                                  Commenta


                                  • #77
                                    infatti gli altri dopo di me hanno iniziato a parlare di macchine a vapore con la distribuzione elettroattuata e il discorso come ho già detto in precedenza è valido anche per il wood il caley il manson e per l'ericson che funzionerebbero meglio con la gestione elettronica ecu , tutti motori esotermici
                                    lunatico marziale mercenario gioviale venerabile sabatico domotico

                                    Commenta


                                    • #78
                                      Unico piccolo inghippo del vapore è il rendimento, che per una legge facile da dire e difficile da spiegare, non supera il 18%. Si trova facilmente in rete alla voce Carnot oppure, se uno ha voglia, leggendo le leggi della termodinamica.
                                      Volendo e potendo usufruire del calore dissipato dalla macchina, il rendimento sale. Ma questo è un'altro discorso.
                                      Je suis Charlie e amo mamma e papà.

                                      Commenta


                                      • #79
                                        [QUOTE=archiem
                                        macchine a vapore con la distribuzione elettroattuata e il discorso come ho già detto in precedenza è valido anche per il wood il caley il manson e per l'ericson che funzionerebbero meglio con la gestione elettronica ecu , tutti motori esotermici [/QUOTE]

                                        sul manson una valvola che si apre per i punti morti superiore e inferiore aumenterebbe il rendimento anche perchè sarebbe più semplice pressurizzarlo creando una camera di espansione collegata alla valvola di sfiato del compartimento dislocatore.
                                        si recupera il gas di lavoro durante le contrazioni del fluido di lavoro e quindi anche la sua temperatura .
                                        lunatico marziale mercenario gioviale venerabile sabatico domotico

                                        Commenta


                                        • #80
                                          aumenterebbe il rendimento
                                          A quanto? in soldoni.
                                          Je suis Charlie e amo mamma e papà.

                                          Commenta


                                          • #81
                                            gli esotermici valvolati perchè non sono mai stati proposti con sensori di fase ed elettrovalvole ad otturatori e distributori idraulici modificati, i vantaggi sono precisione di fase e riduzione degli attriti sulla distribuzione
                                            lunatico marziale mercenario gioviale venerabile sabatico domotico

                                            Commenta


                                            • #82
                                              archiemme imparati l'italiano

                                              Commenta


                                              • #83
                                                Io, di grazia, chiederei che rendimento , senza tener conto delle varie leggi che regolano l'argomento e che deprecabilmente esistono, si potrebbe ottenere da un oggetto siffatto? immagino che la risposta sia ardua e comprensibilmente astrusa, ma ti prego di cercare almeno di avvicinartici.
                                                A dire il vero io conoscevo gli svalvolati ed ora devo fare mente locale.
                                                Je suis Charlie e amo mamma e papà.

                                                Commenta


                                                • #84
                                                  Originariamente inviato da mgc Visualizza il messaggio
                                                  ... immagino che la risposta sia ardua e comprensibilmente astrusa, ma ti prego di cercare almeno di avvicinartici...
                                                  "avvicinartici"?
                                                  mgc per favore métti gli accènti tònici e fònici o non ci si capisce niente! Chiedo scusa per averdato il cattivo esempio con il mio "imparati", che in effetti era imperativo (impàrati) e non passato (imparàti).
                                                  Senza stare a sindacare che tipo di passato era (fosse, sia?), l'importante è farsi capire, daltronde senza maiuscole e senza punteggiatura è difficile per chiunque.
                                                  Secondo te, cosa ha detto archiemme?

                                                  Commenta


                                                  • #85
                                                    Originariamente inviato da Tordesillas Visualizza il messaggio
                                                    mgc per favore métti gli accènti tònici e fònici
                                                    Come hai ben sottolineato, cosa di cui ti ringrazio, ho seri problemi di distonia e disfonia e,alcune volte, dislessia. Da piccolo, nei dettati, a volte ero da dieci e a volte capitava che, mentre il maestro dettava la canzone del Piave, io scrivessi la bella Teresa o anche filastrocche sconce.
                                                    Per ciò che concerne Archiemme, temo di non avere facoltà paranormali e, per cui, non posso esserti di aiuto.
                                                    Sul mio tablet non trovo le "i"giuste e ti prego di scusarmi.
                                                    Dopo ricordateci, penso di poter usare anche altri "ci".
                                                    Ultima modifica di mgc; 02-09-2017, 17:03. Motivo: italiano
                                                    Je suis Charlie e amo mamma e papà.

                                                    Commenta


                                                    • #86
                                                      Originariamente inviato da mgc Visualizza il messaggio
                                                      ... Sul mio tablet non trovo le "i"giuste e ti prego di scusarmi.
                                                      Non è necessario che ti scusi, bene lo so che a volte, nonostante la migliore bunavolontà ...

