Welcome!

Benvenuto nel Forum EnergeticAmbiente! Siamo un insieme di persone che hanno a cuore il Pianeta Terra e che si prendono in qualche modo la responsabilità di proteggerlo dalla stupidità umana. Per poter scrivere o scaricare foto e documenti devi prima registrarti. Vedrai anche meno pubblicità. Basta 1 minuto, un nome inventato e una mail dove ricevere le notifiche delle risposte.

La registrazione è gratuita e puoi farla -QUI-

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

batterie addio !?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • batterie addio !?

    non sò se è la sezione giusta
    domanda

    se la fusione fredda funziona
    le batterie non hanno più motivo di esistere?

  • #2
    Se vuoi parlare di fusione fredda > la spostiamo in questa zona FUSIONE FREDDA e TRASMUTAZIONI NUCLEARI a BASSA ENERGIA - EnergeticAmbiente.it
    Se vuoi parlare di batterie > la spostiamo in questa zona ACCUMULAZIONE di ENERGIA - EnergeticAmbiente.it
    Se vuoi parlare di veicoli > allora la posiamo tenere in questa zona

    ???

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

    Commenta


    • #3
      le batterie per veicoli intendevo ,scusate

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da manuel.nava Visualizza il messaggio
        batterie per veicoli intendevo ,scusate
        Cosa vorresti dire?
        Un auto elettrica con reattore nucleare al posto delle batterie?

        Commenta


        • #5
          la cosa a livello teorico è possibile...l'unica cosa da prevenire sono ogni tipo di incidenti ....

          incomincerei col levare la partente alle donne

          Commenta


          • #6
            anch'io ho pensato a un' "auto a fusione", il giorno stesso che hanno annunciato che il reattore a fusione fredda è grosso quanto un bicchiere!
            Ma Rossi dice che per poter usare il suo e-cat su automobili servirebbero ancora molti mesi di test, certificazioni, prove.... Penso per motivi di sicurezza. Pero' dice che invece sarebbe subito installabile su navi e treni.

            In ogni caso, l'e-cat, se funziona, non produce corrente, ma solo vapore a 110° circa, che SEMBRA non sia sufficiente per alimentare direttamente turbine per generare corrente elettrica.
            In compenso, mesi fa lessi sul Sole24ore che in Liguria stanno costruendo una centrale termoelettrica che funziona mediante conversione diretta da calore a elettricità per effetto seebeck, usando le celle di recente scoperta ad altissimo rendimento, quelle che qualcuno vorrebbe usare addirittura per rivestire le marmitte delle auto per ricavarne elettricità! Questa sì che sarebbe una soluzione adatta per le auto: usare il vapore dell'ecat con celle seebeck.
            Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
            -- Jumpjack --

            Commenta


            • #7
              il problema è che le seebeck hanno una bassa efficienza

              Commenta


              • #8
                Non quelle nuove annunciate quest'anno, pare:
                [url=http://www.tomshw.it/cont/news/il-calore-diventa-elettricita-rivoluzione-per-i-portatili/32212/1.html]Il calore diventa elettricit
                Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
                -- Jumpjack --

                Commenta


                • #9
                  Il vero problema della turbina e che a quelle temperature si incorre in problemi di cavitazione spece se parliamo di vapore acqueo in quanto stiamo vicinissimo al passaggio di stato, oltre poi al modesto quantitativo prodotto.
                  Però nel momento in cui il volume d'acqua resta costante ma li scarichiamo più corrente di prima non dovrebbe aumenta il calore e quindi la temperatura visto che il volume d'acqua non è più proporzionato alla corrente immessa?

                  Commenta


                  • #10
                    effetto Seebeck | QualEnergia.it

                    Commenta

                    Sto operando...
                    X
                    TOP100-SOLAR