Welcome!

Benvenuto nel Forum EnergeticAmbiente! Siamo un insieme di persone che hanno a cuore il Pianeta Terra e che si prendono in qualche modo la responsabilità di proteggerlo dalla stupidità umana. Per poter scrivere o scaricare foto e documenti devi prima registrarti. Vedrai anche meno pubblicità. Basta 1 minuto, un nome inventato e una mail dove ricevere le notifiche delle risposte.

La registrazione è gratuita e puoi farla -QUI-

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Gruppo d' acquisto pass COLONNINE di RICARICA in Svizzera

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Gruppo d' acquisto pass COLONNINE di RICARICA in Svizzera

    Questo invito è rivolto a tutti i possessori Italiani di veicoli elettrici, in particolare a coloro che abitando al nord, ( MIlano, Como , Varese ecc..), possono raggiungere il confine Svizzero percorrendo solo qualche decina di km.

    L’ infrastruttura di ricarica in Svizzera è diffusa su tutto il territorio e può essere utilizzata, dietro pagamento di una tassa annuale ( 20 Euro),senza limiti di ricarica, da tutti i conducenti di un veicolo elettrico (dalla e-bike fino all’automobile) che vogliono aver la possibilità di fare il pieno al proprio mezzo anche fuori casa.

    Poichè mi recherò nelle prossime settimane, a Mendrisio ( Svizzera ), con il mio adorato Vectrix, allo scopo di acquistare la chiave e la vignetta annuale per usufruire delle colonnine, per il mio veicolo, sono disponibile a raccogliere eventuali altre adesioni ( scrivetemi in privato ) in modo da fare un acquisto multiplo in un unico viaggio.

    Qui trovate il formulario e la mappa con le colonnine Infovel

    I costi sono 20 Euro all'anno per la vignetta "Riparti" che autorizza a ricaricare, senza limiti, ( va esposta sul veicolo ), e 66 euro (una tantum come deposito ) per la chiave della colonnina.

    Come secondo step mi piacerebbe organizzare una gita/raduno in Svizzera con i nostri veicoli elettrici.

    Chi fosse interessato mi contatti pure in privato.
    Ultima modifica di Elektro; 28-07-2009, 11:47.

  • #2
    Il rischio per chi possiede ed utilizza un mezzo elettrico, si sà, è che potrebbe sviluppare un forte ma sana "dipendenza" dal proprio veicolo. Lo diventa ancora di più se si ha la fortuna di circolare su un territorio dotato di un adeguata infrastruttura di ricarica, il Ticino (CH), appunto.

    Qui trovate la testimonianza della nostra prima gita in Svizzera partendo da Seveso (MI), con i maxi scooter elettrici Vectrix. Entusiasmante esperienza, alla quale sono seguite,inevitabilmente, altre escursioni e resa possibile grazie all'acquisto della vignetta RiParti (www.infovel.ch) costo 22 euro all'anno.
    www.anvel.it delegazione di Milano

    Commenta

    Sto operando...
    X
    TOP100-SOLAR