adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Motore stirling

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Motore stirling

    Buongiorno, vorrei se possibile alcune informazioni, sto istallando una caldaia a segatura o pellet con una
    potenza di 93 kw per riscaldare la casa e gli uffici (la materia prima la produciamo in quantità industriali), e pensavo di abbinarla ad un motore Stirling.
    Il problema che non riesco a trovare i prodotti che son in commercio e tantomeno le quotazioni per valutare la fattibilità dell'operazione.

    Grazie

  • #2
    Ciao a tutti <img src=">
    Ciao Rudi74 di questa faccenda me ne occupai tempo fa QUI sul forum

    Oppure un altro produttore tedesco SPM

    Salutoni
    Furio57 <img src=">
    L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
    LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
    Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

    Commenta


    • #3
      Grazie Furio, son giorni che navigo per cercare le soluzioni, ho visto la Solo Stirling, la Bayer & Raach, la Stm Power e la Whispergen, ma unendo la pochissima conoscenza di Inglese ed il poco tempo, non ho trovato una soluzione ottimale, manca un produttore con una gamma di motori abbordabili da un'utenza privata quale potrebbe essere la mia per es.
      Con la buona giornata

      Commenta


      • #4
        scusate l'ignoranza ma che tipo di motori sono?
        dove vengono impiegati?
        chi mi da un po di info...
        non so nemmeno cosa sia e non riesco a capirci una mazza!!

        Commenta


        • #5
          Scusa la terminologia non tecnica ma son pochi giorni che mi interesso di stirlig, praticamente un motore (simile ai motori diesel o benzina) che sfrutta il calore per "muovere" i pistoni e aziona un alternatore quindi produce elettricità, invece di sfruttare l'energia prodotta dalla combustione interna (ciclo otto o diesel) sfrutta l'energia di una fonte esterna.
          Chiedo nuovamente scusa per la spiegazione dozzinale e semplicistica ma quello che ho potuto capire.

          Con la buonaserata.

          Commenta


          • #6
            e con questo tipo di motore sarebbe teoricamente possibile far muovere un mezzo di trasporto a spesa 0??

            dove vengono impiegati i motori stirling

            Commenta


            • #7
              Da quel che ho capito hanno un rendimento circa del 30% quindi per 100kw di calore utilizzato ne ottieni 30kw di energia elettrica, quindi serve un combustibile e visto che i rendimenti degli attuali motori diesel si aggira sul 42% non mi sembra vantaggioso, poi non esistono ancora dei motori stirling prodotti in serie con costi abbordabili. Se leggi il forum hanno trovato un motore in america che per 9kw costa 90.000$ quindi a te l'ardua sentenza...

              Commenta


              • #8
                Ciao a tutti <img src=">
                CITAZIONE (jack.jf @ 25/1/2008, 19:50)
                scusate l'ignoranza ma che tipo di motori sono?
                dove vengono impiegati?
                chi mi da un po di info...
                non so nemmeno cosa sia e non riesco a capirci una mazza!!

                Caro jacl.jf leggiti gli interventi che ci sono qui su questo forum e vedrai che forse ci capirai pi di una mazza!

                Salutoni
                Furio57 <img src=">


                CITAZIONE (rudi74 @ 25/1/2008, 08:20)
                ...ho visto la Solo Stirling, la Bayer & Raach, la Stm Power e la Whispergen, ma unendo la pochissima conoscenza di Inglese ed il poco tempo, non ho trovato una soluzione ottimale, manca un produttore con una gamma di motori abbordabili da un'utenza privata quale potrebbe essere la mia per es.

                Ciao rudi74 ho postato dei motori a buon "mercato" forse ti sono sfuggiti vedi gli SPM che hanno un distributore italiano e gli Epas BM1000 svizzeri.
                Per l'inglese forse ora di impararlo!!

                Salutoni
                Furio57 <img src=">
                L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                Commenta


                • #9
                  scusate non ho ben capito quali sono i vantaggi di un motore del genere!!

                  Commenta


                  • #10
                    Non mi son sfuggiti ma mi serviva un motore che produce 20/25 kw, la caldaia in arrivo da 90kw e combustibile ne ho in quantità industriali.

                    Commenta


                    • #11
                      CITAZIONE
                      scusate non ho ben capito quali sono i vantaggi di un motore del genere!!

                      jack, in due parole..... se la combustione non INTERNA ma ESTERNA, allora vuol dire che il "combustibile" non hai bisogno di iniettarlo nella camera del cilindro, ma puoi farlo "bruciare" fuori dal motore.
                      Di conseguenza, puoi usare qualunque fonte di calore: energia solare concentrata con gli specchi, fuochi vari di legna, carbone e biomasse.... inutile che ti dica che sarebbe un po' difficile iniettare un tronco in un motore diesel...
                      Magari la prossima volta fai una ricerca sull'argomento.... oppure leggi i post precedenti o guarda le foto!

                      Commenta


                      • #12
                        grazie... ho capito...!!
                        la ricerca sull'argomento l'ho fatta e il forum l'ho spulciato e le foto le ho viste,,,
                        solo che le foto sono solo modellini... e non riuscivo a capire quanta energia potesse produrre e a cosa potesse essere applicato!
                        thanks

                        Commenta


                        • #13
                          Chiedo scusa, ma secondo voi utopia abbinare uno Stirling da 20/25Kw di produzione energetica ad una caldaia a segatura da 93 Kw?

                          Commenta


                          • #14
                            Beh, jack... guardati questo progettino per fare una centrale da 800 MW usando migliaia di parabole con motore stirling da 25 kW....

                            link

                            Commenta


                            • #15
                              Secondo me non si potrebbe dire a priori. Perch la cosa non semplice come appare.
                              Quello che l'idea generale dei motori si rifà troppo al campo motoristico delle auto o delle moto. I termini ed i concetti spesso sono sconvolti rispetto a quelli utilizzati in campo professionale.
                              La potenza di un motore non qualcosa di legato all'oggetto motore in modo assoluto. La potenza di un motore il valore massimo di potenza che si pu ottenere da quel motore in determinate condizioni di rendimento, di carico e di numero di giri.
                              Perci se hai una caldaia, o meglio un bruciatore, se la fiamma in grado di raggiungere la temperatura necessaria malgrado il calore asportato dal motore, e se hai il dovuto raffreddamento che consente l'adeguato salto di temperatura, puoi montare uno stirling adeguato alla tua caldaia. Se non hai qualcosa di particolare, tipo sovralimentazione della fiamma ecc... con 95KW di potenza termica puoi far girare un motore stirling approssimativamente di 4-5KW.
                              Ma se usi qualcosa di pi allegro con temperature di fiamma abbastanza alte il rendimento pu salire e forse potresti arrivare fino a 10KW. Il calore che avanza puoi continuare ad usarlo per il riscaldamento.
                              Naturalmente, le caldaie sono dimensionate da poter riscaldare in poco tempo le abitazioni, e quindi con potenza molto eccedente quella necessaria. Dopo che le temperature sono state raggiunte per la fiamma viene modulata ed il calore ridotto. In questo caso anche lo stirling si fermerebbe o non sarebbe in grado di avere un rendimento buono.
                              Ho cercato di essere il pi semplice possibile, ma le cose sono ancor pi complicate. Molto di pi. <img src=">

                              Commenta


                              • #16
                                Grazie Lawrence, tutto molto chiaro e scoraggiante in termini di resa energetica e funzionalità, attender nuovi sviluppi

                                Con la buona serata

                                Commenta

                                Attendi un attimo...
                                X
                                TOP100-SOLAR