Welcome!

Benvenuto nel Forum EnergeticAmbiente! Siamo un insieme di persone che hanno a cuore il Pianeta Terra e che si prendono in qualche modo la responsabilità di proteggerlo dalla stupidità umana. Per poter scrivere o scaricare foto e documenti devi prima registrarti. Vedrai anche meno pubblicità. Basta 1 minuto, un nome inventato e una mail dove ricevere le notifiche delle risposte.

La registrazione è gratuita e puoi farla -QUI-

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

freno motore e recupero in frenata, delucidazioni

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • freno motore e recupero in frenata, delucidazioni

    ciao a tutti, vorrei saperne un po di più sul recupero in frenata da applicare ad un veicolo elettrico. chi si prende la briga di iniziare l'infarinatura?

  • #2
    Geo-Nemesis,
    hai gia' usato la funzione "cerca" su questo forum? Ne abbiamo discusso in moltissime occasioni, non ha senso ripartire da zero.
    Ciao
    Mario
    Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
    -------------------------------------------------------------------
    Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
    -------------------------------------------------------------------
    L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
    Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
    ------------------------------------------------

    Commenta


    • #3
      ha perfettamente ragione, chiedo scusa.
      ma è che ultimamente ho diversi problemi a navigare quindi se trovavo un paio di link o spiegazioni fatte bene mi si sarebbe chiusa la vena solo a capire bene come poter fare e non anche a cercare!
      ora cerco!!!

      Commenta


      • #4
        domanda veloce: premettendo che mi sembra non l'abbia fatto ancora nessuno qunidi forse un motivo c'è...non sarebbe possibile utilizzare un motore puramente come freno e adibirlo a recupero energia? parlando di un veicolo da max 35kg
        magari con un attuatore a mo di leva freno?

        Commenta


        • #5
          Perchè raddoppierebbe il peso della parte elettrica rotante, aumentando il peso del veicolo?

          Commenta


          • #6
            però si potrebbe "tranquillamente" fare?

            Commenta


            • #7
              Si, si potrebbe...
              Ovviamente sarebbe logico usare lo stesso motore anche per accelerare il veicolo, visto che lo si farebbe con le stesse parti meccaniche e una minima complicazione del controller elettronico
              Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
              Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

              Commenta


              • #8
                ma le auto elettriche usano freni elettrici? Cioe' a correnti indotte? So che per esempio questo tipo di freni si usa nei camion, ma in un veicolo elettrico mi sembrerebbe piu' "ovvio".
                Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
                -- Jumpjack --

                Commenta


                • #9
                  No, non usano i rallentatori elettromagnetici (e nemmeno usano degli attuatori elettrici per azionare i normali freni idraulici, cosa che invece va di moda sugli aerei di linea)

                  Commenta


                  • #10
                    chiudo questa discussione:

                    Il messaggio di Mario è stato disatteso, c'è una bella discussione, con tanto di rimando/link in bella mostra che descrive tutto sulle differenze tra termici e elettrici, compreso i comportamenti nel dettaglio.

                    Quando (tempo permettendo) si farà opportuno spazio dedicato di approfondimento.... allora si potranno riunire tutte queste discussioni... e magari riaprire la risultante (solito accoppiamento di discussione "formale" con una asservita per dubbi, domande, ecc.)

                    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

                    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

                    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
                    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
                    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
                    [/I]

                    Commenta

                    Sto operando...
                    X
                    TOP100-SOLAR