annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Motore a reazione GE9X

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Motore a reazione GE9X

    un grande passo avanti sul risparmio energetico e sull'efficienza energetica
    l'aviazione degli Stati Uniti ha approvato devinitivamente l'ultimo motore a reazione di General Electric che consente risparmi energetici veramente notevoli
    è il più grande motore destinato all'aviazione civile

    se cercate in rete potete trovare molte altre informazioni al riguardo
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

  • #2
    mentre i gretini ed i talebaneco vorrebbero "tornare indietro" e mangiare erba a km zero la tecnologia, nostro unico faro, ci aiuta
    https://www.ge.com/news/press-releas...s-fueled-power
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

    Commenta


    • #3
      ultima novità, estremamente interessante
      https://www.ge.com/news/reports/gain...ture-in-flight
      ma anche nel mondo dell'automotive si comincia a vedere cose davvero innovative
      https://www.msn.com/it-it/motori/not...6321d7601b5758
      pensare che c'è "gente" che si crede avanzata perchè usa auto a batteria che contengo significative quantità di uno dei minerali più dannosi, il litio
      ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
      " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da B_N_ Visualizza il messaggio
        ultima novità , estremamente interessante
        https://www.ge.com/news/reports/gain...ture-in-flight
        ma anche nel mondo dell'automotive si comincia a vedere cose davvero innovative
        https://www.msn.com/it-it/motori/not...6321d7601b5758
        pensare che c'è "gente" che si crede avanzata perchè usa auto a batteria che contengo significative quantità di uno dei minerali più dannosi, il litio
        Toyota sono anni che lavora con l'idrogeno, sia fuel cell sia come combustibile. Non serve certo Porsche a spiegare nulla a nessuno. La Toyota Mirai sono anni che e' in commercio (giusto per esempio):https://www.toyota.it/gamma/nuova-mirai
        E questa e' in listino da 2021in Italia, ma dal 2015 in nord europa.
        Per cio' che concerne invece,l'impiego di idrogeno come combustibile:https://www.dmove.it/news/la-pazza-i...e-nei-cilindri
        Come vedi Porsche non ha acceso alcuna lampadina. Sempre dietro i giapponesi.
        Ultima modifica di fedonis; 19-08-2022, 21:04.
        [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

        Commenta


        • #5
          si, dal punto di vista tecnico hai ragione
          ma non tralasciare l'aspetto marketing, Porsche dimostra che non si tratta solo di tecnologia pura ma ha un futuro, e nemmeno così lontano

          non so se hai notato un punto molto positivo, l'entusiasmo per le auto a batteria non è più così trendy come lo era solo due anni fa
          al contrario ciò che i talebaneco di bassa cultura tecnica vedevano come un incerto futuro molto lontano si sta avvicinando a vista d'occhio
          un invito agli indecisi ad aspettare e tenersi cara la diesel anche se sono disponibili finanziariamente a cambiarla
          ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
          " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
            ....
            sei l'unico che mi ha risposto
            stamattina apro Edge e mi trovo questa discussione, peraltro aperta da ME
            non certo che nessuno sia obbligato a rispondere a nessun messaggio, MA forse qualcosa che non va c'è

            non sono stato io ad appellare il forum ""enegeticambiente""
            ammetto che anch'io ho scritto qualcosa in merito alla "guerra", forse ho fatto due o tre volte osservazioni sul prezzo del metano piuttosto che di altre fonti energetiche, ma un'intervento un pochetto deviato può scappare a tutti ogni tanto

            tra un po' mi aspetto che qualcuno faccia campagnia elettorale indiretta per conto di Poltrone&Divani, non auspico certo censura ma qualche risposta "strana" è auspicabile
            ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
            " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

            Commenta


            • #7
              La questione idrogeno e Toyota la seguo da alcuni anni, per cui ho pensato di risponderti. Peraltro, sempre in Giappone, l'idrogeno e' usato fin dal 2009 per impiegarlo quale fonte energetica per alimentazione elettrica delle abitazioni, non solo per autotrazione. Enefarm di Panasonic e' molto diffuso in quel paese. In Europa pare che scopriamo l'acqua calda. Questa e' , se ricordo bene la terza versione del sistema:https://fuelcellsworks.com/news/pana...-condominiums/. Ovviamente non e' l'impiego che tu hai mostrato impiegandolo direttamente come combustibile (cosa che comunque Toyota sta sperimentando da un po'), tuttavia indica come l'impiego dell'idrogeno sia ben presente nel paese del sol levante.
              [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

              Commenta


              • #8
                ti ripeto che hai ragione
                ma sottolineo che gli "ecologisti" nostrani al contrario detestano l'idrogeno
                sono i figli di quelli che hanno protestato contro il nucleare
                sono i nipoti di quelli che sono riusciti ad eliminare [quasi] i filobus elettrici da Milano quando nessuno pensava che si potessero fare auto a batteria ma gli ingegneri avevano fatto bus elettrici VERI
                pazienza

                il punto focale è un'altro, qui nasce il contrasto tra tecnici e politici
                quanto le paturnie a volte in malafede ma a volte nemmeno (il che è pure peggio) possono ignorare la fisica e la chimica?

                sto seguendo con interesse la vicenda dell'inceneritore di Roma, qualsiasi sia la decisione sarà storica
                è un peccato che nessuna forza politica si faccia ESPLICITO portatore del si all'inceneritore, sembra che ci sia una specie di paura nei confronti di ritorsioni ............
                Ultima modifica di B_N_; 20-08-2022, 13:08.
                ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
                " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

                Commenta


                • #9
                  Se nessuno ti risponde qui credo sia dovuto a vari motivi, ma essenzialmente il motivo principale è che posti link fuori tema e fuori sezione.

                  prima un motore a reazione, poi l'idrogeno e ora il termovalorizzatore di Roma...

                  Riguardo l'idrogeno come ben sai io e molti altri siamo convinti, da più di 10 anni, che è fondamentalmente una bufala nel campo automotive (bufala nel senso che non porterebbe nessun vantaggio significativo ad oggi), e per ora i fatti confermano ampiamente questo "pregiudizio".

                  Commenta


                  • #10
                    guarda che mi segno questa tua affermazione e tra 2 anni ti ridicolizzo alla grande, stai tranquillo che l'era delle auto a batteria è al suo massimo storico, non può che discendere
                    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
                    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

                    Commenta

                    Attendi un attimo...
                    X
                    TOP100-SOLAR