                                                      Dopo ricordateci, penso di poter usare anche altri "ci"
                                                      A me piace molto infilarci più "ci" possibile. Una volta lacvoravo con una macchina che era attaccata a un grosso e lungo cavo elettrico; per spostamenti lenti il cavo poteva essere trascinato, per spostamenti veloci doveva essere arrotolato su un supporto apposito.
                                                      Il giovanotto addetto all'arrotolamento del cavo, toscano di montagna, invece di "arrotolare" diceva "arroncignolare" (che in italiano secondo me farebbe "avvolticciolare" -da "avvolgere", credo).
                                                      Un giorno arrotola il cavo sul supporto, trasferimento regolare, solo che in arrivo alla stazione successiva un sobbalzo del mezzo causato da una buca fa cadere il cavo giù dal suo supporto, il giovanotto salta giù dal mezzo, indica il cavo e
                                                      - nel rombo del motore che essendo un gruppo elettrogeno deve girare sempre a tutto gas;
                                                      - nello sferragliare delle altre macchine che devono manovrare per scansare la mia ferma
                                                      grida qualcosa che non capisco, anche perché ho le cuffie antirumore
                                                      mulina le braccia, agita il cavo ... "Sarà certamente qualcosa di serio" dico fra me e me, "meglio che vada a vedere"; scendo, mi avvicino e alla fine percepisco: "dammi una mano a riarroncignolàrcelo".
                                                      ...
                                                      ...
                                                      Sì te la do una mano, però stavolta riarroncignoliàmocelo in cima.
                                                      ...
                                                      Ora dimmi te, senza i dovuti accenti sulle "a", come facevi a indicare la pronuncia di queste due inconsuete parole!?
                                                      Gli accenti sono importanti, cribbio!

                                                      Cmq questa è l'occasione per fare un esperimento: cerco "riarroncignoliàmocelo" su Google
                                                      ...
                                                      ...
                                                      nessun risultato.

                                                      Invio questo messaggio, e domattina vediamo se "riarroncignoliàmocelo" continua a non esistere.

                                                      T

                                                      Commenta


                                                      • #87
                                                        E' molto strano ...
                                                        la ricerca su Google di "riarroncignoliàmocelo" non ha prodotto risultati.
                                                        Secondo me è perché è domenica, e ieri sera hanno preso la sbornia e dormono ancora.
                                                        Riprovo domani, e se non si saranno ancora svegliati gli faccio rapporto.
                                                        Li sveglio io, li sveglio, a questi lavativi!

                                                        Commenta


                                                        • #88
                                                          La lingua italiana è piena di sorprese e non si può negare che, nel corso degli anni, abbia subito modifiche e violenze, adattandosi ad usi e costumi del momento. Si potrebbe ricordare, a titolo meramente esemplificativo, la trasformazione del lei al voi che ha angustiato parte d'Italia, recentemente. Come posso non ricordare quando, da piccolo, sentivo il " Voi nonno siete proprio rinc..oglionito" oppure il Voi attribuito al babbo. Ciò premesso non posso prendere posizione definitiva su "arroncignolare" se non ripensando all'abitudine, che avevano i direttori tecnici di Bologna, di mandare il nuovo assunto dal capo tornitore e farsi dare lo squadro tondo. Questo comportava, per il tecnico neo-assunto, il caricarsi di 50 kg di ferraglia e portarlo per tre piani di scale, fino all'ufficio tecnico.
                                                          Ora, contestualizzando la situazione, non vorrei che tu fossi finito in una situazione tutta toscana.
                                                          Je suis Charlie e amo mamma e papà.

                                                          Commenta


                                                          • #89
                                                            Grazie per l'interesse mgc,
                                                            a noi ci mandavano a prendere una cassa di chilowattora, di solito dentro c'era una cinquantina di bulloni 100x32

                                                            ma ora, festeggiamo! Sfondato il muro del riconoscimento Google!

                                                            Google... =riarroncignoli%C3%A0mocelo&oq=riarroncignoli%C3%A0mocelo&gs_l=psy-.

                                                            gestione elettronica per distribuzione e compressione - Pagina 5 ...

                                                            EnergeticAmbiente.it Forum Fonti Energetiche Rinnovabili › ... › MOTORI A COMBUSTIONE ESTERNA


                                                            4 giorni fa - 7 post - ?3 autori
                                                            Sì te la do una mano, però stavolta riarroncignoliàmocelo in cima. ... Ora dimmi te, senza i dovuti accenti sulle "a", come facevi a indicare la ...





                                                            Immagini relative a riarroncignoliàmocelo

























                                                            Commenta


                                                            • #90
                                                              Dziwny dwi?k z silnika


                                                              Dunque,.! tu sostieni che hai trovato la traduzione in polacco di riarroncignoliàmocelo. Grande tu e Google. Quello che mi lascia perplesso sono le immagini. Avrei preferito vedere una carpa italiana del lago di Massaciuccoli.
                                                              Je suis Charlie e amo mamma e papà.

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X