annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Come vedete questo crollo dei prezzi dei carburanti?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Come vedete questo crollo dei prezzi dei carburanti?

    E' partita la corsa al ribasso per i prezzi di benzina e gasolio, come mai si era visto. Crolli che a volte superano i venti centesimi. A me sinceramente la cosa puzza, e non poco. E' vero che il petrolio è in calo ed i consumi anche, ma mai si era visto qualcosa del genere.
    Non sarà mica che "qualche" casa automobilistica abbia deciso di dare una mano ai petrolieri pur di vendere i suoi catorci e frenare l'avanzata di modelli più parsimoniosi o addirittura elettrici? Magari è una tesi un po' complottista, ma io non ci vedo chiaro.

  • #2
    beh, anche io sono colpito da quanto è avanti la FIAT, credo che il nome si possa fare, stiamo parlando di dati di fatto...

    Gli altri propongono veicoli ZEV, loro uno sconto alla pompa....che tristezza...

    Magari hanno ragione loro, meglio far fare agli altri ricerca e investimenti, e poi accodarsi... o magari sono scottati da precedenti esperienze all'avanguardia (es Panda e Seicento elettriche) costosissime e senza seguito...

    Io per ora sto accarezzando l'idea di comprare una Seicento elettra, se la trovo...
    Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
    I miei articoli qui:
    https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

    Commenta


    • #3
      Preso dalla curiosità ho cercato Fiat ibrida su google ed è venuto fuori questo
      Fiat 500 ibrida. L'azienda torinese pronta a sfornare il primo ibrido della sua storia nel 2014 - Infomotori.com
      -uscita "apparentemente" nel 2014
      -dovrà fare concorrenza alla Yaris ibrida (che esce quest'anno)
      -dulcis in fundo: motore elettrico da ben 4 cv!!

      Tristezza...

      Commenta


      • #4
        Non credo che la gente sia cosi' stupida da abboccare a offerte speciali momentanee. Il prezzo dei carburanti puo' risalire da un giorno con l'altro, chi compre un veicolo a combustione interna sa di mettersi nelle mani di petrolieri e gasisti.
        Le auto elettriche derivate da quelle di serie sono solo utili in un periodo di transizione, l'auto elettrica - con eventuale range extender - avra' nei prossimi anni un costo di gestione molto basso ed un prezzo di acquisto accettabile. E' chiaro che non si vedranno piu' ciofeche come il pesante caricabatteria applicato alla Panda di qualche anno fa, tutta l'auto deve essere progettata in modo intelligente, non solo per dimostrare che l'auto elettrica non puo' funzionare.

        Ciao
        Mario
        Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
        -------------------------------------------------------------------
        Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
        -------------------------------------------------------------------
        L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
        Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
        ------------------------------------------------

        Commenta


        • #5
          Mario la gente, specie in Italia, ha un'"inerzia" abbastanza alta, o meglio ancora un alto attrito statico. Per farla muovere verso una nuova strada ce ne vuole, poi magari parte la moda e si ha un boom delle vendite di elettriche.
          Nel frattempo però a chi stava cominciando a farsi due conti su quanto può risparmiare con un'auto non tradizionale, è stato lanciato questo messaggio subliminale "stai attento a investire soldi ora, il prezzo della benzina può anche scendere" e questo da solo potrebbe assicurare qualche altro mese di vendite per i vecchi catorci.

          Tornando all'argomento iniziale, qualcun altro ha una spiegazione migliore a un tale calo dei prezzi? Sarà veramente pura logica di mercato concorrenziale?

          Commenta


          • #6
            dopotutto il prezzo dl barile adesso è sopra i 70 $ mentre prima era oltre i 100,io è un pezzo che non vado
            a benzina non sono mica scemo,furgone a gpl e auto a metano però aumentano pure quelli non ditelo a nessuno
            se nò poi ci appioppano un sacco di tasse

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da pox1964 Visualizza il messaggio
              furgone a gpl e auto a metano però aumentano pure quelli non ditelo a nessuno
              se nò poi ci appioppano un sacco di tasse
              sssssshhhhh...quoto pox infatti il metano dal 2007 (quando ho preso la catorcio-punto natural power) 1kg di metano costava 0,640€ , mentre oggi , 2012 , ne costa 0,950€.
              Che percentuale di aumento leggete in questi due valori?
              E' aumentata di + la benzina il gasolio o il gpl?

              Ciao

              Fox
              16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

              alla tv -calcio +rally

              http://www.evalbum.com/2123

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da janvaljan Visualizza il messaggio
                E' partita la corsa al ribasso per i prezzi di benzina e gasolio, come mai si era visto. Crolli che a volte superano i venti centesimi. A me sinceramente la cosa puzza, e non poco. E' vero che il petrolio è in calo ed i consumi anche, ma mai si era visto qualcosa del genere.
                Non sarà mica che "qualche" casa automobilistica abbia deciso di dare una mano ai petrolieri pur di vendere i suoi catorci e frenare l'avanzata di modelli più parsimoniosi o addirittura elettrici? Magari è una tesi un po' complottista, ma io non ci vedo chiaro.
                Sai che non c'avevo pensato al "complotto"...infatti ti propongono il carburante ad 1€ solo per i modelli a benzina e non quelli ad alimentazioni doppie...
                Nel 2015 poi cosa succede al prezzo del carburante???
                Eeffetttivamente se si spulcia l'offerta, ad esempio per panda i litri di carburante disponibili sono circa 1300...per il freemont sono invece 4200 nell'arco dell'offerta....mi sembra...è sotto questa logica che è da leggere....

                Ciao

                Fox
                16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

                alla tv -calcio +rally

                http://www.evalbum.com/2123

                Commenta


                • #9
                  Il prezzo del petrolio è destinato inesorabilmente a salire, perchè i giacimenti vecchi dove si poteva estrarre con poca spesa stanno finendo (il primo pozzo in america richiedeva un pozzo di soli 19 metri!) e il poco petrolio che ancora si trova ha costi estrazione sempre piu' alti legati alla maggior profondità (fino a 2000m), minor grandezza del petrolio dei nuovi giacimenti e in posti sempre piu' difficili da raggiungere o con grosse difficoltà (vedi il giavimento enorme da sfruttare nel caspio, dove si estraerebbe assieme al petrolio del gas mortale).
                  In lenea teorica di petrolio ce n'è quanto se ne vuole, ma sempre con costi crescenti di anno in anno, fino ad arrivare alle sabbie bituminose del canada, dove per estrarre due barili di petrolio ne serve uno in energia per estrarlo.
                  Qundo arriveremo al giacimento che richiede un barile di energia per estrarre un barile di energia, anche se ci fosse ancora tantissimo petrolio, non ci sarebbe nessuna ragione per estrarlo.

                  Se non bastasse la mancanza di giacimenti, il danno che sta facendo l'effetto serra, dovrebbe consigliare di vietare lp'estrazione!

                  Commenta


                  • #10
                    ...io vedo che sale....sarebbe meglio cambiare il titolo del post....
                    IMPIANTO 3,00 kwp parzialmente integrato - 12 pannelli mono EMMVEE ES 230 M60 da 250wp con vetro ALBARINO - INVERTER POWER ONE 3.0 OUT - Orientamento SUD - Tilt 20 - PORDENONE - In funzione dal 23/04/2012 ore 14.30
                    IMPIANTO TERMICO Caldaia VAILLANT AUROCOMPACT VSC S 196/C200 23,5KW a condensazione, sistema solare integrato - Sistema Solare KOBLEN SKY 12

                    Commenta

                    Attendi un attimo...
                    X
                    TOP100-SOLAR