STIRLING o CELLE PELTIER - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

STIRLING o CELLE PELTIER

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • STIRLING o CELLE PELTIER

    Ho una domanda da porre agli esperti di questo forum.
    Ho letto molto sulle discussioni degli ultimi anni ma in pratica se io volessi sfruttare una differenza di temperatura di 50C circa per produrre energia elettrica,nell' ordine di 50/100w, meglio affidarsi ad una cella di peltier o ad un motore stirling?
    ...che rendimenti possono raggiungere apparecchi del genere?

    Grazie
    Marco

  • #2
    Quoto anch'io.
    mi ponevo la stessa domanda.
    Io so che una cella da 80 watt effettivi di cui 50 reffrigeranti in teoria(e non in praatica perche dipende da vari fattori)potrebbe rendere 25 watt elettrici

    Commenta


    • #3
      Ciao a tutti <img src=">
      CITAZIONE (marco-sun @ 27/1/2008, 10:55)
      Ho una domanda da porre agli esperti di questo forum.
      Ho letto molto sulle discussioni degli ultimi anni ma in pratica se io volessi sfruttare una differenza di temperatura di 50C circa per produrre energia elettrica,nell' ordine di 50/100w, meglio affidarsi ad una cella di peltier o ad un motore stirling?
      ...che rendimenti possono raggiungere apparecchi del genere?

      Ciao marco-sun bentrovato! una differenza di 50 Centigradi un po' pochino, per ottenere qualcosa da una cella ad effetto seebeck e non peltier, ci vuole una differenza di temperatura molto pi alta . Esistono motori stirling che funzionano a bassissima temperatura, ma per ottenere 100 Watt avrebbero una bella dimensione.

      Salutoni
      Furio57 <img src=">
      L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
      LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
      Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

      Commenta


      • #4
        Per produrre 100W servono 7 celle HZ-14 della Hi-Z Technology, Inc.
        Totale circa 600 Euro (spedizione esclusa).
        Il salto termico necessario per dei 200 gradi circa.

        Commenta


        • #5
          Ma sono illimitate come resa nel tempo?
          Nel senso che una volta acquistate non si esauriscono mai o hanno una decadenza come i pannelli fotovoltaici?

          Commenta


          • #6
            Grazie Furio57 supponendo di voler sfruttare una differenza di temperatura del genere che dimensione pu avere un motore da 50W ...e soprattutto esiste già in commercio un motore di questa taglia con dei dati da poter consultare?

            Commenta


            • #7
              ---

              Leggevo con attenzione.
              Volendo usare una parabola da 1,20 metri che concentra su un cluster di Hi-z raffreddate sul retro?
              Un idea dell'energia elettrica (w) ricavabile.

              Cieli e giorni sereni.

              Riccardo Giuliani

              ...

              Commenta

              Attendi un attimo...
              X